Divani da ufficio

Il segno distintivo di qualsiasi spazio di lavoro è il suo interno, le cui caratteristiche e il cui stile dipendono dalle funzioni previste. Quando si decorano e si scelgono i mobili, vengono utilizzati vari approcci, progettati per garantire non solo la massima comodità dello spazio di lavoro, ma anche la creazione di una certa atmosfera psicologica. La scelta dei mobili per ufficio dovrebbe essere presa il più seriamente possibile, un’attenzione particolare dovrebbe essere prestata ai divani da ufficio.

Come scegliere?

La percezione visiva di uno spazio è spesso la prima impressione positiva o negativa sui potenziali clienti. Influisce sul livello di efficienza dei dipendenti, invia segnali ai partner sull’affidabilità e la rispettabilità dell’azienda. Ecco perché nelle aziende di successo i designer professionisti lavorano sull’immagine, i cui compiti includono la creazione di uno stile unico di arredamento..

I mobili per ufficio sono uno dei componenti più importanti dell’intero interno. Svolge il ruolo funzionale principale. Quando scegli i mobili, dovresti pensare a tutto nei minimi dettagli e tenere conto non solo della praticità e dell’aspetto, ma anche dell’affidabilità, della facilità di cura, della funzionalità.

I divani da ufficio sono un attributo molto importante negli uffici direzionali, nelle sale riunioni e nelle sale di ricevimento. Meritano un’attenzione speciale, poiché l’arredamento confortevole per un gran numero di visitatori contribuisce alla formazione di un’immagine positiva dell’azienda..

Per cominciare, vale la pena decidere lo scopo del divano dell’ufficio e la sua posizione. Lo spazio ufficio include in genere le seguenti aree principali: aree anteriori e posteriori. Ogni zona ha le proprie esigenze di mobili imbottiti, a seconda dello scopo funzionale. Hanno un impatto sugli interni e devono essere presi in considerazione quando si scelgono i divani per ufficio. Dopo aver definito questi concetti, puoi iniziare a considerare le opzioni.

La zona anteriore è l’area anteriore della stanza, la reception, il luogo da cui i visitatori entrano nella sala riunioni o nell’ufficio del dirigente. La zona frontale è il volto dell’azienda e sottolinea lo stile generale. Il divano nella zona anteriore non dovrebbe solo essere in armonia con l’interno della stanza, ma anche essere una sorta di attributo che enfatizza le attività dell’azienda. Un’altra importante sfumatura è che i divani per i visitatori dovrebbero essere spaziosi. Non legano la persona seduta, non costringono una persona a caderci dentro, ci si può alzare da un buon divano comodamente, facilmente e senza stress..

La back-zone dell’ufficio è il territorio dove si svolge direttamente il lavoro interno dell’azienda. Luoghi per riunioni, trattative interne: qui ai mobili non è affidato il compito di fare impressione, ma dovrebbe essere il più confortevole possibile, la produttività dei dipendenti dipende da questo. I divani troppo profondi o troppo duri causano disagi e disagi, distraendo dai pensieri di lavoro, quindi in un’area del genere è necessario prendersi cura del massimo comfort dei dipendenti.

Per quanto riguarda il luogo in cui rilassarsi, qui puoi considerare modelli in uno stile classico da ufficio, con linee di esecuzione rette. I divani dritti per l’ufficio sono presentati in un’ampia varietà di forme e dimensioni, sono caratterizzati da maggiore resistenza, durata.

Tali modelli, di regola, sono realizzati con una cuccetta, hanno uno speciale rivestimento in similpelle o ecopelle, resistono a sollecitazioni intense..

Una volta che hai deciso la tua futura posizione, puoi iniziare a considerare il resto delle sfumature riguardanti la scelta di un divano da ufficio:

  • caratteristiche dei divani da ufficio;
  • varietà;
  • materiali;
  • dimensioni;
  • soluzioni di colore;
  • modelli popolari di divani da ufficio;
  • fascia di prezzo.

Peculiarità

L’assortimento di divani per ufficio sul mercato dell’arredamento è rappresentato da un gran numero di opzioni per tutti i gusti. Tuttavia, è necessario considerare quanto segue:

  • funzioni della stanza;
  • stile interno;
  • locali (per l’ufficio del direttore, per la reception, per la sala riunioni);
  • design e materiale dei mobili;
  • fascia di prezzo.

