Poltrona “Poeng”

Nel 1976, l’unione di Lars Engman e Naboru Nakamura, culture completamente diverse e idee diverse, ha portato a un progetto moderno di successo dell’azienda Ikea. La comoda poltrona Poeng in laminato impiallacciato si chiamava originariamente Poem. Questa parola trasmette perfettamente l’essenza di un armonioso tandem creativo che ha iniziato a prendere forma. Insieme hanno creato qualcosa di veramente insolito.

Caratteristiche del progetto

Quando ha progettato la famosa sedia Poeng, il giapponese Nakamura Nakamura ha pensato, prima di tutto, che la sedia non dovesse essere un oggetto interno in cui una persona si siede semplicemente. Voleva creare una sedia che fosse una fonte di sollevamento emotivo. In modo che una persona, ondeggiando, dimentichi lo stress e la tensione. È in questo che il designer ha visto il significato del movimento e il suo valore. Per esperienza, Nakamura Seto ha scoperto che una sedia a forma di U può oscillare leggermente se si realizza la sua struttura con impiallacciatura multistrato modellata. Voleva anche che il movimento fosse aggraziato. Così è nata l’idea della sedia a dondolo..

Il telaio è realizzato in legno multistrato piegato e incollato, che consente movimenti leggermente umidi. A causa di ciò, c’è una sensazione di oscillazione.. La tecnologia per creare il telaio è affidabile e, di conseguenza, una base della sedia molto forte e durevole.

Nonostante il suo aspetto sofisticato, la sedia è in grado di sostenere fino a 170 kg.

La seduta e lo schienale sono realizzati tenendo conto della struttura anatomica della colonna vertebrale: la parte concava della regione toracica e quella convessa, nei luoghi della zona lombare e del collo. Queste condizioni costringono impercettibilmente il corpo a sedersi correttamente. L’angolo di 90 gradi distribuisce il carico in modo uniforme. Questi piccoli accorgimenti rendono confortevole il resto su questa sedia..

Il cuscino di seduta per la poltrona è in poliuretano espanso. La schiuma di poliuretano è un materiale molto resistente, flessibile e pratico. Utilizzato nella produzione di materassi e altri prodotti per il sonno. Grazie a questo materiale, il sedile non si deforma e continua a mantenere la sua forma originale.

Stile Poeng

Lo stile di Poeng è versatile. Porta il minimalismo giapponese, la primordialità naturale, la naturalezza non mascherata. Ma in mezzo a tutta la modestia, non si può non notare la maestosa aristocrazia di Poeng. La varietà di tavolozze di colori e trame consente di adattare organicamente Poeng a qualsiasi interno. Che si tratti di un soggiorno o di un ingresso, di una camera per bambini o di una camera da letto, o anche di una casa di campagna.

Poeng troverà il suo posto ovunque. E sarà il tuo amico indispensabile durante le tue vacanze.

Tipi di sedie

La sedia ha subito modifiche nel tempo. Ora è disponibile in una varietà di colori e finiture. Ma il suo design viene costantemente migliorato.. Alcuni modelli non erano di mio gradimento, ma alcuni sono rimasti nel loro stato originale:

  • Sedia Poeng. Questa è la versione classica. Esattamente quello su cui hanno lavorato i designer.
  • Sedia a dondolo Poeng. Le gambe di questo modello sono allungate e piegate verso l’alto, formando un anello. L’angolo di arrotondamento delle gambe non è superiore a 35 gradi dalla posizione di equilibrio, quindi non c’è pericolo che la sedia si ribalti. Nonostante la posizione già inclinata, l’angolo tra il sedile e lo schienale è ancora di 90 gradi.
  • Poeng poggiapiedi. A prima vista, una cosa inutile. Ma è una grande aggiunta alla poltrona classica. Durante la progettazione dello sgabello, sono state prese in considerazione anche le caratteristiche fisiologiche del corpo umano. Lo sgabello ha una superficie irregolare, è inclinato. L’altezza di un bordo è appena inferiore all’altezza della seduta di una sedia classica ed è di 39 cm e l’altezza dell’altro è di 36 cm. Questa pendenza consente di rilassare le gambe dopo una dura giornata di lavoro.
  • Poeng poltrona per bambini. Rendendosi conto di quale miracolo hanno inventato i designer per adulti, i produttori hanno immediatamente pensato ai bambini. Sapendo quanto sia importante la corretta postura per i bambini, i genitori che hanno già sentito il comfort della sedia di Poeng senza esitazione hanno acquistato sedie per i loro figli. Questa è una classica versione in miniatura.

In precedenza, venivano prodotti altri due modelli di sedie: una sedia da ufficio e una poltrona. Ma attualmente non ci sono informazioni sulla loro produzione..

Specifiche

Un periodo di 40 anni non poteva che influenzare la produzione delle sedie Poeng. Col passare del tempo, le tecnologie sono cambiate e tutti i risultati avanzati sono stati applicati per migliorare la sedia leggendaria..

Per la fabbricazione del telaio vengono utilizzati tre tipi di legno:

  • Sembra molto elegante impiallacciatura di faggio. L’impiallacciatura di faggio ha sfumature di rosa, rosso, marrone.
  • Impiallacciatura di rovere riconoscibile da tutti gli acquirenti. Le tonalità dell’impiallacciatura di rovere hanno un sottotono marrone freddo.
  • Impiallacciatura di betulla decorato con un motivo fantasia unico. Lo spettro dei colori della betulla occupa l’intero spettro del giallo. Il legno di betulla è più flessibile, quindi i produttori preferiscono lavorarci prima..

