Cosa è meglio: una casa a un piano o a due piani?

La costruzione di qualsiasi casa inizia con la scelta di un progetto, e questa fase è una delle più importanti. E prima di tutto, è necessario decidere il numero di piani del futuro edificio residenziale. Nonostante l’apparente semplicità di un tale compito, molti hanno difficoltà a capire quale sarà la migliore alla fine: una casa a un piano o ancora una casa a due piani.. Vale la pena notare che ciascuna di queste opzioni ha i suoi indiscutibili vantaggi competitivi e svantaggi altrettanto significativi.. E in questo caso, stiamo parlando non solo delle peculiarità dell’architettura e del lato finanziario del problema, ma anche del comfort dell’abitare..

Cosa è più economico costruire??

Molto spesso, le persone praticamente non esitano a rispondere alla domanda su quale casa sia migliore e più redditizia da costruire: un piano o due con la stessa area utilizzata. Di norma, in tali situazioni, le preferenze esclusivamente soggettive diventano il punto chiave. Dato questo approccio, la risposta può essere qualsiasi cosa tu voglia, dal momento che ognuno ha gusti diversi. Tuttavia, molto spesso è molto difficile ottenere una giustificazione per la scelta..

Va notato che senza tener conto delle preferenze personali, nonché della composizione e delle dimensioni della famiglia, la componente finanziaria diventa il fattore chiave.. Di norma, la maggior parte è interessata a quale delle due opzioni costerà di più. Tuttavia, è piuttosto difficile rispondere in modo inequivocabile a una domanda del genere..

Gli importi totali dipenderanno direttamente dalle tecnologie e dai materiali utilizzati, nonché da una serie di punti importanti..

Per esempio, se tracciamo un parallelo per il telaio e gli edifici in legno, allora un layout a due piani sarà più redditizio. Ma quando si confrontano le case capitali costruite in mattoni, pietra, blocchi diversi o utilizzando la tecnologia monolitica, il palmo andrà a progetti a un piano. Una valutazione obiettiva di tutti i pro e i contro consentirà uno studio dettagliato delle sfumature di tutti gli elementi del futuro nido familiare.

Un punto altrettanto importante è decidere quale delle case sarà più calda, nonché valutare le caratteristiche della disposizione delle comunicazioni. La lunghezza delle condutture (approvvigionamento idrico, fognario, riscaldamento) e dei cavi elettrici sarà maggiore nell’edificio a due piani. Tra le altre cose, non dimenticare la necessità di costruire un bagno aggiuntivo, che di per sé aumenta i costi..

Fondazione

La disposizione della fondazione in pratica è una delle fasi di costruzione più lunghe e costose. Molto spesso, la costruzione della base per un edificio a 1 piano è più costosa, poiché il perimetro è più grande. E vale la pena notare che le partizioni non sono ancora prese in considerazione. Gli edifici a due piani possono vincere in questo senso, ma allo stesso tempo va tenuto presente che il tipo di fondazione e le sue caratteristiche sono direttamente determinate dai materiali da cui verrà montata l’intera struttura. E in questo caso, si consiglia di considerare i seguenti punti importanti.

  1. Per una costruzione relativamente leggera, sarà sufficiente erigere una base su pile a vite. Anche nella costruzione moderna vengono utilizzate fondazioni colonnari..
  2. Le case massicce fatte di materiali capitali richiedono una base di un potere corrispondente. Questo si riferisce a una striscia, una fondazione in cemento armato o un monolite. I parametri prevedibili dipendono dal numero di piani dell’edificio in costruzione. Sono i potenziali carichi che determinano la larghezza e la profondità della disposizione di base..

Per scoprire esattamente quanto saranno più costose le fondamenta per una casa a un piano, è possibile solo se sono disponibili tutti i parametri necessari. In alcune situazioni, la differenza di costi è trascurabile.

Muri

Prima di tutto, è importante determinare l’area delle future strutture murarie. Naturalmente, in situazioni con case a due piani, queste cifre saranno più alte. Di conseguenza, i costi di costruzione saranno adeguati. E questo non è l’unico fattore importante.. Quando si sceglie tra un edificio a uno e due piani, è necessario prendere in considerazione non solo la costruzione stessa, ma anche la decorazione (esterna e interna) e l’isolamento delle pareti. Per tutti i punti di cui sopra, una struttura a un piano sarà più economica..

