Idee per decorare una governante nel corridoio

Idee per decorare una governante nel corridoio

Qualsiasi hostess si sforza di organizzare l’ordine e il comfort in casa. Affinché la pulizia venga eseguita il più raramente possibile, ogni cosa dovrebbe avere il proprio posto. Spesso, una cosa quotidiana così necessaria come un mazzo di chiavi è in giro ovunque tu vada. Qualsiasi persona almeno una volta nella sua vita ha affrontato una situazione in cui in fretta non riusciva a trovare le chiavi di un appartamento, un’auto, un cottage o un garage. Il portachiavi nel corridoio ti salverà da fastidiose ricerche e fungerà da originale elemento di arredo.

Peculiarità

Questo mobile sembra un piccolo armadietto o cassapanca progettato per riporre le chiavi delle porte d’ingresso e di altre stanze. Inoltre, il portachiavi può essere un ripiano orizzontale con ganci per chiavi. Se i portachiavi sono grandi e pesanti, usa un prodotto in metallo robusto. All’interno o all’esterno di esso, ci sono ganci speciali o altri elementi di fissaggio per chiavi, ad esempio un magnete. Il retro del prodotto deve avere elementi di fissaggio per l’installazione a parete. Gli infissi chiave possono essere realizzati con una varietà di materiali, a volte originali, e le loro combinazioni. Il criterio principale nella scelta è lo stile generale della stanza e le preferenze personali..

Coloro che non erano interessati a questo problema probabilmente non sospettano nemmeno quali tipi di governanti esistano. Un portachiavi è un oggetto di arredamento molto interessante e persino misterioso, molto spesso incarnato in un’idea interessante e pubblicato in edizione limitata.

Per la loro fabbricazione viene utilizzata una vasta gamma di materiali:

  • Vari tipi di legno;
  • Leghe metalliche;
  • Pelle naturale e artificiale;
  • Plastica;
  • Bicchiere.

La governante non è solo bella, ma anche funzionale, quindi troverà un posto sia in ufficio che in un appartamento di città, e alcuni prodotti saranno bellissimi in una casa di campagna.

Gli scaffali aperti o chiusi della governante svolgono compiti aggiuntivi:

  • Tenere promemoria importanti o un blocco note con una penna;
  • Lo scudo funge da lavagna magnetica o superficie adesiva.

Oggi ci sono governanti per ogni gusto e portafoglio, e la scelta consente di diversificare qualsiasi interno e stile.

Qualcuno preferisce guidare i garofani nel muro alla vecchia maniera, ma questo è uno spettacolo noioso e antiestetico. Sarà più piacevole decorare il corridoio con una cosa originale. I negozi di souvenir sono pieni di una varietà di design, ad esempio un arredamento molto carino sotto forma di un’applique collage. Inoltre, un souvenir così pratico può essere un regalo meraviglioso. Di particolare pregio sono i portachiavi artigianali.

Materiali (modifica)

La versione più amata di questo accessorio è il modello da parete in legno. Un’opzione originale sarebbe un prodotto realizzato a mano con legno pregiato, come il teak, il noce o il rovere..

Il legno nobile completerà un corridoio moderno e interni classici, evidenziando il buon gusto del proprietario. Il modello in legno si adatta particolarmente bene agli stili eco, country e shabby chic. Elegante accessorio in legno, completato da intagli decorati, non solo conserverà in modo sicuro le chiavi, ma fungerà anche da grande decorazione.

I modelli creati con l’uso di pelle naturale o artificiale hanno una buona funzione decorativa. Danno alla stanza un sapore speciale e diventano sicuramente il punto culminante della stanza con motivi etnici, ad esempio, in stile africano. Spesso, questi modelli sono completati da elementi cromati o inserti in legno, che li rendono eleganti e sofisticati. Di norma, i prodotti in pelle sono di dimensioni compatte, il che è molto conveniente in piccoli corridoi e corridoi.

L’uso di modelli in metallo è praticato principalmente in locali per uffici, foyer di hotel, scuole, centri commerciali. Questa è l’opzione migliore per memorizzare un numero elevato di chiavi. Le governanti forgiate hanno un aspetto regale e danno solidità. Questo attributo enfatizza bene l’interno di stili come loft, hi-tech e techno. Un modello in metallo è un oggetto resistente al fuoco e praticamente non soggetto a deformazioni. Possibilità di esecuzione del portachiavi sotto forma di mini-cassaforte con serratura a combinazione.

I modelli in plastica hanno un aspetto attraente e un basso costo, ma sono molto meno resistenti dei modelli di qualsiasi altro materiale.

