Sedia sospesa fai da te

Nella stagione calda, quasi tutti gli abitanti delle città sognano di immergersi nella natura e trascorrervi almeno alcuni giorni, o addirittura mesi. La ricreazione all’aperto è necessaria per ogni persona, ed è molto importante per questo avere un’amaca o una sedia comoda. Una sedia sospesa è considerata molto popolare, che può far immergere un vacanziere nell’infanzia. Dopotutto, tutti i bambini adorano dondolarsi su un’altalena. Ma poiché il costo di questo mobile è piuttosto elevato, abili artigiani hanno imparato a realizzarlo da soli..

Il giusto approccio al business aiuterà a creare un prodotto che non sia peggiore di quelli venduti nei negozi..

varietà

La prima sedia sospesa è apparsa in Danimarca a metà del XX secolo. Questi mobili di design vengono spesso utilizzati per organizzare un orto e meno spesso per appartamenti nelle megalopoli. Un design insolito combinato con una varietà di materiali rende questo mobile popolare tra molti acquirenti..

Una sedia sospesa è una comoda area salotto che di solito è realizzata con materiali naturali o artificiali come la vite o il rattan. Il prodotto stesso è sospeso al soffitto o installato su un supporto speciale in modo da poter oscillare nel lettino. Viene anche chiamata sedia a dondolo o sedia a dondolo, poiché il loro scopo principale è scuotere una persona.

È interessante notare che un tale prodotto è in grado di sopportare un peso molto grande. Pertanto, una madre con un bambino o due adolescenti potrebbe riposarci. La cosa principale è che le dimensioni dei mobili ti consentono di ospitare più di una persona..

Le sedie sospese possono essere divise in vimini, tessuto, dure e morbide e si differenziano per forma e materiale. Questi prodotti sono progettati per oscillare in diverse direzioni. C’è solo un tipo di sedia sospesa che non si muove in diagonale e avanti e indietro. È attaccato al pavimento e al soffitto e quindi può girare solo in cerchio..

Il telaio del prodotto può essere realizzato in vari materiali. Quelli rigidi sono fatti di rattan, vite, metallo, acrilico o plastica trasparente. E per ammorbidire il prodotto, lo coprono con una morbida coperta o ci mettono dentro un materassino imbottito. A volte la base è ricoperta da un tessuto denso e sopra sono posizionati piccoli cuscini..

La sedia amaca ha una struttura morbida, poiché è costituita da una base in tessuto, che è sospesa al soffitto.

Inoltre, la poltrona sospesa può essere divisa in base allo scopo. Ad esempio, un prodotto da giardino è destinato all’installazione all’aperto e pertanto il suo materiale deve essere resistente all’umidità. Ma il prodotto per bambini dovrebbe avere una taglia piccola e un sedile morbido..

Tipi di costruzione

Esistono molti modelli di sedie sospese e ognuno di essi può completare un giardino o un appartamento. Realizzare mobili con le tue mani ha una serie di vantaggi rispetto ai beni acquistati, perché ti permettono di mostrare l’immaginazione e assicurarti della sua qualità.

La complessità del lavoro dipende dal design del prodotto, quindi vale la pena familiarizzare con tutti i tipi per determinare la scelta.

Altalena sospesa

Queste sedie insolite possono essere realizzate con una varietà di materiali. Il design stesso è leggero e affidabile e, cosa più importante, può avere sia una base morbida che una dura. L’altalena può essere utilizzata per decorare un cottage estivo, una zona notte, un asilo nido, un attico o un parco giochi. Puoi farlo da solo usando corde resistenti e tessuti densi..

Bozzolo intrecciato

La sedia bozzolo, o uovo, è uno dei modelli più apprezzati. Si differenzia dagli altri prodotti per la presenza di pareti che nascondono quasi tutto lo spazio interno. È fatto, di regola, di rattan naturale o artificiale e talvolta viene utilizzata una vite. Questo design piacerà non solo agli adulti, ma anche ai bambini. Dopotutto, in un simile bozzolo puoi trovare la solitudine.