Tuttavia, vale ancora la pena tornare alla varietà dei materiali da costruzione.. Dato che spesso le case in legno non sono coibentate e rifinite, la differenza analizzata nel costo di costruzione si riduce drasticamente. La situazione è abbastanza diversa con la costruzione di strutture in mattoni e blocchi, poiché tali tecnologie prevedono l’isolamento delle facciate e la finitura obbligatoria. Tra l’altro, va ricordato che il costo del lavoro stesso, eseguito in quota, è in aumento..

Pavimenti, soffitti e tetto

Gli edifici a un piano hanno più superfici e, di conseguenza, più sovrapposizioni.. Se stiamo parlando dell’utilizzo degli stessi materiali, il risultato dei calcoli sarà ovvio e una casa a 2 piani sarà più redditizia. Tuttavia, la presenza del secondo livello implica l’installazione di soffitti armati tra il 1 ° e il 2 ° piano (ad esempio, l’intervallo tra le travi dovrebbe essere inferiore e gli elementi strutturali stessi sono piuttosto potenti). A questo dovrebbe essere aggiunto l’isolamento acustico. In alcuni casi, tali voci di costo aggiuntivo possono compensare i benefici..

Al giorno d’oggi, quando scelgono i progetti, i futuri proprietari di case spesso preferiscono le case con un piano mansardato o semi-attico. E molti considerano tali opzioni la soluzione migliore in termini di facilità d’uso e costi di costruzione..

Tuttavia, ciò non tiene conto del fatto che la struttura del tetto è notevolmente complicata. Naturalmente, ciò comporta costi aggiuntivi associati all’acquisto di materiali e al pagamento del lavoro..

Un punto altrettanto importante è la creazione nell’attico stesso delle condizioni per un soggiorno confortevole. La stanza dovrebbe essere ben isolata e dotata anche di impermeabilizzazione di alta qualità del tetto. Vale la pena ricordare che l’area di un soffitto inclinato sarà sempre più grande di quella di uno piatto (posizionato orizzontalmente). Questo di per sé aumenterà il costo della finitura..

In termini di installazione sul tetto, tenendo conto di tutte le sfumature tecniche, possiamo concludere che:

  • a causa dell’area relativamente più ampia delle piste e della lunghezza delle travi, il tetto di un edificio a un piano sarà più costoso;
  • il tetto di una casa con un secondo piano di tipo mansardato è paragonabile nel prezzo con un edificio a un piano e talvolta può essere più costoso.

Scala a pioli

In questo caso, ovviamente, qualsiasi edificio a 2 piani perderà. La seconda opzione di costruzione di alloggi, in linea di principio, non prevede la presenza di tali elementi. Un’eccezione potrebbe essere l’uscita in soffitta, situata all’interno. Come dimostra la pratica, indipendentemente dalle caratteristiche del design, la scala interpiano “divora” con successo lo spazio, inclusa l’area utile.

Una delle soluzioni razionali a tali problemi sarebbe la produzione di progetti non standard.. Inoltre, le dispense e anche i piccoli camerini sono spesso attrezzati sotto scale e gradini..

Ma in ogni caso, l’installazione delle scale non sarà economica..

Confronto delle caratteristiche dell’alloggio

Questo aspetto del confronto delle case a un piano con le case a due piani non ha nulla a che fare con il portafoglio dei loro proprietari durante la fase di costruzione. Si tratta, però, di fattori non meno importanti, e spesso determinanti.. In pratica, risparmiare sugli investimenti in edilizia può avere un impatto estremamente negativo sulla comodità della vita.. Tenendo conto di tutte le sfumature, vale la pena confrontare più in dettaglio le opzioni descritte per le case.

Nella stragrande maggioranza dei casi, la disposizione dei locali interni, che non sono divisi su due livelli, risulta essere molto più conveniente per i residenti. a proposito, con un design competente, i corridoi vengono rimossi negli edifici a 1 piano, occupando spietatamente l’area utilizzabile. Allo stesso tempo, uno dei problemi principali di un edificio a 2 piani sarà la scala. L’area è comoda per il funzionamento, cioè piuttosto ampia e non ripida, la struttura sarà di almeno 15 “quadrati”. Se questo indicatore viene ridotto, le scale diventeranno notevolmente meno comode, soprattutto per gli anziani e i bambini piccoli..

