lavastoviglie

Attualmente, ci sono molte tecnologie moderne che rendono più facile per le donne lavorare in casa. La lavastoviglie è molto popolare non solo nei caffè e nei ristoranti, ma anche a casa. La storia dice che il primo prototipo di una macchina del genere è stato creato più di 100 anni fa. Naturalmente, il primo inventore dell’unità era una donna..

Miti e verità

Per molto tempo la lavastoviglie è stata indispensabile solo negli hotel e nei complessi di ristoranti. Oggi è uno strumento tecnico indispensabile che lava bene i piatti e fa risparmiare tempo. Questo miracolo del progresso è circondato da un numero enorme di miti diversi.. Prendiamo in considerazione alcuni di loro.

  • Molte persone trovano che lavare i piatti a mano sia molto più veloce ed efficiente. Tuttavia, gli esperti affermano che la lavastoviglie lava meglio lo sporco e il grasso. Pulisce bene tutti i bordi e dedica molto meno tempo al lavaggio..
  • C’è un’opinione secondo cui le persone molto ricche hanno l’opportunità di acquistare un dispositivo del genere a casa. Se confronti i prezzi, diventa ovvio e questa è un’illusione. Il classico lavello per la famiglia media uscirà molto più economico di un frigorifero nella fascia di prezzo media..
  • L’utilizzo di una lavastoviglie aumenta notevolmente il consumo di acqua ed elettricità. Quando la padrona di casa avvia la lavastoviglie per lavare un paio di tazze e piatti, la differenza nell’aumento delle utenze sarà sicuramente evidente. È importante utilizzare razionalmente tutti gli elettrodomestici.
  • C’è una forte convinzione che la lavastoviglie faccia molto rumore. Gli ultimi modelli per la cucina non fanno tanto rumore quanto le loro controparti industriali. Pertanto, molte persone lo accendono di notte e vanno a letto con calma..
  • Molte persone pensano che vada bene anche un normale detersivo per piatti. Una lavastoviglie richiede un prodotto speciale. Ammorbidisce l’acqua e protegge le parti della macchina dal calcare. Grazie a tali gel di lavaggio, la macchina funzionerà regolarmente per più di un anno..

Ci sono molti altri miti e ci sono opzioni abbastanza non banali. Dopo aver considerato il più popolare, studieremo i fatti veritieri sull’unità miracolosa.

  • La lavastoviglie sarà in grado di lavare assolutamente tutti i piatti e in grandi quantità.
  • Se lo usi regolarmente, puoi risparmiare notevolmente tempo sul lavaggio dei piatti..
  • Rimuovere i residui di cibo dalle stoviglie prima di avviare il lavaggio automatico. Altrimenti, grandi particelle di pomodori, carote o erbe intaseranno il filtro abbastanza rapidamente. Questo, a sua volta, può provocare la formazione di un odore sgradevole. Per evitare tali situazioni, è importante pulire la griglia dopo ogni avvio del lavaggio o rimuovere bene i residui di cibo..
  • Gli esperti dicono che parte dello sporco può essere rimosso solo manualmente con una spugna metallica e un buon detergente..
  • Lo sporco ostinato deve essere rimosso prima di caricare le stoviglie nella macchina..

Nonostante la fede nei miti, molti ringraziano la persona che ha inventato una così buona invenzione. In un periodo di catastrofica mancanza di tempo e di frenetico ritmo di vita, tali aiutanti domestici facilitano notevolmente le faccende domestiche di ogni donna..

Visualizzazioni

Al giorno d’oggi, la lavastoviglie non è un lusso, ma una necessità per molte famiglie. La scelta di un tale oggetto dovrebbe essere affrontata con particolare attenzione. I principali produttori di elettrodomestici non hanno molte opzioni tra cui scegliere..

  • Le auto a grandezza naturale hanno dimensioni impressionanti e hanno una serie significativa di funzioni aggiuntive. Questi modelli hanno prestazioni elevate e popolarità tra i consumatori..

