Scale mansardate: tipologie di strutture

Scale mansardate: tipologie di strutture

Le moderne case private sono progettate in modo tale da utilizzare ogni centimetro quadrato in esse. Anche se la casa è a un piano, c’è sempre spazio di archiviazione aggiuntivo sotto il tetto. Pertanto, è molto importante fornire un accesso decente e conveniente allo spazio della soffitta, e ciò è facilitato dalla scala della soffitta..

9foto

Peculiarità

Quale design è meglio scegliere per l’uso in una casa privata è una domanda individuale e anche un po’ controversa. Il risultato finale, di regola, è influenzato dalla disponibilità di spazio libero sia al piano terra che sotto il tetto stesso. E anche la frequenza di utilizzo della mansarda non è di poca importanza. Esistono locali che vengono utilizzati come stanze esclusivamente nella stagione calda a causa della mancanza di un adeguato isolamento termico e del vapore..

Oggi, le case a un piano con un attico al secondo piano sono considerate una tendenza molto alla moda e pratica. La comodità sta nel fatto che le fondamenta della casa non devono essere rafforzate quando si crea un posizionamento aggiuntivo sotto il tetto. Quindi, iniziarono a sorgere scale mansardate comode, compatte e relativamente economiche..

Quando si sceglie un tale design, si dovrebbe prendere in considerazione una serie di caratteristiche, non solo di natura tecnica, ma anche fisiologica..

Ad esempio, devi pensare a quanto sarà comodo per il membro più pesante della famiglia salire in soffitta, quanto saranno sicure le scale in relazione ai più piccoli residenti o animali domestici. Questi e altri fattori determinano quale tipo di scala da soffitta dovrebbe essere installata nella tua casa..

Visualizzazioni

Una caratteristica unica delle scale mansardate è la possibilità di installarle sia all’interno che dalla strada. Il design della strada è buono in quanto c’è molto più spazio all’esterno per girovagare, quindi puoi installare in sicurezza modelli fissi. Ma per arrivare al piano attico nella stagione fredda, dovrai vestirti e uscire. Inoltre, in caso di gelo, la salita può essere traumatica. In ogni caso, la scelta del design dipende esclusivamente dal consumatore..

    Ci sono tre principali tipologie di scale mansardate che permettono di raggiungere i locali..

    • Stazionario. Scale che rimangono sempre in posizione, fissate al pavimento, al soffitto o alla parete. Non si sposteranno mai. Molto spesso sono installati in stanze con una vasta area. La scala a chiocciola è considerata la più dimensionale e comoda per l’uso. Tali strutture sono riconosciute come le più sicure e stabili.
    • Portatile. Queste sono solitamente scale temporanee. Molti proprietari di case private, che non hanno bisogno di salire frequentemente in soffitta, hanno persino inventato una speciale nicchia nascosta per una scala. Per non correre troppo nell’armadio per l’ausilio per l’arrampicata, è sempre a portata di mano, devi solo guardare nel falso armadio vicino al foro nel soffitto. Esistono due tipi di scale mansardate portatili: scale laterali e scale a pioli. Tuttavia, né il primo né il secondo hanno una sicurezza sufficiente..
    • pieghevole. Il tipo più comune di scale mansardate nelle case con una piccola area, dove è impossibile metterne una fissa. Le strutture pieghevoli sono a forbice, telescopiche, pieghevoli e pieghevoli.

    Vale la pena soffermarsi più in dettaglio sugli ultimi modelli popolari.. Le scale pieghevoli sono economiche, facili da usare e abbastanza robuste. Il peso medio che possono sostenere facilmente è di 150 kg. Oggi i produttori hanno inventato un numero enorme di design che aiutano a risparmiare spazio utile in modo conveniente, bello ed elegante..

    Non per niente la scala mansardata a forbice ha un tale nome. Il meccanismo della sua piegatura è un po’ come questa cancelleria. Di norma, si tratta di strutture metalliche, le cui guide verticali sono interconnesse a coppie per estremità. I gradini sono fissati nei punti della loro intersezione.

    Una volta piegata, la scala ricorda una fisarmonica. Se fai un passo, tutto il resto inizierà a svolgersi, uno dopo l’altro..

    Le scale mansardate a pantografo sono molto compatte, facili da installare in un portello e sopportano un carico massimo di 150 kg. Sono molto resistenti e durevoli, a volte sono dotati di corrimano pieghevoli..

