Piedistalli nel corridoio

Piedistalli nel corridoio

I cordoli sono indispensabili per sfruttare al meglio anche un piccolo corridoio. Ti permettono di riporre comodamente vestiti e scarpe e sono anche un’aggiunta notevole all’interno..

Peculiarità

Un paracarro nel corridoio è un deposito universale che ti consente di mantenere tutti gli oggetti e le cose necessari in ordine e lontano da sguardi indiscreti. Non si ricoprono di polvere, non sporcano e non macchiano l’ambiente, grazie alla loro semplicità e compattezza.

Il paracarro è spesso destinato alle scarpe, in modo che non si trovino casualmente proprio all’uscita. La parte superiore dei mobili, soprattutto nei modelli alti, o alcuni suoi ripiani sono riservati alle piccole cose: chiavi, occhiali da sole, guanti, cosmetici. Altre opzioni di supporto sono adatte anche per riporre capispalla o dotate di portaombrelli.

Per utilizzare lo spazio in modo più ergonomico, l’armadio nel corridoio è posizionato al meglio accanto all’ingresso, completandolo con un pouf o uno sgabello. L’indubbio vantaggio sarà la presenza di uno specchio accanto o di fronte per mettersi in ordine. Tali mobili ti permetteranno di raccogliere e spogliarti direttamente accanto alla porta, in modo da non trasportare sporco in tutta la stanza. Se ci sono porte che si aprono sui cordoli, è necessario tenere presente che è necessaria una distanza per aprirle.

Dovresti pensare all’illuminazione in anticipo: dovrebbe essercene molto. Se i soffitti sono alti e la luce è diffusa, puoi utilizzare sorgenti puntiformi: applique o lampade da terra sul marciapiede stesso.

Oltre alle funzioni pratiche, il paracarro può essere decorativo. Il mobile stesso è spesso una decorazione, grazie alla sua bella finitura. Puoi anche metterci sopra souvenir, vasi con fiori, cornici per foto, portagioie.

Quando acquisti questo prodotto, dovresti prendere in considerazione il numero di persone che vivono nell’appartamento e il numero di scarpe e vestiti in anticipo. È necessario calcolare lo spazio libero nel corridoio, soprattutto se è piccolo. Anche i piedistalli stretti e bassi attirano abbastanza attenzione, quindi devono essere combinati con l’interno generale.

È meglio scegliere modelli facili da lavare e ventilare, soprattutto se vengono utilizzati per riporre le scarpe..

I prezzi dei piedistalli variano a seconda delle dimensioni, dei materiali e dell’arredamento, nonché del produttore. Il costo minimo dei modelli più semplici è di circa duemila rubli. Non esiste un limite massimo, poiché le aziende d’élite spesso producono questo mobile utilizzando materiali costosi..

Tipi e modelli

Tutti i modelli di piedistalli possono essere suddivisi in pensili ea terra. A loro volta, hanno le loro sottocategorie: aperte e chiuse.

I modelli da terra stanno sul pavimento con le gambe o su un fondo solido. Questo è il tipo più comune di dissuasori ed è più adatto per riporre le scarpe. I sospesi sono fissati al muro e non hanno contatto con il pavimento. Risparmiano notevolmente spazio, permettendoti di mettere un’altra fila di piedistalli o un divano. È conveniente conservare vestiti e cose necessarie in tali prodotti..

I piedistalli aperti non hanno porte, quindi quando si sceglie, è necessario prestare particolare attenzione alla profondità del prodotto. Dovrebbe essere sufficiente per tutte le scarpe, anche se i mobili hanno diversi livelli di scaffali..

I vantaggi di una vista aperta includono l’asciugatura rapida delle scarpe e la sua aerazione, tuttavia, in questo caso, stivali e scarpe non sono protetti dalla polvere. Altro inconveniente è la visibilità esterna del contenuto degli scaffali..

Le cassettiere chiuse sono spesso più aperte, poiché sono progettate per riporre non solo le scarpe, ma anche, ad esempio, mezzi per prendersene cura. Tali modelli possono avere sia ante a battente che cassetti. Gli scomparti sono della stessa dimensione o divisi in scomparti disuguali.

Negli armadi chiusi, il contenuto non è visibile, inoltre è protetto dalla polvere. Affinché le scarpe siano ventilate, è meglio se ci sono fessure speciali sulle porte..

