Armadi per bambini

Armadi per bambini

Con l’avvento (o la pianificazione) di un bambino in famiglia, i genitori dovrebbero preparare e provvedere a molte cose, dai sonagli ai mobili nella stanza. Molto spesso si sta ponendo la questione della scelta di un guardaroba per bambini. Cosa dovrebbe essere – proviamo a capirlo.

Peculiarità

La caratteristica principale e necessaria del guardaroba dei bambini è la sua sicurezza. Per soddisfare questo requisito, è necessario prendere in considerazione alcune delle sfumature della scelta di tali mobili:

  • Considera attentamente la selezione dei materiali: dovrebbe essere MDF ecologico o un’opzione più costosa: legno massello;
  • Dal punto di vista delle caratteristiche fisiche, si consiglia di abbandonare l’uso di specchi e inserti in vetro nel design del guardaroba dei bambini; gli angoli e gli smussi dovrebbero essere arrotondati il ​​più possibile.
  • Quando si scelgono gli accessori, ha senso dare la preferenza a opzioni più semplici e durevoli che non saranno in grado di danneggiare il bambino..
  • La struttura nel suo insieme deve essere forte e stabile. Gli elementi di fissaggio devono essere affidabili, resistenti all’usura, perché sopporteranno un carico giornaliero piuttosto serio.

I genitori di bambini piccoli dovrebbero prestare particolare attenzione a questi suggerimenti per la scelta di mobili sicuri. I bambini stanno appena iniziando a padroneggiare il mondo che li circonda e quindi l’armadio è per loro non tanto un oggetto per riporre i vestiti quanto un luogo per tutti i tipi di giochi. Il design analfabeta, elementi di mobili o accessori selezionati in modo irrazionale possono ferire un bambino, portare a lesioni.

Man mano che il bambino cresce, queste raccomandazioni possono essere in qualche modo trascurate..

Come scegliere?

Non è difficile capire quale guardaroba è giusto per tuo figlio. La cosa principale è decidere che tipo di guardaroba sarà: guardaroba o uso generale. È anche importante decidere per quanti bambini (uno o due, e forse di più) è progettato questo mobile. Ci sono diversi aspetti necessari, capendo quale sarà più facile fare la scelta giusta..

Visualizzazioni

Il più popolare è il classico guardaroba indipendente. Armadi classici moderni con riserva possono essere suddivisi in diverse tipologie:

  • Valvola;
  • sezionale;
  • Rack.

L’armadio può avere ante battenti tradizionali o ante scorrevoli più funzionali. Anche gli armadi a battente sono richiesti e versatili. Possono comodamente riporre un gran numero di cose, prelevare il ripieno dell’armadio da posizionare sulle grucce, nei cassetti o sugli scaffali..

A loro volta, gli armadietti a battente differiscono per il numero di ante:

  • L’opzione migliore è un armadio a tre ante: due ante per i vestiti appesi (superiore e secondo strato) e un’anta con ripiani e cassetti. Un tale guardaroba si adatterà con successo alla maggior parte degli interni non solo di una stanza per bambini, ma anche di un adulto o di un corridoio..
  • Se lo spazio non lo consente, invece di un armadio a tre pezzi, puoi scegliere un due pezzi.
  • Un armadio a 1 anta sarà piuttosto piccolo, è adatto per stanze piccole e una piccola quantità di vestiti.

Un armadio componibile è adatto per una stanza per bambini per due o più bambini.. La sua particolarità sta nella sua suddivisione in sezioni: ogni bambino ha il suo scompartimento. Puoi battere ogni parte con un colore separato, a seconda delle preferenze dei piccoli proprietari. In tali armadi, di norma, nella parte inferiore vengono utilizzati ripiani estraibili e lo scomparto superiore è destinato a riporre oggetti sui ganci. Di solito le porte degli armadi sezionali si aprono in una direzione e il riempimento di ciascuna sezione è identico..

Su richiesta del cliente è possibile realizzare armadi a 1, 2, 3 sezioni. Diversi armadi a 3 sezioni assemblati vengono utilizzati, ad esempio, per allestire uno spogliatoio in una scuola materna. Un armadio a 1 sezione non può essere definito troppo spazioso, solo una piccola quantità di cose si adatterà lì.

Qualsiasi asilo nido, indipendentemente dal guardaroba che raccogli lì, può essere armoniosamente integrato con un rack: qui sono conservati articoli di cancelleria, libri, giocattoli e forse tazze o altro orgoglio di una persona in crescita. La particolarità della scaffalatura è che il contenuto dei loro scaffali è a disposizione di tutti.

