tende a loggia

In un appartamento moderno, una loggia vetrata è, infatti, la stessa piccola stanza a tutti gli effetti. Spesso diventa il luogo preferito per rilassarsi, bere il tè, leggere o dormire. È impossibile dargli un aspetto completo e creare una sensazione di intimità senza tende, fortunatamente la varietà di modelli moderni ti consente di scegliere un’opzione che tenga conto di tutte le caratteristiche di questa stanza.

7foto

Tende a rullo o a rullo

Una soluzione molto apprezzata per logge e balconi. Sono tele in tessuto stretto che, utilizzando uno speciale meccanismo, possono essere facilmente abbassate alla lunghezza desiderata e sollevate, regolando così il livello di illuminazione. I vantaggi di questa opzione includono:

  1. fissaggio sul telaio, senza tende aggiuntive;
  2. aspetto elegante;
  3. tessuto denso impregnato con uno speciale composto repellente alla polvere;
  4. maneggevolezza: non sono gonfiati dalla vela dal vento e non interferiscono con l’apertura e la chiusura delle finestre;
  5. lunga durata (a volte fino a 25 anni).

Recentemente, la varietà “giorno-notte” di strisce di tessuto trasparenti e opache è diventata di moda. Alternando queste strisce, puoi regolare il livello di illuminazione sul balcone..

romano

A differenza delle tende a rullo, questo modello non si arrotola, ma si raccoglie in strisce orizzontali in aggraziati tendaggi. Uno dei loro principali vantaggi è che in posizione chiusa si adattano perfettamente alla finestra, senza occupare spazio aggiuntivo.

L’ampia gamma di materiali con cui sono realizzati consente di abbinarli facilmente a qualsiasi tipo di interno. Ad esempio, i bianchi laconici saranno appropriati nello stile del minimalismo e più lussureggianti, con un motivo floreale, decorato con una treccia – nello stile della Provenza. Spesso fanno alternanza – una tela monocolore – con un motivo, che ravviva significativamente lo spazio.

Bambù

Ottima opzione estiva. Di solito sono prodotti come modelli in rotolo o romani. Permettono un buon passaggio dell’aria anche in posizione chiusa e proteggono in modo affidabile anche dal sole più caldo. Tali materiali e colori naturali sono perfetti per gli intenditori di eco-design o saranno appropriati su una loggia combinata con una stanza in stile country.

Le tende

Le normali tende trasparenti o traslucide hanno sempre un bell’aspetto. Il tessuto leggero è traspirante e diffonde piacevolmente la luce solare, rendendola morbida.

L’opzione migliore sono le doppie tende che si spostano ai lati al centro della finestra. Puoi scegliere qualsiasi lunghezza, da corta, che non raggiunge il davanzale della finestra, alla lunghezza del pavimento. Ma una lunghezza eccessiva può essere scomoda in una piccola stanza..

È importante che le tende siano facili da spostare dentro e fuori. Anelli di grandi dimensioni appesantiscono in modo significativo o semplicemente rovinano l’aspetto dei prodotti, ma grandi occhielli nella tela stessa garantiranno uno scorrimento senza problemi. È particolarmente utile usare occhielli in metallo.

persiane

Il loro principale vantaggio è la durata e la facilità d’uso. Le buone tende non sbiadiscono, non hanno bisogno di essere lavate, solo occasionalmente si puliscono con un panno umido, raramente si rompono e proteggono bene dal sole.

Quando si sceglie, si dovrebbe dare la preferenza ai modelli orizzontali, poiché occupano meno spazio rispetto alle controparti verticali. Le tende sono spesso combinate con tende e tende spesse..

Tende plissettate

Una delle varietà più recenti, ma già molto popolare. A differenza delle tende tradizionali, sono realizzate in tessuto di poliestere ondulato, ma possono anche essere facilmente azionate con una catena o una corda..

Grazie a varie opzioni per i meccanismi di movimento delle cornici, le pieghe possono essere installate non solo su finestre normali, diritte, ma anche su finestre ad arco, triangolari, trapezoidali e rotonde con qualsiasi angolazione desiderata.

austriaco e francese

La loro principale caratteristica distintiva è la leggerezza e l’ariosità con una quantità sufficientemente grande di materiale. Sono realizzati in un unico pezzo di tessuto, ripetutamente allacciato per tutta la lunghezza. Con l’aiuto di corde, la tela può essere raccolta in bellissime pieghe e la sua lunghezza può essere regolata. Le tende austriache sono solitamente realizzate in tulle, mentre le tende francesi sono realizzate in seta, spesso con vivaci motivi floreali, e decorate con trecce, fiocchi o frange..

