Lavello da cucina smaltato

È difficile immaginare una cucina senza lavandino, perché più di un quarto del tempo trascorso in questa stanza viene speso a lavare i piatti. Il consumatore moderno non ha problemi con la gamma di sanitari. Questo articolo parlerà dei lavelli smaltati, che passano immeritatamente in secondo piano davanti ai popolari lavelli in granito e acciaio inossidabile.

10 foto

Visualizzazioni

Acciaio

Vantaggi:

  1. Un tale lavandino è solitamente leggero, il che semplifica l’installazione..
  2. Ci sono un’ampia varietà di colori di smalto.
  3. Ampia selezione di forme, dimensioni e design.
  4. Quasi chiunque può installare un tale lavandino, senza una formazione specifica..
  5. Non sono richiesti supporti speciali.

Svantaggi:

  1. I gusci d’acciaio fanno molto rumore quando l’acqua cade su di essi. Per eliminare questo inconveniente, è possibile acquistare un lavandino con guarnizioni speciali che assorbono i suoni..
  2. Conducono l’elettricità molto bene, il che non è sicuro.

Ceramica

Vantaggi:

  • Un lavandino molto durevole e resistente all’usura. Gli utenti abituali e i professionisti affermano che questa è la scelta migliore per la cucina. Non si deteriora a causa delle alte temperature e dell’esposizione a vari prodotti chimici.

Svantaggi:

  1. Sfortunatamente, sono fragili e si frantumano facilmente e si rompono quando vengono colpiti da oggetti duri..
  2. Abbastanza pesante da rendere difficile l’installazione
  3. sembri brutto

Ghisa

I lavelli da cucina in ghisa sono lavelli “vecchio stile” e non sono molto popolari ora, ma hanno anche una serie di vantaggi..

  1. Sono resistenti e affidabili.
  2. Di lunga durata, può durare decenni, come confermato dall’esperienza.
  3. La superficie in ghisa non si corrode.
  4. Sono, forse, i più economici di tutti i tipi di lavelli, e questo è spesso il principale criterio di selezione.

Svantaggi:

  • Gli oggetti caduti lasciano facilmente segni sullo smalto.

In generale, i lavelli smaltati sono resistenti quanto i lavelli in pietra e in acciaio inossidabile. Hanno una piacevole lucentezza e candore. Lo smalto protegge da placca, incrostazioni e batteri nocivi. Ma allo stesso tempo, lo smalto è il loro punto debole. Protegge dalla ruggine, dal calore e dagli attacchi chimici, ma si degrada facilmente dagli urti. Gli urti causano la scheggiatura dello smalto e la superficie è esposta alla corrosione.

Metodi di installazione

Esistono due principali metodi di installazione: sopratesta e mortasa. Consiglio universale: quando scegli un metodo, concentrati sul set da cucina stesso. Se è costituito da elementi autonomi, è possibile installare un lavello sopraelevato, se il set da cucina è monopezzo, quindi una mortasa. Le spese generali sono installate sul telaio e quelle da infilare sono integrate nel piano del tavolo.

  1. I lavelli sopraelevati sono abbastanza facili da installare su un mobile separato, con un miscelatore e un sifone preinstallati al suo interno.
  2. Per installare un lavabo da incasso sul piano di lavoro, segnane il contorno con una matita o un pennarello. Quindi viene ritagliato un foro e le scanalature vengono pulite dai detriti. Sul taglio viene applicato un sigillante e sulla parte superiore viene applicata una guarnizione in gomma, che svolge il ruolo di impermeabilizzante. Quindi installa il lavandino stesso.
  3. Esiste anche un metodo come il montaggio su staffe. È simile all’installazione di lavelli sopraelevati, ma in aggiunta, è necessario applicare un sigillante nello spazio tra il piano di lavoro e il lavello e carteggiare.

Come scegliere?

In anticipo, prima di andare al negozio o ordinare via Internet, decidi quale lavandino si adatterà all’interno della cucina. Decidi il colore, il materiale, il metodo di installazione, la forma e le dimensioni. Nel negozio, prima di tutto, presta attenzione ai difetti esterni: graffi, scheggiature, crepe sullo smalto. Non dovrebbero esserci nemmeno i più piccoli graffi, nel tempo si trasformeranno in chip impressionanti, quindi non prendere nemmeno in considerazione tali opzioni. Guarda lo smalto con un angolo di 45 gradi: dovrebbe essere liscio e uniforme, senza urti. Ispezionare anche il lavandino dall’altro lato. Naturalmente, anche lì non sono ammessi gli stessi difetti esterni..

Altrimenti, lasciati guidare dai tuoi gusti e dalle tue capacità finanziarie.

Cura

È facile prendersi cura di tali lavandini. Indipendentemente dal materiale del lavandino, l’approccio per mantenere lo smalto in buone condizioni è lo stesso. È meglio pulire con normali spugne, utilizzando prodotti che non danneggino le superfici, con l’aggiunta di alcali e normali detersivi per piatti. Non utilizzare prodotti contenenti acido: corrodono lo smalto. Non è consigliabile utilizzare spazzole con setole metalliche che lasciano graffi sulla superficie. Non sono ammessi prodotti contenenti sale marino e sostanze abrasive.

Dimensioni e forme

Le conchiglie possono essere di forme completamente diverse. Quelli classici sono lavelli rettangolari e rotondi, perché sono i più pratici e si adatteranno a qualsiasi arredamento e interno. Di norma, i lavelli rotondi sono più spaziosi di quelli rettangolari. Ora sono popolari anche i lavelli angolari da due ciotole, in cui viene spesso utilizzata una combinazione di forme, ad esempio tondo e rettangolare, quadrato e ovale e altri. Oltre alla forma, anche la profondità gioca un ruolo fondamentale. È scomodo lavare i piatti in lavandini poco profondi, l’acqua fuoriesce facilmente da essi. Allo stesso tempo, le ciotole troppo profonde ti fanno stare in piedi con la schiena piegata mentre lavi i piatti. Profondità vasca ottimale 16 – 25 cm.

Analizzando le recensioni, si può notare che le persone spesso optano ancora per i lavelli smaltati. Molti parlano anche bene dei lavelli in ghisa vecchio stile, che erano onnipresenti per un po’. Le persone che li scelgono ne elogiano la forza, la durata e il fatto che soddisfino i requisiti di base per un lavello da cucina. Il vantaggio principale dei lavelli smaltati è il prezzo basso e per molti consumatori questo è uno dei principali criteri di selezione, quindi questo tipo di lavelli rimarrà rilevante per molto tempo..