La successiva classificazione riguarda la forma del prodotto. Il più comune è il classico piedistallo dritto. I modelli originali, spesso di design, includono quelli semicircolari. Insieme a quelli diretti, i comodini angolari sono popolari, poiché risparmiano notevolmente spazio in corridoi relativamente piccoli.. Ci sono le seguenti opzioni:

  • modello triangolare, che si sposta più in profondità nell’angolo;
  • a forma di p e l cassettiere, “stivali”. Una grande struttura, i cui lati corrono lungo le pareti;
  • a forma di U arrotondata Modelli. Hanno una forma concava liscia, non appuntita..

I cordoli possono differire l’uno dall’altro in termini di grado di equipaggiamento. La build minima sono modelli con ripiani o sezioni chiuse. Quelli corti possono essere attrezzati con un pouf imbottito sopra.

Quindi, c’è un posto dove è conveniente cambiare le scarpe stando seduti. Un mobile svolge due funzioni contemporaneamente e consente di risparmiare spazio nel corridoio.

I posti a sedere sono spesso impacchettati con piedistalli. Questi possono essere piccoli pouf, panche e panche strette, divani. La scelta dovrebbe dipendere dalle dimensioni della stanza. Sotto di essi possono essere posizionati ulteriori ripiani o scomparti. Questo tipo include prodotti per un telefono fisso, che ora non sono sempre rilevanti.

Un altro modello comune è un armadio con uno specchio. Questa è un’opzione pratica ed ergonomica, poiché consente di risparmiare spazio nel corridoio e consente di riordinare comodamente. Molto spesso, uno specchio sospeso è attaccato all’armadio, ma può anche essere un prodotto sul pavimento..

Le cuffie modulari combinate sono pratiche, ma adatte a grandi spazi. La loro costruzione può includere non solo posti a sedere, piccoli comò, ma anche armadi. Per risparmiare spazio, può essere sostituito da aste con appendini o ganci per capispalla. Queste strutture possono essere diritte o posizionate in un angolo..

I cordoli sono talvolta completi di portaombrelli, cassettiere con scomparti per decorazioni e piccoli oggetti, con lampade – applique, piantane o incasso.

Opzioni di rivestimento

Le credenze per corridoi non devono essere rivestite con un composto resistente all’umidità, che, ad esempio, è necessario per un bagno. Pertanto, la scelta dovrebbe dipendere solo dai gusti e dalle caratteristiche degli interni..

  • Il tipo di rivestimento più popolare È una vernice normale. Con il suo aiuto, puoi ottenere sfumature insolite e rare, rinfrescare l’aspetto di un vecchio prodotto o creare una stampa..
  • I prodotti in legno sono spesso verniciati. Tale rivestimento uniforma il materiale, corregge tutte le rugosità e i piccoli difetti minori. A seconda della composizione, la superficie laccata può essere lucida, cioè lucida, oppure opaca. Inoltre, l’albero è colorato, il che gli conferisce un’ombra più profonda e più bella. Questo tipo di elaborazione consente di simulare la trama delle razze d’élite..

  • Armadi in truciolare e MDF spesso hanno una finitura in legno impiallacciato. Tale finitura, in termini di dati esterni e sensazioni tattili, è del tutto simile a un vero e proprio array. Le superfici laminate sono facili da pulire, resistenti all’ambiente esterno e ai trattamenti chimici.
  • Film – un tipo di rivestimento abbastanza popolare, in quanto resistente ai danni meccanici. Può imitare un albero, ma solo esternamente, o avere qualche tipo di disegno. Il film può essere applicato indipendentemente se è necessario effettuare riparazioni cosmetiche.

Materiali (modifica)

Oggi esiste un’ampia varietà di materie prime per la fabbricazione di armadi, questo facilita notevolmente la scelta dei mobili.

  • Tavole di legno MDF e truciolare sono il materiale più popolare. Sono abbastanza leggeri, attraenti e talvolta non differiscono nell’aspetto da un legno massello naturale, grazie all’impiallacciatura, alla plastica e alla finitura del film. Il vantaggio principale di tali mobili è il loro costo accettabile..
  • Legna – un materiale naturale comune, tuttavia, aumenta notevolmente il prezzo dei mobili. Questi armadi sono robusti, durevoli e rispettosi dell’ambiente. Spesso, un array, specialmente uno d’élite, non ha bisogno di decorazioni aggiuntive, poiché ha un aspetto attraente.

