Come scegliere e connettere un adattatore Wi-Fi per un decoder digitale

Per passare direttamente dalla TV alla rete globale, deve distinguersi per la presenza di funzioni “intelligenti”. Parliamo innanzitutto di un adattatore Wi-Fi, che può essere integrato o acquistato separatamente. Se inizialmente si trova sulla scheda del ricevitore TV, non sarà necessario eseguire ulteriori impostazioni. È sufficiente inserire i dati di rete e puoi utilizzare Internet.

Ma con un acquisto indipendente, è necessario installare correttamente il dispositivo in modo che possa svolgere appieno le funzioni ad esso assegnate..

Caratteristiche e scopo

Il Wi-Fi viene utilizzato per connettere il televisore alla rete globale utilizzando tecnologie wireless. Molto spesso, tale attrezzatura viene acquistata per un PC. Tra i principali parametri che un tale dispositivo dovrebbe differire ci sono la capacità di trasmettere un segnale su lunghe distanze, un potente trasmettitore e un sistema di crittografia affidabile che fornisce protezione contro l’hacking..

La maggior parte dei modelli sul mercato sono collegati tramite USB e assomigliano a una normale chiavetta USB. Questo fattore di forma è dettato dal fatto che è presente in qualsiasi modello di TV moderna..

Caratteristiche principali

Prima di acquistare un dispositivo del genere, dovresti studiare attentamente le sue caratteristiche. Solo in questo caso puoi essere sicuro che l’adattatore Wi-Fi sia adatto al tuo modello di TV..

Si possono distinguere alcuni parametri di base..

  • Compatibile con una marca specifica di TV. Il kit contiene sempre un’istruzione dove l’utente può familiarizzare con le caratteristiche principali e la loro descrizione dettagliata. Fornisce inoltre informazioni sul supporto dell’adattatore per il modello di TV o sulla tecnologia con cui funziona..
  • Potenza del trasmettitore. Va notato che questo parametro è considerato uno dei più controversi. È estremamente difficile determinare il raggio di lavoro, poiché in questo caso è necessario prendere in considerazione non solo il dispositivo stesso, ma anche le caratteristiche del design della stanza in cui si trova. Inoltre, la potenza del segnale spesso dipende dal router e non dall’adattatore. Gli esperti consigliano di dare la preferenza ai modelli, la cui potenza è fino a 17 dBm. Questo è sufficiente per garantire che non ci siano ritardi..
  • Anche la frequenza di lavoro è considerata un parametro molto importante.. Per prima cosa devi studiare la frequenza del router, solo dopo seleziona l’adattatore ottimale.
  • Segnale standard. Dovrebbe essere uguale alla velocità di trasmissione del router. Maggiore è la velocità, maggiore è la larghezza di banda, in modo da poter guardare film in alta definizione. Vale anche la pena considerare le possibili interferenze che possono essere causate da pareti, mobili e altri oggetti nel percorso del segnale..
  • Raggio d’azione. Questo indicatore ha sempre alcune limitazioni ed è necessario misurarlo solo in metri. Affinché il segnale passi senza problemi, è necessario tenere conto di tutti gli ostacoli sul suo percorso..
  • Grado di crittografia. È molto importante che il router disponga di una protezione con password affidabile. Migliore è la crittografia, meno è probabile che gli aggressori possano ottenere l’accesso non autorizzato al sistema. L’impostazione di una password è considerata la protezione più semplice, ma se necessario, puoi anche abilitare la modalità invisibile o la crittografia utilizzando protocolli avanzati.

Panoramica del modello

Sul mercato moderno esiste un numero enorme di modelli di adattatori Wi-Fi, che si differenziano per costi e funzionalità.. Tra questi, ci sono molte delle opzioni più popolari..

  • Chiavetta M3 – un adattatore specializzato per TV, che vanta prestazioni eccellenti e la possibilità di collegare un’unità esterna. A causa del fatto che il dispositivo funziona sulla base del sistema operativo Linux, può trasferire qualsiasi formato.

  • TP-Link TL-WN725N – un modello che ha un alto livello di segnale e una potenza eccellente. Il dispositivo pesa solo 2 grammi, il che lo rende il leader di mercato in questo indicatore. La velocità di trasferimento dei dati è fino a 150 Mbps, che è abbastanza per l’uso domestico. Questo adattatore non può essere definito l’opzione più avanzata, ma le sue capacità sono sufficienti per l’uso in combinazione con un televisore..

  • TP-Link TL-WN722N È uno dei modelli più popolari che vanta un funzionamento a 2,4 GHz. Una caratteristica distintiva del dispositivo è la presenza di un’antenna esterna, che fornisce una migliore ricezione del segnale. Ciò rende il dispositivo una scelta eccellente per le stanze che hanno una vasta area..

  • Asus USB-N13 – un adattatore dall’aspetto rigoroso e due antenne integrate. Ciò garantisce un segnale forte e stabile anche in una stanza grande. Il vantaggio principale del modello è la presenza della funzione XLink, che consente di collegare il proprio set-top box o altro dispositivo.