Un’altra caratteristica della scelta dei divani da ufficio è il loro uso razionale nello spazio della stanza. Attualmente, i designer danno sempre più la preferenza ai divani angolari e modulari. La compattezza di tali modelli consente di non caricare lo spazio. Allo stesso tempo, l’arredamento risulta essere spazioso e confortevole per i visitatori. È molto comodo durante le trattative negli uffici, in attesa di un appuntamento nei corridoi o nelle aree di sosta..

La naturale tendenza ad ottimizzare i costi dell’ufficio comporta la scelta di mobili pratici e facili da pulire con la massima durata. I materiali e le tecnologie moderne consentono di creare mobili di alta qualità e affidabili di qualsiasi configurazione che dureranno a lungo e in apparenza non differiranno dai prodotti costosi e squisiti.

Tenendo conto del carico sui divani da ufficio, nella produzione moderna vengono utilizzati materiali di rivestimento con sporco e idrorepellenza. Il rivestimento in pelle, tessuto o misto per divani da ufficio è facile da pulire e resistente.

Quando si scelgono i mobili, è necessario prestare attenzione al produttore. È più redditizio ordinare direttamente i prodotti. In questo caso, sono previsti obblighi di garanzia, la possibilità di scegliere l’opzione più adatta tra una vasta gamma di prodotti. I mobili possono essere realizzati su ordinazione, quindi è possibile acquistare un prodotto nello stesso stile.

varietà

L’assortimento di divani per ufficio è ampio e vario, ma vale comunque la pena considerare alcune delle sfumature che successivamente svolgeranno un ruolo importante nel funzionamento dei mobili.. I modelli più adatti per l’ufficio possono essere i seguenti:

  • Modelli angolari. Risparmieranno spazio nella stanza (con un numero sufficiente di posti), decoreranno perfettamente lo spazio d’angolo.
  • Lineare o diritto. I modelli classici di un tale piano si adattano a qualsiasi interno.
  • Raggio. La curvatura delle linee di tali divani è adatta per stanze in cui è necessario suddividere lo spazio in zone..
  • a forma di U. I modelli volumetrici a forma di U sono utilizzati in stanze spaziose. Occupano molto spazio, ma sono in grado di delimitare visivamente una grande stanza..
  • Modulare. Questo è un mobile imbottito trasformabile, grazie al quale è possibile modificare sia l’aspetto dello spazio che la funzionalità del divano stesso. I modelli possono essere facilmente convertiti in diversi settori senza rompere lo stile generale.

8foto

Le opzioni modulari includono una sottospecie di divani con schienali alti. Sono ideali per la progettazione di zone e hanno anche vantaggi funzionali. Tali modelli sono ottimali per le sale riunioni, poiché creano un’atmosfera di uno spazio chiuso. I materiali di cui è composto il prodotto garantiscono l’isolamento acustico.

Per l’ufficio, la scelta di maggior successo sarebbero i modelli di divani senza braccioli. L’assenza di pareti laterali consente di prolungare la vita del prodotto, poiché è sui braccioli che cadono il principale inquinamento e abrasione del materiale. L’assenza di braccioli rende il divano più spazioso e amplia visivamente lo spazio. Allo stesso tempo, i mobili occupano meno spazio..

La durata di un divano da ufficio dipende anche dal design del modello. I prodotti su una struttura in metallo hanno una maggiore resistenza, i cui telai fungono da base più affidabile per il divano. Possono essere pieghevoli e completamente saldati. Il vantaggio del primo è che in caso di guasto, la parte può sempre essere sostituita..

Materiali (modifica)

Il rivestimento del divano gioca un ruolo decisivo, poiché l’aspetto e la durata dei mobili dipendono da tale materiale. Dovrebbe essere facile da mantenere e durevole. In termini di rispetto dell’ambiente e prestigio, un divano da ufficio in pelle è più adatto. Oggi il mercato dei mobili per ufficio è rappresentato da una varietà di opzioni: dalla crosta alla pelle di vitello di alta qualità. Tuttavia, questa opzione potrebbe non essere sempre disponibile finanziariamente (in più tali mobili richiedono una manutenzione costante).

