Design della cucina sulla loggia

Cosa può turbare la padrona di casa nella disposizione dell’appartamento? Piccola cucina, ovviamente. Non è abbastanza funzionale, è difficile attrezzarlo e decorarlo adeguatamente. Le casalinghe devono limitarsi nella scelta di mobili ed elettrodomestici. Tali cucine sono spesso utilizzate come area di lavoro, mentre non c’è assolutamente spazio per un tavolo da pranzo. Pertanto, o devi abbandonare completamente i pranzi e le cene in famiglia, o spostare il pasto nel soggiorno, che è poco pratico dal punto di vista dell’uso dell’area ricreativa..

Gli interior designer offrono un’opzione interessante che consentirà di ampliare la cucina, rendendola non solo più spaziosa, ma anche esteticamente più attraente. È necessario combinare la cucina con la loggia. Nonostante le molte sfumature, questo metodo di riqualificazione di un appartamento è molto popolare tra i contemporanei..

7foto

Cosa fare e cosa non fare

Essendo impegnato nella riqualificazione di un appartamento, prima di tutto, è necessario risolvere molti punti a livello legislativo. Dopotutto, è possibile rimuovere il muro tra la cucina e la loggia solo dopo aver ottenuto l’autorizzazione da un certo numero di istituzioni statali: ITV, SES, un ufficio autorizzato indipendente, Gospozhnadzor, una commissione interdipartimentale, il Ministero delle Emergenze.

Sfortunatamente, non tutte le idee possono essere tradotte in realtà. E quelli che spesso possono richiedere molto tempo e fatica. Ad esempio, non è possibile pulire le pareti di un appartamento senza ottenere i documenti appropriati. Altrimenti, una multa. Inoltre, non tutti i muri possono essere abbattuti. In particolare, le pareti portanti non devono essere smontate. Nelle case a pannelli, lo spessore della parete portante è di circa 120-140 mm e nelle case di mattoni – più di 380 mm.

La “legalizzazione” della demolizione della partizione è un processo così laborioso che devi essere paziente prima che il risultato sia raggiunto.

Dopo aver ricevuto tutte le autorizzazioni e aver deciso l’opzione di smantellare il muro (totale o parziale), risulta che ci sono una serie di altri divieti che devono essere presi in considerazione durante la riqualificazione dei locali. Ad esempio, è vietato portare un sistema di riscaldamento centralizzato dell’acqua alla loggia. Pertanto, prima di rimuovere il muro, è necessario occuparsi del corretto isolamento della loggia..

7foto

Interessanti soluzioni di design

Come battere proficuamente il balcone, che è combinato con la cucina? Come utilizzare correttamente lo spazio risultante? Come riempire razionalmente un’area di 8-9 mq, 12 mq, 15 mq, ecc..?

  1. Zona Cena. Installa un bellissimo tavolo in legno massello sull’ex loggia, seleziona sedie con schienale alto per esso – quindi le cene di famiglia diventeranno non solo un pasto normale, ma un intero rituale.
  2. Bancone bar su parte “non removibile” della parete, utilizzabile anche come piano di lavoro.
  3. Zona di riposo. Un morbido divano, comode poltrone, un tavolino da caffè, una sedia a dondolo, i tuoi libri preferiti o riviste educative: cosa c’è di meglio per rilassarsi dopo una giornata impegnativa?
  4. Zona di lavoro. Estrarre il set da cucina e la maggior parte degli elettrodomestici sul balcone, liberando così spazio nella cucina stessa, che ora può fungere da sala da pranzo a tutti gli effetti, tale connessione è considerata di grande successo.
  5. Un giardino d’inverno è una soluzione insolita, ma molto interessante in una cucina collegata. Le piante leniscono, leniscono, ossigenano e portano freschezza e pace in casa.

