Appartamento monolocale

Un monolocale è un nuovo principio di sistemazione di un appartamento, il più delle volte un monolocale, che sta rapidamente diventando richiesto in tutto il mondo. Di solito questo è un appartamento piccolo, accogliente e autosufficiente..

Possiamo dire che i monolocali sono appartamenti senza pareti inutili, poiché non ci sono spazi limitati nella loro disposizione. Tali appartamenti sono scelti da sposi novelli, scapoli o studenti, poiché il loro stile di vita si adatta perfettamente a tale layout..

7foto

Cos’è?

Un monolocale classico si differenzia da un monolocale in quanto è allo stesso tempo una camera da letto, un soggiorno e una zona cucina. L’unica stanza separata da una porta in un monolocale di questo tipo è il bagno, che di solito contiene molti armadietti..

Alcuni monolocali hanno un tramezzo che separa la zona notte. Allo stesso tempo, l’obiettivo è preservare una sorta di riservatezza per i proprietari in caso di comparsa di ospiti..

Per quegli appartamenti che non dispongono di tale parete, è possibile aggiungere pareti divisorie scorrevoli che separano le diverse zone. Così, un monolocale diventa un locale polivalente, trasformandosi per soddisfare le esigenze e la comodità dei suoi residenti..

7foto

Appartamenti – i monolocali hanno una differenza molto importante: vengono addebitati bollette inferiori rispetto agli appartamenti standard, rispettivamente, l’affitto di tali appartamenti è inferiore. Ciò è dovuto al fatto che i monolocali sono di piccole dimensioni e, quindi, la loro manutenzione è più efficiente. Ma le dimensioni ridotte e lo spazio limitato di un tale appartamento possono essere definiti il ​​suo principale svantaggio..

In un appartamento del genere, potrebbe esserci un problema con lo stoccaggio delle cose, che può essere risolto affittando un piccolo ripostiglio in un altro luogo. Inoltre, per riporre le proprietà, è necessario scegliere i mobili più spaziosi, disporre le cose in modo compatto e ordinato, altrimenti lo spazio sembrerà disordinato..

7foto

Tipi di layout

Oggi il monolocale è la prova dell’efficacia dei ritrovamenti moderni nell’interior design. È diventata oggetto di sperimentazione per coloro che desiderano sfruttare al meglio lo spazio minimo attraverso l’ingegno, il design unico e la cura dei dettagli..

Un monolocale differisce dagli altri tipi di appartamenti in quanto è di piccole dimensioni, infatti, è una sala principale, il che implica la presenza di molte funzioni per i proprietari e gli ospiti. Pertanto, si differenzia dagli appartamenti più spaziosi, che hanno stanze separate per dormire, lavorare o riposare..

7foto

Come affrontare il layout dello studio dipende dal proprietario e dal suo stile di vita.. I designer offrono diverse opzioni geometriche:

  1. Una delle opzioni di layout per un monolocale è un ampio spazio aperto all’interno di una stanza quadrata o rettangolare. Questo piano prevede spesso la posizione della zona cucina di fronte alla porta d’ingresso. Allo stesso tempo, l’area della cucina a volte occupa l’intera parete o solo una parte dell’area..
  2. Un’altra opzione di layout è quella di allocare lo spazio per l’area cucina in una nicchia separata formata installando una partizione aggiuntiva. Questo è uno schema con una zona cucina più piccola, o con una mini-cucina, a volte con un piano di lavoro più piccolo o senza alcuni elettrodomestici da cucina.
  3. In alcuni casi, potrebbe non esserci affatto uno spazio cucina separato, sostituito dalla presenza di un bancone bar e di un forno a microonde;

7foto

Numerose lampade, comprese le lampade da terra, contribuiscono a far sì che la stanza suddivisa in sezioni sia luminosa e spaziosa; così come la presenza di zone di scarsa illuminazione.

Non ci sono confini chiari delle aree residenziali all’interno del monolocale, fluiscono dolcemente l’una nell’altra. Di solito ci sono quattro direzioni di zonizzazione (escluso il bagno nascosto dietro le porte):

  1. Posto di lavoro;
  2. Zona cucina;
  3. Sala da pranzo – zona giorno;
  4. Zona di riposo.

I nuovi edifici moderni sono spesso progettati tenendo conto del design di un monolocale. Forniscono bellissimi monolocali con una vetrata e persino esotici come un monolocale a due livelli.

Un tale appartamento a castello con soffitti alti ha spesso due camere da letto, una finestra espressiva, un’area significativa della cucina – soggiorno e una divisione pronunciata del resto delle zone..

