Riempimento per armadi e guardaroba

Nei tempi moderni, uno spogliatoio non è un oggetto di lusso, sempre più una stanza simile si trova nelle case e persino nei piccoli appartamenti, per i quali viene assegnato un posto sotto forma di una piccola nicchia nel corridoio in una stanza separata. Scegliere un camerino non è un compito facile, ma è molto più importante rendere funzionale e accessibile il suo riempimento, di cui parleremo in questo articolo..

Il riempimento del camerino è un sistema di ripiani incernierati, cassetti, aste, appendiabiti e strutture estraibili che consentono di distribuire le cose e creare ordine in casa. Oltre ai vestiti, gli articoli per la casa possono essere riposti nello spogliatoio, quindi il riempimento di una stanza aggiuntiva dovrebbe essere pensato nei minimi dettagli. Ora ci sono molti designer e aziende che offrono i loro servizi per creare un piano per il tuo camerino, ma è facile farlo da soli e utilizzare i soldi risparmiati per acquistare scaffali e appendiabiti, cassetti con meccanismi di alta qualità.

Caratteristiche e vantaggi di uno spogliatoio:

  • L’ordine in casa è la chiave del tuo buon umore e l’aspetto di un minuto libero per altre attività..

  • Riempire il camerino ti consente di distribuire le cose e fornire loro un deposito adeguato, da cui i tuoi vestiti o pantaloni non si piegheranno (come su una sedia), e c’è un posto per gli stivali invernali anche in estate.

  • Lo spogliatoio ti consente di risparmiare il budget familiare: è molto più redditizio acquistare il riempimento per lo spogliatoio una volta piuttosto che acquistare all’infinito armadi e cassettiere, che, inoltre, ingombrano lo spazio della casa.

  • Puoi riporre non solo vestiti e scarpe nello spogliatoio, puoi nascondere lì gli elettrodomestici (per i quali creano uno scomparto aggiuntivo nella stanza).

Peculiarità

Per creare un modello di camerino economico e funzionale, vale la pena dividerlo in alcune aree per riporre determinati capi di abbigliamento..

  • Gli scaffali a muro aperti possono essere la spina dorsale del tuo camerino in quanto sono facili da riporre e ti permettono di vedere i tuoi vestiti. Gli scaffali sono universali in quanto puoi appenderli entrambi sopra – in un’area inaccessibile a te senza sedia, ad esempio, e all’altezza degli occhi e anche sotto. Quindi puoi tranquillamente posizionare valigie, scatole con capi di abbigliamento o scarpe per un’altra stagione, o qualcosa non del tutto necessario “qui e ora” sugli scaffali superiori..

Gli scaffali all’altezza degli occhi sono un ottimo modo per mettere le tue cose su di essi; oltre ai vestiti sugli scaffali aperti, puoi facilmente posizionare borse o altri accessori, scarpe. Scegli scaffali da 40 cm di larghezza, ma non dovresti nemmeno renderli troppo larghi..

  • I cassetti si trovano prevalentemente nella parte inferiore del riempimento del camerino. Possono variare in larghezza e profondità e possono essere utilizzati per riporre biancheria intima, calzetteria, cravatte e papillon, gioielli o cinture (tali scatole hanno un supporto morbido).

  • Le aste vengono utilizzate per riporre le cose sui ganci e nel riempire il camerino è meglio scegliere tra due tipi: più alto e standard. Le aste standard di solito hanno un’altezza di 100 cm e sono adatte per riporre gonne, pantaloni, maglioni e controparti lunghe per cappotti, abiti e capispalla, la loro altezza è solitamente compresa tra 160 cm e due metri.

Un tipo di barra è un pantografo: questa è la stessa barra, solo con la possibilità di regolarne l’altezza o di scendere.

Il camerino può avere un piccolo vano portapantaloni: sono a scomparsa e di piccole dimensioni (circa 60 cm di lunghezza).

  • Cestini e scatole nel riempimento del camerino vengono utilizzati per riporre il bucato, ad esempio. Possono essere posizionati su strutture estraibili nella parte inferiore della stanza per risparmiare denaro – basta mettere cestini o scatole sugli scaffali stessi, avendo preventivamente concordato le loro dimensioni.

  • Scarpiere, o moduli per riporre le scarpe. È molto importante conservare le scarpe correttamente, e con questo sarai aiutato da speciali scaffali aperti, realizzati in leggera pendenza, scarpiere chiuse, moduli con un posto per un tacco o realizzati a forma di scarpa – nessuno dei due è comodo indossare le scarpe.

  • I ganci separati per cinture, cravatte e altri accessori sono dotati di fori speciali; puoi riporre cose così piccole nei cassetti, sulle porte della stanza.

  • Uno specchio in un camerino è una cosa particolarmente importante se le dimensioni della stanza ti consentono di posizionare questo mobile all’interno. Un’alternativa allo specchio nel camerino sarà il suo posizionamento sulle porte..