  • D-Link DWA-182 – un adattatore wireless in grado di funzionare a velocità fino a 300 Mbps. La caratteristica principale della novità è la possibilità di lavorare in modalità a 2 bande, che garantisce l’assenza di qualsiasi interferenza. Anche le cuffie o un forno a microonde non sono in grado di interferire e in alcun modo interferire con il funzionamento del dispositivo. La presenza della modalità WPS consente di connettersi rapidamente al router, cosa particolarmente importante se utilizzata in combinazione con un televisore.

  • D-Link DWA-137 È un modello eccellente che si vanta della sua funzionalità. Può essere utilizzato per connettersi non solo a una TV, ma anche a un PC. Lo svantaggio principale è che il dispositivo può funzionare solo a una frequenza, quindi spesso entra in conflitto con altre apparecchiature nell’appartamento. D-Link DWA-137 è in grado di trasmettere dati a velocità fino a 300 Mbps. Questo risultato è stato ottenuto grazie all’antenna esterna incorporata, che ha una potenza di 5 dBi..

  • LG AN-WF100 – un adattatore progettato per i televisori di questo marchio coreano. Il vantaggio principale del modello è la capacità di lavorare su due frequenze contemporaneamente: 2,4 e 5 GHz. Sebbene non sia presente un’antenna esterna separata, la velocità di trasferimento dati è di 300 Mbps.

  • Samsung WIS12ABGNX – adattatore a doppia frequenza per televisori con lo stesso nome. La connessione avviene tramite l’interfaccia USB 2.0. Caratteristiche distintive del modello sono le sue dimensioni compatte, nonché la capacità di trasmettere informazioni a velocità fino a 300 Mbps.

  • Kebidu USB – un adattatore universale prodotto in Cina, che è abbastanza conveniente. A giudicare dalle recensioni, il dispositivo funziona perfettamente con i televisori Samsung, LG e Sony. Il pacchetto standard include anche un cavo patch, necessario per creare una connessione cablata.

Kebidu USB è in grado di funzionare su due frequenze contemporaneamente, il che lo distingue favorevolmente dagli altri concorrenti.

  • Lumax DV0002HD – un adattatore di rete TV unico progettato per ricevitori di segnali digitali T2. Fornisce la visione IPTV ad alta definizione.

Come scegliere?

Esiste un numero enorme di modelli sul mercato moderno che si differenziano per funzionalità, aspetto e costi. Naturalmente, non tutti i dispositivi sono adatti per il collegamento a una TV, quindi devi prestare molta attenzione al processo di selezione.

    Se è in vendita un modello di adattatore dello stesso produttore che ha rilasciato la TV stessa, è meglio dare la preferenza a un tale dispositivo..

    Il fatto è che i produttori di solito tengono conto di tutte le funzionalità delle apparecchiature video, quindi non devi preoccuparti di incompatibilità o altri problemi..

    La scelta del giusto adattatore Wi-Fi rivelerà le potenzialità del dispositivo in termini di larghezza di banda, oltre ad altri vantaggi, tra cui i seguenti:

    • massima compatibilità con i driver;
    • l’uso di frequenze dello stesso tipo;
    • buona potenza del segnale;
    • eccellente raggio di presa.

    È sulla base di questi punti puoi selezionare la valutazione dei dispositivi più popolari. Questo risolverà anche una serie di altri problemi. Non sarà necessario studiare attentamente i parametri tecnici del dispositivo, perché l’azienda lo ha già fatto per l’utente.

    Se il dispositivo non ha la stessa marca della TV stessa, è necessario prestare attenzione a punti aggiuntivi, tra cui compatibilità del modulo, alimentazione dell’adattatore, frequenza operativa e protocolli utilizzati per la trasmissione dei dati. Anche i metodi di crittografia presenti nell’adattatore sono importanti..

    Nel processo di selezione, dovresti anche prestare attenzione al produttore.. I modelli cinesi hanno un prezzo più favorevole, ma nella maggior parte dei casi non possono vantare una buona compatibilità. Inoltre, tali modelli si guastano dopo qualche tempo e non sono in grado di fornire un segnale affidabile..

    Connessione

    Connettere un adattatore Wi-Fi è abbastanza semplice, quindi chiunque può farlo. Per fare ciò, dovrai connetterti a Internet, accendere il router e l’adattatore, che forniranno una connessione wireless.. Di solito in questa fase non ci sono problemi se il dispositivo è stato selezionato correttamente.

    Se la connessione non riesce e il dispositivo non vede la TV, è necessario assicurarsi che non ci siano problemi di compatibilità.

    Come impostare?

    Anche la configurazione corretta è semplice. Dovresti essere estremamente attento, perché la stabilità del dispositivo e della TV dipende dall’impostazione competente dei parametri.. Quindi, il processo di installazione è simile a questo:

    1. collegare l’adattatore Wi-Fi al set-top box tramite la porta USB, che fornisce anche l’alimentazione;
    2. entrare nella sezione “Parametri” tramite il telecomando;
    3. aprire la scheda “Rete” e selezionare “Connessione di rete wireless”;
    4. selezionare la rete desiderata e inserire la password – dopo un paio di secondi il dispositivo sarà pronto per l’uso.

        Pertanto, un adattatore Wi-Fi è un dispositivo universale che ti consente di fornire l’accesso a Internet per la tua TV. Nel processo di selezione, è necessario prestare attenzione innanzitutto alla compatibilità del dispositivo con la TV, nonché alle funzioni principali.

        Come scegliere un adattatore Wi-Fi, guarda il prossimo video.