Camino ad alcool

Nel mondo moderno, anche i residenti di piccoli appartamenti possono acquistare caminetti. I biocamini di piccole dimensioni hanno molti vantaggi e caratteristiche. Tali progetti sono particolarmente rispettosi dell’ambiente. I caminetti di questo tipo possono essere di qualsiasi dimensione. Invece della legna da ardere un tempo familiare, l’alcol viene utilizzato in un tale camino..

In genere, i piccoli caminetti sono più decorativi che funzionali. Ma un caminetto da tavolo può anche riscaldare una piccola stanza o semplicemente aiutare a riscaldarsi in una sera d’inverno. L’etanolo è usato come combustibile per i caminetti. Questo è un materiale completamente sicuro e rispettoso dell’ambiente. Durante la combustione, l’etanolo non emette sostanze tossiche, ma converte l’ossigeno in anidride carbonica.

Design e caratteristiche

I caminetti ecologici sono piuttosto elementari. All’interno c’è un bruciatore con un serbatoio per l’alcol. Uno speciale portale decorativo è realizzato nella parte esterna del bruciatore. Nei modelli più moderni sono presenti speciali meccanismi automatizzati per il controllo dell’intensità della fiamma. E nelle versioni precedenti, il camino si spegne quando il combustibile si esaurisce. I caminetti in vetro non hanno carboni o altri elementi che potrebbero surriscaldarsi. Questo design praticamente non rappresenta alcun pericolo..

7foto

Il bruciatore ha la forma di un bicchiere ed è realizzato in materiale resistente al calore. Non è possibile regolare l’intensità del fuoco utilizzando un tale bruciatore. Questi bruciatori sono a basso costo e sono spesso utilizzati nella produzione di elettrodomestici. I blocchi di carburante sono più complessi e costosi. In un tale bruciatore, la fiamma può essere spenta fino a quando il combustibile non è completamente bruciato. Inoltre, un tale bruciatore impedisce l’ingresso di oggetti estranei all’interno..

A seconda della posizione, i caminetti sono suddivisi in tipi:

  1. I caminetti da tavolo hanno una varietà di soluzioni stilistiche e dimensioni ridotte..
  2. Il camino ad alcool a parete può aggiungere un tocco speciale al tuo interno.
  3. Il camino ad angolo è installato in una piccola area ed è visibile da qualsiasi punto.
  4. L’unità da incasso può essere posizionata nei mobili. Sembra interessante e fresco.
  5. I caminetti da terra sono un’ottima soluzione per gli amanti dei riarrangiamenti. Può essere spostato da un punto all’altro.

Il set standard include un bruciatore, un contenitore per il carburante, un attizzatoio e un portale decorativo. In alcune tipologie sono presenti delle strisce per il fissaggio della struttura.

Tipi di bruciatori

Per utilizzare correttamente il caminetto da tavolo, è necessario un bruciatore. Di solito questo è un contenitore a forma di bicchiere. Tutte le parti dell’eco-camino sono realizzate con materiali resistenti al calore. L’unico inconveniente di un tale bruciatore è che non c’è modo di controllare il fuoco. Non sarai in grado di regolare l’intensità della fiamma ed estinguerla prima che la sostanza infiammabile si esaurisca.

Ci sono anche vantaggi abbastanza comprensibili di un tale dettaglio:

  • Due o più contenitori possono essere collocati in un camino. Questo darà più funzionalità e originalità..
  • Il bruciatore del camino è facile da usare, non richiede conoscenze e abilità speciali.
  • Questi bruciatori sono abbastanza economici. Per questo motivo, il design è molto richiesto. È possibile acquistare bruciatori aggiuntivi per un camino esistente o parti per un’unità autocostruita.

Oltre a questi bruciatori, ci sono blocchi di combustibile. Questo è un bruciatore complesso. Principali vantaggi:

  • Il vano carburante può essere chiuso. Pertanto, l’accesso all’ossigeno viene bloccato e la fiamma si spegne..
  • Il design impedisce l’ingresso di oggetti estranei. Questo riduce il rischio di incendio.

Il costo di un blocco di combustibile è significativamente diverso da quello di un bruciatore convenzionale. Entrambi i prodotti hanno i loro vantaggi e svantaggi, la scelta deve essere fatta in base alle proprie preferenze. Se hai bambini o animali domestici, presta attenzione all’ultima opzione.

Pro e contro del camino ecologico

Questi caminetti funzionano con alcool, alcool secco, etanolo. Tutte queste sostanze sono convenienti in quanto non hanno prodotti di combustione, emettono solo anidride carbonica. Quando si utilizzano caminetti ad alcool, non si devono trascurare le regole di sicurezza antincendio. Il fuoco aperto non deve entrare in contatto con oggetti ed essere vicino a sostanze infiammabili. Inoltre, vale la pena monitorare il livello di ossigeno nella stanza..

L’alcol dà una fiamma bianco-azzurra, non gialla, come il legno. Il biocamino non occupa spazio utile grazie ai modelli da incasso e ai modelli piccoli. La caratteristica del carburante elimina la necessità di realizzare un camino. Ci sono anche piccole difficoltà nell’uso dell’unità. L’area dei locali deve essere di 25 mq. È indispensabile ventilare la stanza.

Norme di sicurezza

Il camino dello spirito è completamente sicuro per l’ambiente. A differenza di altri caminetti, questa unità combina il vero fuoco e l’assenza di prodotti di combustione dannosi. Ma il fuoco brucia l’ossigeno in anidride carbonica. Ciò significa che la stanza deve essere ben ventilata. La mancanza di ossigeno può essere gravemente danneggiata.

Anche la stessa fiamma libera è pericolosa. Sono possibili casi di accensione. Installare il caminetto in modo che non ci siano tende o altri oggetti nelle vicinanze che possano prendere fuoco. Non utilizzare sostanze volatili infiammabili vicino al caminetto.

Come farlo da soli?

  • Inizialmente, viene realizzata una base di vetro. Gli occhiali possono essere tagliati da cornici per foto o ottenuti in altro modo. È adatto anche il vetro dei telai delle finestre. Con l’aiuto di un sigillante, le parti sono collegate. È molto importante fissare le parti e consentire al sigillante di polimerizzare completamente sulla superficie. Questo processo richiede circa un giorno. Quindi prendiamo la lama e rimuoviamo con cura il sigillante in eccesso.
  • Il serbatoio del carburante è una normale scatola di metallo. Scegli prodotti di forma quadrata o rettangolare, questo faciliterà ulteriori manipolazioni. Taglia la rete metallica per adattarla alla scatola. Mettiamo una lattina di carburante in una scatola, mettiamo una griglia sopra e la posiamo con i ciottoli. Ciò garantirà una distribuzione uniforme del calore e decorazioni aggiuntive..
  • Ora crea un normale stoppino da un pizzo. Lo abbassiamo attraverso la rete all’interno di un contenitore di metallo con alcool. Questo è l’ultimo passaggio, il camino può essere utilizzato. Un serbatoio è sufficiente per diversi riscaldatori. Quindi puoi sostituirlo o pensare a un modo per aggiungere una sostanza infiammabile.

8foto