Strutture letto

Strutture letto

Qualsiasi letto è composto da una struttura e una base. Una testiera alta, una pediera, le gambe sono elementi opzionali, ma, ovviamente, carini e utili. Il giroletto è un box o rettangolo chiuso, sul quale viene adagiato il fondo a doghe con un materasso che trattiene le gambe (se presenti) e che svolge una funzione estetica.

I telai letto sono diversi: metallo, legno, spessi, sottili, morbidi, duri, anche alti e bassi, ma si distinguono l’uno dall’altro per la qualità e la possibilità di autoassemblaggio.

Peculiarità

Qualsiasi letto è una struttura con una base per un materasso ed elementi come schienale e gambe. Naturalmente, il letto può avere solo una base ortopedica su gambe e un materasso, e questo è abbastanza per un sonno confortevole. Ma in un letto “nudo” non c’è estetica, non c’è il comfort domestico che ci si aspetta da un letto.. Quindi, il telaio presenta una serie di vantaggi significativi e svantaggi minori:

  • La funzione estetica è una delle principali per il telaio. Nasconde lo scheletro del letto (o la sua base in metallo), può nascondere contenitori o nobilitare esternamente la stanza;
  • Il telaio supporta la base – la base del letto, su cui è posato il materasso. Non assume il peso di una persona e di un materasso, non distribuisce il carico e non ha proprietà ortopediche, tuttavia è indispensabile nel dispositivo di un letto a tutti gli effetti;
  • Il telaio consente di riporre le cose sotto il letto (se è dotato di meccanismo di sollevamento o ha contenitori) e nasconde questo mobile orizzontale;
  • Un giroletto con testiera alta può trasformare notevolmente l’immagine di una stanza;
  • Può essere morbido, il che significa che è sicuro per una famiglia con un bambino piccolo;
  • Il giroletto può essere sostituito, ad esempio, puoi sostituire quello danneggiato con uno nuovo simile o un analogo in legno massello. In questo caso la rete ortopedica e il materasso possono essere lasciati come erano..

Il giroletto è il suo guscio esterno ed è una parte quasi insostituibile del letto. Può essere realizzato in qualsiasi materiale, legno o metallo, verniciato in qualsiasi colore o rivestito con tessuto. È impossibile immaginare un letto a tutti gli effetti senza una struttura.

I consumatori possono risparmiare sul telaio e acquistare una buona rete ortopedica con un fondo a doghe e un robusto telaio in alluminio, ma questo non può sostituire il modello di letto familiare e accogliente..

Il telaio, in primo luogo, è più sicuro nel suo design: una mano o una gamba non si incastreranno facilmente tra le doghe del fondo e, in secondo luogo, oggetti estranei non entreranno sotto la base e la stanza brillerà di nuovi colori accoglienti.

varietà

I letti sono convenzionalmente suddivisi in telai separati (senza rete a doghe) e modelli a tutti gli effetti con una base, uno schienale e una pediera, eventualmente gambe e contenitori.

Un giroletto separato ha un vantaggio significativo: puoi scegliere qualsiasi base per esso – ortopedico con lamelle o piatto classico, e concentrarti non sul posto letto in sé, ma sul suo telaio. Puoi montare scatole portaoggetti o farlo da solo, tenendo conto delle caratteristiche della carnagione (alta crescita, ad esempio), scegliere materiali adatti (legno massiccio invece di truciolare) o semplicemente risparmiare sull’acquisto.

Un letto finito con struttura e base può essere realizzato in legno massello, truciolare, metallo o una combinazione di questi. Il suo rivestimento può essere morbido, il che creerà comfort nella camera da letto, e il corpo sarà in legno, il che avrà anche un effetto positivo sull’atmosfera della stanza. Il vantaggio dei letti a tutti gli effetti è che tutto è già incluso in essi e non devi correre in giro alla ricerca di una fondazione separata. Inoltre, i modelli già pronti sono spesso adatti a persone con molto peso, poiché hanno un telaio di base in metallo a tutti gli effetti e lamelle ben installate.

Materiali (modifica)

Per molto tempo, le persone hanno creato mobili in legno e oggi questa tendenza è ancora popolare. I produttori d’élite usano spesso teak o mogano e altri materiali costosi. Le materie prime sono più semplici: rovere massello, faggio, frassino, ma tali telai si distinguono anche per un prezzo elevato. Il materiale naturale più economico è il pino e la betulla, da cui i produttori possono realizzare una struttura del letto, resistente e rispettosa dell’ambiente.

Il legno ha una bella trama, una finitura ricca e il comfort che porta in camera da letto. I produttori spesso dipingono betulla o pino in colori più costosi o decorano con impiallacciatura naturale: frassino, faggio, quercia.

Un tale letto non differisce esternamente da uno simile, ma è realizzato in legno massiccio al 100% e durante il funzionamento si comporta nel modo migliore e serve per diversi decenni..

