Sgabelli da bar con schienale: caratteristiche di scelta

Sgabelli da bar con schienale: caratteristiche di scelta

Il bancone del bar è parte integrante di una moderna cucina spaziosa. Viene utilizzato sia per lo scopo previsto che come luogo dove prendere una tazza di tè o fare uno spuntino senza servire il tavolo da pranzo. Questa è un’alternativa a un tavolo in un piccolo appartamento, un elemento di zonizzazione nei monolocali, i mobili sono ampiamente utilizzati nei caffè. E per prendere una posizione comoda dietro una struttura del genere, hai bisogno di una sedia speciale.

Visualizzazioni

Occorre fare una distinzione tra una sedia (che ha lo schienale) e uno sgabello (senza schienale).

Le sedie a cremagliera possono essere:

  • stazionari (possono essere spostati solo con la forza);
  • mobile (su ruote). È meglio usare le ruote girevoli poiché sono molto più maneggevoli delle ruote tradizionali. I modelli moderni con rivestimenti in silicone o gomma non danneggeranno il tappeto né lasceranno ammaccature.

Oltre a quanto sopra, si suddividono in:

  • difficile;
  • semi-morbido;
  • morbido.

I meccanismi che vengono installati negli sgabelli da bar possono essere sollevabili o girevoli. Tuttavia, esistono combinazioni di entrambe queste funzioni, oltre a quelle più complesse, con inclinazione dello schienale regolabile, profondità del sedile, distanza tra i braccioli.

L’altezza standard di uno sgabello da bar è di 110 cm, tuttavia, i banconi stessi possono essere più alti o più bassi.

Ad esempio, se ci sono elettrodomestici sotto il bancone o non dovrebbero esserci brusche variazioni tra i livelli dei mobili della cucina. In questo caso, i modelli di sedia saranno più convenienti. non con fisso, ma con altezza regolabile:

  • con un dispositivo pneumatico (alzata a gas) – l’altezza viene regolata premendo una leva o un pulsante speciale o automaticamente. Speciali ammortizzatori rendono la discesa e la salita fluide e morbide. Gli ascensori a gas sono molto popolari e vengono utilizzati in altri tipi di mobili: possono sopportare un carico abbastanza grande e, in caso di malfunzionamento, possono essere facilmente sostituiti con nuovi..

  • con un meccanismo a vite: l’opzione più semplice ed economica. È facile da usare: se il sedile deve essere abbassato, deve essere girato in direzione dell’orologio, e se è sollevato, deve essere girato contro.

Nelle stanze piccole, i modelli pieghevoli saranno l’opzione più accettabile. Possono essere piegati utilizzando meccanismi o pieghevoli. Ci sono modelli in cui solo la parte posteriore può essere piegata, quindi possono essere spinti sotto il piano del tavolo.

Attrezzatura

Uno sgabello da bar è composto da parti come uno schienale – può essere:

  • basso (fino a 15 cm);
  • medio (fino a 30 cm);
  • alto (fino a 40 cm) – una sedia del genere può essere definita ordinaria, ma su gambe alte.

La forma può essere rettangolare o arrotondata. I dorsi ortopedici sono rari in tali prodotti. Le opzioni curve e semicircolari sono più comuni: sono più comode sul retro rispetto a quelle dritte. Questo è importante per quelle persone che sono abituate a passare il tempo al bancone di casa o al bar..

Il sedile è la parte principale della sedia. Assegna:

  • il giro;
  • quadrato.

Possono essere concavi, anatomici e persino a forma di sella. Il bordo d’attacco dovrebbe idealmente essere arrotondato. Inoltre, i sedili sono disponibili in diverse profondità e larghezze in modo che una persona di qualsiasi corporatura possa scegliere il modello giusto per sé..

Gambe (o supporto) – forniscono l’intera struttura fermezza. Ci sono sgabelli da bar su quattro, tre, una gamba. Un supporto nella sua parte inferiore ha una croce o base, che può seguire i contorni del sedile.

Braccioli – possono essere rimovibili o parte dello schienale. La loro forma dipende da come sono attaccati: solo alla seduta, allo schienale, o ad entrambi contemporaneamente.

Sono facoltativi, ma consentono alle mani di prendi una posizione comoda, poiché, secondo il galateo, è vietato appoggiare i gomiti non solo sui tavoli, ma anche sugli scaffali.

I poggiapiedi sono un must. La loro importanza non dovrebbe essere sottovalutata: dopotutto, se la sedia è alta, le gambe non raggiungeranno il pavimento e la persona proverà disagio. Possono essere i più semplici, a forma di barra stretta o più larghi.

I modelli più convenienti sono con supporti circolari: consentono di posizionare le gambe in diverse posizioni, alleviare la tensione e migliorare la circolazione sanguigna.

Materiali e colori

A seconda del materiale, i prodotti possono essere:

  • combinato (quando, ad esempio, il telaio è realizzato in un materiale e gli inserti sul sedile e sullo schienale sono realizzati in un altro);
  • completamente omogeneo.

Nella produzione di utilizzo:

  • plastica;
  • metallo;
  • Di legno;
  • MDF.