  • Le lavastoviglie strette non sono in alcun modo inferiori alla prima opzione in termini di qualità di lavaggio. Tuttavia, sono molto più economici della prima opzione. È perfetto per una piccola famiglia di 2 o 3 persone. Di recente, tali modelli sono diventati concorrenti seri per opzioni ingombranti..

  • Le lavastoviglie compatte si adattano perfettamente a un tavolo o in un pensile integrato. Il costo sufficientemente basso giustifica la bassa qualità del lavaggio.

  • La lavastoviglie estraibile si presenta come un normale cassetto della cucina. È abbastanza facile e conveniente mettere i piatti al suo interno. È un articolo molto fuori budget. È molto comodo lavare piatti di vari materiali in una tale lavastoviglie. In tale situazione, vetro e porcellana possono essere caricati in scatole separate e impostare le modalità necessarie..

C’è un’altra gradazione di lavastoviglie..

  • Le lavastoviglie da incasso sono ideali per le cucine moderne. I designer preferiscono tali modelli, poiché sono funzionali e non si distinguono dal concetto generale del progetto. Questa è spesso la classe più costosa di lavastoviglie..

  • Spesso puoi trovare un modello autonomo in un negozio. Sono anche rilevanti in quelle situazioni in cui la ristrutturazione in cucina è completamente completata e non è possibile montare la lavastoviglie nel set da cucina. Questa opzione si adatterà perfettamente a qualsiasi parte della cucina. Il vantaggio di un tale modello è che in caso di guasto, il master sarà in grado di ispezionarlo e ripararlo liberamente..

Un’ottima soluzione per mancanza di spazio è una macchina a caricamento dall’alto. Oppure un modello da tavolo che può essere facilmente posizionato sul piano di lavoro. Per una residenza estiva, questa opzione sarebbe l’ideale..

Se consideriamo i tipi di strutture, individueremo il loro tipo di cupola, frontale e tunnel. Per uso industriale sono lavastoviglie, bar (principalmente per grandi volumi di bicchieri e tazze), bicchiere e boiler (destinati a stoviglie di grandi dimensioni). Per i caffè e le mense degli uffici, vale la pena prestare attenzione alle strutture di tipo frontale. Non occuperanno molto spazio e faranno un buon lavoro con il compito..

Per grandi volumi di lavoro, vale la pena scegliere altri modelli del segmento più costoso. Le lavastoviglie a cupola sono molte volte più resistenti e potenti. Certo, richiederanno uno spazio significativo per il posizionamento, ma la potenza e il volume di lavoro impressioneranno i proprietari più severi. La macchina a tunnel sarà un’ottima opzione per una catena di fast food. Hanno ottime prestazioni. Una cupola o un dispositivo a cupola è molto più versatile. In tali lavastoviglie, sia i piatti che le pentole possono essere facilmente lavati. Da un lato, hanno messo un tavolo per i piatti sporchi con una vasca da bagno e una doccia speciale per rimuovere gli avanzi. Al contrario, imposta un contenitore per piatti puliti..

Dove posizionare

Per molte coppie sposate, l’installazione di una lavastoviglie è un compito piuttosto problematico, date le ridotte dimensioni della maggior parte degli appartamenti. L’opzione migliore è quando l’acquisto è pianificato nella fase dei lavori di ristrutturazione. In tale situazione, è possibile selezionare il modello desiderato e pianificare la posizione per la sua installazione. La struttura integrata si adatterà perfettamente a qualsiasi interno e non verrà eliminata dallo sfondo generale.

Quando pianifichi di acquistare una macchina da scrivere indipendente, è importante scegliere il design che ti piace. In cucina, una macchina di colore scuro sembrerà imbarazzante con colori chiari. La posizione e il posizionamento della lavastoviglie dipendono fortemente dalle dimensioni della cucina. Molti esperti consigliano di scegliere modelli di cuffie angolari con lavastoviglie incorporata..

I produttori offrono diverse opzioni per le facciate.

  • Nel caso in cui la lavastoviglie sia montata sotto il piano di lavoro, il design della struttura non ha importanza. Una soluzione del tutto razionale sarebbe nasconderlo nel set da cucina..

