Carta da parati a righe negli interni degli appartamenti

Carta da parati a righe negli interni degli appartamenti

Negli anni ’70 del secolo scorso, una nuova moda è arrivata alla decorazione delle superfici domestiche, quando il metodo di strutturazione diventa la caratteristica principale per decorare uno spazio: viene utilizzato un gioco di colori, proporzioni e parametri geometrici..

Al giorno d’oggi, i designer stanno attivamente sfruttando le pareti a strisce in vari stili e spazi, decorando con competenza gli interni con rivestimenti a strisce.

Caratteristiche e tipi di disegno

I rivestimenti murali a righe sono sempre stati di moda perché possono attirare l’attenzione di tutti e fare l’impressione più indimenticabile su chiunque. L’uso di tutti i tipi di colori delle tele a strisce renderà l’interno dinamico e accattivante. Hai solo bisogno di sapere quali sfumature puoi combinare in modo sicuro e sicuro tra loro..

Queste tele possono cambiare seriamente la percezione visiva di qualsiasi spazio abitativo, rendendolo più alto o leggermente più ampio. La cosa principale qui è non confondere i prodotti stessi, poiché i rivestimenti murali a righe orizzontali riducono visivamente l’altezza dello spazio, allo stesso tempo ampliandolo. La striscia verticale fa sembrare la stanza alta. La scelta di una direzione così “a strisce” sembrerà sempre migliore di una monocromatica, perché la striscia è molto più divertente.

Le strisce chiare sembrano morbide e aggiungono eleganza agli interni. Il riposo in una stanza del genere diventerà davvero completo. Se hai bisogno di dare vivacità alla stanza, carica di buon umore, allora è meglio usare una striscia luminosa trasversale. La varietà di tele a strisce è enorme, la carta da parati può essere:

  • con poche linee spesse;
  • con linee insolite;
  • con linee sottili;
  • multicolore e monocromatico, oltre a evidenziare una striscia luminosa.

Quali sono i principali vantaggi dell’utilizzo di rivestimenti rigati?? Consideriamo:

  • percezione alterata dello spazio. La carta da parati con strisce verticali può far sembrare una stanza più alta. Per una stanza stretta, è meglio scegliere i rivestimenti in una striscia orizzontale, perché le caratteristiche longitudinali possono, anche se in modo insignificante, aumentare lo spazio, il che renderà ogni stanza molto più confortevole. La carta da parati a righe con texture diventerà un accento significativo di qualsiasi arredamento moderno;

  • la carta da parati a righe ha un bell’aspetto non solo negli arredi classici e tradizionali, ma anche in molti interni moderni. Possono essere armoniosamente combinati con mobili, accessori, vegetazione ed elettrodomestici..

Qui sono necessarie idee fresche, fantasia irrefrenabile, gusto eccellente e un amore speciale per lo striping..

I seguenti modelli di rivestimenti a strisce si distinguono convenzionalmente:

  • una tela con una striscia leggermente visibile di larghezza media, dello stesso tono con uno sfondo leggermente diverso per saturazione;
  • tela in una piccola striscia da una serie di colori accattivanti;
  • tela a righe larghe (grandi) in 1 o 2 colori.

Con cosa abbinare?

In questi giorni, i negozi di carta da parati offrono ai clienti un’ampia varietà di opzioni di colore per tutti i tipi di carta da parati a righe. Ma ci sono rivestimenti che sono chiamati classici incrollabili. Questa è una striscia chic bianca e nera che non passa di moda da molti anni. Tuttavia, non tutti i laici vogliono vedere questo effetto monocromatico nella sua casa, quindi è meglio scegliere opzioni multicolori più positive: giallo-bianco, lilla latte, arancio-oliva o una variante con strisce composta dall’intero spettro arcobaleno.

Bene, coloro che apprezzano i classici possono dare un’occhiata più da vicino alle tonalità bianco-grigiastro, beige-rossastro e beige-marrone nel negozio.. I più popolari sono:

  • carta da parati a righe blu brillante;
  • toni marroni con accenti dorati;
  • colori rosso e arancione;
  • carta da parati gialla in toni calmi;
  • sfumature di verde (oliva).

Un motivo a strisce sembra buono su piani monocromatici, ma è meglio evidenziarlo con l’aiuto di motivi diversi: motivi a scacchi o forme geometriche, ornamenti originali o colori. Quando si sceglie uno stile di decorazione d’interni, gli esperti raccomandano valutare correttamente il risultato pianificato, perché l’intersezione di diversi motivi e strisce nella stessa stanza può sembrare goffa e brutta.