Piccoli appartamenti – i monolocali nella maggior parte dei casi sono il risultato della ricostruzione di abitazioni ordinarie, spesso – stanze in un appartamento comune. Sono creati rimuovendo pareti e tramezzi, nonché una completa riprogettazione di un tipico appartamento.

7foto

Un monolocale economico è di solito un monolocale convertito e talvolta un bilocale di una piccola area. Nonostante il fatto che tali appartamenti stiano guadagnando sempre più popolarità, nella Federazione Russa non esistono standard di costruzione formali per la pianificazione di monolocali. È obbligatorio solo concordare con le autorità ITV, il dipartimento di architettura e il Ministero delle situazioni di emergenza e ottenere il permesso per la riqualificazione.

7foto

Nei casi in cui i bilocali vengono trasformati in monolocali è importante ricordare alcuni aspetti. La modifica non deve riguardare:

  1. Demolizione del muro portante per la realizzazione di un monolocale;
  2. Ridurre l’area degli alloggi di oltre il 25% per aumentare l’area del bagno o della cucina;
  3. Spostando il bagno, in cui sarà posizionato sopra il soggiorno dei vicini di seguito;
  4. Alzate o ventilazione in movimento;
  5. Combinare una camera da letto e una camera con stufa a gas;
  6. Aumentando l’area della loggia a causa dell’area dei salotti;
  7. Riscaldamento della loggia dovuto al riscaldamento generale.

7foto

Vantaggi e svantaggi

L’idea di organizzare un monolocale è nata inizialmente tra i rappresentanti creativi della Boemia.

Nonostante il fatto che questi accoglienti appartamenti diano ai loro inquilini molto spazio e luce, gli alloggi con una tale disposizione erano adatti solo a sposini o scapoli. Tuttavia, negli ultimi anni, alloggi di questo formato sono stati spesso acquistati da persone impegnate in una carriera e negli affari, che conducono uno stile di vita attivo e quindi rimangono a casa per un periodo di tempo minimo. Le persone con professioni creative usano tali alloggi come residenza o laboratorio..

I giovani associano lo spazio illimitato in un monolocale con un senso di libertà, mentre la generazione più anziana preferisce ancora la classica divisione in stanze..

7foto

Molti proprietari di tali appartamenti sono persone di gusto raffinato, ricostruiscono le loro case, procedendo non solo dalle esigenze della moda e della funzionalità, ma anche per mostrare la loro individualità, sistemandosi in un ambiente domestico elegante e sofisticato. Dopo aver visitato un appartamento del genere, puoi capire meglio il carattere e i gusti del suo abitante..

Una sfumatura di un monolocale, che può essere considerata uno svantaggio, è la mancanza di un corridoio. Per questo motivo, la polvere e lo sporco della strada entrano facilmente in casa e i proprietari devono tenerlo pulito con particolare cura. La soluzione a questo problema può essere l’assegnazione di un posto speciale per il corridoio, che eviterà questo inconveniente..

Un’altra caratteristica che molti considerano un vantaggio di questo layout: la cucina e il soggiorno sono combinati all’interno della stessa zona giorno. Questo è comodo durante le feste, quando tutto ciò che serve è “a portata di mano”, ma non sempre comodo a causa degli odori di cucina che accompagnano la cucina casalinga. Per risolvere questo problema, è necessario installare un buon sistema di ventilazione. Puoi separare visivamente lo spazio della cucina alzando il pavimento in questo luogo, quindi la cucina apparirà come su un podio.

È anche possibile l’opzione opposta, quando il pavimento nella zona cucina è leggermente abbassato, sottolineando così l’importanza fondamentale del soggiorno.

Il rovescio della medaglia può essere definito nel momento in cui la camera da letto nell’appartamento monolocale è esposta al pubblico. Per proteggere quest’area da sguardi indiscreti, puoi utilizzare bellissimi schermi o pareti divisorie per mobili. Ma a causa dell’assenza di corridoi e pareti inutili, l’area utile dell’abitazione aumenta.

7foto

Tra i lati positivi, la stanza è aperta alle onde sonore, che possono essere utilizzate per creare l’ambiente acustico unico di cui i musicisti hanno bisogno. Inoltre, lo spazio aperto offre l’opportunità di mostrare l’incarnazione delle soluzioni di design più sorprendenti..

Quando si crea l’interno di un monolocale, vale la pena considerare che tutti i suoi elementi devono essere in armonia, altrimenti la stanza potrebbe sembrare sciatta. In genere, ciò richiede lo sviluppo di un design individuale in ogni caso..

