Camera da letto-soggiorno

Ognuno di noi una volta ha sognato la propria casa, che avrà diverse camere da letto e un lussuoso soggiorno spazioso. I sogni di qualcuno si sono già avverati e qualcun altro sta aspettando dietro le quinte. E mentre la loro scadenza non è ancora arrivata, devi trovare uno spazio personale nel soggiorno combinato con la camera da letto. Tuttavia, anche una camera da letto-soggiorno oggi può sorprendere per la sua versatilità e praticità, perché la trasformazione di piccoli ambienti è diventata una tendenza per gli interior designer di oggi..

Design pratico

Ci sono molti casi in cui il soggiorno deve essere combinato con un posto letto. Ad esempio, i genitori lasciano una stanza separata per fornire al bambino in crescita il proprio spazio o, al contrario, cercano di combinare la stanza dei bambini e il soggiorno nella stessa stanza. Naturalmente, se ci fosse stato abbastanza territorio libero, quasi nessuno avrebbe deciso su tali esperimenti. Ma la domanda per tali progetti è grande e quindi i maestri escogitano tutte le nuove opzioni pratiche..

Per un monolocale

Un monolocale è ciò con cui inizia più spesso la vita familiare degli sposi novelli. La tua casa e la felicità dal suo possesso sono rapidamente sostituite dall’insoddisfazione per l’incapacità di rilassarti comodamente con gli ospiti o la mancanza di un posto letto in quanto tale, senza contare un divano pieghevole.

Pertanto, i progettisti consigliano, per il massimo utilizzo dell’area, di posizionare il posto letto lontano dalla porta d’ingresso del soggiorno.. L’angolo più lontano con un posto letto, situato su un piccolo podio, coperto da tende estetiche che fungono da schermo o separato da un piccolo tramezzo in cartongesso, diventerà un luogo appartato in un appartamento non ingombra di pareti inutili. Lo spazio principale dovrebbe essere dedicato al soggiorno con un buon divano spazioso, tavolino e TV, che in alcune versioni è fissato direttamente sulla partizione creata con una zona notte.

Con l’aiuto di tali semplici modifiche, che non richiedono alcun investimento e l’aggiunta di pareti aggiuntive, la camera da letto combinata insieme al soggiorno apparirà delimitata, ma allo stesso tempo organica in combinazione tra loro. Vale la pena dire che un’unica tavolozza di colori è responsabile dell’armonia in una stanza del genere sia nella camera da letto che nel soggiorno..

Per una stanza di passaggio

La stanza di passaggio infonde malinconia nei suoi inquilini e a chi piacerà quando qualcuno passerà costantemente attraverso il tuo spazio. Le due porte sono davvero difficili da abbinare alla camera da letto, ma comunque possibili. Quindi, puoi posizionare un lettino contro una parete libera e coprirlo con ante scorrevoli a specchio o una tenda morbida..

Poiché l’area della stanza di passaggio è piccola, il posto letto può anche essere sostituito con un comodo divano pieghevole, ma dovrebbe anche essere posizionato contro il muro e coperto con un tramezzo o anche una normale libreria. Il segreto principale qui sta nel fatto che anche quando è aperto, il divano dovrebbe avere la sua zona intima..

Camera da letto più studio

E se il soggiorno ha somiglianze con la camera da letto, allora sembra che una camera da letto in tandem con uno studio sia qualcosa di impossibile e completamente diverso. In realtà, psicologi e interior designer assicurano che lo studio situato nella camera da letto è una soluzione completamente riuscita. Questa zona è piena di silenzio, il che significa che è molto più facile concentrarsi in essa che, ad esempio, in un soggiorno rumoroso. E quindi, spesso tralasciando le giornate a casa, è importante pensare al design di una stanza del genere..

Gli esperti dicono che è importante organizzare le zone di lavoro e notte in modo che durante il lavoro il letto non sia in vista e prima di andare a letto ci siano meno cose possibili davanti ai tuoi occhi che ti ricordino il lavoro.. Osservando questa regola, un letto comodo e morbido non ti attirerà tra le sue braccia durante il lavoro e sarà facile addormentarsi, perché non ci saranno questioni in sospeso davanti ai tuoi occhi. Per attuare i nostri piani, è importante giustificare lo studio da un lato dalla finestra e dall’altro – dalla fine del posto letto. Pertanto, l’area di lavoro sarà ben illuminata e l’idea del riposo non apparirà nei tuoi pensieri di tanto in tanto..

In una stanza del genere, la suddivisione in zone di alta qualità non farà male. Quindi, anche un piccolo ufficio può avere porte scorrevoli in vetro con finitura opaca. Puoi chiuderli solo a metà, in modo da non nascondere l’area, ma anche in questo caso la divisione in zone sarà ovvia.

