Scegliere un miscelatore per lavello a parete

Scegliere un miscelatore per lavello a parete

Le attrezzature dei servizi pubblici e le infrastrutture domestiche sono ora diverse. E tra loro non ci sono parti più o meno importanti: tutte sono davvero significative e preziose. Questo vale pienamente per le apparecchiature idrauliche – miscelatori.

Peculiarità

Il miscelatore lavabo a parete si distingue proprio per il principio di installazione: non è collegato ai lati dei lavelli, ma direttamente alle tubazioni dell’acqua. Tale dispositivo è diventato molto popolare ed è ora offerto in una vasta gamma. Esistono diverse opzioni per l’installazione di tali dispositivi contemporaneamente..

La loro necessità sorge se:

  • è necessario fornire acqua sia al lavabo che alla tazza del bagno;
  • si prevede di combinare la ricezione del liquido nel lavandino e l’organizzazione di una doccia igienica;
  • è impossibile installare una gru convenzionale a tutti gli effetti.

Il posizionamento del rubinetto e del rubinetto sul muro è praticato se si utilizza un lavandino con ninfee. Inizialmente non ha un connettore per il montaggio di una gru, quindi devi cercare una soluzione alternativa. Ma anche sui lavelli da cucina convenzionali, il rubinetto a parete risulta essere piuttosto attraente. Aggiunge un senso di solidità e prestigio a tutta la stanza..

La differenza tra i singoli modelli è determinata dal tipo di miscelazione dell’acqua, dalla disposizione dell’aerazione, dalla distanza del beccuccio e dal tipo di materiale di cui è composto il corpo..

Varietà e modelli

Nello schema classico del miscelatore, il rubinetto è montato direttamente a parete..

Il set completo comprende:

  • tubi per l’erogazione di flussi caldi e freddi;
  • rondelle decorative;
  • dispositivi di tenuta;
  • guarnizioni.

In questo schema, ogni cucitura di collegamento è posta in bella vista. Puoi migliorare la percezione esterna se metti pastiglie o rondelle speciali. Nei bagni è possibile utilizzare sia il beccuccio corto che quello lungo. La loro lunghezza è fino a 150 e 250-300 mm. Ma nelle cucine puoi trovare principalmente beccucci alti allungati in lunghezza con una curva a gomito. Questa differenza non è casuale: tiene conto delle peculiarità del funzionamento del lavello in una situazione particolare..

Lemark Standard LM2111C può essere considerato un esempio espressivo di tale soluzione tecnica. È montato nella parete stessa, tutte le parti di lavoro sono invisibili all’osservatore. All’esterno rimangono solo i componenti di controllo..

Il risultato si ottiene:

  • utilizzo minimo dello spazio;
  • semplificazione delle cure;
  • un interno davvero individuale.

Il blocco del muro francese non è inferiore nelle capacità tecniche ai modelli dal look classico. A volte il beccuccio viene accorciato, se questo non ti soddisfa, devi chiarire quando scegli. Le lunghezze tipiche vanno da 14,5 a 19 cm Migliore Fortis ML è spesso installato nei bagni. FRT-5246 CR, che è abbastanza vicino a quello già descritto. Tuttavia, i rubinetti da incasso possono essere dotati anche di bocca estraibile..

Tale parte operativa è anche compatibile con lo schema classico, è quasi sempre allungata, il che è particolarmente importante in bagno. L’inversione apre la possibilità di utilizzare sia un lavabo con coppia di vasche, sia un semplice lavabo insieme a una vasca senza l’acquisto di attrezzature aggiuntive. Pertanto, viene risparmiato spazio, che è particolarmente prezioso nei piccoli appartamenti. Ma anche se la stanza è relativamente grande, un tale elemento risulta essere molto pratico e, inoltre, migliora la percezione, rende l’interno più dinamico e moderno. Gli appassionati del progresso tecnico dovrebbero optare per dispositivi touch o sistemi con una sola leva..

Equipaggiamento aggiuntivo

Gira in una direzione o nell’altra, lunghezza, geometria e altezza: tutto questo è importante, ovviamente. Ma gli accessori installati hanno un effetto altrettanto importante sul funzionamento del rubinetto del lavabo da incasso. Quindi, i termostati forniscono un livello di temperatura uniforme dell’acqua che scorre, senza salti improvvisi. Ma un tale dispositivo non dovrebbe essere sopravvalutato. Molte manipolazioni richiedono solo la variazione della temperatura del liquido insieme alla sua pressione.

