Camera da letto in stile orientale

Gli interni in stile orientale sono associati ai lussuosi palazzi degli sceicchi arabi, dove c’è molto oro, zanne d’avorio e tessuti costosi. L’interno di queste stanze è davvero sorprendente..

Una piccola particella del misterioso Oriente può anche essere portata in un normale appartamento di città se crei l’interno di una camera da letto in modo simile.

Peculiarità

Va notato che lo stile orientale è un concetto estensibile, poiché l’Oriente è rappresentato da più di un paese e ognuno di essi ha la sua ricca cultura. Tra questi non ci sono solo gli stati arabi, ma anche i paesi situati nel nord-est dell’Asia: Cina, Giappone, Taiwan. L’interno di ciascuno di questi paesi ha le sue caratteristiche..

L’Asia è rappresentata da Cina e Giappone.

L’interno cinese è pieno di luce. Non è consuetudine utilizzare molti mobili al suo interno. Il letto e gli altri arredi non sono alti. Ciò è dovuto al fatto che in tutti i paesi dell’Est è consuetudine sedersi per terra. I mobili sono fatti solo di legno naturale.

Le stuoie di bambù possono essere utilizzate per la decorazione, anche se sono sicuramente più funzionali nelle case asiatiche..

L’arredamento contiene motivi tradizionali cinesi facilmente riconoscibili: steli di bambù, uccelli, pesci rossi, draghi, fiori. Dipingere con geroglifici spesso decora le stanze in questo stile..

Puoi appendere le tradizionali lanterne rosse nella stanza. Sono utilizzati per qualcosa di più della semplice illuminazione. I cinesi superstiziosi credono di spaventare gli spiriti maligni.

Per creare un interno completamente autentico, dovresti agire rigorosamente secondo la filosofia del Feng Shui. Questo è un insegnamento su come usare la conoscenza delle misteriose forze della natura per attirare amore, ricchezza e longevità nella tua casa..

Altro elemento caratteristico degli interni è il ventilatore. Lui, secondo le credenze cinesi, converte l’energia negativa in casa in positiva. Inoltre, il suo significato cambia a seconda di cosa è dipinto su di esso e di dove verrà appeso. Ad esempio, un ventilatore con l’immagine di un abete o di un cedro, posizionato sulla parete orientale della casa, è responsabile della salute. E lo stesso oggetto con uno stormo di pesci nella zona di ricchezza attira denaro in casa..

Che tu ci creda o no, ognuno decide per se stesso. Ma il fatto che il ventilatore abbia un aspetto elegante e aggiunga l’esotismo asiatico all’interno è un dato di fatto..

Lo stile giapponese è leggermente diverso dal cinese. Il minimalismo, le linee rigorose e i colori sobri sono intrinseci in esso. La gamma di colori è solitamente limitata a crema e cioccolato o altre tonalità simili. Obbligatoria la presenza dell’accento rosso.

La luce dovrebbe essere diffusa, debole. Le lampade con paralumi di carta aiuteranno a raggiungere questo obiettivo..

Il dipinto utilizza immagini di palazzi e pagode giapponesi, sakura, fiori di loto, samurai, il sole. Puoi diversificare l’interno sobrio con schermi con motivi tradizionali. Anche le armi giapponesi appariranno organiche in una stanza del genere..

Maneki-Neko diventerà un autentico gingillo per la decorazione. Questa è una figurina di un gatto, che fa cenno con una zampa, che i giapponesi hanno da tempo messo nelle loro case. Credono che attiri amore, ricchezza e altri benefici..

Tuttavia, molto spesso, parlando dello stile “orientale” nel design, intendono paesi come Emirati Arabi Uniti, Tunisia, Marocco e altri stati arabi..

Una camera da letto in stile arabo è in grado di trasferire chiunque nella fiaba orientale “Mille e una notte”. Solo una persona coraggiosa e originale oserà decorare la sua camera da letto, imitando i palazzi marocchini che affogano nel lusso.

Mobili e tessuti

I mobili per una stanza in stile arabo dovrebbero essere massicci, realizzati con legni nobili di colori scuri. Il letto dovrebbe essere il più basso possibile. Vale la pena ricordare che gli arabi erano un popolo nomade che dormiva per terra. E questo destino non è passato dai sultani.

Poiché il letto è il fulcro del design, dovrebbe essere decorato in modo chic.. L’attenzione deve essere rivolta alla testiera. Può essere massiccio, in legno intagliato con intarsio. Il baldacchino sopra il letto dovrebbe assomigliare a una tenda ed essere realizzato con tessuti pesanti e costosi come velluto o seta. In interni davvero ricchi, le colonne del letto sono decorate con intagli, inserti di pietre preziose o persino zanne di elefante..

Ci dovrebbero essere molti cuscini di diverse forme e dimensioni nella stanza., che può essere presente non solo sul letto, ma anche svolgere il ruolo di seduta sul pavimento. Copriletti e cuscini sono sempre decorati con ricami elaborati, pietre preziose (nella versione moderna, ovviamente, sono sostituite da strass) e nappe.

I comodini possono essere sostituiti con i caratteristici tavolini o cassettoni arabi intarsiati poligonali, che aggiungeranno ancora più originalità agli interni. Sono dotati di lampade che si abbinano allo stile. È consentito appendere sopra di loro lampade marocchine in ferro battuto, che sono tanto funzionali quanto belle..

Poiché la tenda era il prototipo degli interni arabi, l’intera superficie del pavimento, e spesso il soffitto, è ricoperta di tappeti. Non sembrano sempre tappeti familiari ai residenti russi. Molti di loro sono molto costosi, perché sono realizzati con fili di seta in un metodo annodato e ricoperti da un motivo intricato. Non si consumano per decenni. Il secondo materiale più popolare è la lana..