  • Se la facciata non è completamente nascosta, l’apparato di controllo è splendidamente decorato.

  • Nella situazione di una facciata completamente aperta, l’aspetto del prodotto gioca un ruolo enorme. I modelli di questo tipo sono molto più costosi..

La scelta di un posto per la posizione della lavastoviglie è necessaria tenendo conto di diversi parametri. È importante considerare un buon accesso all’intero sistema di comunicazione. Dopotutto, per il pieno funzionamento hai bisogno di acqua, elettricità e scarico nella fogna. La lavastoviglie viene spesso posizionata sotto il lavello o sotto il piano cottura. La maggior parte degli esperti non consiglia di posizionare accanto a un forno o un forno..

I modelli di piccole dimensioni possono essere facilmente inseriti in una lavatrice in una situazione di grave carenza di spazio. Ma è meglio non mettere la lavastoviglie compatta sul piano di lavoro vicino ai fornelli. È importante discutere con il produttore di mobili la possibilità di installare una lavastoviglie sotto il piano cottura, sotto il lavello e accanto al frigorifero..

Se metti la lavastoviglie sotto il piano cottura, avrai bisogno di una protezione aggiuntiva. Ancora una volta, l’opzione ideale è un posto pre-preparato per la lavastoviglie nei mobili, quando il profilo dell’auricolare nasconderà tutti i difetti di progettazione.

Alcuni designer, in caso di acquisto di attrezzature in una stanza già riparata, si offrono di decorare la portiera dell’auto. Tecniche di questo tipo sono spesso utilizzate per creare un design d’interni più armonioso. Molti profili in stile moderno non includono maniglie. In una situazione del genere, le aziende installano i profili Gola. In base al tipo di installazione, possono essere orizzontali e verticali. Quando si posizionano gli elettrodomestici in cucina, è importante prestare attenzione alle guide delle porte. Tenendo conto di tutti questi aspetti e metri quadrati della stanza, puoi iniziare a installare il dispositivo.

Dimensioni e carico massimo

A un esame più attento, puoi vedere come i modelli differiscano in modo sorprendente l’uno dall’altro. Molto spesso, gli esemplari indipendenti hanno una dimensione di 60×60. La larghezza 40 cm è più tipica per i modelli stretti. I modelli stretti sono spesso progettati per 9 coperti in media. Le lavastoviglie a libera installazione non solo possono raggiungere un’altezza di 84 o 88 centimetri, ma possono anche avere gambe regolabili. Grazie a loro, è possibile adattare l’attrezzatura alle dimensioni dei mobili della cucina, per creare un aspetto più armonioso..

Spesso nei modelli di lavastoviglie stretti si trova una profondità di 40 cm. La macchina da scrivere poco profonda è stata molto richiesta ultimamente. Sebbene il modello sia poco profondo, è abbastanza facile integrarlo sotto il piano di lavoro. Si tratta di lavare 10-11 set di piatti. La larghezza della lavastoviglie è spesso diversa da quella indicata nel negozio. Nel trading floor, puoi spesso trovare cartellini dei prezzi con una cifra arrotondata per eccesso. In una situazione del genere, vale la pena studiare le istruzioni e lo schema di installazione in esso indicato..

I design integrati di lavastoviglie sono presentati dai produttori in entrambe le versioni compatte e full-size. A causa delle gambe regolabili, l’altezza di una tale lavastoviglie può variare fino a 6 centimetri. I modelli da incasso hanno un pannello frontale che protegge dal vapore.

Spesso le dimensioni della lavastoviglie ne determinano il design. Le versioni compatte sono dotate di un cesto estraibile e quelle a pavimento con due. Molto spesso, il livello inferiore è destinato a piatti molto sporchi. Nelle caratteristiche per lavastoviglie, puoi trovare spesso un valore di 6, 8 o 11 set. È abbastanza facile decifrare questi valori. 1 set contiene 11 articoli, che includono tazze, cucchiai e altre posate. Ne consegue che anche un modello compatto può contenere circa 66 articoli..

