Armadi in soggiorno

Scegliere i mobili per il proprio soggiorno non è un compito facile. L’intera famiglia si riunisce in questa stanza, gli ospiti sono accolti lì e può anche fungere da biblioteca o studio allo stesso tempo, se l’appartamento è piccolo. Pertanto, gli armadi del soggiorno combinano anche molte funzioni: hanno un posto per i vestiti, uno scomparto per i set per le vacanze e una libreria aperta – tutto dipende da ciò di cui hanno bisogno i proprietari..

Peculiarità

Di solito, i mobili in ogni stanza hanno uno scopo specifico, ad esempio nella camera da letto puoi trovare un armadio, ma è improbabile che ci sia un armadio con i piatti. Tutto è diverso dal soggiorno per le sue specificità. La maggior parte delle persone non può vantare enormi palazzi o appartamenti, quindi una stanza combina diverse funzioni. Poiché il soggiorno è la stanza più grande dell’appartamento, è questa stanza che può essere contemporaneamente una sala da pranzo, una seconda camera da letto, un luogo per i giochi dei bambini, un ufficio. Ciò influisce anche sulla scelta dei mobili..

Anche un armadio nella hall viene scelto multifunzionale, in modo che una varietà di oggetti possa essere ripiegata al suo interno..

È per questo motivo che i pensili sono così popolari, perché hanno uno scomparto per i vestiti, dove puoi mettere attaccapanni con abiti, ripiani chiusi, cassetti, ripiani aperti e vani vetrati. Tuttavia, i modelli a parete sono stati sostituiti da quelli più moderni: modulari, angolari, armadi. Questa diversità ti consente di rendere il design degli interni più interessante senza sacrificare la funzionalità..

Se non ci sono difficoltà a riporre le cose e la sala viene utilizzata solo come luogo di relax, puoi cavartela con un set minimo di mobili. Diversi semplici armadietti, scaffali aperti: soluzioni simili sono spesso utilizzate nella progettazione di appartamenti moderni.

Di norma, un tale set è tipico del minimalismo, così come per i loft, l’alta tecnologia e altri stili simili, dove dovrebbero esserci pochi mobili.

Visualizzazioni

Tutti i moderni modelli di armadietti possono essere suddivisi in armadietti e integrati. La prima opzione è completamente visibile, mentre la seconda è nascosta in una nicchia e solo la facciata è visibile di lato. Sia quelli che gli altri possono essere abbastanza capienti, pensati per cose di diverso tipo, con cassetti e scomparti separati.

I mobili dell’armadio non sono solo armadi classici. Questa categoria include anche i popolari kit modulari dall’aspetto elegante e moderno, compresi i sistemi originali posizionati intorno alla porta..

Nonostante tutta la diversità, tali articoli hanno una serie di caratteristiche comuni:

  • visivamente, possono sembrare piuttosto grandi, soprattutto se la stanza non differisce in un’area significativa, quindi, per un soggiorno in miniatura, è necessario selezionare attentamente i mobili;
  • la maggior parte dei modelli, soprattutto se sono classici, può essere definita standard, quindi se vuoi rendere la sala più originale, dovresti considerare i set modulari o ordinare i mobili individualmente;
  • gli armadietti possono essere sospesi o a pavimento.
  • Se lo desideri, puoi scegliere mobili in diversi stili: dalle tendenze classiche o storiche alle opzioni ultramoderne. Inoltre, i modelli sono spesso spaziosi, quindi se hai bisogno di attrezzare uno spogliatoio e trovare un posto dove riporre le cose, questa opzione è adatta.

Gli armadi a muro sono un vero toccasana per i piccoli appartamenti. Molto spesso, sono prodotti con l’aspettativa di tali premesse. I prodotti sono integrati in una nicchia e non occupano molto spazio, mentre all’interno puoi trovare diversi scomparti: per riporre vestiti, altre cose, posate, piatti, libri e molto altro. Di solito, tali modelli sono dotati di porte scorrevoli, che aiutano anche a liberare spazio..