Sedia nido fatta di cerchio

Questo modello è interessante in quanto per la sua fabbricazione è necessario solo un cerchio di ferro, che deve essere intrecciato con un filo resistente. La struttura stessa deve essere sospesa al soffitto con corde resistenti. Il nido si adatta a qualsiasi stanza, anche una piccola stanza.

La varietà di modelli prevede anche il metodo di fissaggio della base. La sedia sospesa può essere fissata al soffitto, oppure può stare su un supporto. La scelta del fissaggio dipende dalle caratteristiche della stanza e dalle preferenze personali del proprietario..

Il materiale per la sua fabbricazione dipende anche dal tipo di prodotto scelto..

Quindi, per la costruzione di un’altalena, è necessario preparare un tessuto denso, corde resistenti e barre di legno. E se il prodotto prevede la tessitura, sono adatti ramoscelli di salice, ciliegio e rattan. Devono essere abbastanza flessibili da essere tessuti a mano..

Per realizzare una sedia a nido, hai bisogno di un telaio di ferro o di plastica che abbia una rigidità sufficiente. E per uno stile unico, è importante utilizzare tessuto resistente all’abrasione, imbottitura in schiuma, pizzi intrecciati e assi di legno..

Molto dipende anche dalla tecnica di tessitura. Uno dei più famosi è lo stile macramè, che prevede l’intreccio di corde o nodi di corda. Con il suo aiuto, puoi ottenere un aspetto raffinato del prodotto..

Per garantire l’affidabilità della base, viene utilizzata la tecnica patchwork. Per questo, il patchwork è attaccato sopra il materiale principale..

La base del prodotto può essere lavorata a maglia con filati resistenti o pizzi. La tessitura di pizzi multicolori sarà particolarmente bella..

Un motivo traforato può essere creato usando la tecnica del chiacchierino. Un tale prodotto sembrerà senza peso e leggero, il che attirerà senza dubbio l’attenzione degli ospiti..

Quando si sceglie un materiale per tessere o creare una base, è necessario tener conto delle sue caratteristiche. Dopotutto, non tutti i materiali hanno una resistenza sufficiente per sopportare il peso di un adulto. È anche importante selezionare elementi di fissaggio robusti in modo che la struttura possa sopportare il peso della persona seduta e non si rompa..

Come farlo da soli?

Ci sono molti disegni e istruzioni passo passo per realizzare questo tipo di mobili da soli. Ma la più semplice è una sedia a dondolo che piacerà sia agli adulti che ai bambini..

Per realizzarlo, avrai bisogno di due metri di tessuto denso, uno spesso bastone di legno di un metro, un trapano, moschettoni, una corda resistente, fili affidabili e vernice.

Prestazione:

  • Per prima cosa devi prendere il tessuto, piegarlo a metà, misurare 18 cm dall’angolo in alto e disegna una diagonale nell’angolo in basso a destra. Otterrai un triangolo irregolare che deve essere tagliato e rimosso. La parte principale del tessuto deve essere spiegata e i lati del taglio devono essere cuciti, riprendendo i loro bordi di un centimetro.
  • Successivamente, è necessario formare tasche per i lacci. I bordi di un pezzo lungo devono essere piegati di 3 cm e cuciti su una macchina da cucire.

  • Devi fare quattro fori su un blocco di legno, due su entrambi i bordi.. La distanza tra i due fori deve essere di 4,5 cm e la distanza tra i fori centrali non deve essere inferiore a 75 cm, in cui devono essere inseriti i lacci e fissati con nodi forti. Al centro della corda, devi anche fare un nodo in modo che si formi un cappio sopra, che verrà poi appeso a un gancio.

  • Le lunghezze pendenti del cavo devono essere fatte passare attraverso il tessuto e passare attraverso i fori del bastoncino che si trovano lungo i suoi bordi. Quindi è necessario creare nodi per una fissazione sicura..
  • Due moschettoni collegati devono essere fissati al gancio a soffitto, infilare il cordino nel moschettone inferiore. Pertanto, la struttura acquisirà una forza sufficiente per oscillare in sicurezza sulla sedia..