Al giorno d’oggi, puoi acquistare carta da parati di qualsiasi motivo e trama, che ti consente di sperimentare senza restrizioni. tuttavia, è importante conoscere alcune regole per questa scelta:

  • una gabbia con una striscia sembra elegante, ma solo se scegli le giuste proporzioni. Ad esempio, le tende a scacchi di colore chiaro avranno un bell’aspetto con rivestimenti a strisce di una tonalità simile;

  • i motivi con un motivo floreale staranno benissimo sullo sfondo delle strisce di una tavolozza delicata e neutra. Potrebbe benissimo essere un leggero ornamento di fiori su cuscini o tende, così come tappezzeria di mobili;

  • pois e strisce si abbinano molto bene. Puoi decorare il centro della stanza con rivestimenti a righe, e per altre pareti scegliere rivestimenti con pois della stessa tonalità. Tende o poltrone con rivestimento a pois possono battere la stampa a righe.

Solo una soluzione dovrebbe risaltare in un tandem così insolito: una striscia o dei pois;

  • la combinazione di strisce trasversali e longitudinali è una nuova tecnica. Aiuta ad aumentare visivamente le dimensioni delle pareti, sia in lunghezza che in larghezza. Spesso viene utilizzato un tipo di tele per decorare l’interno, quindi vengono incollate in direzioni diverse.

Guarda il video correlato.

Idee di design per la stanza

Se hai organizzato un disegno in un unico stile in un appartamento o in una casa, puoi raccogliere quelli a strisce senza problemi. carta da parati per una qualsiasi delle indicazioni stilistiche necessarie:

  • per lo stile barocco, è meglio scegliere un’ampia striscia di tonalità pastello, polverose o blu e diluire l’interno con mobili imbottiti in nero o marrone. È anche consentito decorare le pareti del soggiorno nello spirito del neo-barocco, facendo un accento accattivante su colori accattivanti e chic artistico;

  • una camera da letto in stile vintage con strisce beige renderà la stanza delicata, aggiungerà un tocco di romanticismo;

  • lo stile minimalista ci è arrivato dal Giappone, dove le abitazioni sono terribilmente piccole. Lo stile enfatizza insolitamente qualsiasi spazio libero grazie a forme semplici familiari alla vista e toni calmi, una combinazione armoniosa di tendenze ultra e urbane e grazia discreta. Un’opzione interessante saranno le strisce orizzontali color crema o beige, che enfatizzeranno favorevolmente lo spazio delle pareti, i mobili tozzi e l’arredamento laconico;

  • se questo tipo di arredamento sembra troppo severo o noioso, allora come striscia a contrasto qui puoi usare un grigio o argento, oltre a una striscia rossa. Queste sfumature diluiranno il design noioso in uno stile moderno e creeranno un look elegante, oltre ad aiutare a riposare di qualità, senza essere distratti da dettagli accattivanti;

  • gli amanti dell’oceano e della spiaggia possono realizzare i loro sogni arredando la loro casa. Possono farlo in modo molto efficace se scegli una striscia di turchese con bianco o blu scuro con bianco. Tali sfumature hanno sempre simboleggiato il mare, quindi questo interno può essere integrato con un paio di dipinti con un paesaggio marino discreto. Le cornici possono essere decorate con conchiglie o sabbia marina;

  • le combinazioni classiche implicano un calmo gioco di sfumature: lilla e rosa, blu e marrone, oltre al beige. Al giorno d’oggi, i classici sono più preferibili quando si decora una stanza con carta da parati a righe alla moda;

  • la tendenza alla moda della pop art è arrivata quando le righe e i piselli sono diventati le stampe più popolari per decorare pareti, mobili o vestiti.

Per una base interessante per idee insolite, puoi tranquillamente prendere le famose caramelle: questo è un intreccio di 2 o 3 tonalità contrastanti e poco sature.

Vale anche la pena sapere che la percezione del colore cambia a seconda della stanza specifica:

  • in cucina, è meglio usare colori vivaci. I toni del marrone e del rosso intenso sono più adatti per altre stanze. Una striscia verticale cremisi o verde rinfrescherà perfettamente anche un set di mobili invecchiati. In cucina, devi organizzare solo una striscia in una striscia: un’area di lavoro o un pasto;

  • il colore marrone viene utilizzato attivamente nel corridoio, ma può essere decorato con inserti di tonalità beige, mobili eleganti e integrato con elementi insoliti. Il corridoio è spesso stretto, buio e piuttosto lungo, quindi qui dovresti “giocare” con un effetto visivo, che consente di realizzare sfumature chiare;

  • delicate tele blu o beige chiaro sono selezionate per la camera da letto. Una tale atmosfera sarà l’ideale per dormire e si armonizzerà bene con mobili di qualsiasi colore. Nella hall e nel soggiorno, le strisce marroni enfatizzeranno lo stato dello spazio e le sfumature di grigio: calma e lucentezza. Se aggiungi qui dettagli in metallo bicolore, il design assumerà forme aggraziate;

  • strisce verdi e bianche come la neve rinfrescheranno il bagno e ti caricheranno anche di allegria e positività. L’interessante trama delle piastrelle enfatizzerà il design insolito a livello di sensazioni tattili. Oggi è diventato di moda scegliere piastrelle con finto legno o ciottoli di mare.

