Camera da letto nei toni del grigio-viola

Camera da letto nei toni del grigio-viola

Il design moderno abbatte i vecchi stereotipi, quando il grigio era considerato noioso e cupo e il viola – cupo e aggressivo. L’accostamento di questi due colori, con un sapiente uso, crea interni caratterizzati da stile e originalità. Molto spesso, queste combinazioni di colori vengono utilizzate per decorare le camere da letto..

Grigio

Il grigio fa risaltare favorevolmente qualsiasi altro colore con cui è combinato all’interno.

È molto pratico: il laminato grigio nasconde perfettamente lo sporco minore, questo colore è resistente alla luce solare – non sbiadisce e un tale sfondo sottolinea l’importanza e la bellezza degli elementi decorativi.

Nel grigio, come in qualsiasi altro colore, si distinguono le sfumature, che sono percepite diversamente dalla psiche umana. Le tonalità scure hanno un effetto deprimente e, quindi, gli psicologi sconsigliano l’uso nei salotti. I colori chiari non causano un impatto negativo, hanno un effetto benefico sullo stato psicologico: leniscono e rilassano, quindi sono abbastanza accettabili all’interno delle camere da letto.

Se combinato con altri colori, il grigio può essere sia una base per un interno che parte di un arredamento e può essere utilizzato in tende, pouf, tessuti..

Affinché l’uso del grigio abbia il risultato desiderato, è necessario prendere in considerazione alcune delle sue caratteristiche:

  • il grigio chiaro migliora visivamente le piccole stanze;
  • in stanze buie con scarsa illuminazione, non è raccomandato l’uso di una tonalità grigio scuro;
  • quando si combinano i colori, si dovrebbe tenere conto del grado di saturazione: più scuro è il tono principale (ad esempio grigio), più brillante deve essere il colore combinato con esso;
  • le trame con glitter valorizzano vantaggiosamente l’interno dei toni di grigio. A tale scopo possono essere utilizzati specchi, seta, tessuti satinati, soffitti lucidi, accessori cromati..

Viola

Il viola include due colori: blu e rosso. A seconda delle proporzioni dei colori originali, può essere:

  • lavanda morbida con una sfumatura rosa,
  • lilla,
  • fucsia,
  • mora scura,
  • melanzane scure.

Ogni tonalità ha un diverso grado di saturazione. I toni chiari del viola, che includono lilla e lilla, hanno un effetto calmante su una persona, riempiono la stanza di romanticismo e positività e toni con maggiore saturazione, al contrario, risvegliano le emozioni, creano un’atmosfera di misticismo e mistero.

Il viola brillante è considerato depressivo, quindi non è consigliabile utilizzarlo in grandi quantità. Per il design delle camere da letto è preferibile una tonalità lavanda o lilla delicata. Creano un’atmosfera di sicurezza, lusso e tranquillità..

Secondo gli psicologi, il viola è ottimale per le persone con inclinazioni alla leadership, si adatta a una natura determinata e sicura di sé. Tuttavia, dovrebbe esserci una misura in tutto e non è consigliabile utilizzare una combinazione di colori viola. Per coloro che hanno un’organizzazione mentale più fine, le sfumature di lavanda tenue e lilla tenue sono più adatte..

Combinazione riuscita

Uno degli abbinamenti riusciti è il grigio con il viola.

L’uso di una tale combinazione è considerato una manifestazione di buon gusto..

Quando si decora una camera da letto, bisogna essere consapevoli che si crea un’aura rilassante prediligendo i colori chiari. Se esageri con dettagli luminosi, sarà problematico addormentarsi in una camera da letto del genere..

Nella camera da letto per gli sposini, puoi usare il grigio per uno sfondo calmo e combinarlo con il colore espressivo-sensuale dell’ametista..

La combinazione di grigio e lilla è molto più calma. È abbastanza spesso usato nelle camere da letto degli adulti o nei salotti dei bambini..

La combinazione di toni viola e grigio-argento è stupenda. In una tale composizione, i colori si completano a vicenda e saturano l’interno con luminosità e vistosità. Ad esempio, carta da parati lilla e un soffitto teso argentato con aggiunte decorative di “argento” in dettagli tessili, mobili, oggetti decorativi. Con questa combinazione, è necessario tenere conto dell’illuminazione: la composizione lilla-argento è considerata fredda. A questo proposito, si consiglia di integrare la stanza con luci soffuse e calde..

Quando usi il viola nelle tende, dovresti prestare attenzione all’illuminazione della camera da letto: le tende spesse di melanzane proteggeranno la stanza dalla luce solare intensa. In condizioni di scarsa illuminazione, vengono utilizzate tende e tulle di tenui sfumature lilla o tenui lavanda.

È del tutto possibile usare il grigio nelle tende, aggiungeranno pace e tranquillità. Le tende grigie non dovrebbero attirare l’attenzione su di sé. È meglio se sono solidi e leggeri..

Selezione di mobili

Di solito il grigio è usato negli stili hi-tech e minimalismo. Di conseguenza, vengono acquistati i mobili più necessari, senza fronzoli. Con pavimento grigio e pareti simili, i mobili neri, marroni, caffè e bianchi stanno bene. Per i classici, i mobili in noce, quercia, giallo chiaro sono più adatti. Il viola è in armonia con gli elementi interni neri o con i colori naturali del legno.

Vale la pena ascoltare i consigli dei designer, studiare campioni di interni di alloggi e rendere la tua camera da letto diversa: grigio-viola. I nuovi interni regaleranno nuove emozioni: romanticismo, tranquillità e tenerezza.