Carta da parati “Rogozhka” all’interno

La “stuoia” della carta da parati ha preso il nome dalla sua somiglianza con il tessuto grezzo. Sul mercato delle costruzioni, sono presentati in diverse versioni. A volte puoi trovare questi prodotti a base di erbe naturali. Gli italiani hanno sviluppato la propria versione del “matting” su base vinilica, imitando una tela grezza. Ma più spesso questo tipo di carta da parati è realizzato in fibra di vetro, è la fibra di vetro che sta guadagnando popolarità oggi..

Cos’è?

Un tappetino è un tessuto intrecciato in un certo modo e simile alla tela da imballaggio, viene utilizzato per il rivestimento dei mobili. Anche la “stuoia” in fibra di vetro viene prodotta con il metodo di tessitura, ma per la sua fabbricazione vengono utilizzati fili di vetro. Il prodotto originale si presenta come un tessuto denso rivestito con una speciale impregnazione per conferire al prodotto una rigidità extra. Quando li incolli, puoi nascondere ruvidità e piccole crepe sui muri..

Viene utilizzato questo tipo di carta da parati per la pittura. Nella tessitura “stuoia” sembrano piccole celle che, una volta riempite di vernice, diventano più dense e conferiscono al muro un colore speciale. La trama della tela dipende dalla dimensione delle celle, quindi il “matting” è diviso in piccolo, medio e grande.

Nella produzione di questo tipo di carta da parati vengono utilizzati solo componenti naturali, il che li rende ecologici e accettabili all’interno della casa. Le pareti ricoperte di carta da parati “respirano”, non attirano la polvere, non causano allergie, prevengono la crescita di funghi, sono atossiche e resistenti.

“Rogozhka” è usato per decorare le pareti di un asilo nido, una sala, un corridoio, una camera da letto, una cucina. È stata scelta dai fan degli stili etnici (ad esempio, è brava per lo stile country e altre interpretazioni popolari). Nelle stanze in cui vogliono designare una mostra di collezioni o mobili costosi, viene utilizzato questo tipo di carta da parati. Non si concentrano su se stessi, ma allo stesso tempo sono belli e aggraziati. Negli interni di campagna, può essere battuto con mobili in vimini fatti di vite, bambù o rattan. “Rogozhka” viene utilizzato non solo per la casa e i cottage estivi, ma viene utilizzato per decorare i locali di hotel, uffici, ospedali, ristoranti, negozi.

In vendita la carta da parati “stuoia” può essere trovata in rotoli, la loro lunghezza è di 25 metri e larghezza – un metro.

Tecnologia di produzione

La carta da parati in fibra di vetro presenta vantaggi rispetto al vinile, che contiene impurità nocive. La carta da parati in vetro contiene solo materiali naturali: sabbia di quarzo, argilla, soda, calce. Usando un tipo speciale di vetro, a una temperatura di oltre 1000 gradi, i fili vengono tirati, vengono trasformati in filo e dal filo viene tessuto un tessuto. “Rogozhka” è prodotto in diverse densità, la sua forza dipende direttamente da questo (più spesso è il materiale, più denso). La fibra di vetro con una densità di 100 grammi per metro quadrato è di altissima qualità. La tela finita è impregnata di una composizione speciale, a base di amido.

La fibra di vetro è prodotta principalmente in Svezia e Germania. Si distinguono per eccellente qualità, durata..

Vantaggi e svantaggi

Il “matting” in fibra di vetro ha molte proprietà utili. I loro vantaggi includono:

  • Compatibilità ambientale. I materiali naturali utilizzati nella produzione della carta da parati sono atossici, impediscono la diffusione di funghi e muffe, senza avere un terreno fertile per loro.
  • La fibra di vetro, che è la base per la carta da parati opaca, ha la più alta resistenza tra tutti i rivestimenti. Non ha paura di nessuna forza maggiore: colpi, graffi, ammaccature. Possono durare fino a 30 anni.
  • Questo materiale decorativo presenta proprietà rinforzanti che vengono utilizzate nella preparazione finale delle pareti. La fibra di vetro nasconde perfettamente le deformazioni, rimuove le crepe e rinforza qualsiasi superficie.

  • “Rogozhka” è usato per dipingere e più di una volta. Durante il suo servizio, può resistere fino a 20 macchie.
  • La resistenza al calore della fibra di vetro distingue favorevolmente la “stuoia” dai tipi di carta da parati. In caso di incendio non sopporta la combustione senza fiamma e non emette sostanze tossiche.
  • La carta da parati è resistente all’umidità elevata.
  • Grazie alla sua struttura in tessuto, questa carta da parati è traspirante, mantiene un clima interno unico..
  • Il “tappetino” può essere lavato usando prodotti chimici, non attira la polvere e sembra sempre fresco.