La cosa più importante è combinare correttamente colori e motivi, giocandoli in modo che l’enfasi sia su una sola idea. Non esagerare con le stampe. Diluisci il tuo design con la giusta illuminazione da più di due fonti.

Panoramica dei produttori

Il produttore di fama mondiale Zambaiti Parati Murella in molte delle sue serie presenta carta da parati a righe eleganti e aggraziate in tonalità pastello. I designer tedeschi offrono un vasto assortimento di carte da parati a righe. Potrai anche selezionare tele tedesche da Esprit, Schöner Wohnen, Avenzio e tante altre aziende.

marchio italiano AS-Creazione offre eleganti carte da parati a righe in tonalità chiare e scure che troveranno il loro posto in qualsiasi interno della tua casa.

azienda olandese Bh International vanta anche tutta una serie di interessanti soluzioni rigate per l’abitare di lusso.

Le recensioni dei consumatori sui prodotti di ciascuno di questi produttori sono solo le più positive, perché tutti questi marchi producono da tempo sfondi di altissimo livello.

Consigli utili

L’altezza delle pareti sembrerà molto più alta se scegli le dimensioni e le proporzioni corrette delle strisce: larghe “allungano” le pareti e strette “allungano” i soffitti. Una striscia accattivante di toni contrastanti ridurrà lo spazio e l’armoniosa combinazione di palette pastello creerà l’illusione di un’illuminazione diffusa..

È meglio scegliere i rivestimenti a strisce orizzontali solo per gli spazi con soffitti alti, abbinandoli a un’illuminazione correttamente regolata: qui è possibile posizionare i corpi illuminanti, sia al centro che su diversi lati della stanza.

Linee orizzontali accattivanti e larghe “mangiano” lo spazio, quindi è meglio usarle nella camera da letto o nella stanza dei bambini, dove le dimensioni non sono molto importanti, o in stanze molto grandi.

Le strisce strette sono un’ottima soluzione per mascherare varie imperfezioni superficiali. L’unica cosa che gli ospiti vedranno nella stanza sono le strisce luminose sui muri e non le loro irregolarità. Non arrabbiarti per angoli e pareti irregolari o cadute evidenti nel soffitto.. Un accento accattivante ti consente di rendere “invisibili” eventuali piccoli errori di calcolo all’interno. Anche le vecchie porte sono incollate con tali tele..

Usando il gioco di sfumature, motivi, motivi, proporzioni e altre opzioni puoi ottenere bellissimi effetti ottici:

  • per far apparire visivamente le pareti monocromatiche, viene utilizzata la carta da parati con le strisce più strette;
  • con pareti di larghezza ridotta e soffitti più alti, l’uso di carta da parati a righe può causare una sensazione di disagio. Pertanto, è meglio scegliere questa opzione solo negli spazi complessivi;

  • le tele per pareti in un’ampia striscia di vari colori sembreranno elementi separati che delimitano la stanza;
  • per ottenere parametri geometrici accurati, le tele possono essere utilizzate per pareti larghe fino a 10 cm;

  • Può essere una buona idea decorare le pareti in vari modi. Le tele per pareti a strisce verticali possono essere incollate solo su un lato del muro e per gli altri tre vale la pena acquistare tele a strisce orizzontali.

Quindi, puoi espandere qualsiasi spazio o restringerlo..

Esistono molte varianti di carta da parati a righe. Può essere difficile per un normale laico valutare la necessità del loro utilizzo in una camera da letto o in una sala, in un asilo nido o in una sala.

Bellissimi esempi

Una striscia in bianco e nero nel soggiorno o nella hall enfatizzerà l’originalità della stanza, conferendole uno stile individuale.

La scelta di un’ampia striscia per l’asilo nido sarà abbastanza rilevante all’interno. Per l’area del comodino, puoi scegliere uno sfondo a righe e per l’area della posizione del tavolo – un colore.

Per la cucina, è meglio scegliere toni “caldi”: rosa, arancione. Un’opzione interessante è l’uso di linee sopra il tavolo da pranzo, ma per l’area destinata al lavoro, puoi scegliere una tonalità monocromatica.