Angoli interni per piastrelle: tipologie e applicazioni

Il tipo più comune di materiale di finitura utilizzato per decorare bagni e servizi igienici sono le piastrelle di ceramica. Per completare l’aspetto generale e dare estetica alla stanza, i professionisti hanno iniziato a utilizzare angoli speciali per il materiale delle piastrelle nel bagno..

Il compito principale di tali dispositivi è quello di mascherare tutte le carenze esistenti che sono apparse durante il lavoro di rivestimento, nonché di proteggere gli angoli dallo stress meccanico e dalla comparsa di funghi..

Dove sono applicati?

La maggior parte dei professionisti utilizza gli angoli delle piastrelle di plastica utilizzando il metodo di molatura angolare a 45º. Ma una tale procedura richiede abilità e responsabilità. È meglio non usare questo metodo se il processo di fronte viene eseguito in modo indipendente da una persona che non ha esperienza in tale lavoro. In questo caso, per auto-styling è meglio trovare angoli per il materiale delle piastrelle, che sono chiamati “layout”.

Tali elementi saranno indispensabili per affrontare i gradini, gli angoli esterni del bagno e il paraschizzi della cucina. Di solito vengono utilizzati layout di plastica per questo, che vengono venduti in un vasto assortimento di colori e forme..

Layout esterno

Il tipo più popolare di angolo per piastrelle è il tipo di layout esterno. Tale prodotto ha lo scopo di decorare gli angoli esterni della stanza. Distinguere il layout esterno in base alle dimensioni, selezionate dallo spessore delle piastrelle di ceramica. Gli angoli più comuni sono 11, 9 e 7 mm.. La lunghezza normale dei prodotti è di 2,5 m.

Da un lato, il layout ha una scanalatura in cui è installato il materiale delle piastrelle. L’altro lato del layout con una superficie di tipo decorativo conferisce completezza ed estetica agli angoli esterni..

L’uso di tale materiale aiuta a proteggere l’angolo esterno da vari danni..

I seguenti materiali sono utilizzati nella produzione di angoli:

  • ottone;
  • alluminio;
  • plastica.

Tecnologia di installazione

L’installazione delle guarnizioni esterne in PVC, dette anche “trim”, viene eseguita dopo la fine del rivestimento della parete che forma l’angolo esterno.

Il lavoro deve essere svolto secondo il seguente algoritmo:

  • Prima di iniziare il rivestimento della seconda parete, la scanalatura del rivestimento deve essere inserita nella lastra di piastrelle, che si trova di fronte all’altra parete della stanza. Allo stesso tempo, è necessario osservare rigorosamente le dimensioni della scanalatura in base alle dimensioni della piastrella, altrimenti, con una dimensione della scanalatura più piccola, non funzionerà. Per scanalature di dimensioni maggiori, sarà necessario utilizzare più sigillante..
  • Per la comoda implementazione della finitura del muro successivo, è necessario fissare l’angolo con del nastro adesivo.
  • Il materiale della piastrella è posizionato saldamente contro il layout: devi sempre controllare il livello verticale.
  • Alla fine del lavoro, i vuoti dovrebbero essere riparati usando colla acrilica o siliconica. È necessario coprire le cuciture con molta attenzione in modo che non rimanga spazio extra..

Potatura

Quando si installano le finiture, è necessario tagliare quando si prevede di equipaggiare i controsoffitti. Una volta installato il trim (profilo), il taglio è molto più difficile. Assicurare un angolo in una porta richiede una maestria..

Di solito è necessario il taglio quando gli angoli sono perpendicolari tra loro. Il rivestimento è tagliato con un angolo di 45 gradi per impiallacciare l’angolo esterno di 135 gradi. Il lavoro deve essere eseguito con molta attenzione, poiché eventuali deviazioni porteranno alla comparsa di una fessura all’incrocio..

Inoltre, il lavoro sciatto porterà alla comparsa di una sbavatura, che non consentirà agli angoli di adattarsi perfettamente..

In questo processo, una scatola per mitra sarà un eccellente assistente, fornendo una posizione più accurata del layout ad angolo retto. Sami i tagli si effettuano con un seghetto o con l’ausilio di una turbina.

Per una potatura perfetta è necessaria esperienza in questo settore. Pertanto, è necessario iniziare a fare il lavoro in tutta serietà, avendo precedentemente effettuato misurazioni e segni. Se ci sono differenze nella geometria del taglio dell’angolo risultante, dovresti essere intelligente..

Riparazione o sostituzione completa del layout

Se si desidera modificare il layout a causa dell’aspetto o dell’esistenza di danni, sarà necessario riparare l’assetto o effettuare una sostituzione completa. Questo processo è piuttosto complicato, ma può ancora essere fatto.. Per questo:

  • l’elemento danneggiato viene accuratamente tagliato senza danneggiare le piastrelle di ceramica;
  • preparazione in corso: rifilatura rifilatura;
  • è necessario proteggere il piano stesso, pre-proteggendo il materiale della piastrella stessa;
  • il layout è impostato con un legante, come la colla.