In questo caso, un’ottima alternativa è l’ecopelle, che è una combinazione di materiali riciclati a base di poliuretano. Tale rivestimento ha una buona permeabilità all’aria, è resistente all’abrasione e all’umidità. La similpelle è simile alla pelle naturale, ma è più senza pretese nel funzionamento e nella manutenzione, non così costosa.

Il rivestimento in tessuto è un’opzione di classe economica meno costosa, si distingue per una varietà di trame e colori. Tuttavia, un tale materiale non può essere definito resistente all’usura, richiede una cura speciale costante..

Dimensioni (modifica)

Le dimensioni dei mobili per ufficio sono selezionate individualmente, a seconda delle dimensioni della stanza e del numero di visitatori. Per la sala d’attesa sono adatti ampi divani angolari di 3 metri e per una piccola reception è meglio dare la preferenza ai modelli compatti a 2 posti. In ambienti spaziosi è possibile abbinare modelli piccoli a tre posti a divani grandi (o piccoli e stretti).

Quando si sceglie la dimensione di un divano da ufficio, è necessario tenere conto anche del numero di visitatori. Se sono 20 persone al giorno, un divano di medie dimensioni sarebbe la scelta migliore. Con un flusso continuo (come, ad esempio, negli uffici bancari), sarà più opportuno optare per un grande divano componibile o due prodotti di medie dimensioni.

In termini di stile e funzionalità, l’ufficio del direttore può differire dalle altre stanze, quindi la scelta dei mobili dipenderà dalle capacità finanziarie e dal layout generale.

Dimensioni ottimali di un divano da ufficio: 42 cm – altezza, 60 cm – profondità. L’altezza dello schienale varia a seconda del design e può essere molto bassa (32 cm per i divani mini) o più significativa (70 cm per i divani con schienale alto).

Soluzioni di colore

Il colore dei mobili viene scelto, di regola, in base alla combinazione di colori generale degli interni. Sono possibili sia tonalità fredde che calde. Dovrebbe anche tenere conto di sfumature come praticità e funzionalità: le superfici chiare si sporcano rapidamente nelle stanze ad alto traffico. Le tonalità scure conferiscono rigore e solennità, ma possono oscurare visivamente e ingombrare lo spazio..

Per stanze e corridoi spaziosi, i divani vengono spesso acquistati in una gamma monocromatica di tonalità blu, verde, grigio, marrone o rosso..

Mini divani dai toni più accesi – e anche colori provocanti se si abbinano all’atmosfera generale degli interni – si inseriscono armoniosamente in piccole stanze e uffici. Se la stanza è dominata dai toni del giallo, i piccoli divani arancioni luminosi enfatizzeranno solo il “sole” degli interni e quelli viola staranno benissimo sullo sfondo dei tenui colori lilla.

I colori classici (bianco e nero) non passano mai di moda, sono in grado di aggiungere eleganza e rigore a qualsiasi ambiente. Tuttavia, questi includono tutti quei requisiti che si applicano a qualsiasi colore. Puoi sperimentare con il contrasto, ma tieni presente l’impraticabilità del bianco e l’oscurità del nero..

Il cioccolato sembra lussuoso se si abbina e completa l’ambiente. Il grigio scuro è forse l’opzione migliore per un ufficio rigoroso. Non macchia ed è elegante.

Modelli popolari

Oggi l’assortimento di mobili per ufficio è ricco di modelli per ogni gusto e budget, di varie configurazioni e forme. Ma alcuni di loro hanno ancora guadagnato un po’ più di popolarità rispetto a tutti gli altri.. Questi modelli sono:

  • Modello “Fortuna”. Divano da ufficio a due posti su struttura in metallo, con morbidi braccioli e stabili gambe cromate. Il rivestimento in similpelle leggero e resistente è durevole e senza pretese durante il funzionamento. Il modello è realizzato in stile classico, senza elementi decorativi. Le linee rette e la semplicità delle forme si inseriranno organicamente in un interno aziendale, in cui non ci sono decorazioni inutili.

  • Modello Rigel. Stile classico, design unico. Forse si può notare che i mobili imbottiti “Rigel” sono un indicatore di rispettabilità. La massa, la forma delle sedute con cuciture di design, ampi braccioli aggiungeranno solidità e monumentalità alla stanza. Il rivestimento in finta pelle o ecopelle massimizzerà la vita del prodotto e un modello in vera pelle diventerà una solida decorazione della sede della direzione..