Ma non tutto è così semplice. Le cifre impostate non tengono conto delle dimensioni delle pentole. Se prendi 2 pentole grandi con un volume di 5 litri, occuperanno la maggior parte del cestello. I piatti profondi non possono essere posizionati saldamente l’uno con l’altro, altrimenti non si sciacquano bene. E se lasci abbastanza spazio tra di loro, questo aiuterà anche a ridurre lo spazio utilizzabile..

Nonostante tutti i suoi vantaggi, le opzioni di piccole dimensioni presentano anche svantaggi significativi. È improbabile che tu possa mettere una casseruola o una teglia molto grande in una lavastoviglie in miniatura sul tavolo. Tuttavia, in alcuni modelli, è possibile riorganizzare il cestello o rimuoverlo del tutto, il che ti consentirà di inserire una pentola grande o persino un secchio all’interno. Le grandi lavastoviglie progettate per l’uso domestico possono contenere 14 coperti. Naturalmente, i modelli industriali avranno il carico massimo.

Classe di lavaggio e consumo energetico

La classe di consumo energetico e di lavaggio sono una delle principali caratteristiche tecniche per un tale miracolo della tecnologia. Molti modelli appartengono alla classe A, caratterizzata da tassi più elevati. Un ciclo di lavaggio consuma circa 15-20 litri di acqua. Questa quantità di acqua può lavare 12-13 set di piatti. Il lavaggio a mano richiede 2 o 3 volte più acqua. Maggiore è la classe della lavastoviglie, minore è il consumo di energia.

Un’ampia percentuale di consumatori pensa a un criterio come la protezione dalle perdite. Molti esperti consigliano di scegliere questa opzione. In caso di guasto, i vicini verranno salvati dall’inondazione e il proprietario non perderà i nervi in ​​una conversazione con i vicini. Ma il consumo di elettricità sarà significativo e influirà sulle bollette. A seconda del carico e della modalità, tale tecnica spende 1-2 kW.

Si spendono costi piuttosto elevati per l’elemento riscaldante e anche per la pompa con la pompa. I produttori affermano che i modelli essiccati per convezione non hanno un secondo elemento riscaldante. Ne consegue che un tale modello consuma 2 volte meno energia. L’elevata potenza della lavastoviglie è più un aspetto negativo che un vantaggio. La potenza in kW è diversa per ogni macchina, tutto dipenderà dal modello. Se è possibile abilitare la funzione di mezzo carico, allora dovresti assolutamente usarla..

Tipi di asciugatura

L’asciugatura in lavastoviglie è un vantaggio significativo. La qualità di tale asciugatura dipende direttamente dalle capacità della lavastoviglie stessa. L’opzione migliore è un’asciugatura di classe A. Dopo l’asciugatura di classe B, sulle stoviglie possono rimanere lievi gocce..

Considera i tipi di asciugatura delle stoviglie.

  • L’asciugatura a condensazione è l’opzione più semplice. Certo, questo è il modo più semplice, ma anche quello più lungo. Ma se il tempo trascorso non è importante per i consumatori, questa è un’ottima opzione per loro. Inoltre, una macchina con questo tipo di asciugatura è piuttosto economica. Tra gli svantaggi, possiamo evidenziare alcune macchie che rimangono dopo il lavaggio e l’asciugatura..

  • L’asciugatura turbo asciuga le stoviglie molto più velocemente. Questa opzione è perfetta se la famiglia vuole vedere le pentole pronte per l’uso il prima possibile. Fino a poco tempo, questa funzione era disponibile in modelli molto costosi. Oggi, questo tipo di essiccazione si trova in opzioni abbastanza economiche. L’essenza di questo metodo risiede nel soffiaggio di un ventilatore e di un elemento riscaldante. Un metodo abbastanza efficace che non lascia segni sui piatti. Tra gli svantaggi, gli esperti notano l’elevato consumo di elettricità.

