Tetti di case a un piano

Il tetto di una casa a un piano è un elemento architettonico fondamentale, che è il coronamento della struttura. Da questo articolo scoprirai com’è, come è progettato, quali sono le principali sfumature della sua installazione..

Panoramica delle specie

A seconda del tipo di costruzione, il tetto si distingue per la complessità del design e il livello di trasformazione estetica di una casa a un piano.. Particolare importanza è data al suo tipo, perché specie diverse hanno diversi gradi di affidabilità.. Dovrebbe essere moderatamente semplice, non appesantire le fondamenta. Tuttavia, la sua forma può essere non solo semplice, ma anche una complessa linea spezzata..

Il tipo di questa o quella varietà è determinato dal design architettonico.. Allo stesso tempo, oltre alla bellezza e alla robustezza, il tetto deve svolgere una serie di funzioni: proteggere la struttura dalle intemperie, resistere ai carichi di vento e neve, essere ignifuga e chimicamente inerte. I tetti delle case a un piano possono essere classificati secondo criteri diversi. Ad esempio, sono piatti e inclinati. Le varianti del primo gruppo sono costituite da un unico pannello piatto senza angolo di inclinazione. Le seconde varietà sono divise in un certo numero di tipi..

Pendenza singola

I tetti diritti con un’unica pendenza sono facili da installare ed economici. Sono costruiti più velocemente di altri tipi con un consumo minimo di materiali da costruzione.. A seconda della pendenza del pendio rettilineo, l’altezza di due pareti opposte differisce. Inizialmente, i tetti a falda unica sono stati progettati per annessi, verande e garage. Oggi decorano case a un piano realizzate in stile Art Nouveau, minimalismo, hi-tech.

Il loro sistema di travetti può essere tradizionale (con gambe appoggiate sui piani di parete contrapposti della struttura mediante un Mauerlat). E anche l’elemento portante è una cintura in cemento armato, costruita in fase di costruzione del muro, o la fila superiore di scatole di legno. E anche il sistema di travi può essere supportato su un muro e una trave. Lungo la lunghezza del pendio, si sovrappone alla scatola della casa. Per trasferire il carico dalle pareti ai pavimenti, i supporti sono montati con rack che supportano le travi e le gambe delle travi. La forma del tetto a falde varia.

A seconda del design, può essere piatto, ondulato, tondo arcuato, a dente di sega, a scala, incernierato, rifrangente.

Timpano

I tetti delle case private e di campagna con due pendenze sono un’opzione universale. Danno all’edificio un aspetto pulito ed espressivo. Differiscono nella struttura semplice del sistema di travi. Sono considerati uno dei tetti delle case più affidabili e pratici.. Crea un livello ottimale di ventilazione, riscaldamento uniforme della soffitta. Non ritardare lo scioglimento della neve.

Utilizzato nella costruzione di case private. Prevedere l’uso di vari materiali da costruzione, la possibilità di organizzare un ripostiglio o un sottotetto di tipo residenziale. Tuttavia, ciò richiede il rafforzamento delle travi. Sono costituiti da una trave di colmo, travi con una cassa e montanti, montanti, Mauerlats, un letto. Possono avere un design tradizionale e insolito con diverse altezze dell’angolo di inclinazione delle piste. Le travi sono appese e sovrapposte.

L’angolo della pendenza inclinata è correlato ai parametri della casa e influisce sull’altezza del tetto. Il tetto è classico o con finestre a capanna integrate. Le varianti del secondo tipo richiedono costi di costruzione elevati.

Le viste del timpano sono simmetriche, allungate, asimmetriche. I primi sono classificati come classici. Questi ultimi, per il loro allungamento, vengono utilizzati contemporaneamente come tende da sole. Altri ancora hanno spesso pendenze di diversa lunghezza e pendenza..

Quattro pendenze

Le varietà con 4 pendenze sono considerate particolarmente affidabili.. Sono più stabili e resistono ai carichi del vento meglio di altri.. Possono essere posizionati su tutta la casa, o coprire e l’area del terrazzo, verande, essendo allo stesso tempo un baldacchino. Come altri tipi, sono progettati per essere laconici e insoliti, il che è determinato dal design architettonico della struttura..

Le versioni Hip hanno una connessione di tutte le pendenze in un punto (in alto). Inoltre, ci sono anca e mezza anca. I bei tetti a padiglione non hanno timpani. Insieme a questo, non hanno il sistema di travi più semplice. Durante la loro costruzione si verificano spesso casi di adeguamento dei materiali da posare..

Chalet

I tetti di questo tipo si distinguono per la presenza di grandi sporgenze. Per la loro costruzione vengono utilizzati materiali da costruzione naturali. La loro costruzione richiede molti soldi.. Molto spesso si tratta di bellissimi tetti a due falde di grande larghezza, realizzati in legno.. Oltre a grandi sporgenze, sono caratterizzati da potenti travi e travi, il cui bordo si estende oltre le pareti entro 2-3 M. La struttura del tetto ha un design semplice. Tuttavia, a causa della piccola distanza dal suolo, a volte non prevede lo scarico dell’acqua. Insieme a questo, è considerata una delle varietà più affidabili..