Per evitare che l’armadio sembri noioso, puoi scegliere un’opzione con un dipinto originale della facciata, inserti di vari materiali o un grande specchio.

Modelli

A seconda dello stile in cui è decorata la sala e della funzione svolta dalla stanza, vengono selezionati anche i modelli di armadietti corrispondenti:

  • classico – la solita variante con ante a battente. All’interno possono essere presenti ripiani o scomparti per i vestiti. Tali armadi sono generalmente piuttosto grandi e massicci;
  • guardaroba dispone di porte scorrevoli, che è conveniente e consente di risparmiare spazio. Le porte possono essere specchiate o con un bel decoro;

  • sbarra essenziale per coloro che apprezzano l’alcol di alta qualità. La parte interna è progettata in modo tale che sia conveniente riporre bottiglie con bevande diverse, nonché servizi di bicchieri e bicchieri da vino;
  • astuccio ha una forma rettangolare stretta. Questa è un’opzione per le piccole stanze;

  • buffet funge solitamente da mobile da cucina, contiene piatti, posate, tovaglie, e i servizi festivi sono esposti nella parte superiore con ante in vetro. Se il soggiorno funge anche da sala da pranzo, un buffet con il vetro sarà abbastanza appropriato lì. Spesso un tale armadio è combinato con un bar, ha uno scomparto speciale per l’alcol;
  • credenza – questa è una specie di credenza, ma tali modelli sono generalmente più piccoli a causa dell’assenza di una nicchia nel mezzo, quindi può essere considerata un’opzione per piccoli soggiorni.

  • Separatamente, possiamo evidenziare “Invisibile”. La particolarità di questi modelli è che sono completamente invisibili a prima vista. Gli armadietti sono nascosti in nicchie, sono installati in modo tale che sia impossibile indovinare cosa si nasconde dietro una porta o un pannello nascosto. Spesso questa opzione è percepita visivamente come parte del muro. Questo metodo di organizzazione dei locali proviene dal Giappone, dove apprezzano lo spazio libero e invece dei soliti mobili dell’armadio usano nicchie nascoste e tutti i tipi di scatole montate direttamente nelle pareti, nel pavimento o nel soffitto..

Modelli di qualsiasi tipo si trovano facilmente nei negozi. Alcuni di loro sono piuttosto famosi e popolari, ad esempio gli armadi “Sonetto” o “bordeaux”, che si distinguono per un aspetto laconico, ma piuttosto elegante. Tra le opzioni con vetratura, si può distinguere un modello Stile libero da 18 m – una vetrina può essere utilizzata come credenza per i piatti e si adatterà perfettamente a un interno moderno.

Materiale

Per la produzione di armadi viene utilizzata una varietà di materiali, quindi è facile trovare mobili non solo per tutti i gusti, ma anche con un costo adeguato. Ogni opzione ha i suoi vantaggi e svantaggi..

Armadi da Vettore. Sono apprezzati per il loro aspetto lussuoso, un oggetto simile in sé può essere considerato una decorazione del soggiorno. Il legno naturale ha una lunga durata e uno speciale rivestimento lo protegge dall’umidità e dai parassiti. Tuttavia, questo materiale è uno dei più costosi, non tutti potranno permettersi una tale acquisizione..

Inoltre, i prodotti sono piuttosto pesanti e massicci, quindi non sono assolutamente adatti per stanze piccole..

Truciolare o MDF – un sostituto conveniente per la massa di legno naturale. Questi materiali sono ricavati da trucioli di legno, ottenuti pressando tavole, quindi pesano molto meno del legno massello. Allo stesso tempo, l’armadio in cima può essere rifinito in vari modi, quindi il suo aspetto sarà abbastanza decente.

Questa è un’opzione economica e i produttori producono molti modelli diversi, che ti consentono di scegliere un armadio per qualsiasi soggiorno..