La fabbricazione della forma di un piallaccio incollato multistrato viene effettuata incollando pacchetti di impiallacciatura con colla a rapido indurimento in stampi riscaldati a 110-135 ° C. In questo momento, quelle curve aggraziate del telaio vengono date agli spazi vuoti. Il prossimo passo è dipingere l’impiallacciatura con la macchia di legno. Stain permette di uniformare il colore naturale del legno, per conferire al legno saturazione e profondità di colore.

Il passaggio finale nella preparazione dell’impiallacciatura è coprirlo con vernice acrilica trasparente. Prima di tutto, il compito della vernice è proteggere in modo affidabile il legno da umidità, muffe e decomposizione. E in secondo luogo, per dare morbidezza e lucentezza. Un altro vantaggio della vernice acrilica è la sua compatibilità ambientale..

La struttura in tessuto della sedia (questa è la parte su cui è appoggiato il cuscino di seduta) è realizzata al 100% in polipropilene. Il tessuto in filato di polipropilene è ampiamente utilizzato per realizzare corde, tappeti, coperte, tessuti per tappezzeria. Il vantaggio principale del polipropilene è la forza e la resistenza all’abrasione.

Ikea offre una vasta selezione di cuscini per sedili nei suoi negozi. E non è solo una varietà di colori e trame:

  • Rivestimento 100% cotone. Indubbiamente il puro cotone non elettrizza, è piacevole al tatto ed è un materiale ipoallergenico. Inoltre, dal 1 settembre 2015, Ikea utilizza solo cotone proveniente da fonti più sostenibili per la produzione di beni. Ma il cotone ha anche molti svantaggi. Si sgualcisce facilmente, perde il suo aspetto originale piuttosto rapidamente e si restringe dopo il lavaggio. Ma, nonostante le carenze, i seggiolini per bambini sono realizzati solo con cuscini di seduta in cotone..
  • Rivestimento 100% poliestere. È chiaro che il tessuto sintetico sarà più resistente. Manterrà meglio il colore e la forma. I tessuti con l’aggiunta di fibre sintetiche sono elastici, non assorbono gli odori e respingono bene l’acqua.
  • Anche offerto tessuti misti. Pertanto, il cotone aggiunge traspirabilità alle fibre sintetiche. E il poliestere rende il tessuto più resistente all’abrasione.
  • Marocco. Pelle di bovino tinta. Di solito la superficie è decorata con un piccolo motivo intagliato. I prodotti in pelle marocchina non si sporcano molto facilmente ed escludono la comparsa di piccoli graffi.

Assemblaggio della sedia

Dovrai assemblare la sedia da solo. Mettere insieme sei pezzi, otto elementi di fissaggio e due fermi di plastica è un gioco da ragazzi. Tutto ciò di cui hai bisogno è un cacciavite Phillips e due chiavi a brugola. Non sono necessarie regolazioni o modifiche. Tutte le parti si incastrano con incredibile precisione. Il cuscino del sedile è fissato al telaio con un’ampia chiusura in velcro.

Se improvvisamente il tuo interno richiede nuove soluzioni, puoi anche rifare la sedia da solo. Puoi scegliere una nuova copertura nei negozi. Ikea offre una vasta gamma di cuscini di ricambio per sedili. Ma i pezzi di ricambio non sono forniti dal produttore. Ikea è sicura della qualità dei suoi prodotti.

Istruzioni dettagliate per il montaggio della sedia "Poeng" guarda il video qui sotto.

Opinione degli acquirenti

Analizzando le recensioni dei clienti, la conclusione suggerisce che Poeng è l’unica sedia comoda che tutta l’umanità stava aspettando. Nelle famiglie numerose combattono per lui. Molte persone ne fanno il loro posto di lavoro. Eppure, leggendo le recensioni, ci sono una serie di vantaggi e svantaggi..

Professionisti:

  • molto confortevole poltrona. Ottimo per il riposo e il relax;
  • non pesante. Facile da riorganizzare da un posto all’altro durante la pulizia;
  • cosa insostituibile nelle donne in gravidanza e persone che soffrono di problemi alla schiena;
  • opzione preferita giovani madri. Ed è conveniente nutrirsi e dondolarsi è un piacere;
  • facile da smontare e non crea problemi durante il trasporto;
  • durevole. Alcune recensioni sono state scritte dopo 10 anni di attività.

Svantaggi:

  • persone di altezza non standard (di solito troppo alte) nota disagio al collo;
  • mamme con bimbi già grandi non stare insieme su una sedia, che indubbiamente sconvolge entrambi;
  • l’impiallacciatura di betulla è contrassegnata come si sporca facilmente. E non è raccomandato nelle famiglie con bambini piccoli;
  • dopo cinque o più anni, i consumatori notano che la vernice si sta assottigliando o cancellato completamente.

Quindi quanti kg può sopportare la sedia Poeng??

Sia il produttore che gli acquirenti affermano che le sedie Poeng può sopportare un carico di 170 kg. Molte persone scrivono di questo nelle loro recensioni. Le giovani madri che hanno guadagnato i loro chili in più non hanno nemmeno paura di rimanere con i bambini che stanno crescendo a passi da gigante. Alcuni “grandi” clienti hanno sperimentato la robustezza del design nel negozio. E poi l’hanno comprato a casa con completa fiducia. Ma c’è chi, nonostante la prova di carico presentata in negozio, guarda ancora incredulo una sedia così elegante..

Sono passati quarant’anni dall’inizio dell’amicizia di due geniali inventori e dalla nascita della sedia, e il design di Poeng è ancora attuale. Anche se in una forma leggermente modificata, la sedia Poeng esiste ancora oggi.