Inoltre, la posizione di uno scaffale multifunzionale con documentazione utile per il lavoro sarebbe una buona opzione. Dal lato del letto, la rastrelliera può essere riempita anche di libri, ma già artistica e piacevole da leggere prima di coricarsi. Se non c’è posto per tali strutture, possono essere sostituite con una sottile partizione in cartongesso di forma intricata, ad esempio sotto forma di un’onda. Anche la suddivisione in zone con il colore della carta da parati e del pavimento sarà utile qui..

Di norma, l’ufficio è progettato con colori più attivi..

Idee per l’ingresso e la cameretta in una stanza

Quasi nessuno può contestare il fatto che il soggiorno sia un luogo rumoroso e completamente intimo. Tale è la stanza del bambino, in cui trascorre il tempo giocando a giochi attivi. Allora perché non combinarli? I designer consigliano di utilizzare questa idea per i bambini di età inferiore a 7 anni, perché in seguito il bambino dovrà organizzare uno spazio personale e un’area di lavoro, che è quasi impossibile da implementare nel soggiorno..

Nel frattempo, il bambino non ha familiarità con la risoluzione dei problemi e la preparazione per le lezioni, puoi fornirgli un luogo estetico e divertente per i giochi e il sonno diurno. Per fare ciò, i progettisti consigliano di dividere la sala con una partizione o scaffalature. Ci sarà una culla da un lato e un divano e TV dall’altro. Va notato subito che il soggiorno combinato con l’asilo nido in un modo o nell’altro avrà colori leggermente più saturi e luminosi rispetto al soggiorno in qualsiasi altra stanza.. Cuscini luminosi sul divano, combinati con mobili per bambini, simpatiche figurine sotto forma di figure di animali: tutto ciò contribuirà a unire le zone degli adulti e dei bambini.

A proposito, i designer consigliano di scegliere un lettino per lettino, anche se nell’appartamento vive solo un bambino. Al secondo o al primo piano, è facile attrezzare lo spazio personale del bambino, dove può stare solo con se stesso o divertirsi a sussurrare con un amico. Ad esempio, i presepi popolari oggi sono realizzati sotto forma di case con un vero tetto e pareti..

Disposizione

La disposizione di un soggiorno combinato con una camera da letto può variare in modo significativo, poiché i tipi di locali a volte differiscono per dimensioni e forma. Per cominciare, considera le opzioni per un piccolo monolocale con una superficie di 24 o 25 metri quadrati.Oggi ce ne sono molti nei nuovi edifici, perché sono relativamente economici e, anche con riparazioni di alta qualità, possono sembra lussuoso.

Non ci sono porte e pareti in tali appartamenti, ad eccezione del corridoio e del bagno. Nel frattempo, è importante separare il più possibile le zone utili l’una dall’altra: ad esempio, un bancone da bar aiuterà a creare un bordo per la zona cucina, vicino alla quale può essere posizionato un divano per il soggiorno con un tavolino da caffè essere attaccato.

Il posto letto può essere comodamente nascosto dietro un armadio a muro, che “non è a regola d’arte” si trova al centro della stanza ed è delimitato da un tramezzo. Se per qualsiasi motivo non è possibile attrezzare la stanza in questo modo, puoi pensare di trasformare i letti. Sì, proprio di quelli che magicamente si aprono dalle ante aperte dell’armadio. E alcuni dei letti si nascondono sotto un alto podio e si aprono esclusivamente per la notte. Il podio stesso durante il giorno funge da soggiorno perfettamente suddiviso in zone..

Il layout in “Krusciov” è un processo creativo su 30 metri quadrati, il che significa che le zone qui possono essere più grandi e spaziose. I progettisti consigliano di demolire le pareti non portanti, lasciando solo l’ingresso e la porta del bagno.. Ciò crea una maggiore quantità di spazio, la cui suddivisione in zone può essere eseguita con partizioni e schermi..

Una riqualificazione completamente nuova e spaziosa contribuirà a creare una loggia. Se la sua area può ospitare un letto, può creare una bella, anche se piccola, camera da letto. Vale la pena notare che prima di tali cambiamenti, la loggia deve essere qualitativamente isolata con un pavimento caldo, una diminuzione del numero di finestre, riscaldamento elettrico e altre sfumature. Un’altra opzione potrebbe essere quella di demolire il muro della loggia e smantellarlo in profondità nello spazio principale della stanza. Ciò aumenterà lo spazio della stretta loggia, dopo di che potrai goderti una camera da letto quadrata a tutti gli effetti.

Una combinazione di colori

Di norma, le camere da letto combinate con il soggiorno sono di piccole dimensioni e quindi è altamente sconsigliato “mangiare” il loro spazio con sfumature scure. I colori chiari che prevalgono sia nella camera da letto che nella zona giorno riescono ad allontanare le pareti, rendendo la stanza più confortevole.