Un tale modello sembra buono su una lunga loggia di circa 6 metri, poiché non sembra noioso e monotono, il che è importante per uno spazio allungato.

Tende e tendaggi

Tali varietà sono adatte solo per balconi e logge, vetrate sul pavimento. Se il sole è un visitatore raro da questa parte, allora è meglio scegliere tende trasparenti e traslucide. Ma se hai un lato sud, allora dovresti dare la preferenza a tende dense fatte di tessuto leggero, ma non trasparente..

Inoltre, non dimenticare i bellissimi agnelli per collezionare tele. I lambrequins ben scelti fungono da importante elemento decorativo e completano l’intero interno.

Soluzioni di colore

A differenza del soggiorno o della camera da letto, quando si scelgono le tende per la loggia, è meglio abbandonare i toni scuri a favore di quelli chiari, a volte anche bianchi e trasparenti. I colori neutri staranno bene: oliva, ecru, beige chiaro o pesca.

I modelli con un motivo floreale sono bellissimi. Se lo sfondo è bianco, il motivo floreale può essere molto colorato. I prodotti con un design grafico hanno un aspetto originale. In generale, la combinazione di colori dovrebbe essere combinata con il design generale della loggia stessa o della stanza a cui è adiacente.

Con le tue mani

Fare le tende con le tue mani non è un compito così difficile, ea volte questa è l’unica via d’uscita se hai una stanza non standard.

Le più facili da produrre sono le tende a pacchetto. Per cucirli, avrai bisogno di: un tessuto abbastanza denso e ben sagomato, doghe di legno in base al numero di pieghe pianificate, anelli di metallo, una barra di ponderazione, un cavo forte lungo quanto due lunghezze e una larghezza del prodotto futuro, cornice e velcro per il fissaggio.

  1. Per determinare la lunghezza del tessuto, misurare la larghezza del telaio e aggiungere 2 cm per le quote;
  2. Aprire il prodotto, cucire le tasche per le stecche;
  3. Usa pastelli, punti o spilli per segnare le pieghe;
  4. Orlo tutti i bordi;
  5. Attacca uno dei pezzi di velcro;
  6. Piegare e cucire due volte il fondo, inserire la barra pesi;
  7. Inserire le doghe e attaccare gli anelli;
  8. Passare il cordone lungo gli anelli;
  9. Attacca la tela e collega i cavi.

Installazione

Il modo di fissare le tende dipende dal modello che hai scelto e dalle caratteristiche della stanza. Se preferisci tende, tende o tende francesi, dovrai installare una cornice.

È possibile montare una normale cornice e appendere le tende come nella stanza se le finestre sono separate dal soffitto da uno strato di mattoni o cemento. Il cornicione può essere:

  1. Rotondo, a forma di barra di legno o metallo con anelli e ganci;
  2. Scorrevole (o telescopico) – una barra scorrevole con un meccanismo a molla, che è posizionata in un distanziatore tra pareti opposte;
  3. Sbarra (plastica o alluminio), con scanalature nascoste e ganci per il fissaggio;
  4. Per le barriere fotoelettriche, puoi usare una linea spessa ben tesa..

Va ricordato che la cornice dovrebbe trovarsi a 10 cm sopra il telaio e la sua larghezza dovrebbe superare la larghezza dell’apertura della finestra di 20-30 cm.

Suggerimenti per la selezione

Le finestre sulla loggia sono generalmente molto più grandi delle altre finestre dell’appartamento, hanno più ante e forniscono illuminazione della stanza attigua. Pertanto, quando ci si avvicina alla scelta delle tende, è necessario tenere conto dei seguenti punti:

  1. Svolgono non solo una funzione decorativa, ma anche un’importante funzione di protezione solare. Pertanto, dovresti pensare se il tessuto sbiadirà al sole. Altrimenti, l’aspetto ordinato andrà perso molto rapidamente..
  2. L’accesso a finestre e portefinestre deve rimanere libero;
  3. Cornici larghe e pesanti “mangiano” uno spazio già stretto (la larghezza di una loggia standard non supera i 120 cm), quindi è meglio scegliere modelli che sono montati direttamente sul telaio o sul soffitto;
  4. Per lo stesso motivo, è meglio abbandonare elementi decorativi non necessari: frange pesanti, fiocchi e grandi agnelli.