Le versioni combinate degli armadietti per bambini sembrano interessanti: un rack (ripiani aperti) si alternano agli armadi (ripiani chiusi).

Se il rack ha troppi ripiani aperti, possono essere “chiusi” con cassetti speciali o bauli armadio, in cui tutto ciò che il tuo cuore desidera: vestiti, scarpe, libri, giocattoli, ecc..

Se i classici non fanno per te, allora i modelli di mobili da incasso per vestiti o armadi ad angolo sono quello che stai cercando..

I genitori razionali adoreranno gli armadi a muro perché possono risparmiare spazio nella stanza. Tali mobili vengono realizzati su ordinazione rigorosamente secondo le dimensioni del cliente e vengono utilizzati in nicchie vicino a porte o in angoli difficili. In una parola, tutto lo spazio libero dal pavimento al soffitto è destinato a ripiani e cassetti. Inoltre, l’originalità e l’individualità del progetto piaceranno sicuramente agli adolescenti esigenti..

Un angolo vuoto nella stanza dei bambini può essere occupato da un mobile ad angolo. Se non sei imbarazzato dal fatto che non sarà possibile spostarlo, sentiti libero di sperimentare. Un tale guardaroba sarà profondo e molto spazioso..

Dimensioni (modifica)

I mobili sono sempre selezionati tenendo conto delle dimensioni della stanza. È abbastanza chiaro che un armadio troppo ingombrante non dovrebbe essere collocato in una piccola stanza, perché in questo caso il bambino semplicemente non avrà spazio libero per la vita..

Un armadietto basso può essere utilizzato nella stanza di un bambino in età prescolare: sarà conveniente per un bambino usare da solo un mobile del genere, non sarà difficile per lui raggiungere ogni ripiano. Inoltre, la parte superiore di un mobile basso può essere utilizzata funzionalmente come luogo per una “mostra” di fotografie, tazze, artigianato: tutto ciò di cui vuoi vantarti, di cui essere orgoglioso. E gli oggetti che non sono destinati all’uso indipendente da parte di un bambino possono essere rimossi nell’armadio, dove finisce la portata del bambino.

Un armadio alto è adatto per i bambini più grandi o in una stanza condivisa. Ricorda che più alto è il mobile, più stabile deve essere.

La profondità del mobile può variare a seconda dello scopo del suo utilizzo. Un armadio poco profondo è piuttosto scomodo, anche se, ancora una volta, tutto dipende dalle capacità della stanza. È conveniente riporre la biancheria da letto in ripiani estraibili profondi e lì vengono riposti anche i vestiti fuori stagione..

Materiali (modifica)

Soffermiamoci su di cosa sono fatti gli armadietti. I materiali più ecologici, affidabili, durevoli, belli e solitamente costosi sono naturali. È per la stanza dei bambini che si consiglia di selezionare mobili in legno naturale: ontano, acero, betulla, faggio, noce. Inoltre, si consiglia di coprire i mobili in legno naturale con vernice o pittura a base d’acqua. Ciò ridurrà il rischio di reazioni allergiche del bambino..

Più economici, ma praticamente non inferiori in termini di qualità al legno naturale, i modelli di mobili sono realizzati in MDF. Tali armadi delizieranno a lungo il loro proprietario con il loro fascino visivo, durata e facilità di manutenzione..

Non è consigliabile acquistare mobili per la stanza dei bambini in truciolare. Sebbene tali mobili siano piuttosto economici, va ricordato che le resine di formaldeide sono utilizzate nella produzione di truciolato, quindi un tale armadio può emettere sostanze nocive. Esistono modelli di alta qualità realizzati in truciolare, in cui il contenuto di sostanze nocive non è così elevato, appartengono alla classe E1.

Se decidi ancora di acquistare un armadio da truciolare, presta attenzione alla lavorazione del bordo della tela: devono essere ermeticamente sigillati con impiallacciatura, pellicola o plastica.

Colore

Il prossimo passo importante nella selezione di un guardaroba per un asilo nido è la scelta del suo colore. Le raccomandazioni generali sono le seguenti: più scura è la stanza, più chiaro è l’armadio. Ciò è particolarmente vero per la stanza di un bambino, perché è lì che trascorre la maggior parte del suo tempo..

