Console nel corridoio: funzioni e caratteristiche

Puoi rendere squisito l’ingresso della stanza con un solo dettaglio. Le console creano un’atmosfera speciale nel corridoio e le loro funzioni sono di notevole beneficio..

Storia di origine

La console è apparsa in Francia. Inizialmente, questo era il nome di un elemento architettonico che sosteneva un balcone o una cornice. Al tempo di Luigi XIV, la consolle divenne un elemento d’arredo. Tavolini con motivi squisiti, intagli e dorature adornavano le sale delle socialite.

Successivamente, la moda per un oggetto insolito si è diffusa in altri paesi..

La console è ancora popolare oggi. È leggermente cambiato e ha cessato di essere un segno di lusso, ma non ha perso il suo antico fascino. I tavolini compatti sono realizzati in vari materiali e un volo di immaginazione progettuale dà origine a modelli che possono adattarsi a qualsiasi interno. La consolle non solo arreda la stanza, è estremamente funzionale. Il tavolo viene utilizzato come comodo supporto per varie piccole cose e oggetti di arredo.

Vantaggi

  • Compattezza. Molti appartamenti residenziali non possono vantare ampi corridoi e, a volte, vuoi davvero dare almeno un po ‘di grazia a un piccolo corridoio. Le console non hanno bisogno di molto spazio libero. Puoi attaccare un tavolo stretto al muro o posizionare un’opzione ad angolo alla porta, mentre non perderai un solo prezioso metro, aggiungendo estetica al corridoio.

  • Funzionalità. Un tavolino all’ingresso vi permetterà di avere sempre chiavi o guanti a portata di mano. Dopo essere tornato a casa dal negozio, puoi appoggiare una borsa o una borsa sulla console, liberando le mani e permettendoti di rimuovere in sicurezza i tuoi capispalla. Un mobile così originale può facilmente sostituire una cassettiera ingombrante, perché la consolle è spesso dotata di cassetti o ripiani, che ne aumentano la funzionalità..
  • Dimensioni del tavolo in miniatura ti consentirà di sfruttare al meglio l’area del corridoio. Sopra di esso, puoi posizionare uno specchio, una mensola per un pettine o cappelli, una governante o qualcos’altro. Puoi mettere un piccolo pouf sotto il tavolo. Se le dimensioni del corridoio lo consentono, puoi utilizzare la console come supporto per riviste o bellissimi oggetti decorativi. Non dovresti organizzare sul tavolo solo un deposito per tutti i tipi di cose estranee. Per enfatizzare l’eleganza dell’arredamento e non ingombrare il corridoio, lascialo mezzo vuoto..

  • Stile. La consolle è in grado di trasformare l’interno, dargli leggerezza ed espressività. Può diventare un dettaglio che integra armoniosamente l’integrità dell’ambiente o diventare un vero e proprio punto culminante della stanza. È importante che lo stile del tavolo corrisponda al concetto generale del corridoio. Per migliorare l’effetto di raffinatezza, puoi completare la consolle con uno specchio in una cornice dello stesso design, un quadro o una coppia di lampade. Anche orologi da tavolo, fiori in vaso, foto incorniciate di membri della famiglia e piccole cose simili possono essere utilizzati come complemento d’arredo..
  • Mobilità. Se la console non ha bisogno di essere fissata al muro, puoi spostarla facilmente in qualsiasi altra posizione. Ad esempio, con questo tavolo puoi organizzare una romantica serata a lume di candela in soggiorno o utilizzarlo per altri scopi in qualsiasi punto della casa.

Visualizzazioni

Esistono diversi tipi tipici di consolle..

  • Allegato. Tali modelli assomigliano a un tavolo segato a metà. Hanno solo una o due gambe. Per l’assoluta stabilità dell’oggetto, questo non è sufficiente, quindi i prodotti allegati sono fissati al muro..
  • Sospeso. Questo tipo di consolle è più simile a un normale ripiano incernierato, l’unica differenza è nella gamba decorativa, che spesso non raggiunge il pavimento e conferisce alla struttura l’aspetto di un tavolo “libero” nell’aria. Tali modelli sono anche montati a parete. Sono spesso integrati con specchi..
  • Autoportante. Questo tipo di consolle è assolutamente mobile. Può avere tre o quattro gambe e non necessita di fissaggio a parete. Anche i modelli compatti rettangolari, semicircolari o triangolari dovrebbero essere posizionati contro il muro, ma possono anche stare nell’angolo e in un’altra parte del corridoio..

Se necessario, puoi portare l’oggetto ovunque nell’appartamento e usarlo come comodino e come supporto per fiori o altre cose..

Materiali (modifica)

Le consolle sono realizzate con materiali diversi. Le opzioni classiche Elite sono realizzate in legno massello, mentre vengono spesso utilizzate razze costose. Più modelli economici possono essere realizzati in truciolare o MDF. Qui sono consentite varie opzioni di elaborazione: imitazione della struttura del legno, superfici opache e lucide di tutti i tipi di colori. Per alcuni prodotti viene utilizzato il metallo forgiato (di solito si tratta di stili provenzali e retrò). I modelli moderni sono spesso realizzati in plastica resistente, vetro, pietra naturale o artificiale..

