Divano per dare

La dacia è il luogo dove trascorriamo almeno metà della nostra estate. E una casa di campagna adeguatamente attrezzata ti aiuterà a non sentirti strappato dalla civiltà, ma solo una persona a riposo. Per sistemarti comodamente, avrai sicuramente bisogno di un divano per una residenza estiva..

Peculiarità

Prima di tutto, un divano per una residenza estiva dovrebbe essere comodo e darti piacere. Non dovrebbe essere troppo difficile, tu e la tua schiena dovreste riposarvi sopra. Le sue dimensioni dovrebbero essere perfette per te, non dovresti preoccuparti troppo di aprirlo o lavarlo..

Un divano per una residenza estiva dovrebbe essere accogliente, dovrebbe sintonizzarsi su un’atmosfera confortevole.

D’altra parte, suona strano, ma non deve nemmeno essere particolarmente resistente. Poiché alla dacia trascorri un massimo di un paio di mesi (estate, parte della primavera e dell’autunno e un po’ – inverno), e non tutta la tua vita, allora un divano per una residenza estiva ha il diritto di non essere indossato- resistente. È improbabile che venga sottoposto a torture quotidiane di artigli di gatto, caffè caldo o compagnia troppo rumorosa e numerosa. Certo, non dimenticare il comfort elementare: non dovrebbe nemmeno rompersi immediatamente. Dai un’occhiata più da vicino ai modelli che devono essere riparati, che hanno parti di ricambio – in un set o puoi acquistarli. Cerca divani con rivestimento sfoderabile o tappezzeria intercambiabile..

tipi

Ci sono un numero sufficiente di tipi di divani per una residenza estiva e per sceglierne uno devi decidere per quale scopo lo stai acquistando..

Quindi, ad esempio, è possibile dividere condizionalmente tutti i tipi in due: scorrevole e non scorrevole. Il primo è l’ideale se vivi in ​​una casa di campagna o puoi passare più notti. In primo luogo, consente di risparmiare spazio (non è necessario alcun letto), in secondo luogo – denaro e può fungere da letto supplementare per i tuoi ospiti.

Il popolare al giorno d’oggi “Fisarmonica” appartiene ai divani pieghevoli. Questo divano con struttura in legno e braccioli intagliati prende il nome dal tipo di meccanismo di trasformazione. Funziona così: devi tirare il sedile e abbassare lo schienale al suo posto. Il meccanismo è estremamente semplice – questo è un vantaggio, ma non sarai in grado di risparmiare spazio con la fisarmonica, poiché non ha scatole specializzate per la biancheria. Inoltre, quando si apre, viene installato su gambe in acciaio e questo può essere un piccolo problema se sei abituato a camminare a piedi nudi sul pavimento..

Il divano “a libro” è il più famoso tra quelli scorrevoli. E, forse, il più affidabile. Il principio del suo meccanismo è praticamente identico a quello della fisarmonica: il sedile è esteso e lo schienale è abbassato. A differenza del primo, il “libro” ha abbastanza spazio sotto il sedile per sistemare la biancheria da letto o qualsiasi altra roba di campagna. Il principale svantaggio del “libro” è la sua dimensione, poiché non c’è sempre abbastanza spazio nella dacia per la sua versione aperta. Pertanto, prima di acquistare, assicurati di misurare la stanza. Inoltre, questo meccanismo ha un punto debole: la piega. Ma ha un analogo più avanzato: “Eurobook”, dotato di un meccanismo di roll-out. Cioè, devi solo tirare il sedile (è dotato di ruote) e lo schienale si sistemerà da solo al suo posto.

Un divano con meccanismo roll-out è l’opzione più adatta per una residenza estiva. A differenza di quello scorrevole, non è necessario eseguire movimenti non necessari per aprirlo. E se “Eurobook” è un’opzione per i pigri, nel caso di “Dolphin” dovrai provare un po ‘. È necessario sollevare e tirare il blocco posto contemporaneamente sotto il sedile in modo che formi un letto insieme al sedile. I vantaggi di questo divano sono che non occupa molto spazio e anche la sua schiena rimane a riposo, cioè non avrà bisogno di essere allontanata dal muro. Ma i divani roll-out, senza eccezioni, non hanno scatole per la biancheria nel corpo..

