Selezioniamo carta da parati per diversi stili interni

L’aspetto di una stanza dopo la ristrutturazione è in gran parte determinato dal colore e dalla trama della carta da parati. Imparerai come selezionare i rivestimenti murali in modo che si adattino idealmente a un certo stile, imparerai da questo articolo..

Varietà di tipi di rivestimenti

Ci sono molte opzioni per i rivestimenti murali. La loro trama determina in gran parte l’aspetto delle pareti..

I rivestimenti murali tradizionali includono carta e acrilico. Questo tipo di rivestimento per pareti sottili è economico e ha un bell’aspetto. E se scegli un colore o un motivo interessante, ottieni una soluzione di design molto interessante..

Puoi anche prestare attenzione alla bellissima carta da parati lucida. I rivestimenti murali in tessuto non tessuto o acrilico deliziano piacevolmente con una leggera lucentezza. Questo effetto ti consente di espandere visivamente lo spazio..

La carta da parati con un effetto tridimensionale può essere attribuita a soluzioni di design insolite. Tutti i tipi di panorami sembrano i migliori: immagini della città, della natura meravigliosa o di una spiaggia lussuosa.

Gli sfondi imitazione alla moda sono ancora popolari. Questo rivestimento murale può essere stilizzato come legno naturale, pietra, vetro o gesso. Tali sfondi sono consigliati per l’uso per la suddivisione in zone dello spazio e per l’inserimento di bellissimi accenti..

La carta da parati imitazione può essere incollata sia orizzontalmente che verticalmente. In ogni caso, inserti così belli nobiliteranno l’interno..

Caratteristiche delle direzioni

Per ogni stile, è necessario selezionare abilmente sfondi che non violino l’idea generale:

  • inglese. Questo stile è uno dei più severi e sobri. Se decori una stanza secondo le sue regole, non dovrebbero esserci dettagli accattivanti e distraenti. Nell’originale, questo stile è caratterizzato da classici toni calmi: beige, cioccolato, azzurro o rosa pallido, ad esempio. La carta da parati con una trama di mattoni o legno naturale aiuterà a mettere gli accenti qui. Per quanto riguarda i modelli tradizionali, questi dovrebbero essere linee sottili, piccoli quadri o sottili monogrammi..
  • scandinavo. Gli stili mediterranei e scandinavi attirano l’attenzione con toni chiari e una quantità minima di accenti luminosi. Gli sfondi sono selezionati in colori pastello. Anche le tonalità di luce fredda sono benvenute..

  • Vintage ▾. Se ti piacciono i temi antichi e i dettagli antichi, allora adorerai una stanza piena di dettagli carini e classica carta da parati vintage. I colori di tali sfondi possono essere sia pastello tenui che più scuri, ed entrambe le opzioni sembrano utili e interessanti. Puoi anche scegliere carte da parati in stile antico, con graffi, bellissimi motivi o altri dettagli riconoscibili. Anche la doratura sembra vantaggiosa: squisiti monogrammi, scintillii e così via. E per rendere l’atmosfera ancora più simile alla vecchia tenuta, puoi raccogliere la carta da parati con doghe di legno nella parte inferiore o superiore. Le doghe stesse possono essere in legno naturale, intonaco verniciato o truciolare.

  • Classico. Dettagli simili si trovano nello stile classico. È caratterizzato da motivi simmetrici di varie dimensioni, raffinati dettagli dorati e l’uso di dettagli a contrasto. Quindi, ad esempio, una base chiara di una stanza può essere completata da strisce in stile legno naturale o semplici inserti scuri. La base della carta da parati sarà completata, ad esempio, da squisite modanature o modanature in stucco. È vero, accenti così sofisticati sono più appropriati in stanze grandi, dove c’è spazio per decorazioni aggiuntive..

Se la stanza è piccola, è meglio farlo con carta da parati sottile..

  • Barocco. I rivestimenti murali in questo stile si distinguono per un lusso speciale e l’elaborazione dei dettagli. L’elegante carta da parati barocca farà sembrare la tua stanza un bellissimo palazzo. Sono caratterizzati dall’uso di modelli accattivanti. Gli ornamenti, di regola, sono realizzati nel tema floreale. Vengono spesso utilizzati anche bellissimi monogrammi e temi damascati. Tra le sfumature, vale la pena notare un ricco bordeaux, uno squisito beige o dorato.
  • Rococò. Molte persone confondono questo stile con il barocco. Ma ci sono alcune differenze tra loro. Prima di tutto, vale la pena notare che il rococò è molto più leggero e sofisticato. Tonalità come il blu pallido, il rosa chiaro o il sabbia sono rilevanti qui. Saranno appropriate anche varie immagini carine o stampe floreali. Questo stile romantico può ispirarti a progettare una camera da letto in cui sarai sempre solo in uno stato d’animo romantico..
  • Art Deco. A metà del secolo scorso, lo stile art deco ha guadagnato popolarità. È caratterizzato da ornamenti stilizzati. L’arredamento sofisticato in stile africano sta bene nei soggiorni e nelle cucine. Da evidenziare anche i mobili e i relativi accessori. Se la carta da parati stessa è decorata con un motivo espressivo, allora è meglio combinarli con una base più leggera..

