Caratteristiche del design della carta da parati vintage nello stile di “retrò”

Caratteristiche del design della carta da parati vintage nello stile di

Per molti anni, la carta da parati è stata considerata uno dei tipi più popolari di decorazione murale, poiché tali materiali da costruzione presentano molti vantaggi rispetto a molte altre opzioni..

Secondo molti designer e decoratori, negli ultimi anni stanno prendendo piede le carte da parati vintage in stile retrò, che battono vantaggiosamente non solo gli interni classici, ma anche quelli moderni. Su quali caratteristiche e vantaggi di questo stile di carta da parati, come sceglierli correttamente, verranno discussi in questo articolo..

Caratteristiche di stile

Gli sfondi retrò possono essere molto diversi. È importante notare che questo concetto include qualsiasi sfondo con un motivo specifico e immagini in un determinato stile..

  • I prezzi per gli sfondi di alta qualità di questo tipo possono essere troppo cari. Ciò è dovuto al fatto che la maggior parte dei modelli presentati nei negozi e nei saloni sono varianti della produzione straniera. L’Europa ama molto la carta da parati in stile retrò o vintage, per cui spesso vengono forniti al nostro paese a prezzi elevati..

  • Una vasta gamma di sfondi di questo tipo consente anche ai clienti più esigenti di fare una scelta..

Molti marchi offrono opzioni di design e persino modelli con dettagli artigianali. L’aspetto più costoso è la carta da parati in tessuto stilizzata in stile antico..

  • Molti esperti sono sicuri che decorare un’intera casa o appartamento in questo stile non sia molto appropriato, ma decorare una stanza particolare con carta da parati retrò sarà molto utile.

  • Può essere difficile scegliere da soli prodotti “retrò”, motivo per cui molto spesso gli acquirenti ricorrono all’aiuto di professionisti e decoratori.
  • Tali materiali da costruzione sono spesso combinati con altri rivestimenti murali, la cosa principale è che in una tale finitura c’è una sapiente combinazione di tutti gli elementi di design. L’interno originale può essere molto difficile da ottenere, per questo devi dedicare un grande sforzo alla selezione dei materiali di finitura necessari.

  • Le carte da parati vintage sono ideali per la scelta non solo negli spazi abitativi privati, ma anche in vari stabilimenti. Sono molto rilevanti per vari caffè e ristoranti. È molto importante qui scegliere i mobili e gli accessori giusti per loro..
  • Non è raro quando i rivestimenti murali in questo stile sono realizzati con vecchi giornali, ma affinché appaia appropriato, questo approccio all’incollaggio deve essere pensato nei minimi dettagli..

Grande varietà

La decorazione murale in stile retrò richiede una concentrazione speciale e molta attenzione. Prima di tutto, è molto importante scegliere il giusto tipo di carta da parati.. Tra la più ampia varietà, puoi trovare le seguenti varietà di carte da parati in stile vintage:

  • Carta. Tali sfondi sono considerati i più sicuri sia per l’uomo che per l’ambiente. Inoltre, sono presentati nella più ampia gamma di vari design e immagini “retrò”. Tuttavia, la carta ha molta paura dell’umidità e dell’umidità e assorbe rapidamente gli odori di terze parti, quindi tali prodotti non sono adatti a tutte le stanze e locali..

  • Sfondo sono considerati i più universali, perché con loro puoi realizzare le idee più insolite. Sulla carta da parati fotografica, puoi stampare tutte le immagini che desideri..
  • Non tessuto. Questo tipo di carta da parati è popolare quanto le versioni cartacee. Ma tali prodotti sono più resistenti e nascondono facilmente piccole imperfezioni sui muri. Disponibile in un’ampia gamma di colori. Vari marchi producono spesso collezioni alla moda di carta da parati non tessuta in stile retrò..