Quindi, è meglio iniziare a combinare i colori dal soggiorno.. Scegliendo una tonalità chiara o neutra, come il beige, il sabbia, il grigio o il blu-grigio, si riduce a zero nella zona notte o si riprende il suo derivato da tonalità tenui. Ad esempio, un soggiorno nei toni della sabbia, suddiviso in zone con una piccola partizione, si abbina bene a un posto letto, dove il posto principale è dato a un tono bianco.. Anche la transizione inversa da più profonda a meno satura avrà un bell’aspetto.. Quindi, un soggiorno rosa sfocato con una camera da letto in un tono tenue di una rosa cenere sarebbe una vittoria per tutti..

Se l’anima richiede contrasti più luminosi, puoi utilizzare i toni corrispondenti di diverse combinazioni di colori. Il tono verde intenso si sposa bene con il beige, ma la soluzione progettuale richiede che siano “amici”. Ad esempio, un soggiorno beige con un divano verde è delimitato da una camera da letto con pareti verdi e tende beige alle finestre. In un modo così semplice, la stanza acquisisce zone pronunciate senza perdere la sua naturale integrità..

E alcuni ricorrono anche alla zonizzazione con sfumature fredde.. Maestri e psicologi esperti non consigliano di farlo e, se lo fanno, solo opzioni di tono sfocate. Una camera da letto nei toni del blu intenso o viola è completata da un soggiorno azzurro pallido, che presenta uno spazio lussuoso, come se discendesse dalle pagine della famosa fiaba della regina delle nevi. Sembra impressionante, ma secondo gli psicologi, i toni freddi possono disturbare il sonno e infondere ansia, e quindi le soluzioni alternative saranno la soluzione migliore. Quindi, un pallido color lavanda o lilla pallido in camera da letto è più probabilmente associato a soggezione e sensualità che al freddo. Gli amanti del tono rosso affrontano lo stesso problema..

La stanza in bianco e nero è anche popolare negli spazi moderni.. La bella carta da parati nera goffrata e altri rivestimenti per pareti scuri invitano a comprarli, ma qui i designer sono invitati a fermarsi e pesare tutto attentamente. La carta da parati nera può decorare solo una stanza spaziosa, che non è la camera da letto del soggiorno. Pertanto, scegliendo una scala in bianco e nero, è meglio lasciare una tavolozza scura per mobili, scaffali, cuscini, tappeti e dipinti. Il colore principale dovrebbe essere bianco..

Tuttavia, dovresti dimenticare contrasti così sorprendenti se il soggiorno, combinato con la stanza dei bambini, è soggetto a zonizzazione. Qui, i principali colori chiari dovrebbero coesistere con colori vivaci, ad esempio, uno schermo o un divisorio dipinto, completato da un piccolo tappeto nella stanza dei bambini, può diventare un ricco accento.

Le tonalità verdi aiuteranno a creare un ambiente universale per l’asilo nido e il soggiorno, che nell’asilo nido può essere completato da tende con grandi colori vivaci. Gli stessi fiori si adatteranno organicamente ai cuscini del divano nel soggiorno..

Traendo una conclusione, possiamo dire che l’alternanza caotica dei colori porterà il cattivo gusto alla casa invece di un interno alla moda nella zonizzazione del territorio. Se i colori non sono nella stessa combinazione di colori e non possono essere combinati con l’aiuto di accenti reciproci, tale composizione dovrebbe essere abbandonata a favore di tandem comprovati..

Stili

E se la scelta delle combinazioni di colori e dei mobili porta a difficoltà, la soluzione migliore qui sarebbe quella di rivolgersi a un brillante rappresentante di qualsiasi stile. Nelle sue descrizioni, puoi sempre trovare le sfumature e gli ornamenti esatti, che renderanno la stanza impeccabile in termini di carico stilistico..

Camera da letto-soggiorno con stile Provenza – questo è un territorio di tenerezza, ispirato alla semplicità, accuratezza e raffinatezza dei villaggi francesi. Per la sua realizzazione, potresti aver bisogno di mobili con tappezzeria floreale, carta da parati semplice o floreale, un’abbondanza di legno, colori verde chiaro, toni crema e rosa biancastro..

Quindi, la zona notte in questo stile può essere decorata con carta da parati a piccoli fiori di campo, che dovrebbe essere osservata anche sul rivestimento del divano nel soggiorno. Questo sarà l’accento principale, il resto della cornice sarà una semplice carta da parati nel soggiorno, mobili in legno intagliato e un tono delicato del pavimento..