Il divano fisso è un classico. I suoi vantaggi includono l’affidabilità, poiché un tale meccanismo è abbastanza resistente all’usura e difficile da rompere, e la leggerezza, poiché spesso dopo i cottage estivi non c’è forza per aprirsi. Quindi, ad esempio, “Konrad” è particolarmente popolare, composto da tre sezioni (forse, nel caso di una dacia, dovrai scegliere una sezione più piccola). Per trasformarlo basta tirare il sedile e metterlo sulle sue gambe, il resto si adatterà da solo.

Il divano avrà un aspetto molto moderno: è un piccolo divano con schienale e braccioli della stessa altezza. Può essere scorrevole o meno, ma è molto raramente utilizzato nei cottage estivi, poiché molte persone pensano che il sedile sia troppo duro..

Una menzione a parte è l’oscillazione del divano. Può essere solo un divano sospeso o una panca, in vimini o in legno. Forse questa è l’opzione più romantica e rilassante. Puoi sederti sopra con la tua anima gemella o trascorrere la giornata all’ombra in compagnia di un buon libro. Dondolare in un istante ti metterà in uno stato di rilassamento e riposo. Questo tipo di divano è facile da installare, ha un meccanismo relativamente semplice e intuitivo, è facile da usare, assemblato, occupa poco spazio ed è molto confortevole. Inoltre, questo divano porta un’atmosfera di comfort all’interno di un cortile o di una casa, ma, sfortunatamente, non si adatta come letto supplementare: è abbastanza stretto e, se non fisso, oscilla.

Come scegliere?

Prima di tutto, misura la stanza e decidi quanto spazio dovrebbe occupare il tuo futuro divano. Le stanze di campagna, di regola, non sono grandi, quindi non c’è bisogno di un grande divano qui. Tieni presente che alcuni divani, una volta aperti, occupano molto più spazio rispetto a quando sono piegati..

Scegli meglio i divani da una struttura in legno: è più ecologico, che si adatta meglio al concetto di residenza estiva e inoltre sono facili da montare. Da notare le cornici in frassino, rovere, pino o noce.

Dovresti concentrarti sul design in cui è realizzato il tuo cottage estivo. Di norma, gli stili “Provenza”, “campagna” sono molto popolari, così come vari motivi rustici e peri-floreali che creano l’atmosfera per l’estate. Il rigore nel paese è inutile. Pertanto, è improbabile che i divani in pelle scura si adattino allo stile e all’atmosfera. Le tonalità beige, marrone chiaro e rosso tenue torneranno utili: è meglio non soffermarsi sui colori bianchi e “storti”, poiché i primi si sporcano rapidamente e i secondi attirano troppa attenzione. Puoi sempre indossare un plaid colorato.

8foto

Se vuoi installare un divano all’esterno, in veranda o in un gazebo, un’altalena per divano è un’ottima opzione per esterni. Di norma, questo è un piccolo divano, che è attaccato da corde al fulcro. Il suo principio di funzionamento è simile a un’altalena per bambini, che piacerà sicuramente sia agli adulti che ai bambini. Può essere in legno o plastica e non deve essere sottoposto a sollecitazioni maggiori di quelle indicate nelle istruzioni..

Come farlo da soli?

Tenendo conto del fatto che non trascorri tutto l’anno in campagna, puoi facilmente creare un divano per l’estate da solo. Ad esempio, un divano da giardino o un divano a dondolo.

Il materiale più conveniente per la produzione sarà il legno. È facile da installare e trasportare, pesa meno metallo e tubi ed è anche un materiale ecologico. Avrai bisogno di tavole di diverse dimensioni: per lo schienale, il sedile, i braccioli, i braccioli stessi, colla per legno, vernice o vernice, stucco. Dagli strumenti: un martello e tutto ciò che è collegato ad esso (chiodi, bulloni e così via), una rettificatrice, un cacciavite e un trapano.