  • La terza opzione è l’asciugatura intensiva con uno scambiatore di calore. Questo è un metodo intermedio tra i precedenti. Anche qui l’aria circola, ma non c’è il ventilatore. La qualità dell’asciugatura non dipende sempre dal tipo di macchina, bensì è influenzata dalla classe di appartenenza.

Programmi funzionali

La lavastoviglie può lavare quasi tutti i tipi di stoviglie. Gli ultimi modelli di lavelli sono contrassegnati da raccomandazioni per la scelta di una modalità. Puoi lavare la porcellana con una macchina da scrivere, ma nel tempo il disegno si sbiadirà. Ma se lo smalto viene applicato al disegno, non c’è bisogno di temere per la sicurezza delle tazze. Le stoviglie in vetro sono ideali per il lavaggio automatico. È importante installarlo correttamente in modo che non si rompa durante il processo di lavaggio..

È meglio lavare bicchieri e bicchieri nella modalità per piatti in vetro sottile. Il lavello può anche essere caricato con stoviglie in plastica resistente al calore, non si deforma sotto l’influenza delle alte temperature. Seleziona con attenzione le modalità delle posate..

Gli ultimi modelli di lavatrici hanno una vasta gamma di programmi diversi. Consideriamo più in dettaglio le opzioni più popolari.

  • Il prelavaggio o l’ammollo è necessario se le stoviglie sono molto sporche. Può anche essere detriti alimentari essiccati. Un programma come questo inumidirà il cibo senza usare detersivi speciali. La selezione di questo programma consente di risparmiare notevolmente il gel per la pulizia dei piatti. Viene anche scelto per bagnare i piatti già puliti prima dell’uso..
  • Il lavaggio intensivo ha un’alta qualità e temperatura. L’indicatore standard varia intorno ai 60-70 C. È impossibile lavare i piatti a mano con tale accuratezza..
  • Il lavaggio normale va bene per pentole, padelle e stoviglie standard. L’intervallo di temperatura varia intorno ai 65C.
  • La modalità economica parla da sola. Può essere utilizzato con o senza prelavaggio.
  • Il programma BIO è disponibile in diversi modelli. L’essenza sta nell’uso di speciali additivi biologici, che sono nella composizione dei moderni detersivi.
  • Il programma delicato funzionerà bene con porcellana e vetro. La temperatura di questo programma non supera i 45C. Ma non aiuterà a far fronte allo sporco pesante e non supporta la funzione di prelavaggio..
  • Il programma di lavaggio rapido è disponibile su alcuni modelli. Questo lavaggio richiede 2 volte meno tempo. La sua caratteristica distintiva è l’assenza di lavaggio e asciugatura preliminari..
  • Anche il programma di autolavaggio automatico sta guadagnando popolarità. La macchina stessa determina la quantità di stoviglie e il grado di sporco e, in base a questi indicatori, seleziona la quantità di acqua e la temperatura richieste.

Ogni anno, i produttori immettono sul mercato modelli più avanzati di lavatrici. Una delle funzioni più utili degli ultimi tempi è la “trave a terra”. Questa funzione è un punto luce rossa. Installa questo indicatore su varianti integrate di macchine. Il compito principale della trave è quello di indicare il completamento del processo di lavaggio e asciugatura..

Molto apprezzata anche la funzione di asciugatura ad aria calda. Significa letteralmente asciugatura ad aria calda. Diventa comodo e mezzo carico quando non c’è bisogno di salvare montagne di piatti in una piccola famiglia. Molti modelli moderni hanno un motore inverter, che riduce significativamente la quantità di elettricità consumata..

Connessione corretta

Per il corretto funzionamento di qualsiasi attrezzatura e tecnologia, è importante determinare correttamente la posizione e connettersi correttamente. Molto spesso, le lavastoviglie vengono posizionate accanto al lavello della cucina. È importante che ci sia una presa nelle immediate vicinanze. Se non sono presenti, è necessario installarli. È importante decidere il luogo di collegamento all’acqua fredda e calda. L’acqua è collegata con uno speciale tubo ad alta pressione. Non dobbiamo dimenticare lo scarico, che è collegato al sistema fognario interno..

