Installazione di un sollevatore a gas su un mobile da cucina

Cos’è?

L’alzata a gas da cucina è un meccanismo ammortizzante per ante orizzontali. Lo stesso meccanismo di “alzata a gas” appartiene a un ampio gruppo di staffe. Sembra un meccanismo di sollevamento, il cui scopo principale è aprire e tenere le porte. Ciò consente alle porte di aprirsi e chiudersi senza sforzo. Inoltre, aprendosi completamente, l’anta permette di vedere completamente il contenuto dell’armadio..

L’ascensore a gas è noto come una struttura completamente sigillata. L’azoto entra nel cilindro durante la produzione e, se danneggiato, non può essere riparato.

Principali vantaggi

  1. Funzionamento regolare con autoregolazione;
  2. Si blocca saldamente in posizione “aperta”;
  3. Due tipi di apertura: gradino (a frizione) e automatico;
  4. Gli elementi di fissaggio per ascensori a gas sono simili al materiale con cui sono realizzati i mobili (truciolare laminato o alluminio);
  5. E’ possibile aprire la porta in assenza di maniglia.

Design

L’alzata a gas è composta da diverse parti in plastica e metallo: pulsante, cono esterno, valvola del gas, manicotto in plastica, cavità esterna, cono dell’alzata a gas, canale di bypass del gas, cavità interna, cono interno, elemento di tenuta, asta di sollevamento, cuscinetto reggispinta, sede cono.

Come installare?

La corretta installazione dell’alzata a gas sugli armadi dovrebbe iniziare con la preparazione degli strumenti e il disegno delle marcature per un fissaggio più chiaro..

La selezione di un sollevatore a gas per un mobile da cucina è determinata da due indicatori più importanti: i parametri del dispositivo e la forza di compressione della molla. Prima di tutto, è necessario installare il dispositivo, secondo le dimensioni corrispondenti alle dimensioni dell’armadio. Per fare ciò è necessario misurare l’altezza dell’anta e la profondità del mobile e, in base ai valori ottenuti, selezionare un’alzata a gas standard. Di solito, devi scegliere tra tre dimensioni standard: queste sono 164, 244 e 355 nello stato esteso. Inoltre, è indispensabile controllare le seguenti dimensioni dell’alzata a gas: lunghezza piegata con e senza elementi di fissaggio, nonché la lunghezza massima dell’estensione dello stelo.

Un indicatore importante per un fissaggio affidabile della porta nello stato aperto è la forza di compressione. Questo valore è standardizzato e deve essere indicato nel passaporto e sul corpo del meccanismo. Per una scelta inconfondibile dell’alzata a gas, è necessario determinare il peso della porta, tenendo conto di tutti gli accessori, rivestimenti e decorazioni. Secondo lo standard, i sollevatori a gas per mobili sono prodotti con uno sforzo di 60, 80, 100, 120 e 140 Newton. Il calcolo durante la scelta viene effettuato dalla condizione: 1 kg per 10 newton.

Quando si sceglie l’attrezzatura, si dovrebbe prendere in considerazione il sistema di fissaggio del meccanismo alla superficie del mobile. Gli elementi di fissaggio più comuni sono i cuscinetti piatti, che consentono il montaggio sulla superficie dei lati e delle porte dell’armadio mediante viti. Se il corpo dell’armadio è in legno, è possibile utilizzare elementi di fissaggio sotto forma di elemento avvitabile..

Strumenti

Per installare un sollevatore a gas su un mobile da cucina, devi armarti di un intero set di strumenti.

  1. Cacciavite;
  2. Cacciavite;
  3. Pinze;
  4. Martello;
  5. Trapano elettrico;
  6. Governate;
  7. Roulette.

Disposizione dell’armadio

La figura mostra una rappresentazione schematica dell’impianto e una tabella di corrispondenza delle dimensioni dell’impianto. Questo mostra l’installazione del meccanismo quando si abbassa la porta. La porta di sollevamento è installata esattamente nello stesso modo. Innanzitutto viene verificata la conformità dell’attrezzatura prescelta: per un pensile con altezza intercapedine interna di 365 mm è necessaria una alzata a gas con dimensione di 355 mm.

L’armadio è disposto nel seguente ordine. Per prima cosa, viene posto un segno sul centro di attacco sulla parte laterale: per questo, l’altezza L2 è misurata dalla superficie interna del coperchio superiore, pari a 366 mm, e 37 mm è misurata dal bordo anteriore della parte laterale. Quindi viene segnato il centro del fissaggio sulla porta: per questo, si misura la lunghezza L1 dal suo taglio superiore, pari a 128 mm, e dall’estremità laterale, si misura una distanza pari all’intera altezza del fissaggio sul lato dell’armadio (dalla superficie della parete laterale al centro del giunto sferico dell’ascensore) – solitamente 19 mm. Tali segni sono realizzati su entrambi i lati del pensile..

Montaggio

L’installazione dell’apparecchiatura inizia con il fissaggio della base di montaggio sul lato dell’armadio nel punto di marcatura. Molto spesso vengono utilizzati due metodi: una staffa con una molla e una piastra. La staffa è solitamente avvitata nel materiale della parete laterale nel punto contrassegnato e la testa dell’elevatore si inserisce semplicemente nella staffa..

Se la base del supporto sembra una piastra con un foro, viene fissata con 3 o 4 viti alla parete laterale in modo che il centro del foro coincida con il punto segnato. La testa del perno dell’elevatore viene inserita in questo foro e bloccata. In questo caso, è importante che la piastra di base non sia deformata – in caso di piegatura, il sollevatore non funzionerà.

Esattamente gli stessi passaggi per l’installazione della base di montaggio del dispositivo vengono eseguiti sulla superficie interna della porta. È importante qui garantire l’angolo inclinato della cerniera, che dovrebbe essere di circa 8 gradi..

8foto

Consigli utili

  1. Per evitare distorsioni, i meccanismi devono essere fissati su entrambi i lati;
  2. La porta deve inoltre essere fissata al coperchio superiore dell’armadio utilizzando due cerniere per mobili a disco;
  3. Gli ascensori con una pressione di carico superiore a 80 Newton vengono utilizzati molto raramente e solo per porte molto pesanti;
  4. Il meccanismo viene installato dopo aver installato tutti gli accessori, il rivestimento e le decorazioni necessari sulla porta;
  5. L’installazione dell’apparecchiatura deve essere eseguita su un armadio rimosso dal muro;
  6. Un aumento dell’angolo di apertura della porta può essere ottenuto avvicinando il punto di montaggio al bordo anteriore della parete laterale;
  7. Durante l’installazione di meccanismi automatici, è necessario seguire rigorosamente le istruzioni di installazione..

12 foto