Plastica i prodotti si distinguono anche per il loro prezzo basso. Sono leggeri, non hanno paura dell’umidità e dei funghi, sono abbastanza resistenti. Tuttavia, non tutti gli stili di interni possono adattarsi a un armadio di plastica, questo dovrebbe essere preso in considerazione quando si sceglie.

Bicchiere permette di ottenere un armadietto completamente trasparente in cui inserire un bellissimo servizio o vari souvenir. Sembra insolito e crea un’atmosfera speciale all’interno. Il rovescio della medaglia è che un prodotto del genere deve essere curato con cura, le pareti di vetro devono essere pulite, perché qualsiasi macchia o polvere su di esse rovina immediatamente l’intera impressione. Inoltre, questo materiale è più fragile di altre opzioni..

L’uso della pietra naturale è un’opzione piuttosto rara, ma si possono trovare anche tali armadietti. Questi sono modelli originali che hanno un valore corrispondente, ma sembrano impressionanti. Inoltre, al posto della pietra naturale, si può usare l’artificiale come sostituto.

Dimensioni (modifica)

Il gran numero di modelli disponibili nei negozi ti consente di ritirare mobili di qualsiasi dimensione. C’è una certa regola a questo proposito: non dovresti usare armadi ingombranti in appartamenti di piccole dimensioni, visivamente nascondono uno spazio già piccolo. Se lo spazio libero è limitato, puoi scegliere armadi stretti o piccoli modelli bassi in combinazione con quelli sospesi. È meglio rifiutare set di mobili ingombranti per armadietti. Il problema di riporre le cose può essere risolto usando gli armadi scorrevoli: occupano meno spazio, ma allo stesso tempo sono abbastanza spaziosi.

Se non ci sono problemi con l’area, puoi scegliere armadi di qualsiasi dimensione, fino a pareti lunghe 4 metri o più, se tali set sono adatti al design scelto. Tuttavia, anche troppo zelante e riempire l’intera stanza di mobili non vale la pena: è inutile accumulare inutili pile di oggetti..

I seguenti indicatori sono considerati i parametri standard per gli armadi:

  • larghezza 900-2400 mm;
  • altezza 2500 mm;
  • profondità 600 mm.

Tuttavia, queste sono dimensioni piuttosto relative, i produttori sono guidati non solo da loro e producono molti altri modelli, quindi non preoccuparti: la ricerca di un armadio adatto non si trascinerà.

Colori e decoro

Poiché la facciata dei mobili è più spesso in vista, di solito è quella decorata..

Per questo vengono utilizzati metodi di progettazione originali, che conferiscono agli armadi un aspetto interessante:

  • la moda per l’antiquariato non scompare, ma tali mobili sono costosi e richiedono un trattamento speciale, quindi ricorrono spesso all’invecchiamento artificiale, dando l’impressione che gli armadietti siano stati visti per più di una dozzina di anni;
  • le facciate sono decorate con tutti i tipi di modanature, rivestimenti e altri elementi, che di solito sono in plastica;
  • le porte in vetro possono avere un design originale, un motivo applicato mediante sabbiatura, anche il design a forma di vetro colorato sembra bello;

  • i modelli classici in legno massello sono spesso decorati con intagli in legno;
  • la facciata può anche essere decorata con un’immagine con stampa fotografica – questo metodo moderno ti consente di ottenere un guardaroba con un’immagine di qualsiasi tipo – da modelli modesti a un’immagine grande a tutti gli effetti;
  • maniglie originali e altri accessori possono fungere da decoro, creando una sorta di accento.

I colori degli armadietti possono essere molto diversi. Le tonalità per vari tipi di legno sono molto popolari, ad esempio i colori mogano o wengé. La colorazione può essere monocromatica o con una combinazione di più toni. Nulla limita la scelta del colore, l’importante è che l’armadio appaia appropriato all’interno.

Quale mettere?