Regole per la disposizione dei piatti

Rimuovere eventuali avanzi di cibo prima di mettere i piatti in lavastoviglie. Molti modelli sono disponibili sul mercato con tre cestelli. Per ottenere una maggiore quantità di stoviglie pulite in 1 ciclo, è necessario seguire diverse regole e caricare correttamente la macchina..

  • È necessario iniziare a caricare dal cestello inferiore. Pentole e padelle con manici lunghi non devono essere posizionate verticalmente..
  • I piccoli oggetti vengono caricati nel cestello superiore.
  • L’acqua viene fornita dal basso verso l’alto. I vassoi cavi devono essere preferibilmente installati capovolti.
  • È necessario disporre i piatti e non inserirli l’uno nell’altro.
  • I piatti piccoli dovrebbero essere posizionati più vicino al centro..
  • Anche i dispositivi dovrebbero essere al centro. Vengono caricati con il portaposate..
  • Tazze e bicchieri vengono caricati capovolti.
  • Non consentire alle stoviglie di superare i limiti indicati dal produttore..

Queste semplici regole su come impilare correttamente i piatti aiuteranno a risparmiare tempo ed energia..

Produttori popolari

Ci sono diversi marchi noti che hanno conquistato l’amore dei consumatori di tutto il mondo..

  • Il marchio italiano Flavia è specializzato esclusivamente in lavastoviglie. Lo slogan principale dell’azienda è rendere confortevole il lavaggio delle stoviglie per le persone. Tutti i prodotti a marchio hanno i certificati necessari e soddisfano gli standard di qualità necessari.

  • La società diversificata Midea è stata fondata alla fine degli anni ’60 del secolo scorso in Cina. Attualmente, è una grande società con miliardi di dollari di fatturato. Il marchio è specializzato in elettrodomestici. Un nutrito staff di designer incarna nella realtà i modelli più tecnologici e avanzati di elettrodomestici, comprese le lavastoviglie.

  • L’azienda Gorenje ha iniziato la sua attività negli anni ’40, del secolo scorso. Il primo prodotto che l’azienda ha prodotto è stato agricolo. In Jugoslavia, l’azienda ha rapidamente guadagnato popolarità grazie alla comparsa sul mercato dei suoi elettrodomestici. I designer sviluppano modelli di elettrodomestici tenendo conto delle moderne esigenze di stile, design e funzionalità.

  • Una vasta gamma è presentata da aziende premium. Tali modelli includono Bosch e De Dietrich. Oltre al design più moderno e alle potenti funzionalità funzionali, le lavastoviglie di queste aziende hanno sempre ottenuto recensioni entusiastiche da parte dei consumatori..

Possibili errori nel lavoro

Tutte le possibili opzioni per errori nel funzionamento delle apparecchiature sono numerate dai produttori con designazioni speciali. Prima di iniziare il lavoro, è necessario leggere i termini di utilizzo. Il malfunzionamento può essere causato da un guasto meccanico o da un malfunzionamento del sistema di controllo..

Se il processo di lavaggio non si avvia, potrebbe significare un filtro intasato. Per ripararlo basta sciacquare la parte sotto l’acqua corrente. Un altro problema è quando l’acqua rimane dopo aver lavato i piatti. Molto probabilmente, questo significa un guasto alla pompa. Una pompa sporca potrebbe essere la causa di questa situazione. Se il lavandino ha smesso di asciugare i piatti, dovresti prestare attenzione alla ventola. In una situazione in cui la valvola di alimentazione della salamoia ha smesso di funzionare, vale la pena contattare un’azienda specializzata nella riparazione di elettrodomestici. Se i limiti consentiti della tensione di alimentazione sono fuori dalla norma, la lavastoviglie è soggetta a un’usura intensa. Per un funzionamento corretto ea lungo termine, è necessario acquistare uno stabilizzatore di tensione.

Ci sono molti meccanismi all’interno della lavastoviglie che devono essere monitorati e sottoposti a controlli di routine. È importante prendersi cura di qualsiasi oggetto e quindi durerà a lungo..