Si trovano spesso tutti i tipi di combinazioni di materiali, ad esempio un piano in vetro con gambe in metallo cromato o un tavolo in legno su un supporto forgiato traforato. Intaglio, serigrafia, mosaico, doratura e così via possono essere utilizzati come decorazioni..

I produttori spesso offrono interi set, composti da una console e uno specchio in una cornice, realizzati nello stesso stile..

Colori

L’ombra della console dovrebbe fondersi armoniosamente con l’interno. I designer consigliano di scegliere tonalità chiare di mobili per piccoli corridoi: espandono visivamente lo spazio, rendono la stanza più luminosa. Questo vale anche per la consolle. Il colore bianco è universale. Un tale oggetto è in grado di ravvivare un ambiente buio, dargli un senso di leggerezza. Con un design luminoso del corridoio, una tale console bilancerà il tripudio di colori, porterà armonia alla combinazione di colori; se il corridoio è arredato con colori pastello, anche un tavolo bianco come la neve sarà un complemento ideale. La consolle bianca si adatta perfettamente a qualsiasi stile: classico, vintage, provenzale, tendenze moderne.

Non meno spettacolare e un’altra opzione contrastante è la console nera. Tali modelli sembrano particolarmente lussuosi nella lucentezza, ma vale la pena ricordare che il colore delle pareti in questo caso dovrebbe essere abbastanza chiaro, altrimenti il ​​tavolo andrà semplicemente perso sullo sfondo dell’interno generale. Di solito, le console nere vengono acquistate per i corridoi high-tech, minimalismo, art deco.

I toni legnosi naturali sono ideali per chi cerca un ambiente neutro ed elegante. Di solito si tratta di prodotti classici nobili, modelli in stile eco ed etnico, moderni. In questo caso, è meglio scegliere una combinazione di colori basata sui toni di altri mobili, dettagli delle pareti e dei pavimenti. Tra le tonalità chiare, la tonalità più popolare è “rovere sbiancato”, tra quelle scure, la più efficace è “wenge”.

Le consolle dai colori vivaci non sono molto popolari. Questa opzione di interior design è adatta solo a persone dinamiche e creative. Un tavolo rosso o blu renderà il corridoio più luminoso e più scioccante, ma è comunque meglio combinare tali oggetti con tonalità neutre per evitare un’eccessiva variegatura..

Forme

Tradizionalmente, la console ha una forma semicircolare. Questo è l’aspetto del famoso elemento architettonico che ha dato origine a una nuova tendenza nell’interior design. Tuttavia, i tavoli moderni possono avere altri design. I modelli con un piano rettangolare stretto non sembrano meno eleganti, mentre i suoi bordi possono essere affilati, arrotondati o persino ondulati..

Ci sono console rotonde, ovali, trapezoidali. Modelli interessanti con un piano del tavolo triangolare, che vengono installati in un angolo libero per un uso razionale dello spazio all’incrocio delle pareti. Il numero di gambe di una consolle può variare da uno a quattro, a seconda della sua mobilità o della necessità di fissaggio a parete.

Dimensioni (modifica)

Non esiste una dimensione standard della console. Diversi produttori offrono opzioni con dimensioni diverse. L’altezza delle consolle varia da 70 a 120 cm. La larghezza dei modelli angolari piccoli può essere di 40-60 cm. Per quanto riguarda i tavoli allungati (rettangolari, ovali, semicircolari e simili), la profondità del prodotto più stretto può essere di 35 cm , e il più massiccio – 50 cm.La lunghezza di tali tavoli varia da 60 a 80 cm.

Vari stili

Grazie ai designer moderni, l’assortimento di consolle è così vario che puoi facilmente scegliere un’opzione per qualsiasi interno.

Modelli classici sono realizzati principalmente in legno. Poiché i classici includono molte direzioni, l’aspetto dei prodotti può essere diverso: sia rigorose opzioni laconiche che lussuose console in stile “palazzo”. Le uniche caratteristiche comuni sono l’eleganza e l’aspetto sofisticato e costoso dei tavoli. Di solito si tratta di modelli in legno o sua imitazione. La gamma di colori comprende sfumature naturali di beige e marrone, a volte vengono utilizzati bianco e nero.

Intaglio, doratura, patina possono essere usati come decorazione. Molto spesso i tavoli sono forniti con cassetti con maniglie a ricciolo e hanno uno specchio nel set. Anche in questo stile, è opportuno integrare la console con un’immagine sul muro, decorare il piano del tavolo con vasi, lampade e altri elementi decorativi.

Stile art déco suggerisce lusso e originalità: modelli in legno, metallo, lucido cangiante. La gamma di colori comprende sfumature di nero, bianco, marrone, a volte rosso, viola, blu e oro. Le variazioni di esecuzione sono limitate solo dall’immaginazione dei designer. Laconicismo e scioccante, combinazioni di colori contrastanti e vari materiali, raffinatezza e forme bizzarre: tutto è qui.