I designer non consigliano di utilizzare uno stile con un’abbondanza di dettagli per le piccole stanze, tuttavia, nello stile classico, le camere da letto-soggiorno sembrano regalmente solenni. Per implementare l’idea di combinare il lusso con una piccola area, hai solo bisogno di pochi dettagli dagli interni classici. Ad esempio, può essere un lampadario che non occupa spazio libero o carta da parati con monogrammi e tende realizzate con tessuti densi nobili.

I mobili con gambe e schienali intagliati dovrebbero essere abbandonati, completando gli interni con i classici divani monofonici. Il letto può avere una testiera squisita, ma i suoi motivi decorati dovrebbero essere ripetuti nella partizione o nei cuscini del divano..

Il modo più semplice è combinare un soggiorno e una camera da letto in uno stile moderno. L’acquisto di mobili trasformabili, scaffalature in plastica e altri oggetti interni popolari oggi non sarà difficile. Il minimalismo nei dettagli e un paio di accenti luminosi nelle stampe o nei poster sul muro sono le chiavi del successo di stili moderni come Moderno o High Tech.

Con stile Loft tutto è un po’ più complicato. Prima di tutto, notiamo che comporta l’uso di materiali naturali in tandem con il minimalismo. Pareti in legno o mattoni, un letto in rovere massiccio, un camino, carta da parati a forma di tronchi rotondi: tutto questo è uno stile chiamato Loft.

La combinazione di una camera da letto con un soggiorno qui può avvenire a causa di dettagli luminosi, pareti divisorie per zone e letti in legno di un tono, pareti che passano da una tonalità all’altra. I mobili per l’incarnazione dello stile, di regola, sono ordinati in base a misurazioni e preferenze individuali..

Illuminazione

L’illuminazione della zona notte e della zona giorno deve essere diversa l’una dall’altra. Quindi, il soggiorno, personificando l’ospitalità dei proprietari, dovrebbe irradiare una luce brillante e piacevole da un lampadario a soffitto in tandem con diversi faretti. La zona notte, invece, dovrebbe apparire un po’ buia, e quindi più intima. Per questo sono adatte lampade da parete e faretti con luce calda e potenza inferiore. Una lampada da comodino decorata con uno squisito paralume può essere utile per leggere libri a letto..

Tali contrasti nell’illuminazione non saranno evidenti se le zone non sono sufficientemente recintate l’una dall’altra. Le pareti divisorie, oscurare la zona notte con una libreria, uno schermo o una tenda sono dettagli fondamentali per una corretta illuminazione.

Selezioniamo i mobili

I mobili ideali per un appartamento raramente raccolgono polvere nelle vetrine dei negozi già pronti. Molto spesso, combinando le zone, le persone devono creare partizioni con le proprie mani e ordinare i mobili tenendo conto delle dimensioni richieste. E questo ha i suoi vantaggi, perché le dimensioni del letto, del divano o dello scaffale corrisponderanno pienamente alle dimensioni dell’appartamento..

D’altra parte, ordinare i mobili fa aspettare il cliente e vuole davvero affrontare le riparazioni il più rapidamente possibile. In questo caso sono di grande aiuto i negozi basati sulla produzione di mobili trasformabili e dettagli per uno stile moderno. Uno di questi territori unici è un ipermercato Ikea.

Nei suoi magazzini, puoi vedere varie pareti divisorie, scaffali e schermi, realizzati con un design elegante e di alta qualità. Scaffalature e altri mobili sono generalmente prodotti in diverse dimensioni, stoccati in aree di magazzino, il che rende possibile lo shopping “qui e ora”.

Progetti originali degli interni combinati

Le fotografie reali degli interni possono dimostrare al meglio il modo migliore per separare le zone della camera da letto e del soggiorno l’una dall’altra. Queste opzioni possono facilmente adattarsi alla tua ambientazione unica.L’interno high-tech con un accento rosso vivo sotto forma di un tappeto a pelo lungo e cuscini sul divano ospita un letto, racchiuso da una spessa tenda grigia. Un ulteriore delimitatore è una parete divisoria nera collegata al ripiano angolare.

Il delicato interno cremoso al pistacchio si basa sul principio di introdurre sfumature in ciascuna delle zone. La parete in testa al letto, realizzata in una delicata sfumatura di pistacchio, riprende armoniosamente i cuscini del divano nel colore dei classici marshmallow.

Le ante scorrevoli in vetro satinato separano le due aree senza consumare centimetri così importanti dell’area..

Il podio per la zona notte e la squisita partizione curva degli interni rosa e lilla – un alto livello di abilità del designer, a dimostrazione che un piccolo spazio può espandersi nelle mani esperte e nelle menti di esperti nel loro campo.

Nel prossimo video, vedi idee e soluzioni originali per la progettazione di una camera da letto-soggiorno.