Visualizzazioni

Un mobile così interessante come una governante ti consente di tenere tutte le chiavi in ​​vista e in un posto contemporaneamente. Nei negozi di souvenir puoi trovare prodotti per ogni gusto e stile. Tra i portachiavi ci sono due tipologie principali:

  • Aprire – base con ganci installati; Il modello aperto è più facile da usare in quanto non è necessario aprire la porta per rimuovere o appendere la chiave. Tuttavia, il prodotto sotto forma di armadio sembra più ordinato e vince in volume ed estetica. Ad esempio, un portachiavi da parete rettangolare con una porta di vetro sembrerà solido. Altri modelli di forma simile possono essere radicalmente diversi. Un esempio è una governante in stile decoupage, che può variare dal vintage al favoloso. Una cosa così piccola corre il rischio di diventare un tesoro di famiglia. Tra l’enorme varietà di modelli, spiccano i seguenti:
  • Chiuso – armadietti con ripiani. I portachiavi chiusi hanno un aspetto un po’ misterioso di “case” chiave. Oltre al loro scopo diretto, i modelli chiusi aiutano a mascherare alcuni elementi antiestetici del corridoio, come banconi, elementi di fissaggio a campana e simili. I portachiavi chiusi possono svolgere il ruolo di organizzatore e, oltre alle chiavi, conservare con cura lettere, ricevute e altre sciocchezze.

  • Sospeso. Tale prodotto si trova all’altezza degli occhi sul muro vicino all’uscita. La struttura contiene ganci o altri elementi di fissaggio per contenere il portachiavi;
  • Tasca. È un portafoglio speciale o un portachiavi in ​​pelle o similpelle. Comodo in quanto ti permette di avere tutte le chiavi sempre con te. Se porti le chiavi senza un portachiavi, c’è un alto rischio di bucare la tasca o di graffiare il telefono;

  • da tavolo. Un tale modello sembra una scatola, uno scrigno o una cassa, che può avere un’interessante scultura o pittura;
  • Nascosto. Questo modello è solitamente nascosto nell’armadio del corridoio..

Come puoi vedere, ci sono molte opzioni..

La cosa principale è seguire i tuoi desideri e mantenere l’armonia con il design generale della stanza..

Come scegliere?

Alcuni portachiavi sono un dettaglio così sorprendente degli interni che catturano immediatamente l’attenzione, mentre altri non sono così facili da scoprire a prima vista. Stiamo parlando di oggetti segreti che possono essere camuffati da altri oggetti interni. Ad esempio, un orologio da tavolo o da parete potrebbe rivelarsi una domestica originale..

Prima di tutto, vale la pena decidere la dimensione del portachiavi, perché ognuno ha un diverso numero di chiavi in ​​funzione.

È anche importante scegliere un tipo di prodotto aperto o chiuso. Quando scegli, dovresti fare affidamento sullo scopo del prodotto, sui tuoi gusti e sul design degli interni del tuo corridoio. Anche la necessità di proteggere il contenuto del portachiavi da estranei non è meno importante nella scelta. Se estranei casuali entrano in casa, è meglio usare un modello in metallo con una porta e un sistema di codici..

Il luogo in cui si troverà il portachiavi spesso determina il modello del prodotto.. Ad esempio, in locali industriali o uffici, sono installate strutture metalliche bloccate con un lucchetto. I portachiavi di magazzini e officine sono privi di qualsiasi decoro e sono armadi rettangolari senza volto. Nelle hall degli hotel, di regola, ci sono modelli che si abbinano idealmente allo stile generale. Se il prodotto viene selezionato per un ambiente domestico, ovviamente non vengono prese in considerazione solo le funzioni standard, ma anche le caratteristiche individuali e l’arredamento esterno..

Dove appendere?

Tutti capiscono che un luogo logico, pratico e conveniente per la posizione del portachiavi è il corridoio. È sufficiente scegliere un posto comodo sulla parete vicino alla porta d’ingresso o sulla superficie di una cassettiera, una mensola o una scarpiera se la governante è desktop. Questi sono i posti più convenienti per il “custode” delle chiavi. La cosa principale è che è facilmente accessibile e sempre davanti ai tuoi occhi, anche se alcune persone preferiscono posizionarlo nell’armadio del corridoio..

Una cosa del genere è sempre piacevole alla vista, quindi è improbabile che ne trascuri l’uso. Ci siamo preparati per l’uscita, abbiamo aperto la governante, abbiamo tolto le chiavi, siamo usciti e anche nell’ordine inverso: abbiamo aperto la serratura, siamo entrati, abbiamo appeso la chiave. “Custode delle chiavi” è sia un organizzatore dell’ordine nell’appartamento, sia un mobile elegante, spesso di design, che non aggirerà l’attenzione degli ospiti.

Imparerai di più sui portachiavi nel seguente video..