Succede quasi piatto, basso. Incorona armoniosamente edifici in mattoni, pietra e legno. Grazie alle ampie sporgenze, protegge in modo affidabile non solo la casa, ma anche le sue fondamenta dall’umidità. Resiste a carichi pesanti. Si monta da solo, prevede l’installazione su edifici con fondamenta non troppo profonde.

Progettato con staffe di supporto per travi resistenti. Rende speciale l’architettura dell’edificio.

Anca

Questi tipi di strutture di copertura hanno spesso non solo abbaini, ma anche abbaini.. Ciò garantisce un livello naturale di ventilazione nello spazio sotto il tetto.. E anche la quantità di illuminazione richiesta viene reintegrata. La loro installazione è più costosa rispetto alla costruzione di tetti a falde convenzionali. Insieme alla praticità, nobilitano la facciata di una casa a un piano. Variare in base al tipo di configurazione. A differenza di altri analoghi, non hanno frontoni (il loro ruolo è giocato da pendenze triangolari). La forma degli elementi laterali è trapezoidale. Questo rende l’installazione più difficile..

La costruzione del sistema di travi è più complessa e costosa. Questa non è l’opzione migliore quando si installano soffitte. Tuttavia, questo tipo di tetto non ha paura dei venti di tempesta e uragano. È meglio delle controparti a tenda, che hanno meno spazio utile. I tetti a padiglione sono classici, olandesi e danesi. Le prime 4 nervature si estendono dagli angoli e si collegano a livello della cresta. Le varietà olandesi si distinguono per la presenza di razze corte appoggiate su un frontone. Le viste danesi hanno un timpano con una finestra.

Multi-pinze

Tali tetti sono usati per coprire case di forma irregolare.. Sono complessi nell’installazione e nella configurazione, si distinguono per un’estetica speciale e conferiscono all’architettura un’unicità, aumentandone il potenziale progettuale.. Sono utilizzati quando si combinano i tetti, anche per ottenere una fonte di luce aggiuntiva nelle soffitte. Possono avere un diverso numero di pendenze e un diverso angolo di inclinazione. La loro forma può anche essere cruciforme..

I tetti a più falde sono robusti, affidabili, durevoli. Hanno una ventilazione sufficiente, tuttavia, sono costituiti da molti elementi (nervature, monconi, scanalature). Sono difficili in termini di montaggio e assemblaggio di materiali da costruzione per tetti..

Il minimo errore nell’installazione della grondaia causerà la perdita del tetto durante il suo funzionamento. I tetti stessi possono essere costituiti da elementi a due e quattro falde..

Appartamento

Una caratteristica fondamentale dei tetti piani è la capacità di adattarsi a diverse aree ricreative. Sono diversi nella configurazione.. Tipi tradizionali: opzioni di base in calcestruzzo, ricoperte con isolamento dal vapore, isolamento e uno strato di impermeabilizzazione. Le controparti invertite si distinguono per una pavimentazione impermeabilizzante direttamente su calcestruzzo con uno strato isolante superiore. Le specie traspiranti si distinguono per la presenza di aeratori con isolamento e ventilazione non igroscopici.

oltretutto, i tetti piani sono sfruttati e verdi. I primi tipi sono costituiti da una torta di copertura con membrane non tessute e decking. La seconda prevede la sistemazione di un prato o di un giardino verde.

Sviluppo del progetto

Il tetto operato di una struttura a un piano dovrebbe essere pratico. Sulla base di ciò, la sua progettazione viene eseguita nella fase iniziale della pianificazione della costruzione. Ad esempio, una tettoia deve avere una pendenza. Se le pareti della casa sono della stessa altezza, per la sua costruzione è necessario aumentare l’altezza su un lato. E puoi anche ricorrere all’utilizzo di capriate edilizie in legno o metallo. Quando si progettano altre strutture, il sistema di travi poggia a terra.

Quando si progettano tetti a due falde per un edificio a 1 piano, vengono eseguiti i calcoli delle unità di copertura (camini, pozzi di ventilazione). L’angolo delle pendenze inclinate varia nell’intervallo di 15-65 gradi. La scelta della pendenza è dettata dalle caratteristiche climatiche della regione. Dove le piogge e il maltempo sono costanti, è prevista una pendenza di 45 gradi. Nei luoghi in cui si registrano frequenti raffiche di vento, un tetto piano è progettato con un angolo di inclinazione fino a 30 gradi.

Prima di scegliere la pendenza del tetto, prendere in considerazione il tipo di materiale da costruzione di rivestimento. Le materie prime dimensionali sono posizionate sul tetto, inclinate di 25 gradi o più. Se il lavoro utilizza un rivestimento in rotolo, l’intervallo di angoli può essere di 5-25 gradi. Il materiale del pezzo viene posato quando la pendenza è di 15 gradi o più. Scegliendo un tipo o l’altro, vengono presi in considerazione nel progetto dell’attico. Non dovrebbe ridurre l’area, avere spazio sotto il tetto inutilizzato.

