Lampadari moderni per la cucina

Lampadari moderni per la cucina

Per molto tempo il lampadario è stato considerato un necessario elemento decorativo con un importante valore pratico. Se prima tutti i lampadari avevano un design simile, ora la varietà di questi elementi di illuminazione rende gli acquirenti di fronte a una scelta difficile. La cucina, come qualsiasi altra stanza, non può fare a meno di un lampadario elegante e di alta qualità..

Peculiarità

Il design dell’illuminazione per la cucina può dipendere direttamente dall’atmosfera generale della stanza. Di norma, molte persone coinvolte nella ristrutturazione della cucina pensano in anticipo a tutti i dettagli, inclusa l’illuminazione.. Nonostante il fatto che molte persone preferiscano l’illuminazione spot distribuita in diverse aree della cucina, il lampadario rimane comunque il fulcro dell’illuminazione..

Molte casalinghe trascorrono molto tempo in cucina, quindi il lampadario dovrebbe essere bello, discreto e illuminare bene la stanza. La luce deve essere calda, non irritante e non affaticare gli occhi.

Il moderno mercato dell’illuminazione aiuta a scegliere un lampadario da cucina per stanze di qualsiasi dimensione e configurazione, nonché, a seconda della posizione, ai lati soleggiati e ombreggiati.

Vari tipi

Sospeso

Questo tipo di lampadari per la cucina ha un nome autoesplicativo: sono costituiti da uno o più paralumi, che sono sospesi su una catena, filo o corda e fissati al soffitto. Molto spesso, i lampadari a sospensione da cucina possono essere regolati in altezza, in modo da poter regolare l’intensità della luce..

Le possibilità di design nella creazione di lampadari a sospensione sono assolutamente illimitate, le lampade possono essere di qualsiasi forma e dimensione. Come materiali per la produzione di sfumature, vengono utilizzati plastica, metallo, tessuto.. L’ultimo cigolio sono le tonalità di vimini in rattan, che stanno benissimo con le tende realizzate con lo stesso materiale..

Soffitto

Le plafoniere si montano direttamente sul soffitto. Questo tipo di apparecchio di illuminazione è ideale per stanze con soffitti bassi.. I lampadari a soffitto sono piuttosto moderni e possono essere decorati con vari dettagli. La difficoltà di utilizzare tali lampadari risiede nella sostituzione delle lampadine, che non può essere eseguita senza rimuovere le sfumature. Ma questo problema diventa completamente risolvibile se si utilizzano lampade innovative a risparmio energetico..

I lampadari a soffitto possono avere due tipi di controllo: classico con interruttore e telecomando. Nel secondo caso, i produttori forniscono più spesso lampadari con diodi di diversi colori..

Classico

Lo stile classico è unico e non passa mai di moda. I lampadari classici sono lampade a sospensione realizzate con vari materiali. Questi elementi di illuminazione possono diventare una decorazione e dare grazia a qualsiasi stanza modesta..

Una delle varietà di lampadari classici è il modello in cristallo. Nel secolo scorso, i lampadari di cristallo erano l’attributo principale in molte case. Di norma, i lampadari di cristallo sono molto voluminosi e pendono bassi dal soffitto. Pertanto, è impossibile utilizzare un lampadario del genere nelle cucine standard con soffitti bassi..

Ma anche i proprietari di appartamenti con soffitti bassi trovano una via d’uscita e appendono un lampadario proprio sopra la zona pranzo, dove non interferirà con il movimento libero e sicuro nella stanza..

Oltre al lampadario di cristallo, il rappresentante dei classici è il lampadario con decorazioni floreali. Plafoniere a forma di foglie, boccioli di fiori e ramoscelli rinfrescano bene l’atmosfera generale della stanza, le danno note di umore primaverile, la avvicinano alla natura.

Moderno

Lampadari Art Nouveau differiscono significativamente dalle opzioni di illuminazione standard. Questo stile include vari modelli di lampade, sia a sospensione che a soffitto, che non sono una variante dei classici o delle norme.. Ma le lampade Art Nouveau non sono considerate pretenziose o pretenziose. I materiali più popolari sono utilizzati nella loro fabbricazione..

Un lampadario in questo stile può essere adatto alla maggior parte dei tipi di interni, diventando un vero centro dell’attenzione, un punto culminante che dovrebbe essere presente in una cucina di qualsiasi design. Gli apparecchi Art Nouveau si dividono in diversi tipi, inclusi modelli in stile vintage, avant-garde e opzioni di design esclusivo..