Inoltre, la camera da letto fungeva spesso da luogo di tranquillo relax e accoglienza degli ospiti. Pertanto, negli interni arabi, spesso organizzano un angolo di lato con un divano con una bella tappezzeria, un tavolino basso per bere il tè e cuscini o pouf in pelle marocchini. Può essere posizionato in una nicchia e drappeggiato.

Gli interni arabi fanno ampio uso di nicchie. Di solito sono sotto forma di archi a sesto acuto, che, oltre allo scopo decorativo, svolge anche una funzione pratica. In precedenza, nascondevano i vestiti, ma ora sono spesso un piedistallo per mostrare gli accessori. Anche i letti sono ancora installati nelle nicchie, sembra molto colorato.

Gli armadi massicci sostituiscono i cassetti e le cassapanche inferiori.

Ci sono sempre molti tessuti in una stanza in stile arabo. Pareti e nicchie sono drappeggiate con esso, e questo elemento non dovrebbe essere trascurato nel tentativo di ricreare un interno veramente orientale..

Accessori

Per dare autenticità al design etnico, si consiglia sempre di utilizzare cose realizzate con la tecnica inerente a un particolare paese..

Questo elemento è il tradizionale mosaico in legno.. Questo è un lavoro delicato e scrupoloso: tagliare piccoli pezzi da diversi tipi di legno e poi combinarli in un unico insieme. Pertanto, i controsoffitti e altri oggetti interni sono decorati..

Le ceramiche arabe con i loro motivi intricati e i colori ricchi completeranno perfettamente gli interni in questo stile. Piatti, ciotole e brocche disposti intorno alla stanza aggiungeranno un fascino orientale unico. Queste piccole cose costituiscono lo spirito generale della casa..

I piatti in rilievo e le lampade in bronzo battuto sono spesso usati nell’interior design in Oriente. La forgiatura sembra costosa e di alto livello, motivo per cui è così amata nei paesi arabi..

Inoltre, un bellissimo set di scacchi, una grande clessidra, un narghilè possono fungere da accessori in un tale interno..

Soluzioni di colore

Una caratteristica distintiva degli interni arabi è il soffitto scuro, che ricorda il cielo stellato.. Può essere intonacato o ricoperto di stoffa, come in un’abitazione nomade. Naturalmente, non è necessario incarnare tutte le caratteristiche di questo stile in un appartamento tipico e, se lo si desidera, il soffitto può essere lasciato semplicemente bianco o ricoperto di pittura..

In generale, il design arabo prevede l’uso di ricchi colori vivaci: arancione, viola, lampone, azzurro, blu scuro, rosso. La loro combinazione violenta può essere diluita con toni più pacati: sabbia, bianco, beige..

I mobili sono generalmente realizzati in legno scuro lucido o metallo. Per fare in modo che la stanza non sembri troppo buia o stancante, deve avere molta luce naturale..

Interni fai da te

Molte delle idee per questi interni lussuosi non sono facili da tradurre nella realtà degli appartamenti russi. Ma alcuni cambiamenti in questa direzione possono essere fatti aggiungendo caratteristiche puramente orientali..

Il punto di partenza più semplice è con copriletti e cuscini. Trapunte patchwork dai colori accesi o copriletti ricamati con nappe ti ricorderanno terre lontane, proprio come cuscini in velluto o chiffon cangiante..

Lampade in ferro battuto, che emettono luce in modo speciale, contribuiranno a immergere la stanza in un misterioso crepuscolo. Non devono essere portati dai paesi arabi, si trovano anche nei negozi russi. I lambricens possono essere posizionati sopra le finestre, soprattutto se non è possibile realizzare una caratteristica nicchia a lancetta.

Le pareti possono essere ridipinte in una tonalità luminosa e solare che si abbina alla combinazione di colori dello stile arabo e il soffitto può essere oscurato. L’aggiunta anche di alcune piccole cose in stile arabo come piatti o vasi da terra può trasformare drasticamente l’aspetto di una stanza..

immagini

Di seguito sono riportati alcuni ottimi esempi di camere in stile orientale..

Drago accovacciato

La camera da letto in stile cinese è realizzata in uno schema di colori sobrio. Le caratteristiche sono un letto basso e spazioso e un armadio con divisori. L’enfasi è sull’immagine di un drago sul muro in una tipica tecnica di pittura cinese.

sabbia del Sahara

La spettacolare camera da letto bianca ricorda le sabbie accecanti del deserto. Una magnifica nicchia ogivale con illuminazione originale e finestre in stile arabo immergono lo spettatore in un’atmosfera fiabesca. Accessori perfettamente selezionati come un lampadario e un tavolino intagliato aggiungono colore all’interno.

Scrittura araba

Una piccola camera da letto sembra impressionante grazie all’uso di colori intensi. Gli accessori orientali completano il look. Guarda cattura scritte arabe scritte in oro sul muro. Questo è un autentico interno orientale.

scrigno orientale

Il dettaglio più espressivo degli interni è la lussuosa testiera in legno ricoperta di intagli. Vale la pena prestare attenzione a quanto siano belli i tavoli ottagonali come comodini. Il motivo ripetuto nei tessuti della stanza lo fa sembrare una scatola del tesoro.

chiaro di luna

Questo design è facile da implementare in qualsiasi appartamento. La testiera a lancetta realizzata su misura aggiunge un tocco di raffinatezza agli interni. E gli accessori abbinati con stile in color argento ti fanno sentire come in Oriente.

Per tecniche di progettazione e idee per incarnare una camera da letto in stile orientale, vedere il seguente video.