Maggiore è la pendenza del tetto, progettato durante lo sviluppo, maggiore è il costo dei materiali da costruzione e di montaggio. Ciò aumenta l’area del sistema di travi. Nella fase di formazione del tetto, decidono il suo design, la scelta del materiale di rivestimento e il suo colore. Ad esempio, l’ombra può essere legno classico, mattone, grafite.

Quando si sceglie un progetto con un balcone o un gazebo, viene prestata particolare attenzione all’altezza delle pareti, alla dimensione ottimale delle sporgenze, al rapporto tra la forma del tetto e l’architettura della casa.

Il materiale di copertura può essere metallo, cartone ondulato, scandole flessibili. Ogni materiale ha le sue caratteristiche. Ad esempio, le piastrelle metalliche sono apprezzate per la loro resistenza all’usura e all’umidità, facilità d’uso, inerzia ai raggi UV e alle sollecitazioni meccaniche. Il cartone ondulato è facile da installare. È ecologico, durevole, leggero, resistente alle temperature estreme. Differisce in una varietà di tavolozza di colori. Insieme a questo, ha un alto livello di rumore durante la pioggia ed è suscettibile alla ruggine.

Le tegole flessibili si riferiscono a coperture senza soluzione di continuità. Contiene fibra di vetro con impregnazione di mastice e bitume. È durevole, termoisolante e fonoisolante, ermetico. Inoltre, altre materie prime vengono utilizzate per il rivestimento finale (ondulina, copertura piegata).

Suggerimenti per l’installazione

Con le qualifiche adeguate, puoi realizzare il tetto di una casa con le tue mani. In questo caso, l’installazione è suddivisa in una serie di fasi.. Inizialmente, vengono prese le misure della scatola della casa. Quindi le dimensioni sono correlate al piano di progetto, vengono acquistati i materiali da costruzione e le attrezzature necessarie. Inoltre, la base in legno è trattata con un’impregnazione rinforzante. Quindi il Mauerlat è attaccato al muro. Quando si erige il tetto di una casa in legno a un piano, non è necessario un Mauerlat. La corona superiore costituita da un tronco o da una barra viene utilizzata come tale. Il fissaggio viene effettuato mediante elementi di fissaggio flottanti (slitta), grazie ai quali la struttura non si deforma durante il ritiro naturale.

Se è necessaria una trave di colmo, sono impegnati nella sua installazione. Successivamente, viene installata una base del telaio, sono impegnati nel rafforzamento dell’elemento del tetto, nell’installazione di impermeabilizzazione, tornitura e ventilazione. Nelle case in mattoni o pietra, le travi sono attaccate al Mauerlat mediante fissazione rigida. Qui è possibile utilizzare un sistema di sospensione. Il design può essere con o senza taglio.

Il fissaggio delle travi al muro è necessario in modo che il tetto non si rompa durante i venti tempestosi. Per le case in legno, il telaio è assemblato con graffette. Il sistema è rinforzato tenendo conto del layout utilizzando puntoni e puntoni. Nella fase finale, viene installato il rivestimento finale. È importante tenere conto: minore è l’angolo di inclinazione del tetto, maggiore dovrebbe essere la densità della struttura del materiale di rivestimento..

Quando si installa un tetto con pendenze diverse, il colmo non si trova sempre al centro. Per questo motivo, il carico sulle piste non è uniforme. Il calcolo del sistema di travi viene eseguito secondo altre formule. Il carico centrale non proviene dalla visiera, motivo per cui i supporti sono montati leggermente di lato. Per quanto riguarda il tipo di costruzione, il tetto è costituito da due triangoli disuguali.

Eventuali modifiche alla geometria di uno dei triangoli influiscono sulle modifiche all’intero sistema di travi. Tali tetti sono montati con un potente Mauerlat per una distribuzione uniforme dei carichi orizzontalmente..

Prima di isolare il tetto, misurare la distanza tra le travi. Quindi si misura il materiale isolante e si fissa l’impermeabilizzazione. L’isolamento viene posato dal basso verso l’alto, prestando attenzione al fatto che non ci sono spazi tra le sue piastre. La distanza tra esso e l’impermeabilizzante deve essere di 2 cm Quando si monta un tetto, tenere conto del fatto che dovrebbero esserci spazi di ventilazione nella sua struttura. Saranno la prevenzione della condensa.

La ventilazione dovrebbe fornire l’accesso all’aria attraverso il cornicione, il suo movimento sotto la copertura e l’uscita al colmo. Quando si automonta il tetto di una casa privata a un piano, viene selezionata la sezione corretta delle travi, senza dimenticare un piccolo margine. L’altezza della sezione delle gambe di supporto viene scelta tenendo conto dello spessore del materiale isolante. Non deve sporgere sopra le travi di supporto.