    La struttura telescopica prende il nome da un telescopio.. Le guide di ogni sezione hanno un diametro minore rispetto alla successiva, si inseriscono facilmente l’una nell’altra formando un tubo metallico piegato con traverse. È il modello più leggero ed è spesso realizzato in alluminio. Occupa meno spazio rispetto ad altri modelli. Il design è stabile, robusto e durevole. Tuttavia, pericoloso per anziani e bambini.

    Una scala da soffitta pieghevole o scorrevole è oggi molto richiesta.. L’unicità di questo design sta nel fatto che si nasconde completamente dietro il portello della soffitta e si trova nella parte superiore. Di solito è una scala a tre sezioni, ciascuna delle quali è collegata con uno speciale elemento di fissaggio. Questo ti permette di posare la sezione una per una, non come una fisarmonica come nella prima versione..

    La parte del soffitto è saldamente fissata al coperchio del portello che conduce alla soffitta. Pertanto, una volta piegata, la scala dovrebbe avere la stessa area della superficie interna del portello..

    La struttura della soffitta pieghevole è completamente diversa dai tipi precedenti.. Non si nasconde nel portello e talvolta funge anche da complemento d’arredo su richiesta. Tra i vantaggi, c’è un modo per montarlo a parete. Una volta piegato, assomiglia a una scala antincendio verticale. Spiegandosi, si trasforma in una struttura di marcia standard con un angolo di sollevamento non superiore a 45 gradi.

    Quando si sceglie una scala da soffitta pieghevole, è necessario tenere conto di una serie di caratteristiche sia del design stesso che di fattori esterni che influiscono sul funzionamento confortevole..

    Ad esempio, se il sottotetto è freddo e viene utilizzato principalmente come magazzino, è necessario prestare attenzione al fatto che il coperchio della botola che sale verso l’alto deve essere coibentato. È abbastanza facile farlo anche per un costruttore inesperto..

    Una delle sfumature importanti nella scelta di una scala per un attico è il materiale con cui è realizzata..

    Materiali (modifica)

    I materiali più popolari per realizzare le scale per soppalco sono il legno e il metallo. Inoltre, anche design diversi implicano l’uso dell’uno o dell’altro, o anche di entrambi i tipi di materie prime contemporaneamente.

    • Le scale a forbice e telescopiche possono essere realizzate solo in metallo. I tubi in alluminio del secondo tipo sono leggeri, ma non abbastanza resistenti, quindi gli esperti consigliano di utilizzare l’opzione telescopica dove non è necessario visitare la soffitta ogni giorno. Le sezioni in acciaio della struttura del sottotetto a forbice hanno una struttura molto robusta e praticamente non sono soggette a danni meccanici. Va ricordato che una scala di metallo è molto più pesante, ma anche più resistente dei dispositivi realizzati con altri materiali..
    • Le opzioni di piegatura e piegatura sono spesso realizzate in legno. Sebbene ci siano modelli in metallo di loro. La scala pieghevole in legno offre un’esperienza tattile più piacevole. Il legno stesso è abbastanza caldo, il che consente di utilizzare la struttura anche senza scarpe.

    La scala combinata è meno comune, ma ha la sua popolarità in ambienti ristretti.. I suoi principali vantaggi includono quanto segue:

    • massima durata e robustezza della struttura. Grazie a guide in metallo e gradini in legno, da aperto sta saldamente sul pavimento e si ripiega facilmente, fissandosi al coperchio del boccaporto della soffitta;
    • i gradini in legno possono essere facilmente sostituiti in caso di danneggiamento.

    Lo svantaggio delle scale mansardate combinate è solo nel prezzo. In generale, gli utenti che hanno optato per questo particolare modello sono soddisfatti dell’acquisto.

    Dimensioni (modifica)

    Per installare correttamente la scala della soffitta selezionata, è necessario effettuare misurazioni accurate. E presta anche attenzione a una serie di sfumature vitali per il dispositivo delle scale pieghevoli fissate al coperchio del portello.

    • I parametri dell’apertura del soffitto, dove verrà costruito un portello con una scala, sono molto importanti.. La scelta della posizione dovrebbe essere focalizzata sia sulle dimensioni della struttura pieghevole o fissa stessa, sia sull’area e sull’altezza dell’attico. Quindi, per le scale standard, viene solitamente realizzato un foro di 0,7×1,2 m..
    • La lunghezza massima della scala pieghevole è di 3,5 m. Qualunque cosa in più sarà già la base per la costruzione di una struttura stazionaria. Questo parametro è direttamente influenzato dall’altezza del soffitto della casa..