Trasformare un normale appartamento in un monolocale comporta spesso la demolizione di muri con ingenti costi di smantellamento e successivi lavori di restauro. È necessario sostituire completamente il cablaggio e il pavimento. È inoltre necessario riprogettare l’illuminazione, regolare l’approvvigionamento idrico e riprogettare il sistema fognario. Pertanto, prima di iniziare il lavoro, è necessario valutare obiettivamente le proprie capacità finanziarie in relazione ai piani di costruzione e ai lavori di riparazione..

Se lo scopo della riqualificazione dei locali in un monolocale è quello di risparmiare spazio abitativo, allora è meglio pensare in anticipo a tutte le spese. Molto spesso superano la differenza tra il costo dei monolocali e dei bilocali..

Ci sono anche degli svantaggi franchi di un monolocale, sebbene siano meno pronunciati. Tali appartamenti sono caratterizzati da una mancanza di riservatezza, cioè un luogo dove è possibile ritirarsi, questo è scomodo per le coppie sposate con figli. Anche la presenza di un cane di grossa taglia è indesiderabile. In un appartamento del genere, tutti i tipi di suoni e odori si diffondono liberamente. Inoltre, se c’è un balcone in un appartamento del genere, le correnti d’aria interferiranno..

Come organizzare

Il primo passo nella decorazione di un appartamento: si consigliano gli studi per determinare la posizione della zona notte e determinare la posizione del letto. Poi pensa a come separare il posto letto dal resto della zona.

L’opzione migliore sarebbe proteggerlo con mezzo muro e, se ciò non è possibile, utilizzare qualcosa come uno schermo cinese fatto di canne o bambù. Puoi creare un arredamento con tende pesanti su tutta la larghezza della stanza per creare una sorta di parete scorrevole. Per riporre le cose, è consigliabile utilizzare scatole di lino integrate nel letto e mettere un armadietto.

7foto

Una volta individuata la zona notte, il passo successivo è creare uno spazio abitativo. Se si dispone di un camino o di una grande finestra, è consigliabile renderlo un punto focale nel soggiorno raggruppando i mobili attorno ad esso..

Naturalmente, prima di tutto, stiamo parlando di un divano di buona qualità in colori chiari, ad esempio bianco o beige. Cuscini luminosi sparsi daranno a questo divano un aspetto accogliente..

Un tavolino basso con scatole portaoggetti o un tavolino da caffè con una lunga lampada da tavolo in metallo, che darà alla stanza una luce calda, è perfetto per un divano del genere..

7foto

Gli specchi da terra installati su una delle pareti della zona giorno contribuiranno a rendere visivamente più arioso lo spazio. Puoi raggruppare una serie di dipinti astratti colorati sul muro. Per dare allo studio un aspetto avant-garde e chic. Grazie a questo design, il monolocale sembrerà più spazioso..

Se l’appartamento ha un balcone, puoi creare un angolo accogliente con un tavolo, un paio di sedie, vasi di fiori e decorarlo con una lanterna di carta..

Per quanto riguarda la cucina, è meglio che sia aperta, questo darà allo spazio un aspetto laconico. La scelta migliore è un set da cucina componibile con tanti armadietti, frigorifero integrato e lavatrice. Questo nasconderà alla vista tutti gli elementi essenziali. La delimitazione della zona cucina dal soggiorno può essere ottenuta dipingendo le pareti della zona cucina in un colore più scuro scegliendo la carta da parati combinata nell’appartamento.

La disposizione dei mobili deve essere tale che non ci siano problemi di movimento in presenza di ospiti. Non solo un piccolo, ma anche un monolocale a due piani trarrà vantaggio dalla corretta disposizione dei mobili..

Sono incoraggiati i mobili minimalisti con linee pulite e dritte. Se c’è il desiderio di sistemare qualcosa di antico in un appartamento del genere, con intagli e dorature, ad esempio una bella poltrona antica di cui non vuoi separarti, dovresti renderla la cosa centrale nell’appartamento.

Si prediligono mobili con doppia funzione, come un pouf con portabiancheria incorporato.

Evita di usare un gran numero di soprammobili per decorare un monolocale, questo può renderlo ingombrante o dare un aspetto da museo..

7foto

Opzioni per le idee di design più interessanti

Alcuni esempi della soluzione stilistica degli interni di un appartamento – studio.

Soluzione di design luminoso con stile “Industriale moderno”: L’elegante divano in velluto al centro della zona giorno crea un punto luminoso contro la parete color pastello ed è accattivante. Il suo colore riecheggia la libreria e gli acquerelli sul muro. Il pavimento in legno vivente è in laminato, il rivestimento in legno è ripetuto nella decorazione della parete vicino al tavolo da bar in legno fatto in casa.