  • L’illuminazione è una delle componenti importanti del suo contenuto, soprattutto se la stanza è spaziosa e spaziosa. Un’illuminazione adeguata ti aiuterà non solo a navigare rapidamente nel ripostiglio, ma anche a metterti “in ordine” e ad avere un aspetto ordinato e ben curato.

  • Una comoda poltrona o un piccolo pouf vengono solitamente collocati in ampi spogliatoi: questo conferisce funzionalità alla stanza (provare le scarpe o indossare i vestiti) e un fascino speciale.

Per alleviare un po ‘l’appartamento, negli spogliatoi vengono spesso realizzati scomparti per le attrezzature domestiche: un asse da stiro, un ferro da stiro, una scopa e un aspirapolvere.. Tra l’altro, l’asse da stiro può essere fissato al muro in modo che sia facile da usare, semplicemente “sganciandolo” dal muro e poi riattaccandolo con un movimento della mano..

Raccomandazioni

Per coloro che devono affrontare per la prima volta la creazione e il riempimento di un camerino, a volte può sembrare difficile suddividere in modo ragionevole e redditizio il suo spazio. La consulenza di esperti aiuterà a risolvere un problema del genere..

Negli appartamenti e nelle case spaziosi viene assegnata una stanza separata per lo spogliatoio: di solito questa è la stanza più piccola e buia, quella che sarebbe destinata a una dispensa. Nei piccoli appartamenti viene data una nicchia per uno spogliatoio: nel corridoio o nella camera da letto, che sarebbe il più funzionale e conveniente possibile per gli ospiti..

Se il camerino è spazioso o si trova in una parte buia della stanza, dovresti prenderti cura della sua illuminazione. Per questo tipo di ambienti viene scelta l’illuminazione puntiforme, che consente di disporre vantaggiosamente più dispositivi di illuminazione, o normali lampadari: abbi cura della tua sicurezza quando provi i vestiti in modo da non toccare l’oggetto da illuminare quando agiti la mano.

È semplice creare riempiendo il camerino con le tue mani: in una nicchia vale la pena organizzare mensole sospese e diverse aste per i vestiti, che non richiedono abilità speciali di un costruttore. Ci sono anche sistemi di guardaroba già pronti che vengono venduti nei negozi di mobili e possono far risparmiare molto tempo nel pensare a riempire il tuo guardaroba.

Parliamo delle dimensioni dei riempitivi: l’altezza di una normale barra per i vestiti non supera il metro, per strutture particolarmente alte o lunghe, vale la pena fornire un supporto dal basso; la profondità dei ripiani aperti tradizionalmente non supera un metro, la larghezza non è inferiore a 40 cm e non superiore a 90. I cassetti non devono essere realizzati più di 90 cm di larghezza, altrimenti la struttura potrebbe crollare a causa del peso delle cose.

Per sentirti a tuo agio nello spogliatoio, crea ampi corridoi tra i ripiani con una larghezza di 60 cm; se ci sono strutture retrattili, aggiungere a questa larghezza un altro mezzo metro.

Piccolo spogliatoio

È facile creare un elemento così importante dei tuoi interni selezionando solo una piccola parte della stanza: una camera da letto o un corridoio..

Nicchia

Alcuni layout di appartamenti hanno una piccola nicchia (di solito nel corridoio) che sarebbe il luogo perfetto per il tuo ripostiglio. Puoi recintarlo grazie a porte (pieghevoli, scorrevoli), tende e persino uno schermo.

Camera da letto

Dai al tuo futuro camerino una delle pareti (su cui non c’è finestra, ovviamente). Puoi scegliere un posto proprio dietro il letto o sul lato opposto, parete laterale, è importante che questa parte possa essere facilmente recintata con le stesse porte o tende.

Angoli

Puoi posizionare uno spogliatoio nello spazio più non funzionale di un appartamento o di una casa, negli angoli o negli spazi smussati..

E infine:

  • Lo spazio interno del camerino è spazioso e anche piccolo dovrebbe essere funzionale: i cassetti dovrebbero essere comodi da aprire e i ganci – per rimuovere facilmente qualcosa da lì.

  • A proposito di cassetti – escludere, se possibile, la presenza di maniglie per l’apertura su di essi e sostituirli con piccole tacche nella struttura stessa: questo proteggerà da lesioni durante movimenti imprudenti o improvvisi.

  • Per rendere la scelta degli articoli del guardaroba il più comoda possibile, determinare luoghi di stoccaggio separati per pantaloni, capispalla, accessori e scarpe. Posizionare gli indumenti in diverse parti del camerino farà risparmiare tempo nella ricerca e nella scelta dei vestiti, e appendere abiti dello stesso tipo per colore è un modo sicuro per risparmiare ancora più tempo..