    • La profondità e la distanza tra i gradini vengono selezionate individualmente, secondo le preferenze e la fruibilità di tutti i membri della famiglia. In questo caso, le dimensioni consigliate per una scala fissa sono rispettivamente di 26 cm e 20 cm. Per quanto riguarda la struttura pieghevole, non ci sono regole così rigide. Tuttavia, la profondità minima può essere di 15 cm e quella massima di 22 cm La distanza tra i gradini deve essere scelta in modo tale che non ce ne siano più di 16-18 nell’intera struttura..
    • Anche l’angolo di inclinazione delle scale dipende in gran parte dal design e dalla quantità di spazio., su cui è ospitato. L’angolo consigliato per i modelli fissi è di 45 gradi. Per le opzioni di piegatura, può raggiungere i 60 e persino i 75 gradi. Quando si sceglie la dimensione di questo parametro, è anche necessario basarsi sulla sicurezza del sollevamento in soffitta con tale angolo..

    Quando si sceglie l’una o l’altra struttura pieghevole, è necessario prestare attenzione al meccanismo per alzare e abbassare le scale.

    Automazione

    Di norma, il meccanismo di piegatura delle strutture mansardate viene attivato da un leggero movimento della mano. Di solito è sufficiente tirare la maniglia del portello o una leva speciale per aprire l’apertura. È inoltre necessario tirare manualmente la parte inferiore della scala, grazie alla quale l’intera struttura si apre e si appoggia saldamente al pavimento. Gli speciali puntali gommati sulle “gambe” della scala consentono di fissarla nella posizione desiderata e non aver paura di scivolare.

    L’apertura e la chiusura manuale del portello della soffitta è possibile grazie all’utilizzo di cerniere e meccanismi a molla. Tuttavia, esiste un altro metodo, non meno popolare: sulle corde dell’arco, si tratta di robuste strisce di tessuto che collegano la copertura del boccaporto al piano superiore e impediscono che cada a terra insieme alle scale. Ma i produttori moderni hanno iniziato a rilasciare sul mercato scale scorrevoli automatiche..

    Per avviare la meravigliosa macchina, devi solo premere il tetto apribile all’esterno come un pulsante.

    L’intera struttura si decomporrà facilmente e sarà pronta per l’uso. Le scale mansardate sono raramente dotate di azionamento elettrico, che viene controllato tramite un telecomando.

    Suggerimenti e trucchi

      Le recensioni dei clienti sui modelli già pronti di strutture pieghevoli sono ambigue. Molte persone sostengono l’acquisto di una scala del genere, sostenendo che non si può perdere tempo a cercare materiali e realizzarla. E costruire una struttura standard in un’apertura standard non sarà affatto un problema. Tra gli svantaggi, l’altra metà degli intervistati ha lo stesso argomento. Le scale standard già pronte si adattano male a un interno non standard e a un’apertura del soffitto originale.

      Affinché la scala funzioni il più a lungo e meglio possibile, vale la pena ascoltare i seguenti consigli di specialisti nel settore delle riparazioni e delle costruzioni:

      • prima di procedere con l’acquisto e l’installazione, è necessario pensare attentamente al progetto futuro e disegnare uno schema planimetrico con tutte le dimensioni necessarie;
      • è imperativo decidere se è necessario o meno isolare il portello della soffitta. Ciò ti consentirà di acquistare immediatamente il materiale isolante necessario;
      • dovrebbero essere scelti i parametri minimi possibili per il portello della soffitta. Maggiore è l’apertura, minore è l’isolamento termico. Se il sottotetto non è riscaldato, farà fresco in casa proprio per via del grande foro nel soffitto, seppur coperto da una botola coibentata;
      • è necessario decidere il tipo di costruzione, a seconda della zona su cui si può contare.

      Per comprendere meglio le caratteristiche progettuali dei dispositivi pieghevoli per mansarda e per facilitare il processo di installazione, vale la pena considerare l’installazione graduale di due tipi di scale.

      L’installazione della struttura incernierata più semplice non richiede un portello a soffitto e viene eseguita in più fasi.

