Grembiule bianco in cucina

Un grembiule da cucina bianco strutturato e di alta qualità è esattamente l’elemento che non trasformerà la tua cucina in una stanza d’ospedale. La tonalità bianca come la neve sembra sempre costosa, prestigiosa, nobile. Il tuo compito è scegliere il materiale giusto da posizionare sopra il piano di lavoro, la stufa, il lavello.

La tendenza Total White batte tutti i record di popolarità. Quando “decori” la cucina in una tonalità bianca, presta attenzione alle piccole cose e all’arredamento che appariranno armoniosi sullo sfondo. Una tavolozza universale è adatta a qualsiasi tipo di interno.

Vantaggi

Oltre al fatto che le tonalità chiare sembrano fresche e originali, i materiali del grembiule dovrebbero fungere da eccellente “barriera” contro sporco, fuliggine, temperature estreme e alta umidità. La finitura bianca ha diversi vantaggi:

  • è una soluzione universale, particolarmente indicata per cucine in stile hi-tech, classiche, marine, scandinave, italiane, romane;

  • visivamente può espandersi e aumentare modesti metri quadrati, sarà la soluzione migliore per una cucina minuscola;

  • non passerà di moda, essendo una “tendenza monocromatica” della prossima stagione;

  • armoniosamente combinato con set di mobili di qualsiasi “abito”, colore, consistenza e forma;

  • può essere facilmente aggiornato con eleganti stampe fotografiche, adesivi in ​​vinile, stampa di mattoni, mosaico, ecc .;

  • adatto come ombra principale o aggiuntiva per la cucina;

  • qualsiasi accessorio sarà fantastico sullo sfondo di un muro bianco come la neve (un vaso di fiori, un servizio, piatti, ecc.).

Diversi svantaggi di questa opzione di finitura non si sovrappongono minimamente ai vantaggi. Dovremo prenderci più cura del grembiule da cucina, perché macchie, piccolo sporco attireranno la tua attenzione. Ma la precisione, la raffinatezza e lo stile non possono essere sminuiti nel bianco..

Ceramica

La piastrella collaudata nel tempo si adatta perfettamente ai suoi “doveri”. Puoi usare qualsiasi piastrella in forma, dimensione e consistenza. Siate certi che dimostrerà un’eccellente resistenza all’umidità, alle temperature estreme, alle macchie di grasso e a qualsiasi detergente.

Le piastrelle di ceramica chic sembrano nello stile della Provenza, classico, rustico. È possibile utilizzare mattoni lucidi sotto forma di elementi rettangolari simili a mattoni. Pertanto, verrà creata l’illusione che il muro sia ricoperto di vernice fresca e pulita..

Aggiungi qualche ornamento floreale e trasformerai istantaneamente la cucina in stile eco, vintage, scandinavo, loft o art deco. La durata del grembiule stesso dipenderà dalla qualità della finitura. È possibile ordinare una lastra strutturata “hog” o in rilievo, disporla in diagonale, sfalsata o verticale. Sullo sfondo di un muro bianco come la neve, un insieme di colore oliva, legno naturale, azzurro, beige, rosa cipria, turchese o nero sarà perfetto.

Puoi tranquillamente utilizzare la tecnologia delle piastrelle posate “erroneamente”. Alcuni corrono in diagonale, altri in verticale. Si scopre una specie di pannello, laconico, severo. Si posiziona sopra il piano cottura o sopra il lavello. Viene applicato un diverso tipo di accatastamento per evidenziare efficacemente alcune zone della cucina, pensili superiori dal piano di lavoro.

Per gli appassionati di minimalismo, stile provenzale, pin-up, britannico ed eco, la posa di piastrelle quadrate andrà bene e la spina di pesce avrà un aspetto squisito nelle cucine con un moderno motivo Art Déco e Art Nouveau. Quando decori un grembiule in uno stile rustico, fusion, eclettismo, pop art, presta attenzione allo stile a zigzag. Lei “diluirà” perfettamente l’atmosfera in cucina, rallegrerà le famiglie e gli ospiti.