  • Piedistalli in metallo meno comuni del legno, ma indispensabili per stili come il gotico e il loft. Può essere sia modelli massicci che puliti, traforati, decorati con dettagli ornati forgiati. Il metallo si trova spesso anche come accessori, elementi di fissaggio, gambe.
  • Un materiale ancora più raro è la plastica. Tali armadi sono laconici e minimalisti, spesso anche rustici. Molto spesso, la plastica viene utilizzata per le singole parti. Lo stesso vale per il vetro, che è presente come decorazione. Se il paracarro viene fornito completo di un pouf o di una panca, il più delle volte è rivestito con pelle o materiali per mobili morbidi.

Stili reali

L’androne è parte integrante degli interni, dove dovrebbero manifestarsi anche i tratti distintivi dello stile che è presente in tutto l’appartamento. Per facilitare l’implementazione, molte fabbriche producono armadi di design con caratteristiche di una direzione o dell’altra..

  • Interni classici, ad esempio, come il barocco, si distinguono per il lusso nel design, nei materiali, nei colori ricchi. I piedistalli in questo stile sembrano massicci e solidi. Spesso sono decorati con dorature, parti metalliche lavorate. Il legno d’élite viene scelto come materiale per loro..
  • Stile country – un altro tipo di classico. È originale e versatile, comprende molte sottospecie che differiscono per caratteristiche nazionali. Ad esempio, in Provenza, sfumature di grigio e lavanda, le finiture vintage sono invariabilmente presenti. Lo stile inglese è più sobrio, è dominato da sfumature legnose naturali..

  • Stile etnico riflette anche le caratteristiche di alcune culture, come quella africana e quella asiatica. Nella progettazione dei piedistalli, vengono utilizzati motivi nazionali caratteristici come stampe e disegni artistici, animaleschi e geometrici, materiali unici.
  • Stili contemporanei, come high-tech e moderno, si distinguono per la chiara geometria delle forme, spesso dal design futuristico. Per i piedistalli, le superfici in vetro, plastica e specchio vengono utilizzate come decorazioni. Lo schema dei colori è prevalentemente di base, sobrio.
  • La direzione del minimalismo è per molti versi simile a loro., utilizza anche colori laconici e linee geometriche. Il design è il più semplice, comodo e funzionale possibile. Non ci sono dettagli inutili nei piedistalli minimalisti.

Soluzioni di colore

I cordoli di colore chiaro possono allargare visivamente lo spazio, il che è particolarmente utile nei corridoi stretti. Per migliorare l’effetto, è necessario scegliere un modello con una superficie lucida. I mobili scuri sono più classici, equilibrati e senza pretese.

I tipi leggeri e le imitazioni del legno includono betulla, pino, frassino, faggio. Al buio – wengè, noce, ebano e mogano. Ci sono anche toni intermedi e medi: ciliegia, ontano, quercia. A causa della varietà di materiali, finiture, rivestimenti, è possibile trovare o ordinare armadi di qualsiasi colore desiderato, dal bianco al verde chiaro. L’uno o l’altro modello dovrebbe essere acquistato a seconda dell’interno nel suo insieme..

Le stanze più versatili possono essere chiamate stanze chiare e bianche, poiché qualsiasi colore, luminoso e tenue, si adatta bene a esse. Nei corridoi monocromatici, dove prevale il grigio, è necessario mettere i mobili in tonalità intense. In una stanza luminosa, è meglio acquistare armadi scuri e silenziosi. Nel corridoio, dove prevalgono i colori naturali del legno, vanno bene mobili in una tavolozza simile, ma in tonalità diverse.

Inoltre, l’affiliazione stilistica influisce sul colore dei mobili. Nella direzione dell’eco, moderno, country, i colori del legno naturale con diverse trame sono appropriati: laccati, naturali, invecchiati artificialmente. Per l’hi-tech, sono adatte le tonalità di base con superfici lucide. Per il minimalismo, dovresti scegliere armadi monocromatici, le tonalità bianche sono particolarmente apprezzate. Nei classici sono appropriati anche i colori legnosi decorati con dorature..

Dimensioni (modifica)

Prima di tutto, le dimensioni del paracarro dovrebbero dipendere dalle dimensioni del corridoio in cui si posizionerà. I mobili ingombranti e di grandi dimensioni in una stanza piccola saranno fuori posto e scomodi. Un armadio lungo ma basso può essere un’ottima soluzione, soprattutto se appendi un altro ripiano o apri sopra di esso..

La più comoda è l’altezza che corrisponde all’altezza di un adulto – 90-100 cm.Un modello con un sedile dovrebbe essere più basso e variare da 50 a 70 cm.Sarà conveniente sedersi e uscire da un tale paracarro.

L’indicatore di lunghezza standard è 60-90 cm, ma dovrebbe dipendere dalle dimensioni della stanza. Quindi puoi scegliere un modello stretto, ma alto, e non sarà in alcun modo inferiore alla capacità dello standard.