Quindi, iniziamo a creare un divano.

  1. Prima di tutto, devi decidere le dimensioni del divano.. Ti consigliamo di fare un disegno per te.
  2. Quindi, prendi uno shuprovert e collega una cornice rettangolare dalle tavole, sigilla le giunture e le giunture con la colla per resistenza. Questo sarà un sedile, una cornice.
  3. Fissare lo schienale dalla parte posteriore anche utilizzando un cacciavite e colla. E nella parte anteriore, il telaio si collega ai supporti del bracciolo. Successivamente, vengono installati i braccioli stessi, fissati ai supporti e allo schienale.
  4. Ora devi inchiodare un’altra tavola al telaio., sedile o pallet speciali. Questo completa il lavoro di montaggio. Ora tocca alla fine.
  5. Copri tutti gli spazi vuoti con uno stucco.. Quando la miscela è asciutta, usa la macchina per macinare e adescare sul divano. Se lo desideri, dipingi il prodotto, ma puoi farlo con la verniciatura.
  6. Installare un divano sospeso è la parte più difficile dell’intero lavoro.. Per questo vengono utilizzati anelli e una corda tirata attraverso di essi. Ma non è questa la difficoltà. Per prima cosa, devi decidere su cosa appendere il divano e quale sarà il suo supporto. Molto spesso vengono utilizzati supporti triangolari, che rappresentano la struttura nella forma della lettera “A”. Sono fatti di legno, due pilastri sono fissati ad angolo e tra loro è installata una traversa, su cui è appesa l’altalena stessa.
  7. La seconda opzione è un supporto senza montanti laterali. In questo caso, parleremo di due cornici rettangolari, una delle quali è la base e la seconda è attaccata ad essa ad angolo acuto. Tra di loro ci sono le tavole. Esteriormente molto simile a un normale altalena per bambini.
  8. Un supporto sotto forma di gazebo è anche un’opzione abbastanza popolare e semplice.. Per fare ciò, sono necessari quattro pilastri da installare verticalmente. Sopra è installato un telaio, ad esso è fissata una traversa, sulla quale è sospeso un divano con una corda e anelli. Questa opzione è la più bella e conveniente, poiché i mobili acquisiscono anche la funzione di gazebo..
  9. Per la decorazione, usa una coperta (in caso di schegge rimaste) e dei cuscini. Puoi realizzarli tu stesso usando fieno, cotone idrofilo o piume..

Opzioni interessanti

A seconda di dove vuoi posizionare il divano, ci sono diverse opzioni per quanto riguarda la sua forma. Ad esempio, un divano ad angolo sta benissimo in un angolo della cucina accanto a un tavolo. Può essere posizionato anche in soggiorno, soprattutto se si risparmia spazio. Ci sono sia divani trasformabili che angolari..

Un divano letto pieghevole ti dà l’opportunità di ricevere ospiti nella dacia e un divano gonfiabile non solo ti permetterà di creare un nuovo posto letto in un minuto, ma è anche molto facile da usare e da mantenere. Ci puoi anche nuotare e, come un divano in plastica e vimini, è facile da trasportare..

Un divano con massaggio alla schiena ti regalerà un piacere speciale – dopo una giornata sotto il sole cocente.

7foto

Un’opzione interessante sarebbe anche un divano pieghevole, che può essere completamente smontato e assemblato, come un set Lego. È comodo da trasportare, ma può essere davvero difficile montarlo, così come trovare un divano pieghevole pieghevole..

Inoltre, puoi sempre portare il tuo vecchio divano nella dacia – perché no? Questa è un’ottima opzione per la classe economica, soprattutto se il divano non ha ancora raggiunto il suo scopo, ma ne hai già acquistato un sostituto..

Vedi sotto per ulteriori dettagli.