Ma, nonostante alcune mancanze, il secondo piano è per molti un angolo di silenzio e comfort, permettendoti di rilassarti completamente. Sulla base di questo, le camere da letto sono spesso attrezzate lì. Un punto altrettanto importante sarà la vista dalle finestre. Ciò è particolarmente vero quando si costruisce una casa in una zona pittoresca. Una terrazza o una loggia all’aperto al secondo piano diventerà il luogo preferito di tutti i membri della famiglia. A questo proposito, un edificio a un piano ti permetterà di ammirare esclusivamente il sito e la recinzione attorno al suo perimetro..

Non dimenticare la componente architettonica del problema in questione.. Il fatto innegabile è che l’alta facciata della casa è molto più espressiva..

La sua area consente di implementare varie soluzioni progettuali, prevedendo la presenza di tutti i tipi di cornici, lesene, colonne e altri elementi di arredo esterno.

Quale è meglio scegliere?

Quando si determina quale dei tipi di case descritti è più economico, più conveniente e più confortevole, è necessario prendere in considerazione un intero elenco di criteri importanti. Tuttavia, prima di tutto, è necessario valutare obiettivamente le dimensioni e le caratteristiche del sito per lo sviluppo futuro.. Un fattore altrettanto importante è la dimensione e la composizione della famiglia che vivrà nella casa.. Se la componente finanziaria è in prima linea, allora si consiglia di confrontare due opzioni con la stessa area. Spesso la differenza di costo è significativa.

Scoprendo come le opzioni in esame differiscono l’una dall’altra, vale la pena evidenziare i seguenti vantaggi di 1 piano.

  1. Layout con minima perdita di area e spazio.
  2. Mancanza di scale.
  3. Comodità di vita per tutti i membri della famiglia, indipendentemente dall’età e dalle capacità fisiche.
  4. La capacità di ridurre significativamente i costi di manodopera sia durante la fase di costruzione che durante la manutenzione della casa. In questo contesto, gli edifici a un piano sono i leader indiscussi, poiché l’esecuzione della maggior parte dei lavori di finitura e riparazione non richiede l’installazione di ponteggi, nonché il sollevamento di materiali a grande altezza. Di norma sono sufficienti scale e le cosiddette capre..

Gli svantaggi significativi includono forse la mancanza della capacità di prendere le distanze da eventi rumorosi. Inoltre, alcuni considerano uno svantaggio l’impossibilità di visualizzare i dintorni..

Oltre a tutto quanto sopra, la mancanza di condizioni per la sistemazione dell’ormai popolare “secondo mondo”.

In questo contesto, occorre prestare attenzione ai principali vantaggi e svantaggi dei progetti a due piani.. E prima di tutto, stiamo parlando della possibilità di dividere l’edificio in zone:

  • ricreazione;
  • stanza degli ospiti;
  • economico.

Così, al piano terra si trovano soggiorni, cucine, sale da pranzo, oltre a locali di servizio. Allo stesso tempo, le camere da letto e talvolta gli uffici si trovano al secondo livello. Secondo le statistiche attuali, in questi giorni, i progetti a 2 piani sono più spesso scelti da persone giovani ed energiche. Tuttavia, le circostanze della vita possono cambiare in qualsiasi momento e spesso in modo drammatico. In tali situazioni, puoi pentirti delle tue scelte precedenti..

Si tratta di aggiungere alla famiglia. Significa anche la comparsa di parenti anziani che hanno problemi di movimento..

In tali casi, l’uso del secondo piano non sarà rilevante per tutti.. In particolare, la scala diventerà un ostacolo insormontabile e causerà lesioni gravi e pericolose. Va notato che i posti letto al primo livello non sono previsti da tutti i progetti. Altrettanto importante sarà la presenza di un bagno al secondo piano..

Sfortunatamente, non è sempre possibile prevedere tutte le sfumature. Ciò è particolarmente vero quando si costruiscono piccole case a 2 piani. In tali casi, uno dei problemi principali saranno le scale e lo spazio utilizzabile “mangiato”. Allo stesso tempo, le dimensioni del sito potrebbero non consentire un progetto a un piano di area sufficiente.