      • È necessario acquistare una scala in legno finita. La sua lunghezza dovrebbe essere 30-40 cm maggiore dell’altezza del soffitto nella stanza..
      • Due corte barre di legno, di lunghezza pari alla larghezza dell’apertura del soffitto, devono essere avvitate su e giù per le scale sul retro con viti autofilettanti..
      • La scala dovrebbe essere tagliata in due parti tra i gradini in modo che la parte superiore sia il 25 percento più lunga di quella inferiore. Fissare in basso entrambi i segmenti utilizzando i passanti per schede.
      • Sul lato opposto della scala, è necessario avvitare in diagonale barre di 15-20 cm più lunghe della struttura per dare rigidità all’intero dispositivo.
      • Fissare la scala all’apertura del soffitto e fissare la trave corta superiore su un lato dell’apertura. Le ancore sono le più adatte per questa procedura. Come ultima risorsa, puoi utilizzare gli stessi loop di carte.
      • L’anello è avvitato su uno dei binari della scala. La struttura si piega.
      • Un gancio deve essere fissato al muro, che viene successivamente collegato all’anello.

        La classifica per la scala a soppalco pieghevole più popolare spinge la struttura scorrevole a tre sezioni verso l’alto. Può anche, insieme al portello, essere realizzato in modo indipendente a casa seguendo le istruzioni passo-passo.

        • Preparare la scatola di apertura per l’installazione. Se prima non c’era alcun buco nel soffitto, deve essere fatto. Misurare il perimetro approssimativo del tombino e aggiungere circa 10 mm alla figura risultante. Ritagliare lungo il contorno disegnato con quote. Il perimetro interno dell’apertura è le dimensioni del futuro portello. Se è richiesto l’isolamento del coperchio, tutte le procedure devono essere seguite immediatamente per garantire ciò. Assicurati di pensare al vapore e all’isolamento termico.
        • Lavorare con una scala di legno attaccata finita. È necessario tagliarlo in tre parti uguali e collegarle già con l’aiuto di angoli di pensiline. Affinché la struttura si pieghi e si adatti perfettamente al coperchio del portello, è necessario installare elementi di fissaggio in un punto del taglio da un lato e dall’altro – dall’altro.
        • Installare e riparare il meccanismo di sollevamento. È necessario combinare le strutture della scala e del soffitto. Per fare ciò, la parte superiore della scala dovrebbe poggiare contro la base rigida del portello. Collegare le parti superiori delle travi portanti alla base della porta. Fissare tutto con viti autofilettanti.

        Questi sono i punti principali dell’installazione, a cui è necessario prestare particolare attenzione affinché la scala sottotetto non dia troppi problemi durante la fase di installazione. E anche per piacere a lungo con le sue prestazioni.

        Bellissimi esempi

                  A volte vuoi scegliere non solo un prodotto di alta qualità, ma anche sicuro, pratico e conveniente. È molto importante prendere in considerazione sia i parametri estetici che i componenti. Ciò aiuterà una piccola selezione di bellissime opzioni per le scale della soffitta, sia pieghevoli che fisse.

                  La classica scala pieghevole in legno a tre sezioni con un portello sembra molto in miniatura e persino delicata. Ma è assolutamente stabile, forte e durevole..

                  Il modello pieghevole combinato sembra rigoroso, ma laconico. Le guide metalliche assumono il carico principale su se stesse. I gradini in legno rendono questa costruzione ecologica e consentono di salire le scale anche a piedi nudi..

                  Struttura mansardata pieghevole a forbice realizzata interamente in metallo. Ha gradini comodi e larghi e può sopportare carichi pesanti. Un piccolo corrimano è attaccato con successo ad esso..

                  Il design semplice della scala a soppalco telescopica in alluminio consente di chiuderla dentro e fuori senza problemi o costi energetici. Il materiale è insolitamente leggero, ma può anche essere piuttosto fragile. Non è adatto per un uso frequente..

                  La scala pieghevole standard interamente in metallo attaccata al portello della soffitta ha un aspetto molto austero e minaccia l’uso a lungo termine. La scala fissa originale stretta è realizzata in due materiali: metallo e legno. La base per i gradini è realizzata sotto forma di una scala realizzata con tubi metallici di piccolo diametro. Le insolite ringhiere a traliccio si inseriscono in modo molto armonioso all’interno della stanza. Non c’è praticamente spazio libero sotto le scale, ma ciò non interferisce con il posizionamento di sedie e appendiabiti un po’ più vicino alla nicchia.

                  La scelta delle scale mansardate è oggi molto ampia. Ma dopo aver soppesato tutti i consigli, i tuoi desideri, le preferenze estetiche e il carico funzionale sulla struttura domestica aggiuntiva, puoi facilmente scegliere esattamente ciò che è comodo e piacevole per aiutarti ad arrivare in soffitta. E i suggerimenti per l’installazione delle scale saranno di grande aiuto sia per il lavoro indipendente su un progetto che per il semplice controllo del flusso di lavoro..

                  Imparerai come installare una scala da soffitta Fakro con le tue mani nel prossimo video..