  • Carta da parati in vinile forse la superficie più insolita. I modelli in rilievo con disegni vintage e vari tipi di dipinti sembrano i più costosi e sofisticati. Il grande vantaggio dei materiali da costruzione di questo tipo è che possono essere facilmente lavati e ripuliti dallo sporco, inoltre non assorbono odori di terze parti e mantengono il loro colore e la loro brillantezza il più a lungo possibile..
  • Costoso, ma giustificabile allo stesso tempo, carta da parati tessile può facilmente diventare un punto culminante di qualsiasi interno vintage. Molto spesso, tale carta da parati viene curata anche con un aspirapolvere. I materiali utilizzati per la loro fabbricazione sono rispettosi dell’ambiente per l’uomo. Inoltre, sono trattati con speciali soluzioni antincendio..

È molto importante ricordare che gli sfondi retrò sono disponibili in molti design e colori diversi. Possono essere realizzati sia in colori calmi che luminosi. Le più popolari sono le seconde opzioni, che enfatizzano l’essenza stessa di questo stile luminoso e vivace..

Qualunque sia la carta da parati in stile retrò che scegli, è molto importante non dimenticare la stanza in cui vuoi incollarli..

Se parliamo di un monolocale in stile vintage, dove vuoi arredare una cucina e un soggiorno abbinati, è meglio abbandonare la scelta della carta da parati di carta e scegliere opzioni più resistenti all’usura e costose. Di certo non assorbiranno gli odori in eccesso e dureranno per molti anni..

I prodotti in carta comune sono ideali per un corridoio o un corridoio, così come per un corridoio.

Opzioni interne

Le carte da parati vintage retrò sono ideali per completare gli interni moderni di appartamenti ed edifici residenziali, perché con il loro aiuto non è necessario incollare l’intera stanza, ma puoi decorare facilmente qualsiasi parete.

Le moderne carte da parati retrò possono essere realizzate utilizzando tutti i tipi di immagini ed elementi del passato, combinati con colori vivaci e sfumature di modernità. Qualunque sia la carta da parati strutturata che scegli, sicuramente non solo rinfresceranno l’interno e lo renderanno più confortevole, ma gli daranno anche gioia e luminosità..

La carta da parati in stile vintage sembra molto costosa in camera da letto. Assicurati di prestare attenzione alle opzioni con fiori e uccelli in colori vivaci e insolite trame in rilievo..

Per stanze spaziose in cui si trovano mobili chiari, è meglio acquistare versioni vintage del colore “sabbia” o di una tonalità lattiginosa. Qualsiasi colore nudo tenue e chiaro non solo crea una sensazione di pace intorno, ma rende anche la stanza visivamente spaziosa.

Ampi soggiorni e sale, realizzati in interni classici, non rovineranno la carta da parati di questo stile. Dai un’occhiata più da vicino alle opzioni di carta da parati in stile vintage.

Parere di esperti

Molte persone pensano molto spesso che per incarnare uno stile vintage o retrò, valga la pena usare carte da parati antiche, che, a causa della loro età e dei motivi insoliti, possono essere chiamate vintage. Tuttavia, i professionisti sconsigliano di farlo, poiché questi sono materiali da costruzione la cui durata può essere limitata.

Se trovi sfondi invecchiati, ma allo stesso tempo belli dei tempi delle tue nonne, questa è tutt’altro che una garanzia che ti dureranno a lungo. Tuttavia, a volte i designer stessi scelgono tali materiali da costruzione per la decorazione murale non standard..

Gli sfondi vintage dovrebbero essere selezionati secondo tutti gli stessi criteri degli altri, poiché la loro principale differenza è nei modelli e nelle immagini insoliti.

Per scegliere sicuramente il design giusto per decorare le pareti della casa, è meglio utilizzare i servizi di specialisti, poiché lo stile vintage e retrò non è così semplice come potrebbe sembrare a prima vista..

È anche meglio dare la preferenza solo a marchi e marchi comprovati che producono prodotti di carta da parati decenti. E gli eccellenti produttori di tali materiali da costruzione non sono solo stranieri, ma anche nazionali.

Imparerai come incollare lo sfondo da solo dal seguente video..