  • Provenza. La carta da parati in stile francese della Provenza sembra carina e affascinante. Questo stile rustico è caratterizzato dall’uso di colori chiari, stampe floreali o motivi floreali. Qui sono appropriati anche accenti sotto forma di pannelli in legno chiaro o inserti in tessuto. La Provenza è caratterizzata dall’uso di bellissimi dipinti o carte da parati fotografiche. Possono rappresentare una radura della foresta, un sobborgo francese o un campo di lavanda. Lo stile provenzale ti consente di calmarti e sintonizzarti su un’atmosfera pacifica. Pertanto, tale carta da parati è ideale per l’uso in soggiorno, camera da letto, chalet etnico o anche in cucina e terrazza..

  • Stile orientale. Di recente, il Giappone ha attirato attivamente l’attenzione di tutto il mondo con il suo mistero. Lo stile minimalista di questo paese orientale non fa eccezione. Le camere in stile giapponese o cinese attirano con il minimo dettaglio e l’uso di pochi colori. Qui vale la pena scegliere una bellissima carta da parati semplice in colori chiari. Dai modelli, puoi prestare attenzione ai modelli sotto forma di personaggi giapponesi, soli rossi o sottili ramoscelli di sakura..
  • Oltre al giapponese e al cinese, esistono altri stili orientali. Una camera moderna arredata con in stile marocchino, egiziano, africano o turco. Ognuno di loro è significativamente diverso da tutti gli altri. Ma tutti sono uniti da un’abbondanza di motivi interessanti, dettagli espressivi che si trovano anche quando si dipingono abiti tradizionali. Bellissimi arazzi aiuteranno a completare la stanza con carta da parati in stile orientale. A volte decorano non solo una piccola sezione del muro, ma anche l’intera parete completamente.

Il suo vantaggio è anche che il tessuto dell’arazzo è piuttosto denso e consente di proteggere il muro dal freddo e dall’eccessivo rumore. Quindi, se sei costantemente congelato nella tua stanza, l’uso di arazzi etnici non solo trasmetterà l’atmosfera di un paese caldo, ma riscalderà anche davvero la stanza..

  • indiano. Degli stili etnici dell’est, l’indiano dovrebbe essere notato separatamente. È caratterizzato dall’uso di colori e simboli vivaci. Serpenti, immagini di dee dalle molte braccia e altri dettagli possono decorare una stanza, ma non dovrebbero essercene troppi. La mossa più semplice per decorare una stanza in questo stile sono alcune strisce di carta da parati accanto al salotto o all’area di lavoro..
  • Con stili moderni tutto è molto più complicato. I loro bordi sono sfocati, quindi gli stili moderni e high-tech, ad esempio, possono essere confusi. Ma tutti differiscono dagli stili antichi ed etnici in quanto sono caratterizzati da combinazioni di colori contrastanti, forme geometriche e soluzioni di design originali.

  • Loft. In questo stile, la carta da parati sarà abbinata a pareti in mattoni a vista, tubi e pendenti in metallo. Molti designer trovano qui ispirazione. Pertanto, puoi organizzare sia un piccolo appartamento che uno spazioso monolocale..
  • Moderno. Il precursore degli stili moderni era la tendenza Art Nouveau. È caratterizzato da una combinazione di antichi elementi decorativi con una base semplice, che guadagnerà popolarità solo nel tempo..

  • Eco. Anche le camere in stile ecologico sono popolari ora. Sono caratterizzati dall’uso di materiali naturali. Qui puoi scegliere, ad esempio, carta da parati sottile in bambù. Oppure, se questa opzione non è adatta, limitati a un rivestimento murale leggero, decorato con una squisita pittura floreale. La stampa può essere scura o realizzata in diverse tonalità di verde..

  • Steampunk. Se lo stile semplice e moderno ti sembra troppo noioso, allora puoi prestare attenzione al brillante steampunk. Come il country o il rock, questo stile è sorprendente e combina dettagli che sembrano incongrui. La carta da parati nei toni del marrone, dell’oro o della sabbia può abbellire dettagli spettacolari con immagini di fantastiche astrazioni..

Non è necessario seguire rigorosamente le regole e utilizzare solo quei trucchi stilistici che sono caratteristici di uno stile particolare. Ma questo approccio ti consentirà di trasmettere con precisione l’atmosfera di cui hai bisogno..

Colori e stampe

Ogni stile è caratterizzato da determinati colori. Quindi, ad esempio, per il rococò è blu tenue, per il paese è marrone e per la direzione scandinava è bianco. Tuttavia, puoi portare qualcosa di tuo in ogni stile..

Usando sfumature o fantasie atipiche per la direzione scelta, puoi creare una stanza in uno stile unico. Ad esempio, puoi aggiungere alla stanza motivi floreali, inserti rosa pallido o blu in uno stile minimalista. Questo renderà la stanza più bella..