Regole di registrazione

La progettazione di uno spazio interconnesso richiede l’uso del metodo “one style”. Non dovresti trascurare la fase della corretta decorazione, perché l’attrattiva e l’integrità della percezione della stanza dipendono da come saranno decorate la cucina e la loggia. Per conferire alla cucina un fascino particolare, per renderla il più accogliente e confortevole possibile, è necessario tenere in considerazione i seguenti punti:

  1. il pavimento deve essere dello stesso tipo di materiali, sono ammessi più livelli;
  2. stile uniforme nel design del soffitto e delle pareti;
  3. la giusta combinazione di colori: un’ottima opzione sarebbe quella di utilizzare due tonalità dello stesso colore e una tonalità contrastante (ad esempio, una combinazione di pistacchio, verde chiaro e arancione o terracotta, una combinazione di rosa, viola e cioccolato, ecc. ).

Fasi di combinazione di due zone

Il processo di combinazione di una cucina e una loggia in una stanza può essere suddiviso in più fasi:

Preparazione

La funzione principale è ottenere tutti i documenti necessari per la demolizione del muro, nonché per la pulizia. Giustamente, prima di iniziare qualsiasi lavoro, è necessario liberare la loggia dal “bene” ivi raccolto.

Smontaggio vetri e pareti

È importante prendersi cura dell’isolamento termico della stanza. E tutto parte dalla vetratura della loggia o dalla sostituzione del profilo della finestra, se è di scarsa qualità o è già invecchiato. La demolizione del muro implica lo smantellamento totale o parziale della parete divisoria.

riscaldamento

Questa procedura coinvolge non solo l’isolamento interno, ma anche esterno. Per la strada sono adatte speciali lastre di schiuma, che vengono montate sul muro, quindi vengono intonacate e dipinte nel colore delle pareti della casa. All’interno della loggia può essere isolato utilizzando schiuma. Si consiglia inoltre di realizzare “pavimenti caldi” e installare riscaldatori a infrarossi o elettrici.

Finitura

La fase più interessante e creativa. Al termine di tutto il lavoro “sporco”, puoi iniziare a decorare la stanza.

Decorazione e illuminazione

Il fascino estetico di una stanza gioca un ruolo importante nell’integrità della percezione. Un’atmosfera accogliente può essere creata con la giusta decorazione e illuminazione.

Decor

Dopo aver smantellato il muro, dovresti considerare le opzioni per la corretta progettazione dell’uscita sul balcone. L’arco è l’opzione più popolare e interessante. Se è stato utilizzato il metodo dello smantellamento parziale (sono state demolite solo le aperture delle finestre e delle porte), l’intera enfasi è concentrata sulla restante parte inferiore del muro, che può essere organizzata sotto forma di bancone da bar, tavolo a isola, scaffali per piante da interno e persino un’area di lavoro per la padrona di casa.

Una combinazione armoniosa di un set da cucina, mobili imbottiti e un tavolo da pranzo aggiungerà comfort e intimità alla stanza. Si consiglia di aderire a un unico stile e una combinazione di colori. E per completare la fase della decorazione dovrebbe essere la selezione di tessuti per la casa e varie piccole cose..

7foto

Illuminazione

La selezione di apparecchi di illuminazione per una cucina combinata è una delle fasi chiave nella progettazione di una cucina aggiornata. Dovrebbe esserci molta luce, mentre è meglio dare la preferenza a un’illuminazione morbida e calda. Tra le opzioni più comuni ci sono: una combinazione di faretti sul soffitto e applique, installazione degli stessi lampadari realizzati nello stesso stile (è possibile utilizzare il metodo del gradiente o del contrasto nella scelta dei colori delle sfumature).

Combinare una cucina e un balcone è un processo molto lungo e complicato, a partire dal quale più di una volta ci sarà il desiderio di rinunciare a tutto in una delle fasi. Il fine giustifica i mezzi! Questo è esattamente ciò che si può dire dopo che tutto il lavoro è stato completato e la cucina aggiornata diventerà il luogo preferito di tutti i membri della famiglia..