Il legno pressato viene anche utilizzato attivamente per creare la struttura del letto.. Si distingue per la relativa economicità e la ricca tavolozza di colori: qui hai sfumature bianche, nere, rosse e classiche “legno”. Meno truciolato e MDF può essere chiamato una certa tossicità: dopotutto, questo materiale viene “cotto” sulla base di colla e composti chimici con formaldeide. Pertanto, quando acquisti mobili, chiedi al venditore un certificato di qualità e annusa semplicemente il letto, perché emanerà questo odore per molto tempo..

I pannelli a base di legno sono i più popolari sia tra i produttori che tra gli acquirenti. Una nobile finitura esterna in impiallacciatura naturale o laminazione trasforma il letto da un altro noioso in una soluzione elegante e moderna per la camera da letto, e proprio quella finitura, tra l’altro, “blocca” eventuali odori sgradevoli dall’adesivo alla serratura.

I letti in ferro sono saldamente radicati negli interni moderni e tutto perché sono durevoli.. La struttura in metallo è la più resistente di tutte le strutture. L’unica cosa che può fallire in un modello del genere è una base ortopedica.

Guarda bene in un classico o Country interni letti cromati o modelli “nudi” invecchiati artificialmente, oltre che rivestiti in tessuto o ecopelle, con uno schienale morbido decorativo, che non differiscono per estetica e praticità da quelli simili realizzati in truciolare.

Gli artigiani spesso realizzano un letto da soli con materiali di scarto, il che può far risparmiare notevolmente il budget. Ad esempio, puoi creare un solido podio dal muro a secco con le tue mani, è anche una struttura del letto con una rientranza per un materasso. Puoi anche costruire un letto da una tavola o compensato, nel qual caso dovrai scegliere un materiale più spesso in modo che la struttura sia resistente. La base del letto può essere realizzata in tubi sagomati, ottone, acciaio e altri materiali “freddi”.

Dimensioni (modifica)

Dimensioni standard di un singolo telaio (rispettivamente e una cuccetta):

  • 90 x 190, 80 x 190, 80 x 200, 90 x 200, 100 x 200, 70 x 160 cm per l’asilo.
  • Doppia: 160 x 200, 180 x 200, 140 x 200, 160 x 190, 200 x 200 cm.
  • Uno e mezzo: 120 x 190, 120 x 200, 200 x 200 cm.

Si noti che i parametri del telaio stesso possono superare le dimensioni dell’ormeggio in lunghezza e larghezza, poiché su di esso è inoltre posizionata una base ortopedica. Questa differenza può essere molto minima (4-6 cm) o molto maggiore (da 10 cm e oltre). Alcune marche hanno letti grandi 200 x 210 e 200 x 220 cm.

Recensione del produttore: che è meglio?

Tra i produttori di telai per letti ci sono i seguenti:

  • Ikea. Il produttore svedese produce telai per letti in pino massiccio, truciolare o truciolare laminato (truciolare). Modelli in legno massello – cornici “Hamnes”, “Fjels”, “Rikene”, “Tissedal”. Da truciolare laminato o fibra di legno – una serie di “Malm”, “Brusali”, “Trisil”, “Oppland”, “Undredal”. Metallo – Leirvik, Kopardal, Nesttun.
  • “Anrex”. Produttore bielorusso con letti già pronti – struttura in truciolare e fondo a doghe.

  • Berto Salotti. L’Italia è famosa per i suoi squisiti mobili per la camera da letto. I letti europei hanno già scocca, schienale, pediera e fondo ortopedico, rari rappresentanti vendono le parti separatamente.
  • Zeitraum Moebel. La Germania produce anche mobili già pronti che sono pratici. Nonostante il fatto che i produttori tedeschi non siano così popolari da noi, questi letti europei promettono di durare a lungo.
  • Marchi americani: Ashley, Stanley Furniture, Caracole si distinguono per i telai in legno massello d’élite a tutti gli effetti.

Il costo dipende dal materiale principale: il legno massiccio costerà più dei pannelli di legno (truciolare, MDF). Gli edifici più economici sono offerti da Ikea: una solida struttura in betulla costerà 1399 rubli.

Come scegliere?

La scelta migliore è un letto lungo 200 cm (o almeno +10 cm di riserva per la tua altezza). Per una stanza piccola, è adatta una forma rettangolare, per una spaziosa, puoi prendere un modello semicircolare \ rotondo.

Il telaio può essere a forma di scatola e avere due schienali di appoggio e una coppia di sponde oppure con quattro sponde e due schienali sorretti da gambe.

Si ritiene che i modelli con gambe siano meno resistenti, ma il materiale e l’assemblaggio dei mobili svolgono un ruolo altrettanto importante: il legno massello e il metallo vivranno più a lungo del truciolato e dell’MDF.

Naturalmente, non c’è niente di più forte di una struttura del letto in metallo. Non è inferiore al legno massiccio: quercia, faggio o qualsiasi altra specie dura. Una buona scelta: una cornice in pino massiccio, leggermente inferiore in forza alla betulla e un albero di Natale (il loro legno è morbido).

Anche il telaio in truciolare può essere di alta qualità se rivestito con impiallacciatura e i suoi pannelli sono saldamente fissati tra loro. Questi letti costeranno meno del 100% di letti in legno massello e sono meno pretenziosi nella manutenzione..

