Tavolo da balcone

Il balcone ha da tempo cessato di essere un ripostiglio per riporre oggetti inutilizzati o articoli stagionali. Oggi, anche i piccoli balconi vengono utilizzati come spazio funzionale e in controparti spaziose creano vere stanze. Un tavolo sul balcone diventa una necessità quando la stanza è usata spesso, e le tipologie di questo mobile sono molto diverse sia nella loro struttura che nel design e nella destinazione..

8foto

Peculiarità

A seconda delle dimensioni del balcone e del tipo di vetratura, è possibile posizionare una o un’altra zona sul balcone: una stanza di lavoro, una stanza ricreativa per adulti o bambini, una palestra, una sala da pranzo e qualcos’altro, ad esempio, una combinazione di più. In ogni caso, ci sono alcune caratteristiche per dotare il balcone di mobili: un tavolo pieghevole, da pranzo o altro piccolo.

  • Il tavolo nella loggia non dovrebbe interferire con l’ingresso e l’uscita liberi dalla stanza, così come il libero movimento attorno ad esso. Se la loggia non ti consente di installare un tavolo grande, posiziona un analogo compatto o pieghevole;
  • Puoi posizionare qualsiasi mobile sulla loggia isolata – né in inverno né in estate non subirà variazioni di temperatura o umidità. Un balcone non isolato richiede l’installazione di tali mobili che saranno resistenti agli sbalzi di temperatura, altrimenti, durante la stagione fredda, è meglio rimuovere il tavolo dal balcone in una delle stanze.
  • I mobili pieghevoli saranno una vera salvezza per una loggia di qualsiasi dimensione, perché è così facile “nascondersi” e aprirsi di nuovo se necessario. I mobili pieghevoli sono installati “per secoli”, cioè anche in un balcone “freddo”, questi mobili rimarranno su di esso per molto tempo.
  • È facile creare un tavolo sulla loggia con le tue mani, armati di un’idea interessante, schizzo, materiali e strumenti.
  • Un balcone o una loggia separata combinata con la stanza influisce anche sulla disposizione dei mobili. Se la cucina o il soggiorno sono combinati con una loggia, quest’ultima diventa un’aggiunta alla stanza; con un balcone separato, non dovresti disperare, anche se può e dovrebbe essere usato come desidera il tuo cuore. Immagina solo quale zona ti manca e implementala in uno spazio balcone.

10 foto

Tavolo pieghevole

Questo mobile sarà una scelta eccellente per un balcone di qualsiasi dimensione. Ci sono diversi modi per usarlo: come sala da pranzo, tavolo per lavoro o hobby, per riunioni familiari e amichevoli davanti a una tazza di caffè o giochi da tavolo. Il vantaggio principale sarà la funzionalità, seguita da praticità, facilità d’uso; inoltre il tavolo pieghevole occupa poco spazio.

Un mobile pieghevole è installato nell’area della finestra del balcone perché arriva più luce solare e dopo l’installazione, anche sui balconi più piccoli, rimane un piccolo passaggio. Tradizionalmente, una struttura pieghevole appare su piccoli balconi, la cui area si desidera utilizzare il più possibile. È facile realizzare da soli un tavolo del genere, armato di conoscenza e materiali..

Un tavolo pieghevole di forma rotonda o quadrata è attaccato a elementi forti, puoi diversificare il tavolo con ripiani incernierati, che diventeranno un luogo aggiuntivo per riporre o decorare. Rendi il balcone ancora più accogliente – posiziona sedie pieghevoli o morbide in legno non più di 2-3 pezzi in un piccolo spazio per non ingombrarlo.

Un tavolo sospeso diventerà un’alternativa a un tavolo pieghevole, è più facile realizzarlo da soli, acquistare un piccolo piano del tavolo e montarlo in una parte della stanza della loggia. Appendere un tavolo è molto più semplice dell’installazione di un meccanismo per sollevare e abbassare i mobili e questo metodo è meno costoso, ma molto efficace.

Creiamo con le nostre mani

Prima di tutto, vale la pena decidere le dimensioni della struttura pieghevole: prendi circa un terzo della larghezza del balcone come base del tavolo, a condizione che il balcone sia piccolo o abbia una forma lunga e stretta. Per ampi balconi, scegli tu stesso le dimensioni dei mobili, a condizione che la struttura futura non interferisca con il movimento sul balcone quando viene aperta.

Disegna in anticipo uno schizzo del tavolo futuro, indicando le dimensioni dallo spessore alla larghezza, il punto di attacco dei raccordi e il meccanismo di piegatura. Quindi vale la pena acquistare o trovare i materiali necessari e mettersi al lavoro. Fai scorta dei seguenti materiali:

  • Modello da tavolo: rappresentalo a grandezza naturale su un foglio di carta spesso, questo semplificherà il compito di ritagliare un mobile.
  • Base in legno per il tavolo;
  • perforatore;
  • seghetto;
  • Cacciavite o cacciavite;
  • Carta vetrata per levigare piani di lavoro;
  • Una prolunga può tornare utile per collegare un punzone;
  • Materiale di finitura: vernice, vernice e pennello.