E per rendere la stanza più elegante aiuterà non una stampa in un piccolo fiore, ma fiori lussuosi decorati con dorature o intrecciati con monogrammi. Una collezione di carte da parati in questo stile vintage è adatta per arredare un soggiorno o una camera da letto..

Puoi anche giocare con i contrasti, decorando una delle pareti con un colore diverso o una carta da parati con una bella trama. Questo trasforma notevolmente la stanza e ti consente persino di dividerla in più zone..

Come scegliere?

Se scegli lo sfondo, prima di tutto devi prestare attenzione alla loro qualità. Ma anche l’aspetto gioca un ruolo importante. Dopotutto, dopo che la carta da parati è stata selezionata e incollata, tutti prestano attenzione solo all’aspetto del rivestimento.

Le regole per sceglierli sono abbastanza semplici. Se stai cercando un’opzione di design per una piccola stanza, allora è meglio prestare attenzione agli interni chiari. Può essere una stanza high-tech, rococò o classica con dettagli chiari.. Ciò renderà la stanza visivamente spaziosa.. Gli interni chiari sono adatti per la progettazione di appartamenti o monolocali moderni..

Se la stanza in cui prevedi di effettuare le riparazioni non ha bisogno di spazio aggiuntivo e vuoi renderla ancora più confortevole, puoi ispirarti ad alcune tendenze precedenti. Ad esempio, nel soggiorno puoi utilizzare elementi in stile country.

Inoltre, non aver paura di combinare elementi di stili diversi. Quella che a prima vista sembra un’idea inappropriata, in effetti, potrebbe rivelarsi la giusta decisione progettuale che trasformerà sicuramente l’intero interno..

Bellissimi esempi

Diamo un’occhiata ad alcuni esempi di tali soluzioni stilistiche all’interno:

  • Camera luminosa e spaziosa. Come già accennato, sono i colori chiari che sono ottimali per espandere visivamente lo spazio. Gli sfondi a specchio aiuteranno a completare questo effetto. Tale rivestimento murale è apparso relativamente di recente. La sua superficie è simile a un vero specchio: riflette anche tutti gli oggetti e allo stesso tempo si sporca rapidamente. La carta da parati a specchio può essere non solo all’ombra del metallo. Ci sono bellissime carte da parati specchiate dorate, bronzo o argento. Possono essere utilizzati sia per posizionare gli accenti in una quantità molto piccola, sia in modo che parte della stanza si rifletta in essa. Per ottenere questo effetto, è necessario decorare l’intera parete con carta da parati a specchio..

  • Esplosione di fiori. Non farà male usare accenti luminosi nella stanza. La carta da parati colorata con graffiti si adatterà perfettamente a una stanza in stile moderno. Tali accenti luminosi delizieranno sia gli adolescenti che gli adulti con una visione moderna della vita. È meglio selezionare i modelli in modo che siano combinati con lo stile generale della stanza..

Se la street art ti sembra eccessiva, allora puoi fermarti a qualcosa di più semplice. Ad esempio, usa accenti luminosi su uno sfondo chiaro. Quindi, in una stanza semplice, un muro luminoso sembrerà interessante. Se usi questa mossa quando decori una camera da letto, allora è meglio evidenziare il muro dietro il letto con il colore..

  • Antichità lussuosa. Una stanza vecchio stile verrà trasformata utilizzando una bella carta da parati vintage in combinazione con modanature, eleganti cornici in legno e altri elementi decorativi. Aiuteranno a rendere l’atmosfera del passato il più tangibile e reale possibile. Dalla carta da parati fotografica, vale la pena notare le lussuose strutture architettoniche, antichi affreschi o bellissimi pannelli..

  • Più vicino alla natura. In stile ecologico o in stile moderno, non solo la carta da parati con una stampa vegetale apparirà organica, ma anche la carta da parati fotografica corrispondente. Usa immagini di giardini, specchi d’acqua, montagne o qualsiasi altra area che ti permetta di immergerti nell’atmosfera desiderata.

  • Storie urbane.Insieme alle immagini della natura, sono popolari anche i dipinti che trasmettono l’atmosfera di una città vivace. Se hai desiderato a lungo trasferirti da qualche parte o semplicemente visitare un nuovo paese, allora ti piacerà questa soluzione di design. Puoi scegliere un’immagine delle vivaci strade della Manhattan americana, della vita notturna di Londra o della romantica Parigi per il tuo soggiorno o camera da letto. Tali sfondi staranno benissimo in un loft o in interni high-tech. Combina una tale immagine con carta da parati monocromatica chiara o persino un muro di mattoni..

Le opzioni proposte sono lontane da tutte le idee che possono essere utilizzate per decorare appartamenti o case moderne. Puoi scegliere la carta da parati per i mobili che hai già trovato, o viceversa, iniziare tutto da zero e solo allora cercare i mobili che si abbineranno allo stile dato.

La cosa principale è che ti piacciono tutti i dettagli degli interni..

Puoi scoprire come scegliere uno sfondo dal video qui sotto..