Anche le finiture e la tappezzeria giocano un ruolo importante. La scocca del letto può essere completamente morbida o avere una testiera estremamente confortevole. In ogni caso, il rivestimento in tessuto darà alla stanza più comfort e trasformerà in modo significativo il corpo del pannello a base di legno..

Come assemblare?

Il telaio deve essere assemblato secondo le istruzioni allegate o lo schema secondo il quale sono stati tagliati i materiali. Prima di fissare ciascuna barra, è necessario eseguire le misurazioni 2-3 volte in modo che l’angolo del telaio risulti uniforme e corretto. Durante il montaggio, è importante prestare attenzione alla lunghezza delle viti: non deve essere superiore alla larghezza della barra e della scheda ad essa collegata.

Come farlo da soli?

La creazione del telaio del letto inizia con uno schizzo e la determinazione delle dimensioni del futuro letto, che si tratti di un “letto matrimoniale” a tutti gli effetti o di un modello singolo. Per fare questo, dovrai acquistare legname (il pino è un’ottima opzione):

  • 4 tavole 25 x 200 x 2400 mm per creare una cornice;
  • 3 tavole 25 x 50 x 240 mm per la decorazione;
  • 3 tavole 50 x 100 x 2400 mm per la base;
  • Barra 100 x 100 x 2400 mm per gambe;
  • 19 tavole 25 x 75 x 2400 mm per la realizzazione di un fondo a doghe (rete ortopedica).

Scegli il legno liscio prelevigato senza nodi e scheggiature, ci saranno meno problemi con esso e avrà un aspetto migliore nella forma finita..

Avrai bisogno di strumenti e materiali aggiuntivi come metro a nastro, trapano, cacciavite, levigatrice a nastro, carta vetrata, stucco, viti autofilettanti, colla per legno, sega circolare, vernice per coprire il letto.

La produzione inizia con il taglio dei materiali secondo le misure e uno schizzo e l’assemblaggio del telaio: il telaio del letto. I pannelli sono fissati insieme con viti autofilettanti, che sono avvitate ad angolo per resistenza strutturale e fissate con colla per legno. I maestri consigliano in ogni fase dell’assemblaggio di prendere le misure per gli angoli corretti, poiché è più facile correggere il difetto al livello iniziale piuttosto che adattare il telaio agli standard in seguito..

Dopo aver creato un telaio fatto in casa, è necessario installare le gambe e realizzare una rete a doghe con lamelle. Il telaio è preinstallato con graffette o rivetti, un supporto in metallo con un foro per il fissaggio delle lamelle. Una punta speciale in plastica o gomma viene posta sul pannello, quindi viene inserita nel supporto sulla custodia.

Il telaio del pallet è una soluzione insolita, audace e molto popolare. Un letto per pallet sarà economico e non sarà difficile farlo da soli. Ciò richiederà:

  • 3 bancali della stessa dimensione (es. 1200 x 800 mm);
  • Trapano;
  • Viti e chiodi autofilettanti;
  • Carta vetrata;
  • Cacciaviti o cacciavite;
  • Martello;
  • Spazzole e rulli;
  • Dipingi o vernici.

Il primo passo è pulire a fondo i pallet da sporco e polvere, asciugarli e macinarli.. È importante che abbiano le stesse dimensioni.. In questo modo il letto sarà sicuro da usare e avrà un aspetto armonioso. Successivamente, è necessario coprire i pallet con un primer per legno e solo allora – con vernice o vernice (in modo che formino uno strato uniforme). È necessario collegare i pallet lungo il lato lungo utilizzando viti e chiodi autofilettanti. Puoi fissarli preliminarmente insieme con un elastico in modo che non “scappino” durante il processo di assemblaggio.

Se vuoi realizzare un telaio alto, puoi mettere i pallet in due o tre strati. Dovrai fissare l’ormeggio con fascette metalliche: rinforzate, lo proteggeranno dalla libera circolazione e ne conserveranno la durata.

La modifica associata alla creazione di un incavo sotto il materasso avviene in modo semplice e autonomo: 3-4 bancali devono essere allineati verticalmente lungo il giroletto.

Recensioni

Un gran numero di recensioni sui telai Ikea. Hanno buone valutazioni sul Web, indipendentemente dal materiale (legno massiccio o truciolato). Ma ci sono anche acquirenti insoddisfatti. Le recensioni positive affermano che i telai Ikea, anche quelli scorrevoli, possono essere facilmente assemblati da soli senza strumenti e abilità speciali. Istruzioni chiare incluse, dettagli semplici ti consentono di assemblare mobili senza un maestro e tali letti servono a lungo.

Gli acquirenti notano il prezzo accessibile delle custodie – da 1.400 rubli (per una solida struttura in betulla) e la scelta di una base – compensato ortopedico o ordinario. Se parliamo di produttori russi, gli acquirenti preferiscono prendere letti già pronti con un corpo e una base per il materasso, ad esempio Askona, Ormatek, Lazurit.

Per come assemblare un letto matrimoniale con le tue mani, guarda il prossimo video.