Puoi decorare il prodotto risultante con cuscini decorativi con una stampa brillante. Ideale per uso esterno se posizionato in veranda o sotto un grande albero.

Un altro modello interessante per l’autoproduzione è una goccia. Per fare questo, acquista circa 500 bacchette di rattan, un cerchio d’acciaio, diversi tubi di metallo o corde resistenti, che saranno intrecciate insieme a forma di cerchio. Allora hai bisogno di colla vinilica, corda resistente, corda e catena.

Fasi di lavoro:

  • Prima di iniziare il lavoro, è necessario calcolare la dimensione della goccia. Quindi devi sbucciare le bacchette di rattan dalla corteccia e tagliarle in pezzi uguali. Per dare una buona flessibilità durante la tessitura delle aste, è necessario cuocere a vapore e battere.
  • La struttura del mobile può essere realizzata con tubi in polipropilene, metallo o un cerchio leggermente schiacciato per ottenere una forma semicircolare del prodotto. Se viene utilizzato un tubo per il telaio, le sue estremità devono essere fissate con elementi di fissaggio speciali. In futuro, sarà necessario attaccarvi delle aste, la cui lunghezza dovrebbe essere 30-40 cm più alta del prodotto.

  • Le aste sono attaccate alla base in modo che la distanza tra loro aumenti uniformemente, approssimativamente al centro del prodotto, e quindi questa distanza diminuisca. Per modellare la sedia, le aste devono essere piegate durante il processo di tessitura..
  • Per fissare il rattan, le sue aste devono essere piegate più volte attraverso il telaio e fissate le loro estremità con corde robuste. Inoltre, la struttura deve essere intrecciata con aste sottili, partendo dal basso e terminando in alto. Per conferire maggiore resistenza al prodotto, tutti i punti di attacco devono essere unti con la colla..

Nella sedia finita, puoi stendere una coperta sottile o mettere un grande cuscino appiattito.

Materiali necessari

Potrebbero essere necessari materiali diversi a seconda del tipo di prodotto selezionato. Per prima cosa bisogna preparare quelli che andranno a comporre la struttura della poltrona pensile. Questi possono essere tubi, cerchi, aste, corde o barre. Se viene realizzata una sedia a dondolo, è necessario solo un tessuto resistente e resistente all’usura..

È importante decidere quale sarà il ripieno per la borsa che sarà sulla sedia. Dopotutto, essere dentro dovrebbe essere il più comodo e sicuro possibile, quindi è meglio acquistare un winterizer sintetico o una gommapiuma. Ma il cuscino in schiuma non sarà in grado di trasferire l’umidità, quindi è meglio usare questa opzione in casa..

L’opzione con rivestimento rimovibile contribuirà a rendere il prodotto più resistente all’usura. Ad esempio, per la strada, una copertura di plastica è l’ideale, che nasconderà la sedia da pioggia e neve..

Esempi di ispirazione negli interni

Grazie al loro design insolito e all’uso di tecnologie innovative, le poltrone sospese hanno un aspetto organico in ogni stanza. Devi solo scegliere il design e il tipo di prodotto giusti.

Un delicato nido sospeso traforato diventerà un accessorio squisito nella stanza della piccola principessa e un’amaca luminosa diventerà un luogo per l’incarnazione delle fantasie violente di un giovane viaggiatore..

Una goccia trasparente con un cuscino luminoso si adatterà perfettamente alla camera da letto delle persone creative. In esso puoi trascorrere del tempo leggendo un libro affascinante o ascoltando musica..

Anche in un rigoroso interno classico, puoi trovare un posto per una sedia sospesa se ha uno schienale alto e braccioli. E poiché il classico presuppone l’uso di soli materiali naturali, questi mobili dovrebbero essere realizzati in legno o in tessuto..

In una stanza decorata in stile Art Nouveau, puoi utilizzare modelli di qualsiasi materiale. Non ci sono restrizioni di colore o forma e la combinazione di materiali aggiungerà solo unicità agli interni..

Imparerai come realizzare un’amaca in vimini con le tue mani nel seguente video..