Eco

Eco significa ecologia, natura, qualcosa di naturale e naturale. Le lampade in questo stile sono realizzate con materiali naturali ed ecocompatibili. Questi possono essere lampadari a forma di strappi d’albero e semplicemente plafoniere intrecciate con rami secchi. Non è vietato utilizzare carta, metallo o tessuti nella produzione di eco-lampade.

Nonostante il loro carattere straordinario, si adattano a qualsiasi stile di cucina, dal moderno al country. Gli eco-lampadari hanno la capacità di avvicinarti alla natura ed essere tutt’uno con essa.

Trasparente

Un lampadario con sfumature trasparenti e decorazioni leggere e discrete è un ornamento di qualsiasi interno. I lampadari trasparenti staranno benissimo sullo sfondo di sfondi luminosi e un accattivante set da cucina. Al contrario, una lampada in vetro trasparente o cristallo sarà il complemento perfetto per una cucina dallo stile discreto, senza dettagli luminosi..

Buio

Le lampade con tonalità scure, in vetro o in plastica, sono un’ottima soluzione per creare una cucina in stile contrastante. Un lampadario scuro sembra fantastico sullo sfondo di un auricolare lucido chiaro. Un tale elemento di illuminazione artificiale è in grado di riempire di solennità qualsiasi interno e aggiungervi un lusso straordinario..

Un lampadario dal design classico scuro con sfumature a forma di candela può trasformare la tua cucina in una sala museale piena di misteri e segreti..

Luminosa

Un lampadario dal design brillante è stato creato appositamente per quei proprietari che desiderano che la loro cucina abbia elementi luminosi e accattivanti. Una lampada blu, turchese, verde o rosa brillante starà benissimo sullo sfondo di mobili discreti o insieme ad altri dettagli luminosi.

La lampada a sospensione luminosa diventerà il centro dell’attenzione all’interno della tua cucina e porterà note fresche.

Cromato

I plafoni cromati possono essere utilizzati in interni di cucine all’avanguardia o high-tech. Tali lampade riflettono bene la luce, brillano se esposte alla luce solare.. Puoi scegliere una lampada con una lucentezza metallica di qualsiasi forma, ma un lampadario rotondo sembra il più vantaggioso in qualsiasi interno..

Ferro battuto

Se vuoi ricreare l’atmosfera di uno stile medievale nella tua cucina, allora un lampadario in ferro battuto è perfetto per questo. A differenza di molti modelli moderni di lampadari che sono in grado di adattarsi a qualsiasi interno, il modello forgiato può apparire armoniosamente solo con il suo stile intrinseco del Medioevo..

Di norma, un lampadario in ferro battuto è posizionato sopra il tavolo da pranzo, che è un grande mobile in rovere massiccio..

Per una piccola cucina

Una piccola cucina introduce molte restrizioni nella creazione degli interni, che non potevano che influenzare la scelta di un lampadario.. Gli apparecchi di illuminazione per una piccola cucina non dovrebbero essere troppo massicci e avere un filo lungo.

Nonostante la sua piccolezza, la cucina ha ancora bisogno di un’illuminazione di alta qualità. Un lampadario a soffitto rotondo o a forma di diamante funziona bene per le cucine. Per l’ombra di tali lampadari, viene spesso utilizzato il vetro opaco..

Dove installare

La posizione di installazione del lampadario in cucina dipende direttamente dalle dimensioni e dal design della stanza. Spesso, per un comodo soggiorno in una stanza di notte, è sufficiente un solo elemento di illuminazione, che si trova nella parte centrale del soffitto. tuttavia, la maggior parte dei proprietari di case preferisce utilizzare ulteriori fonti di illuminazione artificiale. Ad esempio, è molto più comodo preparare il cibo se la zona cottura è illuminata da faretti..

Se la tua cucina è combinata con un soggiorno, ci sono anche diversi tipi di illuminazione. Puoi appendere un grande lampadario al centro del soggiorno e illuminare la zona pranzo con un modello basso con diverse sfumature..

Come scegliere

Se hai appena pianificato una ristrutturazione, dovresti immediatamente decidere un lampadario che decorerà la tua cucina. Se i soffitti della cucina sono allungati, il lampadario deve essere acquistato prima della loro installazione. Lo stile generale della tua cucina ti aiuterà a decidere sul futuro lampadario. Puoi eliminare le opzioni non necessarie e scegliere tra diversi adatti.

Se hai intenzione di installare un lampadario con paralumi in plastica, nella fase di selezione, assicurati che la plastica sia di qualità sufficiente. Altrimenti, quando riscaldato, il lampadario emetterà uno sgradevole odore velenoso..