  • Può essere dipinto, mostrando immaginazione, in qualsiasi colore, con o senza motivo..
  • La fibra di vetro viene utilizzata non solo per pareti e soffitti, ma anche per rivestire mobili incassati, legno, plastica e così via..
  • L’efficienza risiede nell’inopportunità della preparazione della finitura prima di incollare il “matting”, nonché nell’elevata durabilità.
  • Un grande vantaggio è un buon prezzo e una selezione varia.

Sfortunatamente, questo materiale presenta anche degli svantaggi:

  • Ci vuole più vernice sulla “stuoia” a causa delle peculiarità della struttura della tela.
  • Dopo frequenti tinture, la trama del tessuto potrebbe andare persa..
  • La tela sovraccarica di colla o vernice scivola sotto il peso.
  • Le macchie vengono lavate male con il colore sbagliato.

Tecnologia di incollaggio

La carta da parati in fibra di vetro è adatta a qualsiasi parete: cemento, legno, plastica. Prima di incollare, la superficie deve essere preparata con cura. Le grandi crepe devono essere stuccate, le eventuali macchie di olio devono essere ripulite. Assicurati di allineare tutti i dossi e le depressioni, la superficie deve essere uniforme, altrimenti il ​​colore della carta da parati non sembrerà uniforme.

Quando si sceglie un adesivo, è meglio fidarsi del produttore della carta da parati, acquistare la stessa marca. Durante l’incollaggio, la carta da parati deve rimanere asciutta. La colla viene applicata alle pareti con un pennello. Va ricordato che il suo eccesso può portare allo scivolamento della tela. Il foglio successivo è incollato da un capo all’altro. Se lo sfondo è con un motivo, è necessario combinarlo, ma il “tappeto” è solitamente monocromatico. La tela in eccesso viene tagliata con un coltello da pittura affilato. È necessario assicurarsi che la colla non sporga sulla tela nelle cuciture, ciò può influire sulla qualità della colorazione. Non ci dovrebbero essere correnti d’aria nella stanza in cui è incollata la carta da parati..

Dipingere le pareti

Il prossimo passo dopo aver incollato le pareti è dipingere. Al momento dell’acquisto della vernice, è necessario tenere conto del fatto che il suo consumo sarà maggiore di quanto dichiarato sulla banca, ciò è dovuto alla struttura porosa della “stuoia”.

Qualsiasi vernice è adatta per la fibra di vetro a base d’acqua. La scelta del colore dipende dal gusto dell’acquirente e la consistenza dovrebbe essere “legata” alla trama della tela. La vernice spessa può ostruire la struttura di piccole celle, è sicura per grandi “stuoie”.

Prima di dipingere, la superficie deve essere trattata con colla diluita con acqua. Quindi la vernice aderisce meglio e dura più a lungo. La fibra di vetro può essere verniciata due volte con un intervallo di 12 ore, il colore diventerà più saturo. Per il lavoro sulla tela, viene selezionato un rullo.

La fibra di vetro dura a lungo e puoi riverniciarle almeno ogni anno, ma va ricordato che può sovrascrivere l’immagine. Per riverniciature frequenti, è meglio scegliere un “mattoncino” con una trama grande.

Applicazione all’interno

La “stuoia” in fibra di vetro è adatta a qualsiasi ambiente e come materiale per la cucina e il bagno non hanno concorrenti:

  • Bagno. I produttori aggiungono agenti battericidi alla carta da parati, che consente loro di resistere a funghi e muffe. Questa carta da parati non marcisce, non si bagna, non si gonfia sotto l’influenza dell’umidità.
  • Cucina. Tutte le qualità elencate per il bagno vanno bene anche per la cucina. Inoltre, puoi aggiungere anche la facilità di manutenzione della carta da parati. “Rogozhka” può essere lavato con qualsiasi mezzo chimico.
  • Per i bambini “stuoia”: la carta da parati più resistente. Sono rispettosi dell’ambiente, non attirano la polvere, sono completamente non infiammabili e non tossici. È uno dei materiali più sicuri.

  • Per la camera da letto sono importanti anche la compatibilità ambientale e la traspirabilità della carta da parati. “Rogozhka” può essere dipinto con colori rilassanti, che favoriscono il riposo e il sonno.
  • Nel corridoio, particolarmente vicino, dove c’è un alto rischio di graffiare, strappare la carta da parati, la “stuoia” ti delizierà con la sua durata.
  • Per la sala “stuoia” va bene in qualsiasi stile: provenzale, hi-tech, country. Non è piena di disegni, non attira l’attenzione, il che ha un effetto benefico su tutti gli oggetti nella stanza..

La “matting” della carta da parati è moderna, bella e pratica. Sono in grado di decorare qualsiasi interno e soddisfare il consumatore più esigente..

Per sapere come dipingere la carta da parati in modo professionale, guarda il prossimo video..