Quando si sceglie un armadio, molto dipende dalle caratteristiche della stanza: che dimensioni ha, come è decorato l’interno. Pertanto, è difficile trovare alcuni consigli universali, perché ognuno ha gusti diversi.. Tuttavia, ci sono una serie di punti da tenere a mente quando si acquistano mobili:

  • devi decidere esattamente dove si troverà il mobile, prendere tutte le misure necessarie per capire su quale dimensione contare;
  • se il luogo non è standard, ad esempio vicino a una finestra o vicino a una porta, questo deve essere preso in considerazione quando si sceglie un modello;
  • prima di acquistare, è necessario controllare attentamente tutti gli elementi e i meccanismi: maniglie, cerniere, cerniere e altri dettagli;
  • vale la pena prestare attenzione ai kit modulari: i loro componenti possono essere posizionati in diversi modi, il che non solo rende l’aspetto più interessante, ma consente anche di decorare una stanza con parametri non standard.

È importante che l’armadio sia combinato con lo stile di design scelto, questo vale non solo per l’arredamento, ma anche per i materiali. L’albero è meglio combinato con la direzione classica, gli stili storici. La plastica sembrerà appropriata se il design incontra la moda moderna. Il vetro è un’opzione versatile che può essere trovata sia nel design tradizionale che in uno dei nuovi stili.

Notizie interessanti

Un’opzione originale per gli amanti del design moderno. Linee chiare e rigorose, una combinazione di tonalità chiare e scure, nessun decoro non necessario: questo set soddisfa tutti i requisiti del minimalismo. Allo stesso tempo, il mobile base capiente è abbastanza capiente, quindi non ci saranno problemi con il posizionamento delle cose, visto che c’è anche un porta tv con cassetti e pensili. Una buona soluzione è un mobile ad angolo, che consente di utilizzare lo spazio in modo razionale.

Lo stile classico è sempre popolare. La parete dell’ingresso dal design elegante comprende armadi chiusi e vetrati, un porta tv, una parte pensile. Questo si aggiunge ad ampio spazio per varie cose. I mobili bianchi sono una delle tendenze più popolari ora..

Gli armadi retroilluminati sembrano molto insoliti. Un tale elemento decorativo non solo attira l’attenzione, ma mette in risalto anche gli oggetti posti dietro il vetro. La vetreria sembra originale in combinazione con i riflessi bluastri delle lampade a LED. Il muro stesso è realizzato in uno stile moderno e può essere combinato con successo con il minimalismo o la direzione high-tech.

I mobili d’élite meritano un’attenzione speciale. È realizzato in legno massello naturale e il più delle volte in stile classico. L’elemento originale di questa parete è il camino in muratura. Nonostante sia elettronico, permette di ricreare l’atmosfera di un’antica dimora.

Le vetrine con vetri sono uno degli attributi dello stile classico. Allo stesso tempo, i mobili sembrano abbastanza moderni, tanto che anche la TV è combinata con successo con esso. Le belle facciate d’avorio sembrano molto sofisticate. Curve aggraziate e l’uso del vetro rendono il kit non troppo ingombrante visivamente, ma allo stesso tempo è abbastanza capiente.

Un armadio scorrevole è una soluzione popolare. Questo elegante modello colpisce per l’uso di specchi come decorazione per le facciate. Il motivo sulla superficie dello specchio sembra originale e non standard, il che conferisce ai mobili un aspetto insolito. Il vantaggio di questo arredamento è che gli specchi ingrandiscono visivamente la stanza, rendendola più luminosa e spaziosa..

I modelli moderni hanno spesso porte scorrevoli: questa opzione consente di risparmiare spazio e ha un aspetto elegante, adattandosi alle tendenze del design alla moda. La superficie lucida crea una sorta di eleganza, mentre è combinata con la finitura in legno, che sembra insolita. C’è abbastanza spazio dietro le ante dell’armadio per metterci tutto ciò di cui hai bisogno..

Una parete completamente aperta con scaffali sembra bellissima. È realizzato in uno stile classico, quindi un chiaro elemento moderno – una TV – è nascosto dietro le porte traforate. Questo elegante guardaroba stesso sembra una sorta di decorazione ed è un accento all’interno..

Per ancora più modelli di armadietti nel soggiorno, guarda il prossimo video..