Gli armadi bianchi si adatteranno a qualsiasi interno, dove le pareti sono luminose o neutre. Le ante dell’armadio bianco possono essere ulteriormente decorate con adesivi decorativi di vari temi: i tuoi personaggi preferiti dei cartoni animati o soggetti astratti. Se tutti i mobili e le pareti sono dipinti di bianco, la stanza corre il rischio di trasformarsi in una specie di reparto ospedaliero ed è improbabile che provochi una sensazione di comfort. Inoltre, una stanza del genere dovrà ovviamente essere pulita molto, molto spesso. Forse un’eccezione in questo caso è la stanza di un neonato..

I colori eccessivamente luminosi di mobili e pareti allo stesso tempo possono sovraccaricare inutilmente la fragile psiche di un bambino. È meglio scegliere colori interni calmi che aiutino il bambino a rilassarsi nella sua stanza, a sentirsi protetto e sicuro di sé..

Anche la presenza di accenti luminosi nella stanza non viene negata. Con uno sfondo generale calmo di carta da parati, soffitto e pavimento, puoi evidenziare l’armadio o l’area di lavoro con un colore brillante. La raccomandazione generale sull’uso del colore nella vita di un bambino di qualsiasi età è la seguente: non c’è bisogno di attaccarsi a uno, tradizionale per un particolare genere, colore. Se una stanza appartiene a una ragazza, questo non significa che tutto, dal pavimento al soffitto, dovrebbe essere rosa. Anche l’opzione 50 sfumature di blu nella stanza di un ragazzo non funzionerà. Tale totalitarismo nella scelta del colore porta al fatto che il bambino adulto ha difficoltà a formare un senso dello stile..

Con un bambino in età prescolare e un bambino di età più consapevole, puoi discutere in sicurezza delle soluzioni cromatiche della stanza e delle sue caratteristiche.

Riempimento

Quando decidi come riempire l’armadio di un bambino, devi pensare in anticipo a quante cose verrà utilizzato. Saranno solo capi d’armadio o nell’armadio bisogna infilare al massimo tutto: biancheria da letto, giocattoli e materiale scolastico? Un gran numero di cose starà bene in un armadio con cassetti. Qui, dovrebbe essere presa in considerazione solo l’età del bambino: il bambino non può farcela da solo con tali scatole, quindi gli elementi essenziali non dovrebbero essere rimossi in esse..

Prestare attenzione anche ai raccordi: sui cassetti, le maniglie devono essere robuste, i loro fissaggi devono essere affidabili e durevoli.

Come disporre i vestiti?

Le cose disposte in modo competente nell’armadio dei bambini ti consentono di risparmiare molto tempo quando ti prepari per l’asilo, la scuola, la clinica e gli ospiti. Sì, e l’occhio gioisce se ordine e armonia regnano sugli scaffali e sugli appendiabiti.. Diverse regole aiuteranno a raggiungere questo obiettivo:

  • Mettiamo gli articoli fuori stagione per la conservazione sugli scaffali più alti. Piumini, cappelli e sciarpe non sono importanti in estate, quindi possono essere nascosti e temporaneamente dimenticati.
  • La seconda regola segue logicamente dalla prima regola: disponiamo le cose stagionali più da vicino. È conveniente quando le cose sono disposte nell’ordine in cui devono essere indossate. Ad esempio: dalle magliette alle magliette, dai maglioni ai maglioni.
  • Alcune nature particolarmente pedanti o semplicemente creative preferiscono anche organizzare le cose per colore. Questo approccio è piacevole alla vista, solleva l’umore e ti consente di trovare rapidamente la cosa giusta..

  • La biancheria intima ha bisogno di uno scaffale o un cassetto separato.
  • Calze e collant sono comodamente riposte in cestini e contenitori. Per comodità di ricerca, possono essere firmati. Ricorda che devi smontare i calzini in coppia subito dopo il lavaggio e l’asciugatura, in modo che in un momento cruciale non perdi minuti preziosi alla ricerca di un paio adatto..
  • Gli accessori (cinture, cravatte, sciarpe) non occuperanno molto spazio se li appendi su aste speciali sull’anta dell’armadio.
  • Le cose cerimoniali meritano un posto a parte. È molto importante insegnare agli scolari delle elementari ad appendere le uniformi scolastiche sui ganci..

Come disporre i vestiti del bambino in modo che sia comodo sia per la madre che per il bambino? Un buon consiglio è presentato nel seguente video..

Opzioni interne

Ecco alcuni esempi della corretta selezione dei mobili per un asilo nido..

Scaffale: tutti i ripiani.

L’armadio a 3 ali per i vestiti nella scuola materna è integrato con un rack.

Armadio bianco a 3 ali nella stanza delle briciole.