Shabby chic e provenza evocano pensieri di una romantica campagna francese. Materiali naturali, colori chiari, raffinatezza combinata con il comfort domestico: queste sono le caratteristiche dei mobili in questo stile. Queste consolle sono realizzate in legno o materiali che lo imitano e sono dipinte in tonalità chiare. Più spesso si usano i toni del bianco, a volte beige, grigio chiaro, azzurro, pistacchio. Spesso, ai mobili viene dato artificialmente l’effetto dell’invecchiamento. L’arredamento qui è intaglio figurato, a volte sono realizzati motivi discreti sulle superfici..

Moderno stile moderno basato sull’originalità, tuttavia, a differenza dell’art deco, qui non c’è eccessiva pompa, il design dei modelli è più sobrio e laconico. Linee curve e forme fluide vengono utilizzate insieme a una geometria chiara. Predomina il legno dalle tonalità scure, a volte vengono utilizzate decorazioni in metallo. Puoi anche trovare modelli in colori vivaci..

Console hi-tech avere un focus futuristico. Utilizza vetro, metallo cromato, plastica, spesso abbinati tra loro. Per quanto riguarda i colori, vengono scelti bianco, nero, grigio, marrone. Minimalismo e hi-tech hanno molto in comune, l’unica differenza è che il concetto principale di minimalismo è la massima brevità e l’assenza di dettagli non necessari. Tonalità sobrie, forme geometriche semplici: queste sono le caratteristiche distintive dei tavoli in questo stile..

Fusione – una direzione insolita nel design, caratterizzata da colori variegati ed espressione espressiva. Tali console possono avere una forma assolutamente imprevedibile e stupire con la loro luminosità..

Come scegliere?

Stile e colore

Quando si sceglie una console nel corridoio, è importante tenere conto dello stile in cui è decorata la stanza in modo che questo elemento non si distingua dalla situazione generale. Per scegliere il colore giusto, devi concentrarti sull’ombra delle pareti e di altri mobili. Ricorda che i toni scuri hanno un aspetto migliore su uno sfondo chiaro e viceversa..

Dimensioni e forma (scopo)

Decidi per cosa ti serve una console. Se vuoi usarlo come toeletta da mettere in ordine prima di uscire di casa, scegli un modello allungato con specchio. Se il tavolo verrà utilizzato come comodino per piccole cose importanti, presta attenzione alle opzioni con cassetti e ripiani integrati..

Sia le sue dimensioni che la sua forma dipendono dallo scopo della console..

Pensa a quali oggetti metterai sul tavolo. Dovrebbe essere abbastanza grande in modo che le cose possano sedersi sul piano di lavoro senza il rischio di cadere da uno spazio ristretto. Forse sarà un supporto per il telefono di casa o un bel vaso, o forse hai intenzione di mettere una borsa sulla consolle. Nel secondo caso, dovrebbe essere vicino alla porta d’ingresso. A seconda del layout, puoi scegliere una versione angolare o lineare, ma in ogni caso dovrebbe essere sufficientemente ampia e spaziosa..

Come farlo da soli

Se lo desideri, puoi realizzare tu stesso la console originale. Per fare questo, hai solo bisogno di un normale tavolino. Basta tagliare il prodotto nel senso della lunghezza in due parti, quindi dargli il colore e la consistenza desiderati. Tutto dipende dalla tua immaginazione: puoi dipingere il prodotto, verniciare, coprire con una patina, decorare con adesivi.

Una posizione stabile contro il muro è data con l’aiuto di angoli di fissaggio o una coppia di barre imbullonate al muro.

Opzioni interne

Il fascino dello stile shabby chic è enfatizzato da un tavolino stretto in legno con gambe a riccio. Squisite lampade e uno specchio intagliato completano armoniosamente la composizione..

Un altro interno nei toni del bianco, ma in stile moderno. La consolle leggera su gambe curve in metallo si abbina perfettamente con uno specchio in una bella cornice in metallo cromato. L’arredamento a forma di lampada e le foto incorniciate aggiungono un tocco di individualità all’ambiente minimalista. Il pavimento in piastrelle nere crea un contrasto sorprendente, seguendo le ultime tendenze nel mondo del design.

Uno squisito corridoio nei toni del beige sembra lussuoso, ma allo stesso tempo molto accogliente. Le pareti a specchio espandono visivamente lo spazio, trasformando il corridoio in una spaziosa sala. Il divano bianco porta un senso di freschezza all’interno. Elegante consolle color wengè in armonia con la cornice del lampadario scuro e la decorazione decorativa della parete.

Un’altra variante del corridoio beige in stile Art Nouveau. C’è anche una console in un nobile colore marrone scuro, ma la sua forma è particolarmente originale. Un quadro in cornice scura e lampade con perline di cristallo fanno della consolle non solo un complemento d’arredo, ma uno spazio speciale ricco di estetica e di stile assoluto..

Imparerai di più su come scegliere una console per il corridoio nel seguente video..