  • Modello blues. Questa versione del divano da ufficio è in grado di aggiungere armonia ed eleganza all’atmosfera, starà bene in una stanza dove è necessario enfatizzare la leggerezza e la grazia. Colori vivaci combinati con materiale resistente, schienale alto e gambe in metallo ricurvo impressioneranno i visitatori dell’ufficio.

  • Modello di città. Il design modulare di questo divano ti permette di giocare con qualsiasi spazio. Il modello assume varie forme e si adatta perfettamente a sale d’attesa e di riposo, uffici.

  • Modello ad alta tecnologia. Il nome stesso del modello presuppone massima modernità, tecnologie avanzate, negazione dei canoni tradizionali. Linee semplici e rigorose, curve morbide o angoli geometricamente chiari, dettagli cromati, lucentezza, leggerezza, colori sobri: tutto questo è uno stile high-tech. Il modello è realizzato in metallo ed ecopelle, i colori sono per lo più classici: bianco e nero (in opzione – argento, acciaio).
  • Modello “Santiago”. Lo stile austero e laconico di questo modello di divani da ufficio darà un aspetto di tutto rispetto all’ingresso, alla reception o alla sala riunioni. I divani di piccole dimensioni della serie Santiago, la costruzione solida, le linee rette del design si adatteranno organicamente all’interno della stanza. Questi prodotti creeranno una comoda area di attesa e dureranno a lungo anche in aree ad alto traffico..

Fascia di prezzo

Oggi la gamma di prodotti offerti è così ampia che qualsiasi imprenditore può trovare un modello di arredamento adatto a se stesso, per ogni gusto e budget. Il costo dei divani da ufficio può variare notevolmente. Le opzioni sono diverse: dai modelli economici per poche migliaia di rubli alle lussuose copie di un pezzo, che differiscono nel design personalizzato, ad un prezzo con un numero illimitato di zeri.

Ma sarebbe un errore considerare i modelli di classe economica come qualcosa di impresentabile. Al contrario, la comparsa di analoghi artificiali della pelle naturale ha permesso di creare mobili imbottiti per ufficio con maggiore praticità e di venderli a un prezzo accessibile. Un’ampia gamma di colori consente di scegliere mobili economici per l’intero ambiente dell’ufficio, nello stile più armonioso. L’ecopelle e la similpelle sono materiali high-tech piacevoli al tatto e dalle ottime prestazioni..

I prodotti realizzati con tali materiali sono facili da pulire, non sbiadiscono al sole e non perdono il loro aspetto per lungo tempo..

Per gli intenditori del lusso, i produttori di mobili possono offrire modelli d’élite di divani per ufficio che possono lasciare un’impressione duratura all’acquirente più esigente. I mobili d’élite sono materiali naturali costosi.

Varietà costose di legno, tappezzeria in vera pelle di alta qualità, che in ogni momento è stata considerata un segno di prosperità, conferiscono rispettabilità al modello del divano dell’ufficio e all’ufficio un’atmosfera di lusso e successo. Inoltre, i divani da ufficio di design sono pezzi singoli, pezzi unici della creatività degli autori, incarnati nella forma aggraziata di mobili imbottiti.

Indubbiamente, i costosi divani da ufficio di design aggiungono un tocco chic speciale all’interno dell’ufficio e aumentano il prestigio dell’azienda, ma con un uso intensivo, la loro durata diminuirà notevolmente. Vale la pena pensare al numero di visitatori e all’opportunità di acquistare mobili costosi per le aree ad alto traffico.

Quindi, l’acquisto di un divano da ufficio è un momento importante e cruciale nella formazione non solo degli interni, ma anche dell’immagine della tua azienda. È meglio pensare in anticipo a tutte le sfumature. Ricorda lo stile, l’affidabilità, la praticità e il rapporto qualità-prezzo, quindi il divano da ufficio ti delizierà a lungo con il suo aspetto e lascerà una piacevole impressione ai visitatori del tuo ufficio..

Una soluzione versatile per l’ufficio sarà un divano modulare per ufficio "Miraggio" con tre sezioni tra cui scegliere. Maggiori informazioni sulle sue caratteristiche – nel prossimo video..