I colori del legno, dell’oro e del salmone si ripetono nel rivestimento delle poltrone, del tavolino e delle sedie vicino alla finestra. L’enorme finestra non ha tende, compensando la loro assenza con una vista incantevole e una collezione di ninnoli sul davanzale. Questa stanza è il soggiorno di un ampio monolocale su due piani, la cui zona notte si trova al secondo piano. È conveniente per una giovane coppia innamorata vivere in un appartamento del genere..

Stile “Provenza” significa un gran numero di arredi chiari, romantiche tende di velo, cucito e volant su tovaglie e baldacchini. Una finestra panoramica a tutta parete conferisce a un appartamento del genere un aspetto favoloso e aristocratico. Questa impressione è accentuata dai mobili antichi e dai moderni comò e divani antichi. Il soffitto teso a due livelli enfatizza l’ariosità della stanza.

Una macchia di colore brillante può essere il rivestimento del divano e delle poltrone, realizzato in tessuto in colori scuri e pratici. In un appartamento del genere devono essere presenti fiori, dal vivo o sotto forma di incisioni o stampe su arazzi. Una zona cucina in questo stile apparirà armoniosa quando i mobili saranno rifiniti con impiallacciatura naturale, il cui colore riprende le sfumature delle parti in legno delle poltrone e del divano. Un tale interno sarà scelto per vivere da una giovane persona romantica..

Descrizione dello stile “soppalco” vale la pena iniziare con la presenza di dettagli volutamente ruvidi e grezzi all’interno, ad esempio tubi di ventilazione di latta che corrono sotto il soffitto dell’appartamento. Allo stesso tempo, le finestre sono oscurate da persiane, il pavimento è solitamente in legno o combinato con piastrelle nella zona della cucina. La cucina componibile è dotata di top in granito o marmo, mantenuti in tinta unita, ed è recintata dalla zona giorno da un bancone bar.

Un ulteriore accento allo spazio della cucina viene dato con l’aiuto dell’illuminazione. Puoi staccare la parete della cucina scegliendo la carta da parati giusta. La zona notte in questo stile non è chiusa da nulla, poiché il proprietario dell’appartamento è una persona che non è limitata dalle convenzioni. Non ci sono molti mobili, ha un valore puramente funzionale e non pretende di essere elegante. Il soggiorno è formato da un divano, il cui tessuto può essere definito pratico piuttosto che decorativo. Le pareti sono decorate con disegni accattivanti e non standard, acquerelli per bambini, possibilmente appartenenti al proprietario dell’appartamento. Si tratta di un appartamento tipicamente maschile, non gravato da decorazioni e piccoli dettagli interni..

Stile “Fusione” permette una miscela di tutti i tipi di direzioni e tendenze. La cosa principale allo stesso tempo, mantenere il ragionevole, in modo da non sembrare ridicolo e insipido. La sezione in mattoni del muro sembra abbastanza armoniosa, vicino alla quale si trova un antico divano rivestito in peluche e un tavolo con una tovaglia a maglia, coperta per una cena romantica con candele. Il soffitto con lampade integrate e un lampadario – un ventilatore riecheggia in modo abbastanza lecito la carta da parati in bianco e nero nella zona della cucina.

Le pesanti tende alle finestre sono in armonia con lo schema cromatico con l’imitazione di un camino e le incisioni sui muri di mattoni grezzi. La zona cucina può essere realizzata in un pratico stile “tecno”, che è il più comodo da tenere pulito. La zona notte in un appartamento del genere di solito sembra molto elegante, decorata con tenui colori pastello ed evoca sogni romantici. Uno stile simile sarà scelto dagli sposini, enfatizzerà l’individualità di ciascuno di loro..

Art Deco può essere definito lo stile più romantico e sofisticato del design moderno. Nel XX secolo è diventato sinonimo di glamour e lusso nella decorazione. Un letto fatto a mano in legno massello, un comò antico e un tavolo intagliato permettono al proprietario di un appartamento del genere di sentirsi un vero parigino. Il divano e la poltrona di un negozio dell’usato, ricoperti da una patina del tempo, sottolineano l’atmosfera dell’antichità e del mistero. Le finestre francesi sono decorate con vasi di fiori e persiane.

Un romantico arco in cartongesso separa la zona cucina dal soggiorno. Il mobile della cucina è composto da numerosi ripiani, mensole e pensili, è volutamente trasandato e dotato di bellissime maniglie a riccio. Per attrezzare un appartamento del genere – uno studio, è necessario dedicare molto tempo e fatica, con attenzione e con tutto il cuore seleziono elementi decorativi e mobili. Un appartamento per un vero bohémien, sensibile alle recensioni e alle valutazioni degli ospiti.

Qualunque sia lo stile che scegli per creare il tuo nido personalizzato, assicurati di rispettare la regola empirica d’oro: "meno è sempre di più" quando decorare uno studio – un appartamento.

7foto