Come murare un camino in metallo

Le stufe in metallo sono dispositivi pratici e convenienti che consentono di riscaldare molto rapidamente una stanza alla temperatura desiderata. Sebbene tali strutture siano in grado di trattenere il calore per lungo tempo, esternamente non sempre si adattano al design degli interni. La soluzione a questo problema è decorare il camino usando il metodo del rivestimento esterno con pietra o mattoni. Successivamente, acquisisce un aspetto piacevole, creando comfort domestico e donando buon umore..

Facciamo scorta di tutto ciò di cui hai bisogno

Il processo di finitura di un camino in ghisa è un processo complesso che richiede l’uso di strumenti speciali. A tal fine, gli specialisti utilizzano una serie di determinati prodotti e meccanismi:

  • livello;
  • roulette;
  • piccone martello;
  • filo a piombo;
  • Maestro OK.

È inoltre necessario fare scorta di piccoli contenitori per mescolare la malta e trasportarla sul luogo della muratura (secchi, pallet, ecc.). Per coprire un camino in metallo con mattoni, dovresti anche fare scorta di materiali:

  1. Mattone. Questo prodotto deve essere progettato per il servizio ad alta temperatura. Non dovrebbero essere usati mattoni da costruzione, ma dovrebbero essere preferiti materiali refrattari. Molti esperti raccomandano di acquistare subito materiali decorativi, che escluderanno la finitura aggiuntiva del lato esterno della muratura..
  2. Soluzione. Puoi creare tu stesso una tale miscela da argilla, cemento e sabbia, ma questa procedura richiede l’adesione a una certa tecnologia. È molto più facile acquistare prodotti in muratura già pronti che devono essere solo diluiti con acqua fino a una certa consistenza.
  3. Cartone di amianto, angoli in metallo, ecc. Tutti questi attributi sono ausiliari e vengono utilizzati per ottimizzare il progetto (isolamento, rinforzo, formazione di archi, ecc.).

7foto

Preparazione della malta da muratura

La base di quasi tutte le miscele in muratura è una sostanza che è simile nella composizione al materiale utilizzato per le pareti. Pertanto, nel caso di un camino in mattoni, è consigliabile utilizzare soluzioni di argilla. L’algoritmo per la loro preparazione è relativamente semplice e consiste in diversi passaggi:

  1. Inizialmente, sabbia e argilla vengono mescolate in un contenitore speciale (2: 1). Si prega di notare che la miscela di sabbia dovrebbe essere il più pura possibile e consistere solo di questa sostanza. Pertanto, viene pre-setacciato attraverso un mangime speciale, che consente di rimuovere tutti i componenti organici (piante, ecc.) e le pietre di grandi dimensioni che non possono essere impastate fino a ottenere una consistenza uniforme..
  2. Quando la miscela è pronta, viene versata con acqua in un rapporto da 1 a 4 e si lascia che la soluzione acquisisca la plasticità desiderata. Per fare ciò si lascia inizialmente riposare per circa 3 ore, poi si mescola accuratamente e poi si lascia nuovamente riposare per circa un’ora. Per ridurre al minimo l’evaporazione dell’acqua, il contenitore viene chiuso con un coperchio o una struttura simile..
  3. Alla fine del tempo, la miscela viene controllata. Per fare ciò, viene tirato fuori un piccolo laccio emostatico, di circa 1 cm di spessore.Quindi si arrotola in un anello con un diametro di circa 5 cm.Se durante questo processo la soluzione sembra plastilina morbida e non ci sono crepe, quindi c’è molta argilla dentro. Questo viene eliminato aggiungendo sabbia e infusione aggiuntiva. Quando è difficile formare un anello con l’aiuto di una sostanza o ha grosse crepe, allora questo indica una mancanza di argilla, che deve essere aggiunta ad essa e lasciata in infusione per un po’ di tempo..

In assenza di questi componenti, è possibile utilizzare una miscela di cemento e sabbia come soluzione con l’aggiunta di una certa quantità di colla PVA o acquistare prodotti già pronti in un negozio.

10 foto

Finitura forno

Un camino in ferro non è solo pesante, ma anche una struttura relativamente pericolosa. Pertanto, deve essere azionato secondo tutte le norme di sicurezza, secondo le quali deve essere installato su una base metallica o in cemento. Il processo di finitura dell’inserto del camino viene eseguito nel rispetto di alcune regole sequenziali:

  1. Per garantire un livello ottimale di riscaldamento e movimento dell’aria calda, è necessario lasciare uno spazio di circa 5 cm tra le pareti della stufa e la muratura.Questo parametro viene preso in considerazione quando si segna la base della struttura.
  2. Il mattone viene posizionato su una superficie piana, spesso utilizzando la stessa lamiera su cui è posizionato il forno. Pertanto, al momento dell’acquisto, è necessario tenere conto di questa piccola sfumatura..
  3. La prima riga dovrebbe essere solida senza buchi o fessure. Prima di eseguire la costruzione, il mattone dovrebbe essere leggermente bagnato. La malta si applica a cazzuola in quantità tale da formare giunti di spessore da 3 a 5 mm..
  4. Tutte le file successive sono posate secondo lo stesso principio, osservando il legame dei mattoni. Nella seconda fila, gli esperti consigliano di lasciare 2 piccoli fori che fungono da ventilazione.
  5. Dopo aver posizionato diverse file, è indispensabile controllare il livello della muratura e la verticalità di ciascuno degli angoli. Per fare ciò, utilizzare i fili a piombo o un binario piatto..
  6. Nei luoghi in cui si trovano le porte, vengono formate speciali aperture che facilitano l’accesso al focolare ed eseguono con esso le operazioni necessarie. Allo stesso modo, viene costruita l’intera struttura in mattoni, osservando le regole precedentemente considerate..

Al termine della costruzione, il camino può essere decorato con speciali piastrelle di clinker in grado di resistere alle alte temperature. è selezionato individualmente e dipende dai desideri del proprietario.

7foto