Tipo di layout interno

Il tipo di rivestimento esterno porta un carico funzionale significativo, mentre il tipo interno viene utilizzato molto meno spesso. Il trim interno non è più necessario se gli angoli della stanza sono impostati su zero..

La struttura del rivestimento interno si distingue per la complessità del design.. Si compone dei seguenti dettagli:

  • scanalatura per piastrelle di ceramica;
  • sporgenza perforata;
  • frammento decorativo concavo.

L’installazione degli angoli interni sul materiale delle piastrelle dovrebbe essere iniziata dopo che una delle pareti è stata completamente rivestita. Quindi il layout viene applicato saldamente sul lato opposto. Quando si finisce il muro successivo, le piastrelle vengono portate nella scanalatura di questo angolo, quindi vengono premute con forza. Anche con un’installazione sufficientemente densa, si formano dei vuoti. Al termine del lavoro, tali vuoti vengono solitamente sigillati con la colla..

La maggior parte degli esperti monta tastiere in plastica con un metodo semplice. Poiché gli angoli interni hanno solitamente una funzione decorativa per l’installazione con piastrelle nei bagni, dovrebbero essere installati dopo aver ricoperto le pareti che formano un angolo retto. Su ogni layout, viene tagliata una sporgenza forata, gli angoli vengono piantati, incollando alla piastrella stessa.

Questa tecnica ha i suoi vantaggi:

  • fase di installazione semplificata;
  • possibile posa dopo la finitura con piastrelle in ceramica.

Angoli per gradini

Quando si completano i passaggi, gli angoli sono particolarmente importanti. In primo luogo, migliorano l’aspetto e, in secondo luogo, tale materiale garantirà la durata dei gradini di rivestimento..

Gli angoli utilizzati per affrontare i gradini possono essere di due tipi:

  • simile al montaggio a parete;
  • lettere di vettura.

Il primo tipo è usato molto raramente nei lavori. La ragione di ciò è l’indebolimento dell’angolo del gradino durante l’installazione degli angoli, che riduce notevolmente la durata. Inoltre, l’umidità viene trattenuta, lo sporco si accumula.

Il più efficace è il tipo di angoli sopraelevati.. Tali dispositivi possono fornire sicurezza impedendo lo scivolamento..

Solitamente vengono utilizzati angoli sopraelevati in metallo..

Elaborazione congiunta

Anche con un bagno ben installato alla parete, rimangono piccole fessure nell’area di giunzione, che devono essere sigillate con sigillante prima di montare gli angoli. In questo caso, l’opzione migliore sarebbe quella di utilizzare l’opzione sigillante per acquari. Puoi iniziare a lavorare dopo la completa asciugatura..

È meglio non eseguire il processo di montaggio da solo, poiché sarà più facile eseguire tale lavoro con un assistente. Sarà necessario un aiuto per garantire l’accuratezza richiesta nella posa delle tavole. oltretutto, per ottenere un’alta qualità del lavoro svolto, la densità di pressatura degli angoli lungo la lunghezza consentirà – questo è l’unico modo per ottenere una buona adesione di due superfici.

Per non rovinare il rivestimento smaltato, il nastro adesivo viene incollato sul bordo del bagno stesso.. Successivamente, le assi dovrebbero essere ritagliate, in base alle dimensioni dell’area di installazione, quindi è necessario applicare “unghie liquide” o un’altra composizione simile agli angoli. Posare questo tipo di doghe direttamente sul bordo della vasca, premendole con forza contro la vasca stessa e la parete.

La forza dell’incollaggio, così come la tenuta di tutte le giunture, dipenderà dagli sforzi applicati..

Tipologia di angoli in ceramica

Per migliorare la qualità del lavoro di rivestimento, nonché la durata della superficie del rivestimento, vengono utilizzati speciali angoli in ceramica, che vengono utilizzati al posto della normale plastica.

La particolarità delle proprietà fisico-chimiche degli angoli in ceramica è la loro elevata resistenza. I prodotti conservano a lungo eccellenti qualità esterne. La resistenza e la durezza, così come la resistenza all’umidità, sono eccellenti per un funzionamento affidabile.. Tali prodotti sono caratterizzati dalla solidità del colore, poiché i prodotti in plastica diventano torbidi o ingialliscono dopo un po’ di tempo..

Gli svantaggi dei prodotti ceramici includono l’incapacità di sopportare carichi significativi inerenti al funzionamento. La caduta di vari oggetti e colpi porta alla comparsa di buchi, scheggiature. Pertanto, quando si utilizzano cordoli in ceramica per affrontare il lavoro, è necessario agire con la massima attenzione possibile..

Per ulteriori informazioni sugli angoli interni delle piastrelle, vedere di seguito..