L’unico posto in cui è veramente necessario un termostato è il bagno.. Lì protegge da un’improvvisa doccia fredda e aiuta a evitare la situazione in cui un getto bollente fuoriesce improvvisamente dal rubinetto..

Il beccuccio a forma di cascata, anche nell’aspetto, differisce dalla versione semplice: sembra notevolmente più largo di esso ed è realizzato nella forma più piatta. Poiché i miscelatori di questo tipo sono dotati solo raramente di un aeratore, non possono essere definiti economici..

Alcune versioni sono fornite complete di doccetta e supporto, il tubo è lungo fino a 1,5 m.

Questo ci permette di semplificare:

  • molte procedure cosmetiche;
  • lavorazione di prodotti con acqua calda;
  • pulizia di vari oggetti e dell’impianto idraulico stesso.

Come non sbagliare nella scelta?

Non è così importante se viene scelta l’installazione di un dispositivo nascosto o aperto. È molto più utile considerare che qualsiasi funzione aggiuntiva aumenterà sicuramente il costo dell’impianto idraulico e della sua installazione, rendendo il dispositivo più capriccioso e sensibile agli errori durante il funzionamento. L’attenzione chiave dovrebbe essere prestata non al design, ma ai parametri fisici e tecnici. La soluzione più pratica, secondo gli esperti, sarebbero i miscelatori con una cartuccia realizzata con speciali tipi di ceramica. Anche se non sembrano belli come altri campioni, dovresti comunque sceglierli..

Scoprendo le caratteristiche di una particolare attrezzatura, è necessario capire quanto sia difficile la sua installazione. Gli elettrodomestici da incasso sono più attraenti di quelli convenzionali, poiché consentono di fare a meno di preparare flash nelle pareti e occupano uno spazio minimo.

Il controllo del flusso d’acqua può essere eseguito:

  • scatole dell’asse della gru, apertura di ½ giro;
  • joystick;
  • termostati;
  • valvole tipiche.

Quasi tutti i rubinetti a parete non sono dotati di flessibili doccia, ad eccezione di quelli che servono contemporaneamente la vasca. Se è richiesta la massima affidabilità e stabilità del sistema, è necessario prestare attenzione all’apparato di miscelazione del gomito, a volte chiamato anche chirurgico. Si esegue con una leva, ma non è un semplice monocomando, bensì dotato di una maniglia estremamente sottile. Il contatto fisico tra il palmo (i) e la superficie del meccanismo di controllo abbondantemente contaminato da microbi è quasi escluso. Puoi anche avviare e fermare il flusso dell’acqua con il gomito..

Per quanto riguarda l’installazione del miscelatore a parete, è fondamentale realizzare la tubazione e livellare i tubi di colata. La distanza tra loro è limitata a 15 cm (con un errore inferiore a 1 mm), è mantenuta molto rigorosamente e si trova a livello dell’orizzonte. I tubi stessi non possono né inclinarsi né deviare lateralmente. Quando si scelgono gli eccentrici, si dovrebbe essere guidati dall’altezza uniforme del loro bordo superiore e da una distanza uniforme dal muro. I miscelatori di alta qualità sono realizzati solo in ottone, ma un prodotto contraffatto è molto più leggero.

Il silumin come materiale per il corpo non ha pregi, tranne che per un prezzo morbido. Sulla vetrina di un negozio o nei primi giorni dopo l’acquisto, un mixer realizzato con esso sembrerà attraente, ma molto presto l’aspetto si deteriorerà bruscamente. Già dopo 12-18 mesi, inizieranno i problemi massimi con le perdite, è quasi impossibile riparare i difetti derivanti.

Se la pressione nel sistema di alimentazione dell’acqua (tipica per i condomini) è significativa, la scelta dovrebbe essere fatta tra ottone e acciaio inossidabile. In quest’ultimo caso vanno privilegiati tipi di lega collaudati, come l’AISI 304. Se questo punto viene aggirato nella documentazione con silenzio o diciture vaghe, è meglio rifiutare l’acquisto.

Per informazioni su come installare un miscelatore a parete in bagno, vedere il seguente video..