Un cordolo con una profondità di 30 cm o più è considerato accettabile. Anche le scarpe estive leggere non si adatteranno a un modello con un indicatore più basso. Per quanto riguarda l’altezza dei ripiani, l’indicatore di 20-25 cm è il più ottimale. Tuttavia, per stivali alti sono necessari almeno 40 cm.

Panoramica dei produttori

  • Uno dei produttori più popolari e convenienti è un ipermercato di mobili Ikea. Nel loro catalogo puoi trovare sia scaffali per scarpe stretti e aperti, sia scarpiere alte con più scomparti. È possibile scegliere un colore più adatto e, a volte, un set completo – tipi di scaffali e loro contenuto.
  • Ikea offre mobili in legno e metallo, i cui prezzi variano dai due ai quattordicimila. Puoi selezionare immediatamente sgabelli e pouf per i cordoli, oltre a illuminazione, barre appendiabiti.

  • I mobili modulari nel corridoio sono offerti dalla fabbrica “Falco”. Il loro catalogo contiene sia piccoli set di piedistalli e specchi, sia quelli più ingombranti, che includono anche ripiani aggiuntivi, armadietti, appendiabiti. È possibile scegliere un colore più adatto per l’interno. I prezzi partono da quattromila rubli.
  • Un altro produttore che offre kit modulari di grandi dimensioni è “Fabbrica di mobili NAYA “. Le cuffie sono costituite da armadietti di varie dimensioni, armadietti, appendini e specchi. I mobili realizzati con pannelli a base di legno vengono lavorati sotto legno, imitando specie come rovere, noce e frassino. Il design è laconico, grazie al quale le cuffie si adatteranno a molti interni. I prezzi partono da diecimila rubli.

  • I mobili in legno di cedro, noce, quercia sono offerti dall’azienda “Lapislazzuli”. I cordoli hanno un design laconico adatto a stili eco e country. I vantaggi dell’azienda sono una vasta selezione non solo di colori, ma anche di finiture, tra cui l’ecopelle, il bambù. I prezzi partono da seimila per un modello piccolo.
  • Altri articoli di bilancio possono essere trovati in fabbrica “Stolto”. Il catalogo contiene sia modelli laconici con linee rette chiare che originali con dettagli semicircolari lisci. La scelta dei colori non è molto ampia e i prezzi variano da uno e mezzo a seimila rubli.

Bellissimi esempi all’interno

Un’opzione originale, ma ingombrante, adatta per una casa di campagna. Il paracarro è un insieme di tre elementi separati. Il fulcro è una parete modulare con mensole in alto e un divano in basso. Ci sono cassetti sotto l’area salotto. Ai lati della struttura sono presenti due vani a giorno con ripiani. Il colore bianco neutro dei mobili è accentuato da tessuti, moquette e carta da parati nei toni del verde e del rosso. Il corridoio di campagna è adatto non solo per riporre scarpe e cose, ma anche per il relax.

Opzione elegante e concisa per un corridoio aperto o piccolo. La scarpiera bassa e aperta termina con una panca comoda per sedersi e indossare. Nelle vicinanze si trova una cassettiera alta e stretta con un cassetto e ante apribili. Può contenere scarpe o piccoli oggetti, oltre ad accessori. Sopra un mobile basso è appeso un ripiano con barra per appendini e ganci per capispalla. I mobili bianchi si adattano bene agli interni dei colori beige naturali.

Un’opzione moderna e discreta. Armadio pensile con cassetti estraibili adatto per riporre oggetti all’interno o sopra. La costruzione è completata da una parete stretta con appendiabiti, una mensola in alto e una lunga a terra. La parte inferiore è adatta per riporre le scarpe. Le ante nere e il decoro delle mensole si fondono armoniosamente con le pareti e il pavimento in colori di base.

Opzione spaziosa per un piccolo corridoio. Invece di piedistalli ingombranti, i ripiani per scarpe aperti sono posizionati lungo il muro. La loro lunghezza è sufficiente per tutte le scarpe necessarie, ed è più comodo prepararsi per l’uscita grazie al negozio. Per i capispalla sono montati ganci a parete e un modello da terra. Gli scaffali sospesi possono essere utilizzati per riporre cappelli e sciarpe. L’ingresso è realizzato in uno stile minimalista – i colori sono prevalentemente il bianco, completato da mensole in legno e un tappeto abbinato.

Per una panoramica dell’armadio da ingresso compatto, vedere il seguente video.