Per le cucine spaziose, le piastrelle in rilievo che imitano un motivo a stucco, una trama in pietra o mattoni diventeranno particolarmente rilevanti. I designer preferiscono decorare tale decorazione con motivi geometrici, temi floreali (tulipani, peonie, girasoli, ecc.). Tutto questo suggerisce il lusso degli stili rinascimentale, greco, gotico e romanico. Gli amanti dell’antico, del barocco apprezzeranno anche la naturalezza e la semplicità delle piastrelle volumetriche.

Mosaico

Le piastrelle di ceramica “maiale” o le piastrelle ordinarie possono essere eseguite in bianco. Sono posati intervallati da mattoni di colore contrastante, che danno origine all’effetto del volume della stanza. Qualsiasi tavolozza può essere in armonia con il bianco, ma assicurati che le piastrelle lucide e opache non si intersechino. Il mosaico bianco come la neve è composto principalmente da smalto, ceramica o vetro. Una tale tecnica nobiliterà lo stile etnico degli interni, posizionerà correttamente gli accenti nelle cucine con un’atmosfera di hi-tech, loft, minimal.

Bicchiere

Quando si crea un pratico grembiule trasparente da cucina in vetro temperato, dare la preferenza non al prezzo, ma alla qualità. La produzione italiana è considerata una delle più autorevoli in materia di vetro termoresistente, che “non teme” gli sbalzi di temperatura. Questi grembiuli in pelle sembrano fantastici in uno stile scandinavo classico, d’avanguardia. Il colore bianco rifletterà l’area dell’intera cucina, rendendola visivamente più spaziosa. Il loro effetto riflettente aggiunge immediatamente alto costo, nobiltà, aristocrazia alla stanza..

È possibile scegliere tra modelli lucidi e opachi, testurizzati, sabbiati, ecc. Le lastre di vetro traslucide realizzate nei colori latte, crema o conchiglie stanno guadagnando sempre più popolarità. Una tale composizione sarà perfetta in cucina, dove anche il set di mobili mostra linee morbide, tecnologie moderne e molti elementi decorativi in ​​vetro..

Ricorda che le facciate di armadi e astucci devono essere chiuse. È consentito utilizzare mobili in plastica, che, in combinazione con il vetro, non sembrano meno interessanti.

Una pietra naturale

Sebbene l’età della pietra sia passata da tempo, gli interni delle case non sono privi di questo squisito arredamento. Un backsplash in marmo, le piastrelle composite aggiungono 100 punti di lusso a qualsiasi spazio. Realizzata in bianco, trasformerà la cucina in una vera e propria galleria, un museo, un luogo da cui non vorrai più uscire. La pietra elegantemente squisita apparirà nello stile barocco, antico, rustico. Per la decorazione, puoi anche usare granito, pietra calcarea, dando alla cucina un tocco British chic.

Prodotti in plastica

Un’opzione abbastanza comune per decorare il muro sopra il lavandino e la stufa è la pratica plastica. Sarà un’opzione eccellente per cucine techno, hi-tech, pin-up e rustiche. Questa finitura sarà combinata con un auricolare in metallo, legno, plastica. Il materiale bianco come la neve richiede più manutenzione, ma ne vale la pena la versione finale.

Legna

Il colore bianco del legno naturale è la ricerca del lusso. In primo luogo, un tale grembiule sarà combinato con qualsiasi set di legno in cucina. In secondo luogo, sosterrà la tua ricerca di uno stile di vita ecologico. Il design è adatto per uno stile rustico, rustico e provenzale.

Un po ‘di colore perlato può essere aggiunto all’atmosfera generale della cucina, che aggiungerà originalità e un lusso ancora maggiore. Il colore della perla sulla ceramica, sulla piastrella sembra davvero impeccabile. Decora l’area in cui trascorri abbastanza tempo in modo che anche le pareti ti ispirino. Una cucina lilla con un grembiule e margherite bianche “sparse” in modo caotico sembrerà alla moda. Prima di acquistare una finitura specifica, leggi le recensioni, confronta i pro e i contro di ogni tipo di materiale.

7foto