Dopo aver trasferito il modello del piano del tavolo su una base di legno, l’elemento viene ritagliato utilizzando un seghetto o un altro strumento. Dopo che la parte è stata lavorata con carta vetrata, prestare particolare attenzione agli angoli e ai tagli del prodotto. Il piano del tavolo è decorato prima dell’installazione: dipingilo con vernice o applica vernice, puoi usare gli stampini per disegnare; poi lascia asciugare la struttura per un giorno.

Quindi, raccogli i dettagli del tavolo futuro: fissa le cerniere al piano del tavolo usando un cacciavite; praticare fori nel muro come richiesto per forma e dimensione. Attacca la struttura e divertiti a usarla. Inoltre, puoi creare una sedia reclinabile o più sedie.

pieghevole

Un mobile simile sarà utile su qualsiasi balcone e occupa poco spazio. I negozi di mobili offrono molte opzioni per piegare i prodotti per il balcone: da MDF e truciolare, legno massello, plastica, vale la pena scegliere una struttura solida per un interno specifico. Un tavolo pieghevole non richiede installazione: questo è il suo ulteriore vantaggio e il prezzo di mercato per un modello semplice è piuttosto basso.

Cenare

Per le logge spaziose, puoi sviluppare un intero progetto di design per la sala da pranzo, dove c’è spazio per un grande tavolo da pranzo. Il tavolo da pranzo sembra laconico su un ampio balcone con finestre panoramiche, tuttavia, se l’appartamento ha semplicemente una spaziosa loggia, sarà abbastanza adatto per continuare la cucina e la zona pranzo.

7foto

Scegli un tavolo da pranzo in base alle dimensioni della stanza e presta particolare attenzione al regime di temperatura: se il balcone non è isolato, rimuovi i mobili costosi di alta qualità nella stanza per non rovinarlo. La forma del tavolo da pranzo è diversa: scegli un tavolo rotondo per una stanza spaziosa e un tavolo quadrato o rettangolare per uno piccolo..

Altre opzioni

In una loggia, puoi creare un intero spazio divertente o appartato, ad esempio costruire una piccola biblioteca, un’area ricreativa, un’area di lavoro – un ufficio.

Una scrivania per computer diventerà appropriata in ufficio: selezionala in base alle dimensioni del balcone e posizionala dove il tavolo non interferirà con un facile accesso. Tali mobili, angolari o rettangolari, sono più spesso installati in una nicchia della stanza, gli scaffali sono appesi dall’alto e le strutture sospese necessarie sono installate per lavorare e conservare cose, documenti, decorazioni.

Per creare un ufficio con un tavolo sulla loggia, prenditi cura delle prese, dell’illuminazione, in modo che il lavoro non sia a scapito della salute.

La toeletta sul balcone è utile per le donne che hanno assegnato questo spazio per il loro uso. È particolarmente importante creare una “zona bellezza” nella camera da letto con accesso al balcone: questo scaricherà la stanza e utilizzerà la stanza del balcone nel modo più funzionale possibile. In una parte della stanza è possibile installare un armadio e, nell’altra, una toletta con accessori da donna e un grande specchio.

Una credenza o una cassettiera saranno un ottimo sostituto di un tavolo tradizionale, forse diventeranno mobili ancora più razionali per lo stoccaggio e l’uso..

Installato lungo le pareti del balcone non diventerà solo un tavolo, ma anche strutture di stoccaggio se nella parte inferiore sono installati scaffali chiusi.

Idee interessanti

Armati dell’idea di creare uno spazio funzionale sul balcone, puoi ispirarti a lavori già finiti e trovare idee utili per te stesso. Ad esempio, una loggia può essere trasformata in una vera e propria area di lavoro grazie a un mobile armadio integrato al posto di un blocco balcone, come nella foto. Un tavolo integrato con una serie di ripiani chiusi consente di utilizzare con profitto lo spazio compatto dell’apertura, un piano aggiuntivo lungo la parete perpendicolare consente di utilizzarlo per bere il tè o riporre temporaneamente, un supporto.

Un tavolino pieghevole sarà appropriato su qualsiasi balcone; morbide poltrone possono essere posizionate in una nicchia vicino ad esso per trascorrere il tempo libero in condizioni confortevoli. Nella parte opposta della stanza del balcone, installa un armadio o una rastrelliera per creare un posto dove riporre gli utensili domestici.

Il tavolino del bar sul balcone della cucina tornerà utile per rendere ogni mattina ancora più gentile. Installa il bancone del bar lungo la parete della loggia, invece di un piano di lavoro rettangolare, scegli forme arrotondate per dare allo spazio originalità e completezza. Un mobile ad angolo diventerà ancora più funzionale, nell’angolo puoi mettere l’arredamento della cucina o installare elettrodomestici usati raramente, elementi da cucina antiestetici, creare spazio per conservare vino e altre bevande. Fig 13, 14