La plastica è il materiale più versatile e conveniente. I moderni tipi di plastica sono atossici, durevoli, resistenti ai cambiamenti di temperatura e umidità, non sbiadiscono e non richiedono cure particolari. Tutti gli elementi possono essere realizzati in plastica. Tali supporti possono essere rinforzati con strutture metalliche interne. Quando si tinge la plastica in produzione, il prodotto risulta essere di colore uniforme sia all’interno che all’esterno. Possono anche essere ricoperti con film in PVC. Entrambi hanno una vasta gamma di colori, che ti permette di sceglierli per qualsiasi design d’interni.

Il vantaggio delle parti metalliche, ovviamente, è il loro forza. Tuttavia, i dettagli cromati lucidi saranno anche una decorazione d’interni. Con l’aiuto di vernici speciali, possono essere dati quasi tutti i colori e le sfumature..

Il legno, per la sua naturalezza, è più adatto all’uso in edifici residenziali dove le persone trascorrono la maggior parte del loro tempo..

I legni duri ti permettono di fare cose che dureranno per più di un decennio. E gli elementi intagliati daranno loro un aspetto presentabile..

L’MDF viene utilizzato principalmente per schienali e sedili. Con l’aiuto di tecnologie speciali, tali prodotti possono essere piegati. Ricoperti di impiallacciatura, in apparenza non differiscono da quelli in legno. E la laminazione del film creerà non solo superfici colorate solide, ma anche un’imitazione dell’aspetto dei materiali naturali e della loro consistenza..

Se ci sono elementi intrecciati nella parte posteriore, vengono utilizzati in un modo speciale. materiali lavorati (vite, rattan e altri).

Il miglior materiale di riempimento per le parti morbide è schiuma poliuretanica – ha buoni indicatori di elasticità, non assorbe liquidi e odori e non permea da un uso frequente. Vengono utilizzati anche gommapiuma, ovatta, tela da imballaggio..

Tra i rivestimenti, la vera pelle è la più resistente all’abrasione, ma è la meno disponibile per il consumatore medio. Un’alternativa sono ecopelle, similpelle e vari tipi di tessuti. Il rivestimento può essere liscio o con un motivo adatto.

Vantaggi e svantaggi

Tra la massa di vantaggi, si possono distinguere i principali:

  • Versatilità: sono utilizzati non solo negli esercizi di ristorazione, ma anche negli appartamenti;
  • In armonia con le proporzioni, i seggioloni sembrano eleganti ed esteticamente gradevoli;
  • Poiché hanno iniziato a essere utilizzati per uso domestico relativamente di recente, tali sedie corrisponderanno sicuramente alle ultime tendenze della moda;
  • Multifunzionalità. In alcuni casi, non è affatto necessario utilizzare sedie ordinarie: possono essere sostituite da sedie da bar regolabili in altezza. E le sedie girevoli non hanno bisogno di essere spostate;

  • Può essere regolato a qualsiasi altezza del piano di lavoro;
  • Braccioli, poggiapiedi, schienali appositamente sagomati e sedili morbidi consentono non solo di sedersi comodamente, ma anche di alleviare la fatica;
  • Meccanismi speciali consentono a persone di qualsiasi altezza e corporatura di sedersi;
  • Una vasta gamma di modelli, materiali e colori ti offre una vasta gamma di scelte;
  • L’affidabilità dei meccanismi e delle strutture garantisce la sicurezza;
  • La maggior parte dei materiali richiede poca manutenzione e facile da pulire.

Gli svantaggi riguardano principalmente i modelli di un determinato materiale:

  • Il legno e la pelle, sebbene abbiano molte qualità positive e un aspetto decente, sono disponibili solo per un segmento ristretto di acquirenti;
  • I modelli alti su rotelle senza clip speciali possono essere traumatici;
  • La similpelle perde rapidamente il suo aspetto e alcuni tipi di tessuti e riempitivi sono difficili da pulire da soli, potrebbero essere necessari servizi di lavaggio a secco.

Esempi all’interno

Se hai già effettuato riparazioni o hai un’idea chiara di come sarà la tua cucina, sala da pranzo o studio, allora devi selezionare i mobili appropriati..

Oltre ai colori abbinati, devi decidere le forme. Se l’interno ha molte linee curve, transizioni morbide, ornamenti a motivi geometrici, ha senso scegliere simili modelli arrotondati con supporto curvo.

I poligoni prevalenti in tutta la loro varietà sono idealmente combinati con sedie, che sono piani congelati ad angoli diversi.

Se il tuo obiettivo è creare un ambiente domestico carino e accogliente, cerca modelli con rivestimento o rivestimento in tessuto..

Il bancone utilizzato nelle cucine moderne è relativamente nuovo. Nello stile classico, un’area speciale per le bevande e un piacevole passatempo sembrerà più organica.

Uno stile country più moderno ma discreto per aiutarti a rilassarti dopo una giornata intensa.

I mobili funzionali ultramoderni con un’abbondanza di superfici lucide attireranno gli appassionati delle ultime innovazioni tecniche. Tali modelli non saranno sicuramente ignorati..

E se non vuoi attirare l’attenzione su di loro e alleggerire visivamente la situazione, scegli l’opzione trasparente, che creerà l’illusione di leggerezza e ariosità..

Vedrai come realizzare uno sgabello da bar con uno schienale con le tue mani nel prossimo video..