Divano con una camera da letto

Inizialmente, l’ottomano si diffuse nei paesi orientali. Nel tempo, il consumatore russo ha apprezzato i pregi di questo mobile. Ora, per appartamenti di piccole dimensioni, questa è la scelta migliore per dormire..

Caratteristiche e vantaggi

Il pouf è qualcosa tra un divano e un letto. In precedenza, questa cuccetta era senza schienale e braccioli. I modelli moderni sono già disponibili con questi elementi. Dimensioni standard di un singolo lettino: 0,8 x 1,8-2,0 m.

Rispetto ad altri mobili, il pouf presenta una serie di vantaggi:

  • possiede superficie piana senza giunture, adatto per un sonno perfetto, cosa che non si può dire del divano.
  • Ha un ampio scatola di lino a differenza del letto.
  • Fornito orizzontale (laterale) o verticale meccanismo di sollevamento.
  • A causa dell’assenza di braccioli, il divano pouf salva spazio in piccoli appartamenti.
  • Facilmente trasforma e adatto a qualsiasi stanza.
  • Possibilità di scegliere il materiale tappezzeria abbinata allo stile selezionato.

varietà

C’è una vasta gamma di questo tipo di mobili sul mercato. Ognuno può scegliere il modello richiesto in base alla propria richiesta..

Il divano letto può essere:

  1. Stazionario. Non si trasforma ed è adatto per appartamenti di ampia superficie.
  2. pieghevole. Utilizzato per piccole stanze, consente di piegare il divano durante il giorno e attrezzare il letto durante la notte.

La principale differenza tra un pouf e un divano sta nel metodo di analisi. Il divano si apre e il divano viene smontato tramite un meccanismo di sollevamento. La sua scelta è uno dei criteri decisivi al momento dell’acquisto, poiché la comodità, la qualità e la durata dei mobili acquistati dipendono da lui..

In questa categoria ci sono 3 tipi:

  • Meccanismo a molla agisce a spese degli ammortizzatori, che semplificano il processo di piegatura. Tuttavia, ci vorrà un po’ di sforzo per sollevare la pesante grata con il materasso. Nel tempo, le molle devono essere sostituite, poiché si consumano e perdono elasticità.
  • Il meccanismo più semplice ed economico è manuale, che non prevede la presenza di molle e ammortizzatori. È ottimo per le opzioni di letti singoli che non richiedono frequenti montaggi e smontaggi..
  • Opzione gas è considerato il più resistente e conveniente se usato correttamente. La sua capacità di carico è di oltre 100 kg, quindi è spesso dotato di un materasso ortopedico. Questo è il tipo di dispositivo di sollevamento più semplice e costoso da utilizzare..

Il meccanismo può essere verticale (laterale) o orizzontale, a seconda della direzione di sollevamento:

  • Divano ottomano. In apparenza, questa opzione ricorda un normale divano con un bracciolo e un piccolo schienale. Di solito ha scatole di immagazzinaggio, un meccanismo di sollevamento e una superficie piana. È possibile l’opzione di un divano pieghevole, all’interno del quale è nascosto un posto letto. Ci devono essere rulli morbidi che non graffiano il pavimento. Grazie alla sua semplicità, questo modello di mobili sta bene in cucina, nella stanza dei bambini, nel soggiorno o negli uffici..

  • Divano ad angolo. Questo è un tipo tradizionale e popolare di mobili imbottiti. Ha due schienali, uno dei quali può essere spostato a destra oa sinistra a piacimento. Ideale per un piccolo appartamento, in quanto risolve il problema delle zone angolari non funzionali, liberando la parte principale della stanza. Si adatta bene in un corridoio o in soggiorno. I suoi vantaggi sono: ampio box contenitore e trasformazione in letto a una piazza e mezza.

Dando la preferenza a questo modello, ottieni un posto letto, che è quasi invisibile durante il giorno..

  • Divano ottomano per la cucina. Il divano singolo si inserirà ergonomicamente nel design di una cucina standard. L’opzione d’angolo non occuperà molto spazio, farà rivivere la stanza e sarà un posto aggiuntivo. In alternativa, un pouf completo di cassetti può sostituire una credenza per piatti e posate o diventare un posto letto per gli ospiti. In ogni caso, questo mobile per divani decorerà la zona cucina..

Struttura e rivestimento

La durata, il costo e l’aspetto dipendono direttamente dal materiale del telaio del prodotto. La base può essere in legno o in metallo:

  • Cornice di legno è un materiale economico ma poco resistente. Consente di implementare qualsiasi soluzione progettuale. I mobili in legno massello sono più costosi, tuttavia, sono materiali più resistenti e rispettosi dell’ambiente. Il pino o la betulla sono usati come le principali specie arboree..
  • Base in metallo concontribuisce alla durata e all’affidabilità della struttura. Il metallo non è soggetto a deformazioni e ha una durata impressionante.

La base del materasso può essere realizzata con doghe in multistrato curvate verso l’alto. Sono realizzati in impiallacciatura al vapore. Questo elemento è collegato al telaio tramite elementi di fissaggio in gomma o polimero, che ne garantiscono la mobilità.

I requisiti minimi per lo spessore e la larghezza delle lamelle sono rispettivamente di 8 mm e 53 mm. Per un singolo pouf il numero consentito di doghe è di almeno 20 pezzi, posti ad una distanza non superiore a 5 cm. Stabilirne uno ha una serie di vantaggi:

  • l’accumulo di umidità e muffe è escluso a causa della griglia ventilata;
  • viene creato un effetto ortopedico;
  • maggiore durata del materasso.

Indipendentemente dai sistemi di trasformazione e dalla base del prodotto, al momento dell’acquisto è necessario prestare attenzione al tessuto del rivestimento. Viene scelto in base a diversi criteri: qualità, costo e durata..

La qualità del materiale utilizzato deve essere al suo meglio. Requisiti per il tessuto:

  • cuciture pulite della stessa larghezza;
  • assenza di forature e distorsioni sulla superficie;
  • il rivestimento dovrebbe essere denso, resistente e non soggetto a sbiadimento;
  • preferibilmente un ornamento convesso sul tessuto, che favorisce un minor allungamento;
  • il materiale selezionato dovrebbe essere facile da pulire da sporco e polvere, il che faciliterà notevolmente la manutenzione. Inoltre, puoi acquistare un rivestimento sfoderabile.

Cosa cercare quando si acquista?

Ci sono alcuni consigli da seguire quando si acquista un divano letto:

  • La dimensione del vano portaoggetti dipende dall’altezza delle gambe del pouf. Più sono grandi, minore è la profondità..
  • Se il telaio è in legno, il suo spessore dovrebbe essere superiore a 60 cm.Ciò ti consentirà di sopportare un carico elevato.
  • Si consiglia di scegliere la tappezzeria con un ornamento voluminoso, questo aumenterà la durata.
  • Prendi le misure necessarie della stanza in anticipo per assicurarti che il letto si adatti al posto assegnato.

Quanto è comodo e comodo questo o quel modello, puoi valutare nel negozio. Non esitare a sederti o sdraiarti sul tuo pouf preferito, sollevare il meccanismo, controllare i cassetti, valutare la qualità delle cuciture e dei rivestimenti, verificare le garanzie della merce e la possibilità di reso.

Il pouf con una camera da letto ti consente di risparmiare perfettamente spazio e ottenere un design elegante e multifunzionale per una camera da letto, una stanza dei bambini o un corridoio.

Successivamente, guarda una recensione video del popolare modello di un pouf compatto.