Disposizione di una camera da letto con un bovindo

Organizzare una camera da letto con un bovindo può essere un ottimo design e una soluzione pratica. Ma rende molto importante determinare il design complessivamente corretto e la scelta delle tende per i bovindi.. Vale anche la pena familiarizzare con il design della camera da letto del soggiorno, con altre caratteristiche interne dell’appartamento e in una casa privata..

Peculiarità

Vale la pena sottolineare subito che una camera da letto con un bovindo è una soluzione elegante e alla moda.. Inoltre, il suo utilizzo apre ulteriori possibilità di un piano puramente pratico.. Anche nella camera da letto più ordinaria inizialmente, l’elemento del bovindo sembra espressivo ed elegante, completando favorevolmente lo spazio. La luce del sole entrerà nella stanza senza ostacoli. All’esterno, anche la casa sembrerà originale.

A favore di questa soluzione si evidenzia anche il look espressivo originale, che si adatta con flessibilità alle specifiche esigenze.. In ogni caso si può ottenere una personalità deliziosa e senza pari. Ma come con qualsiasi costruzione o ricostruzione del capitale, possono apparire delle sfumature. Riguardano, prima di tutto, la forza della casa e la sua affidabilità. Toccare le pareti e modificarle, solo se il bovindo non è stato originariamente concepito, dovrà essere fatto con grande cura, dopo aver consultato degli specialisti e averle esaminate a casa.

Disposizione

Non importa quanto siano belli i bovindi stessi, ciò non nega la necessità di una corretta organizzazione dello spazio.. Prima di tutto, dovresti decidere la posizione dei letti. È abbastanza ragionevole metterli nel bovindo stesso.. Questo approccio non è solo conveniente in sé, ma consente anche di suddividere bene la stanza in zone. In alcuni casi, è organizzato un soggiorno-camera da letto, in cui devi dormire nella zona del bovindo, e il resto dello spazio è dato per ricevere gli ospiti..

Non è saggio sacrificare lo spazio sul pavimento. È necessario mantenere un equilibrio ottimale. Con una superficie di 14 mq. mo più, non è difficile farlo: è sufficiente osservare determinate proporzioni. Il loro rapporto specifico è selezionato individualmente.

Importante: un tentativo di dividere la stanza in 2 parti della stessa area risulterà in risultati molto spiacevoli..

Per la suddivisione in zone, si consiglia di utilizzare pareti mobili o tende in tessuto.. Le strutture traslucide non sovraccaricheranno visivamente la stanza. Gli elementi in cartongesso o scaffalature non sono affatto adatti per dividere lo spazio. La sporgenza può essere utilizzata anche per un ufficio a casa. Può essere integrato con un sistema di archiviazione nascosto sotto forma di armadietti sotto il davanzale della finestra.

Il bovindo può essere utilizzato non solo per dormire, ma anche per riposare bene.. In questo caso, vengono posizionati un divano o più poltrone con tavolini da caffè. In un ambiente del genere, puoi leggere, parlare e goderti il ​​pasto mattutino con calma..

Poiché vengono utilizzate grandi finestre, si consiglia di girare le sedie esattamente lì per godersi la bellezza del panorama. Una soluzione più classica è posizionare le sedie al centro della stanza.

Il luogo di riposo si trova spesso direttamente sul davanzale della finestra.. Ciò consente di ridurre la saturazione della stanza con mobili imbottiti. Lo svantaggio è che una tale soluzione è efficace solo con una grande larghezza di davanzali. Le camere da letto grandi utilizzano letti grandi, ma il loro posto nella disposizione deve essere scelto con molta attenzione. Allo stesso modo, devi essere responsabile della scelta di altri mobili..

Scelta delle tende

È difficile organizzare vetrate panoramiche. Tende, lenzuola e tende standard sono categoricamente inadatte. È necessario tenere in considerazione:

  • dimensioni della finestra;
  • il suo aspetto;
  • design di tutta la stanza.

Molte finestre a bovindo hanno nicchie o pilastri tra le finestre. Quindi non è desiderabile utilizzare una tenda continua. Molto più corretto in una situazione del genere sarebbe chiudere le finestre separatamente. La lunghezza delle tende è appositamente selezionata. Una tenda corta è una scelta eccellente quando lo spazio è limitato o vicino ai mobili..

In tali casi, dovrebbero essere utilizzate tende alla romana. Un’alternativa è spesso l’uso di semplici tapparelle in tessuto. Sono loro, e non le tende romane, che vengono spesso utilizzate per ottenere gli interni più eleganti e non sovraccarichi. Di giorno le tende possono essere fissate su ganci lungo i bordi del traverso o negli intervalli che separano le finestre.

Le grandi finestre a bovindo hanno molto più successo in termini di design.. Puoi tranquillamente usare tulle e lunghe tende al loro interno. I mobili non si adattano perfettamente a una finestra o a una parete perché c’è abbastanza spazio per loro. Le tende lunghe sono naturalmente utilizzate anche nelle stanze con finestre panoramiche a tutta altezza..

È importante prestare attenzione, tuttavia, non solo al design stesso, ma anche al metodo di fissaggio della tela..

Le cornici rotonde con anelli sono utilizzate nelle stanze alte.. Questa soluzione sarà bellissima in quasi tutti gli interni. Più chiara è la linea del cornicione, meglio ripeterà la geometria del bovindo e accentuerà la propria forma. Un soffitto teso, insieme a una nicchia che nasconde i supporti, consente di presentare le cose come se le tende fossero sospese in aria.

Tende leggere o tende in stile country sono solitamente combinate con il fissaggio con occhielli. Si possono invece utilizzare le tradizionali cerniere in tessuto o grandi anelli in legno. Nella camera da letto, è preferibile utilizzare tende in tessuto spesso, che escludano in modo affidabile la penetrazione della luce quando non è necessaria. Sono benvenute installazioni multistrato o doppie tende. La seta, il raso e altri tessuti che danno graziose pieghe ondulate risultano essere la scelta migliore, a causa del peso elevato dei tessuti, dovrai utilizzare cornici potenti.

Opzioni di progettazione

L’interno corretto di una camera da letto con finestra a bovindo in un appartamento e in una casa privata differisce, in effetti, non tanto. In ogni caso, il ruolo decisivo è giocato da quale funzione svolgerà questa stanza. Le tende possono essere di qualsiasi tonalità, ma il loro stile viene selezionato tenendo conto dello stile dell’intera stanza. In un interno classico, l’uso di tende di campagna è completamente inappropriato. Pensando al design, non bisogna dimenticare il compito principale, cioè mantenere un sonno sano e salutare. L’illuminazione principale può essere lampade o un lampadario. La luce locale viene utilizzata per la zonizzazione. La sua esecuzione dipende dalle funzioni aggiuntive del bovindo stesso.. Ampiamente utilizzata:

  • applique;
  • lampade da terra;
  • lampadari con cavo esteso.

Bellissimi esempi

Una delle possibili opzioni prevede l’installazione di una chaise longue curva e una piccola toletta nell’area del bovindo. Il posto letto viene rimosso dalla finestra e portato nella parte principale della camera da letto. L’immagine oblunga sul muro risulta essere una decorazione piuttosto elegante e armoniosa..

Un’altra opzione prevede l’uso di un bovindo poco profondo per una zona notte ausiliaria. In generale, una tale composizione (compresa una parete esternamente discreta) risulta essere una buona scelta..